Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
21 Gennaio 2022

Bastiglia, a oltre nove anni dal sisma, la comunità ritrova il Museo della Civiltà Contadina

BASTIGLIA – Bastiglia ritrova il suo Museo. È stato inaugurato nella mattinata di sabato 4 dicembre il nuovo allestimento del Museo della Civiltà Contadina (MUC), un percorso completamento rinnovato tra oggetti, fotografie e filmati che rimandano alle origini rurali della comunità bastigliese, che torna a disposizione di cittadini e visitatori a oltre nove anni dalla chiusura imposta dal sisma e a tre dalla riqualificazione architettonica dell’edificio.

Ad aprire la cerimonia sono state la sindaca di Bastiglia, Francesca Silvestri, e l’assessora alla Cultura, Elena Amaduzzi: “Per anni il nostro museo – ha raccontato la sindaca Silvestri – ha accolto visitatori curiosi, cittadini che tornavano per una visita e tanti studenti accompagnati dai propri insegnanti e dai volontari. Con il tempo anche il museo, uno dei pochi in Italia dedicato alla civiltà contadina, è invecchiato, finché le calamità naturali ci hanno costretto alla chiusura. Non ci siamo dati per vinti, abbiamo continuato a credere che il nostro museo valesse ogni sforzo, perché rappresentava la nostra storia e al suo interno ognuno avrebbe potuto ritrovare un pezzetto di sé. Un pensiero in questa giornata va al vicesindaco Tullio Ferrari, che nel 1977 volle fortemente questo museo e a cui oggi dedichiamo la sala polifunzionale a servizio dei cittadini, i quali, una volta fatta la visita, potranno disporne per altre attività, rendendo queste sale non solo luoghi di passaggio, ma ambienti vivi”.

La nuova progettazione museografica del MUC è stata realizzata in collaborazione con il Museo Civico di Modena, presente all’inaugurazione con la direttrice Francesca Piccinini e Giorgio Cervetti che, in collaborazione con Stefano Bulgarelli, ha curato il progetto e la realizzazione dell’allestimento; fondamentale è stato anche il ruolo degli Amici del Corni, che si sono occupati del recupero degli oggetti in mostra.

Al taglio del nastro è intervenuto anche Davide Baruffi, sottosegretario alla Presidenza della Regione Emilia Romagna, che ha sottolineato che “dopo i danni causati dal sisma e dall’alluvione alle strutture e quelli alla fruibilità causati dalla pandemia, questa inaugurazione e riapertura del museo è davvero un piccolo, grande segnale di ripartenza e rinascita. Gli sforzi compiuti e gli investimenti realizzati ci restituiscono un patrimonio di case e civiltà antiche, che sono le nostre radici, ma anche la possibilità di fruirne in modo nuovo e diverso. La Regione Emilia-Romagna presta grande attenzione a questi piccoli tesori perché parlano della nostra identità e rafforzano la comunità”, mentre l’assessore alla Cultura del Comune di Modena, Andrea Bortolamasi, ha messo in evidenza il valore della “collaborazione tra gli istituti museali, come quella che si è realizzata, appunto tra Bastiglia e Modena, con il Museo Civico che ha esercitato un ruolo di riferimento nella realtà provinciale. Anche sulla scorta di esperienze come questa, è tempo di cominciare a pensare a un piano provinciale per la cultura che veda nella cooperazione, formazione e produzione culturale diffusa i tre punti cardine”.

La rinnovata area museale si sviluppa su due livelli. Il piano terra ospita un’introduzione alla storia locale, all’antico mulino e alle vie d’acqua utilizzate per il trasporto di persone e merci tra Modena e Ferrara, oltre ad una panoramica su semina, mietitura, trebbiatura, produzione del vino e allevamento; al primo piano si trova la sala polifunzionale dove vengono proiettati i filmati e le sale che presentano aspetti essenziali della vita contadina, la produzione casearia, la macellazione del maiale, i mestieri ad essa più strettamente collegati, i lavori domestici e la condizione femminile, la vita sociale e religiosa e la fine della civiltà contadina.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Consigli di salute
Impianti dentali: i vantaggi
Vuoi tornare ad avere un sorriso splendente in maniera rapida e senza problemi? L’impianto dentale potrebbe essere la soluzione ai tuoi problemi.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del latte
La rubrica "Appunti di gusto", a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Perché esiste il fenomeno dei no-vax?
Grazie ad un’attenta e pianificata campagna vaccinale il morbillo è praticamente sparito nei Paesi a capitalismo avanzato. Purtroppo ancor oggi esistono focolai di morbillo nei Paesi in via di sviluppo.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della cannella
La rubrica "Appunti di gusto", a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Trasferirsi da Carpi a Cagliari e poi a Dubai per amore della professione: intervista a Federico Diacci
L'intervista, a cura di Francesca Monari, al paesaggista carpigiano Federico Diacci.leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Pioggia di finanziamenti a Mirandola per le piste ciclabili. Anche nelle frazioni
    Obiettivo, favorire gli spostamenti sostenibili in bicicletta, come quello casa-scuola o casa-lavoro, per circa 3 km[...]
    Con terza dose e Fse, inizia e finisce la quarantena con l'autotest
    È una procedura che potrà essere utilizzata dai cittadini assistiti in Emilia-Romagna: circa due milioni con queste caratteristiche[...]

    Curiosità

    San Sebastiano, consegnati gli encomi agli agenti di Polizia Locale Mirandola
    San Sebastiano, consegnati gli encomi agli agenti di Polizia Locale Mirandola
    Sono andati al commissario Emanuela Ragazzi, all'assistente capo Valerio Zoni all'agente Danilo Cardella e all'agente Di Canosa[...]
    Covid, faceva tamponi abusivi nel suo negozio di scarpe a Mirandola
    Covid, faceva tamponi abusivi nel suo negozio di scarpe a Mirandola
    Il commerciante non solo effettuava direttamente i prelievi dai nasi delle persone con sospetto di contagio, ma poi effettuava anche il controllo e l'analisi.[...]
    Si dimette il sindaco di Bomporto Angelo Giovannini
    Si dimette il sindaco di Bomporto Angelo Giovannini
    Scrive: "Ci ho provato, mi arrendo e cedo il posto, magari a qualcuno tra i tanti sempre pronti a insegnare come fare o a dirci che ci teniamo strette le poltrone"[...]
    Attacco hacker durante convegno in Senato: video porno durante l'intervento della senatrice Mantovani
    Attacco hacker durante convegno in Senato: video porno durante l'intervento della senatrice Mantovani
    Momenti di imbarazzo nel corso di un incontro, trasmesso in streaming, sulla "Pubblica amministrazione trasparente"[...]
    La sulada, una torta squisita da salvare
    La sulada, una torta squisita da salvare
    L'appello del giornalista dendrogastronomico Carlo Mantovani[...]
    In aeroplano per 22 mila km per per raggiungere la Kamchatka
    In aeroplano per 22 mila km per per raggiungere la Kamchatka
    Ad affrontare questa avventura a tappe 35 piloti, tra uomini e donne, provenienti dall'Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Puglia, Veneto e Sicilia.[...]
    Finale Emilia a "C'è posta per te", la commovente storia di Salvatore Loverso
    Finale Emilia a "C'è posta per te", la commovente storia di Salvatore Loverso
    Domenica da Maria De Filippi in scena è stato chiamato Salvatore, invitato da un "postino" del programma che era arrivato nei giorni scorsi a Finale Emilia.[...]
    "Ho deciso", è uscito il nuovo rap di Luca Liuzzo
    "Ho deciso", è uscito il nuovo rap di Luca Liuzzo
    Per il giovane artista di Camposanto è il momento di esordire anche alla regia[...]
    Medolla, tornano i gufi: esemplari avvistati sugli alberi del vialetto che porta alla scuola primaria
    Medolla, tornano i gufi: esemplari avvistati sugli alberi del vialetto che porta alla scuola primaria
    Era già accaduto nel 2020: a testimonianza della loro presenza, le foto realizzate da alcuni fotografi naturalistici[...]
    Messaggio che avverte dell'arrivo di un vocale: attenzione alla nuova truffa tramite Sms
    Messaggio che avverte dell'arrivo di un vocale: attenzione alla nuova truffa tramite Sms
    Una volta aperto il link contenuto nell'Sms, si prende un virus che infetta lo smartphone oppure si sottoscrive un abbonamento non voluto[...]