Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
27 Marzo 2023
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Il sangue freddo dell’assassino di Alice Neri, ancora a piede libero

Un assassino a sangue freddo o un delitto d’impeto? O tutte e due le cose? L’incognita della morte di Alice Neri ancora non è stata risolta, e da dieci giorni c’è un assassino ancora a piede libero. La giovane mamma di Ravarino, 32enne, che giovedì 17 novembre è uscita per un aperitivo a Concordia e non è più tornata a casa, non ha ancora avuto giustizia, nè un funerale.

I tempi per fare indagini accurate come quelle che si stanno facendo sono necessariamente lunghi, ma stupisce che non ci sia ancora una confessione, che l’assassino tenga un comportamento così freddo da non destare sospetti a chi gli vive vicino. Mentre gli inquirenti lavorano con tutte le accortezze del caso – oggi sarà probabilmente effettuata l’autopsia che darà almeno la certezza che il corpo carbonizzato trovato nell’auto di Alice sia proprio il suo – e indagano su tutte le sconoscenze e i colleghi di lavoro della donna, restano due gli iscritti nel registro degli indagati per omicidio, un atto dovuto che non è  indice di colpevolezza.
Si tratta del marito, Nicholas Negrini – che questa settimana sarà interrogato dalla Procura e che potrebbe aggiungere o modificare qualcosa delle dichiarazioni spontanee fatto a caldo  – e del collega di lavoro che quella sera è stato l’ultimo a vedere viva Alice. I primi accertamenti delle telecamere pubbliche hanno dato qualche risposta su di lui: la sua macchina è andata via per prima dal bar di Concordia dove con Alice era rimasto a chiacchierare e l’occhio elettronico concordiese lo ha seguito fino all’incrocio che lo portava a San Possidonio, a casa sua. Dieci minuti dopo la stessa telecamera immortalava Alice svoltare verso il luogo dove sarebbe poi stata ritrovata la sua auto, ma non si sa ancora se la donna fosse da sola o se fosse lei a guidare, le immagini sono troppo sgranate per dare questo tipo di risposta.

Cosa è successo dopo? Era tutto programmato? Alice conosceva l’assassino, si doveva incontrare prima dell’alba con lui che le ha teso una trappola mortale O è stato un litigio finito male? E cosa ne ha fatto del cadavere? Sapeva già dove nasconderlo? Lo ha tenuto in casa? O lo ha subito messo nell’auto della donna per poi darla alle fiamme nel pomeriggio? E il telefonino di Alice, che dalle 6 squillava continuamente e a cui qualcuno ha disattivato la geolocalizzazione? Un gesto tecnico non facile nè immediato,
E se i due non si conoscevano, se Alice fosse una vittima causale? Che sangue freddo ha una persona così terribile, capace di uccidere e bruciare una sconosciuta e che in dieci giorni non crolla e non confessa?

sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Seguici su Facebook:
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto | Tutto quello che c’è da sapere del peperone crusco
Rubrica - La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monari
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Rubrica - Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!
Consigli di salute
Paura del dentista, cinque modi per superarla
L'iniziativa - Ci sono diverse tecniche e strumenti
"E adesso un libro: rubrica di libri" Sei titoli che dicono leggimi!
Rubrica - La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monari
Sono lo zenzero, sono qui per dare quel tocco di spicy in più alla tua cucina
In cucina - E' utilizzato da secoli in varie cucine. Il suo sapore speziato e piccante unico può aggiungere un tocco in più a qualsiasi piatto, dal salato al dolce.
Appunti di gusto | Tutto quello che c’è da sapere della Pazientina
Rubrica - La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monari
Come risparmiare energia, i consigli di Sinergas - Efficientamento energetico
Rubrica - Il miglioramento dell’efficienza energetica dell’ambiente domestico o lavorativo si può ottenere anche con accorgimenti di immediata realizzazione e non particolarmente impegnativi
"E adesso un libro: rubrica di libri" Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monari
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!
Al giardino ancora non l’ho detto | Rubrica Botanica
La passione per piante e fiori? Fa bene alla salute! Rubrica botanica a cura di Francesca Monari

Sul Panaro on air

    • WatchMirandola commemora la partigiana Umbertina Smerieri
    • WatchBanca Popolare San Felice, le dichiarazioni del Direttore Generale, Vittorio Belloi
    • WatchAuto della polizia a sirene spiegate si schianta all'incrocio

    La buona notizia

    Vestiti
    Nuova area sgambamento cani a Camposanto
    L'area è divisa in due per accogliere cani di taglie diverse in due zone separate, dotate di fontanelle, cestini e distributori di sacchetti per la raccolta delle deiezioni.
    Volontariato
    Anffas Mirandola, un centro ricreativo inclusivo per ragazzi con disabilità
    La mission di Anffas Mirandola è quindi quella di offrire ai ragazzi con disabilità un ambiente in cui possano sentirsi a casa, circondati da persone che li sostengono e li aiutano a crescere.
    Ultime notizie
    Lavoro, l'occupazione cresce nel 25% nel modenese
    La Cisl: "Bene la crescita delle assunzioni, adesso bisogna investire sulla formazione continua dei lavoratori e favorire l’incrocio tra domanda e offerta di lavoro"

    Curiosità

    Il re del formaggio: Parmigiano Reggiano
    In cucina
    Il re del formaggio: Parmigiano Reggiano
    Con la sua consistenza granulosa e il sapore intenso, è diventato un simbolo della cucina italiana in tutto il mondo. Ma la sua storia è molto più di un semplice prodotto caseario.
    Ciclistica novese, si scaldano le ruote per la prossima stagione
    In bicicletta
    Ciclistica novese, si scaldano le ruote per la prossima stagione
    La società festeggia nel 2023 i suoi primi quarantasette anni di vita e di sport e lo fa sfoggiando un abito del tutto nuovo.
    A Mirandola prende forma il murales dedicato a Kobe Bryant
    L'iniziativa
    A Mirandola prende forma il murales dedicato a Kobe Bryant
    E' stato commissionato dal Comune all'artista "WR Mate", e si trova sulla facciata della piscina di Mirandola
    Modena sul podio nella classifica delle città italiane dove si impreca di meno
    Curiosità
    Modena sul podio nella classifica delle città italiane dove si impreca di meno
    Preply, piattaforma globale di apprendimento delle lingue, ha realizzato uno studio sulle città italiane nelle quali si impreca di più
    Car sharing, l'utente tipo è maschio e giovane e la usa nel weekend
    L'indiscrezione
    Car sharing, l'utente tipo è maschio e giovane e la usa nel weekend
    A Modena già usata da quasi 500 persone nel primo anno di sperimentazione, E adesso va avanti
    Don Richeldi, da Finale Emilia a "Giusto fra le nazioni". Oggi il ricordo
    Il ricordo
    Don Richeldi, da Finale Emilia a "Giusto fra le nazioni". Oggi il ricordo
    Oltre duecento studenti in Assemblea legislativa per la il convegno dedicato ai "non ebrei che salvarono ebrei durante la Shoah".
    Arriva l'allevamento di lumache all'Istituto Calvi di Finale Emilia
    Animali
    Arriva l'allevamento di lumache all'Istituto Calvi di Finale Emilia
    Gli studenti potranno seguire da vicino il ciclo biologico delle chiocciole ma anche testare i prodotti che si possono ottenere dall’allevamento.
    Just Eat Awards, a Bologna il miglior ristorante di cucina italiana
    Aziende e territorio
    Just Eat Awards, a Bologna il miglior ristorante di cucina italiana
    Just Eat annuncia i vincitori dei Just Eat Awards 2022, i migliori ristoranti sulla piattaforma decretati dagli utenti attraverso venti categorie
    A Soliera lo stabilimento della Granarolo apre le porte agli studenti
    L'iniziativa
    A Soliera lo stabilimento della Granarolo apre le porte agli studenti
    Vengono accolti gratuitamente in tour didattici relativi al processo produttivo, accompagnati anche a visite in alcune delle stalle di soci-allevatori.
    • malaguti

    chiudi