Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
25 Giugno 2024
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

La visita di Mattarella e il ritorno dei sorrisi dei bambini – LA CRONACA

Di Antonella Cardone MEDOLLA E FINALE EMILIA - I bambini e le bambine delle scuole di Medolla. I piccoli e i ragazzini della Banda Rulli Frulli: sono stati i loro sorrisi i protagonisti della visita del presidente della Repubblica Sergio Mattarella nella Bassa. Mattarella ha passato un paio d'ore dalle nostre parti passando per Medolla e per Finale Emilia (il programma). A Medolla c'è stata la cerimonia ufficiale del decennale del terremoto 2012, a Finale l'inaugurazione della nuova sede dei Rulli Frulli. C'erano circa un migliaio di persone ad attendere a Medolla il Capo dello Stato, che per prima cosa ha deposto una corona d'alloro al monumento in memoria delle 28 vittime del sisma Emilia (qui le immagini). Trecento sono stati gli invitati tra sindaci, amministratori, parenti delle vittime, più di quattrocento i posti all'ombra con maxischermo che erano stati allestiti attorno al teatro Facchini, e da cui si potevano seguire comodamente i discorsi che venivano fatti sul palco. Da qui, dopo la bella interpretazione del cantante di Sassuolo Nek dell'Inno d'Italia (qui il video), il saluto del sindaco di Medolla Alberto Calciolari, c'è stato un sentito intervento dell'ex Governatore Vasco Errani: era in carica lui quel maggio del 2012, sempre lui è stato il nostro primo commissario straordinario. Un lungo e caloroso applauso lo ha accolto, ed Errani non ha nascosto la commozione nel ricordare i sacrifici di tutti i terremotati e di chi è venuto da tutta Italia per aiutarci. Il presidente della Repubblica, dopo che è stato trasmesso il video sulla ricostruzione della Regione, realizzato da Ermanno Muolo (qui si può rivedere) ha preso la parola per dire che al terremoto
i Comuni di questo territorio e la loro gente hanno reagito con laboriosità, con il desiderio di rinascita, con la solidarietà che li accompagna: i sentimenti più forti per affrontare e superare i momenti della disperazione e delle difficoltà. La chiave della ripartenza dopo il terremoto è passata attraverso la solidarietà. La ricostruzione va proseguita: vi sono obiettivi importanti da raggiungere, opere da concludere, programmi da sviluppare.
E riferendosi alla nuova emergenza umanitaria dovuta alla guerra in Ucraina, ha lodato l’accoglienza che, anche nei Comuni colpiti dal sisma del 2012, è stata offerta alle famiglie in fuga dalla guerra di aggressione
Di questa accoglienza dobbiamo essere orgogliosi nel nostro Paese.  
(qui il testo completo del discorso del Capo dello Stato, e qui il video con le riprese del discorso) Fuori, intanto, i bambini e le bambine sono stati buoni buoni ad aspettare l'uscita del presidente, che avevamo accolto scandendo "pre -si-den-te" pre-siden-te". Erano state distribuite le bandierine tricolore, e non sono mancate le occasioni per sventolarle davanti a fotografi e cineoperatori: è stata la cosa più bella della giornata ritrovare, dopo due anni che erano nascosti dalle mascherine, i sorrisi dei nostri bambini. Qui ne trovate una rassegna. Dalla scuola media era pronta Megi Shaba, la sindaca del consiglio comunale dei ragazzi e delle ragazze, che appena Mattarella è uscito dal teatro, gli ha consegnato un lavoro fatto dagli studenti sul terremoto. A Finale Emilia intanto, cominciavano già ad assieparsi i primi curiosi. Qui l'organizzazione prevedeva un'accoglienza molto diversa da quella prevista a Medolla: tutti al sole. Infatti c'erano sì è no un centinaio di persone davanti alla sede dei Rulli Frulli e a ridosso della Coop. Scarsa la visibilità. I più hanno visto solo il passaggio veloce del corteo presidenziali, gli altri guardavano le spalle larghe dei Corazzieri. Palco privilegiato e all'ombra lo avevano solo le autorità e, in un angolino, i familiari dei piccoli suonatori dei Rulli Frulli (qui le immagini dell'ufficio stampa del Quirinale). E' stato l'esordio da un palco importante per il neo sindaco di Finale Emilia Claudio Poletti, che ha spiazzato tutti con un caloroso ringraziamento alla Giunta precedente per aver agevolato il progetto di recupero della ex stazione degli autobus coi Rulli Frulli. I finalesi non erano più abituati a queste cortesie istituzionali. Incalzato dai presenti che chiedevano un non previsto discorso pubblico,  Mattarella ha dedicato a Finale Emilia un veloce discorso a braccio, in cui ha rispolverato il suo bell'accento siciliano (ascoltalo qui). Dopo il presidente della Repubblica ha varcato la porta della nuova sede della banda, e accompagnato dal direttore Federico Alberghini ha girato per la grande sala principale dove gli sono stati mostrati i manufatti della falegnameria, che Mattarella pare aver apprezzato molto. Fatta incetta di sorrisi, è arrivato il momento di tornare a casa. Nelle orecchie, la versione finalese dell'Inno d'Italia. Stavolta a interpretarlo sono stati i ragazzi e le ragazze dei Rulli Frulli, e tutti noi possiamo sentirlo cliccando qui La giornata è stata raccontata in diretta sui nostri canali social: Facebook poi Instagram e su Tik Tok ci trovi cercando Sulpanaronews LA FOTOGALLERY DELLA GIORNATA
SulPanaro Expo

RESTO D'ITALIA E MONDO

Rubriche

Glocal
Ricchezza e povertà degli italiani
Rubrica - Italia al 18° posto nella classifica europea del PIL pro capite stilata dal Fondo Monetario Internazionale.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 6
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, con le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Estetica, espressività e decorazione | Il Liberty industriale a San Possidonio
Rubrica - Ed eccoci ad una nuova uscita dedicate all’Art Nouveau, la rubrica di Francesca Monari, nata dalla collaborazione con Sara Zoni
Al giardino ancora non l’ho detto | Rubrica Botanica | La pianta del Caffè
Rubrica - La rubrica botanica cura di Francesca Monari
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 5
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, con le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 4
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 3
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

  • La buona notizia

    La novità
    Mirandola, nuovo "negozio su ruote" per "La Frolleria"
    L'arrivo del nuovo mezzo è stato annunciato da Anffas Mirandola
    I risultati
    Giovanni Aleotti, ciclista di Finale Emilia, vince il Giro di Slovenia
    Grande successo per il giovane finalese -  ciclista professionista del Team Bora Hansgrohe, reduce da ottime prove anche al Giro d'Italia-  che a 25 anni porta a casa un titolo prestigioso
    Ultime notizie
    Un’esperienza in barca a vela per sei ragazzi guariti dal cancro al Policlinico di Modena
    Nell’ambito del progetto di Sea Therapy è stato possibile far partecipare un gruppo di ex pazienti alla Triton Cup ospitata di recente nel Parco dell’Arcipelago Toscano

    Curiosità

    Pasta "fuori orario", la scelgono due giovani su tre: la spaghettata di mezzanotte è un rito per 3 su 4
    Curiosità
    Pasta "fuori orario", la scelgono due giovani su tre: la spaghettata di mezzanotte è un rito per 3 su 4
    E' quanto rivela la ricerca "GenZ e Pasta: amore ai pasti e non solo...", condotta dai pastai di Unione Italiana Food in collaborazione con AstraRicerche
    E’ di Modena il miglior Balsamico Tradizionale: a Stefania e Roberto Antichi il 58° Palio di San Giovanni
    Arte
    E’ di Modena il miglior Balsamico Tradizionale: a Stefania e Roberto Antichi il 58° Palio di San Giovanni
    In classifica anche l'aceto balsamico di Stefano Pivetti di San Prospero
    Bomporto, la miniserie televisiva "Mountainmen. Linea gotica 1945" vola negli Stati Uniti
    Curiosità
    Bomporto, la miniserie televisiva "Mountainmen. Linea gotica 1945" vola negli Stati Uniti
    Il ponte che conduce al Museo della Decima Divisione a Fort Drum (New York) è stato battezzato con il nome di “Bomporto Bridge”
    Coi cartelli in latino il Casanova di San Pietro in Elda apre i corsi in piscina
    La storia
    Coi cartelli in latino il Casanova di San Pietro in Elda apre i corsi in piscina
    Seguire le regole aiuta a mantenere un ambiente sereno e piacevole per tutti. Ai "rari nantes" Mirco Scacchetti lo spiega pure in latino
    Il primo romanzo di Elena Bosi prende vita. E racconta Concordia allegra e disperata, leggera e disperata
    La storia
    Il primo romanzo di Elena Bosi prende vita. E racconta Concordia allegra e disperata, leggera e disperata
    E' nata nel 1978 e vive a Mirandola ma è di Concordia, dove è cresciuta. Traduce, insegna e scrive. "Mio padre è nato per i piedi" è il suo primo romanzo.
    Nuova casa per alcuni degli asinelli di San Possidonio: si è reso necessario il trasloco per 15 di loro
    Curiosità
    Nuova casa per alcuni degli asinelli di San Possidonio: si è reso necessario il trasloco per 15 di loro
    Per salvarli, dopo il fallimento del loro allevamento, venne attivata una raccolta fondi online che raggiunse la cifra di 56mila euro per un progetto diverso, una adozione a distanza
    La circonvallazione a doppio senso, il certificato di battesimo, la cassaforte violata: ecco gli highlights del confronto politico a Mirandola
    Politica
    La circonvallazione a doppio senso, il certificato di battesimo, la cassaforte violata: ecco gli highlights del confronto politico a Mirandola
    I candidati sindaco Letizia Budri, Carlo Bassoli, Giorgio Siena e Giorgio Cavazza sotto al fuoco di fila dei giornalisti della Bassa
    A Modena la festa per la Polizia Locale, ecco gli agenti (con cane poliziotto) premiati
    Il punto
    A Modena la festa per la Polizia Locale, ecco gli agenti (con cane poliziotto) premiati
    Tanti i casi in cui è stato necessario prestare soccorso ad anziani in difficoltà
    Il Comando di Modena sul podio del campionato italiano Vigili del Fuoco di nuoto
    I risultati
    Il Comando di Modena sul podio del campionato italiano Vigili del Fuoco di nuoto
    Grande soddisfazione espressa per la buona riuscita della manifestazione che ha visto partecipare circa 200 vigili del fuoco provenienti da tutta Italia
    Solara, i pavoni diventano un caso: "Danneggiano auto e tetti delle case"
    Il caso
    Solara, i pavoni diventano un caso: "Danneggiano auto e tetti delle case"
    Tra gli abitanti della frazione di Bomporto c'è chi chiede che per gli animali si trovi un'area protetta

    chiudi