Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
27 Maggio 2022

San Felice, la Polizia Locale dell’Area Nord celebra San Sebastiano

SAN FELICE – Si è svolta nella mattinata di sabato 22 gennaio, a San Felice sul Panaro, la celebrazione della giornata di San Sebastiano, Santo Patrono della polizia locale. L’iniziativa, organizzata dal Corpo unico di Polizia Locale dell’Unione Comuni Modenesi Area Nord (a cui aderiscono Camposanto, Concordia, Medolla, San Felice, San Possidonio e San Prospero), è stata effettuata in forma ridotta a causa dell’emergenza sanitaria. Presenti il presidente dell’Unione Alberto Calciolari e l’assessore alla Polizia Locale Michele Goldoni, oltre agli altri sindaci dell’Area Nord, ai comandati delle Unità operative di polizia locale del territorio, agli agenti di polizia locale e ai rappresentanti delle forze dell’ordine.

In apertura è avvenuta la donazione, da parte del pittore sanfeliciano Antonio Cantiello, di un dipinto raffigurante il martirio di San Sebastiano. A seguire, il neo comandate del Corpo unico Euro Bellei ha illustrato i dati del grande lavoro svolto nel 2021 dagli agenti di polizia locale, in un anno particolarmente complesso a causa della pandemia. I numeri comunicati si riferivano alla sola attività della polizia locale dei sei Comuni che costituiscono attualmente il Corpo unico.

Nel 2021 sono stati controllati complessivamente 9.546 veicoli con 937 posti di controllo. 3.857 le violazioni accertate al codice della strada, mentre sono state eseguite 2.169 verifiche con alcol-narco test. 78 le patenti ritirate e 60 i veicoli sottoposti a fermo o sequestro. 50 i veicoli che sono stati trovati senza assicurazione e 132 quelli non revisionati. 2.200 le violazioni accertate per superamento dei limiti di velocità, 211 per aver attraversato il semaforo con il rosso, 134 per mancato utilizzo della cintura e 82 per uso del telefono alla guida. Sono stati inoltre rilevati 149 incidenti stradali, 4 mortali, 75 con lesioni e 70 solo con danni. Qui l’articolo con dati riferiti all’anno 2021 della Polizia Locale dell’Area Nord.

Lo scorso anno sono stati inoltre effettuati 4.555 servizi alle scuole dei sei Comuni aderenti al Corpo unico. Ingente è stato anche lo sforzo di tutela dell’ambiente e del territorio. Sono stati svolti 1.843 controlli nei centri abitati e 5.335 nei parchi pubblici, comprensivi della verifica della normativa anti covid. 93 sono state le verifiche sull’attività edilizia con 17 abusi riscontrati, 550 gli interventi di tutela ambientale e 92 violazioni contestate.
Ma notevole è stato l’impegno profuso nella tutela del lavoro e dei consumatori anche alla luce della normativa imposta dall’emergenza sanitaria. Sono state infatti 4.153 le verifiche su commercio e pubblici esercizi per accertare il rispetto della normativa anti covid durante i periodi di chiusura imposti. 8.290 le persone controllate, sempre in base alla normativa Covid, con 59 sanzioni elevate. Infine sono state 618 le verifiche sulla regolarità del lavoro in laboratori, cantieri, autotrasporto e altre attività.

«Sono grato nei confronti del personale di polizia locale per il prezioso lavoro che quotidianamente svolge sul nostro territorio con competenza e professionalità – ha dichiarato il presidente dell’Unione Alberto Calciolari – i dati forniti relativi alle attività attestano in modo chiaro i risultati del lavoro al servizio della sicurezza delle nostre comunità, dei cittadini, delle imprese. Un lavoro che contiamo possa proseguire, al di là delle riorganizzazioni, nella continuità di un impegno che i nostri territori richiedono».

Il Corpo unico di polizia locale è strutturato in tre Unità operative, che accorpano i precedenti sei presidi comunali, e una Centrale operativa intercomunale a San Felice sul Panaro in via Casarino, 362, telefono: 0535/81033. La presenza sul territorio è garantita tutti i giorni feriali dalle 7.20 alle 19, con servizi serali e festivi con almeno due pattuglie esterne.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Consigli di salute
Devitalizzare un dente fa male?
Devitalizzare un dente fa male? E' la domanda che ci si pone quando ci si prospetta una estrazioneleggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri” De culpabili amore dell’esordiente mirandolese Filippo Reggiani
La mirandolese Francesca Monari ci porta in viaggio tra le pagine dei suoi libri preferitileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Due parole sull'economia italiana
L’aumento dei prezzi dei beni energetici e di quelli alimentari stanno gravando molto su imprese e famiglie.leggi tutto
Consigli di salute
Come raddrizzare i denti storti senza apparecchio
Sono uno dei problemi odontoiatrici più diffusi tra persone di ogni età. E non è solo una questione esteticaleggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri”. Le perfezioni di Vincenzo Latronico
La mirandolese Francesca Monari ci porta in viaggio tra le pagine dei suoi libri preferitileggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Per i diversamente abili dai 15 anni in su, ecco le iniziative estive di Anffass Mirandola
    Previsti sport, balli, canti e giochi: la sede principale delle attività sarà a Cavezzo. Sono previste uscite sul territorio e giornate in piscina.[...]
    Donne straniere a scuola di italiano a Medolla grazie alla Zerla
    Dal novembre 2021 a maggio 2022 ben 40 donne straniere hanno frequentato i quattro corsi proposti e gestiti dalla cooperativa sociale[...]
    A Cavezzo al posto dell'ex magazzino comunale nuovi spazi per lo sport
    Ci sarà la palestra della Boxe Cavezzo e qui la Polisportiva ha aperto la nuova sede.[...]

    Curiosità

    A Mirandola tour su bus a due piani. E le guide sono gli studenti delle medie
    A Mirandola tour su bus a due piani. E le guide sono gli studenti delle medie
    Si ripercorre la storia di Mirandola, attraverso i suoi luoghi più simbolici e conosciuti[...]
    La visita di Mattarella e il ritorno dei sorrisi dei bambini - LA CRONACA
    La visita di Mattarella e il ritorno dei sorrisi dei bambini - LA CRONACA
    Il presidente della Repubblica è stato accolto con calore nel decimo anniversario del terremoto a Medolla e a Finale Emilia. Commosso l'ex presidente Errani. [...]
    A Finale Emilia torna a zampillare la fontana
    A Finale Emilia torna a zampillare la fontana
    Un simbolo di rinascita che accompagna il ricco programma di iniziative per celebrare il Decennale: a Finale Emilia e in tutta la Bassa.[...]
    Da aspirante medico a Chef: Carlotta Lolli la cuoca cresciuta tra mattarelli e frutteti
    Da aspirante medico a Chef: Carlotta Lolli la cuoca cresciuta tra mattarelli e frutteti
    Una bella storia di imprenditoria giovanile quella della ventottenne modenese che poche ore dopo aver accantonato la lettera di ammissione alla Facoltà di Medicina, si è ritrovata Allieva della Scuola Internazionale di Cucina Italiana a Colorno[...]
    Ligabue, Pavarotti e quella volta a Rovereto sul Secchia
    Ligabue, Pavarotti e quella volta a Rovereto sul Secchia
    Il Tropical di Rovereto è stata negli anni '70 una delle balere più atpiche della Bassa dove al posto del liscio, si ballava la disco music.[...]
    Mirandola, incidente tra due auto e una bici in via Libertà
    Mirandola, incidente tra due auto e una bici in via Libertà
    Gli agenti della polizia locale di Mirandola sono ancora sul posto per i rilievi.[...]
    I bassorilievi dell'istituto Corni rimessi a nuovi coi pedaggi di Autobrennero
    I bassorilievi dell'istituto Corni rimessi a nuovi coi pedaggi di Autobrennero
    I lavori di restauro delle ceramiche sulla facciata della scuola di viale Tassoni, realizzate dallo scultore friulano Luciano Ceschia, dureranno per un mese[...]
    Emilia-Romagna prima regione in Italia per uso del Fascicolo Sanitario Elettronico (Fse)
    Emilia-Romagna prima regione in Italia per uso del Fascicolo Sanitario Elettronico (Fse)
    È quanto emerge dalla rilevazione effettuata dal Ministero della Sanità e da quello dell’Innovazione tecnologica [...]
    Stupido Hotel Show Rimini: ecco l'elenco ufficiale dei concorrenti
    Stupido Hotel Show Rimini: ecco l'elenco ufficiale dei concorrenti
    Lo Stupido Hotel show è una vacanza-show in stile 'Grande fratello': dove non paghi l'albergo ma rinunci alla privacy.[...]
    • malaguti