Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
23 Luglio 2024
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

A Modena musei, sito Unesco e mostre aperti per Pasqua e Pasquetta

MODENA - Il sito Unesco con piazza Grande, la Ghirlandina e le sale storiche del Palazzo comunale, i rinnovati Musei del Duomo, aperti in via straordinaria il lunedì di Pasquetta, il Museo Civico per le mostre “DeVoti Etruschi” (nell’ultimo weekend di apertura) ed “Enigma proibito”, e la Terramara che apre la stagione primaverile nel giorno di Pasqua.  Ma anche le mostre di Fmav con la personale di Franco Fontana e “Zitt! Zitt! Arriva Lupo Alberto”. Per il fine settimana di Pasqua e Pasquetta, domenica 31 marzo e lunedì 1 aprile, modenesi e turisti possono approfittare delle numerose occasioni di visita che la città offre riunite nel portate di promozione turistica visitmodena (www.visitmodena.it/it/pasqua) attraverso il quale è anche possibile prenotare.

Nel sito Unesco di piazza Grande si può salire in Torre venerdì 29 marzo dalle 9.30 alle 13 e dalle 14.30 alle 17.30; sabato 30 e domenica 31 marzo la Torre sarà aperta con orario continuato dalle 9.30 alle 18.30, lunedì 1 aprile (giorno in cui entra in vigore l’orario estivo) dalle 9.30 alle 19. L’ingresso è a pagamento (il biglietto costa 3 euro) e la prenotazione obbligatoria attraverso il sito visitmodena.it. Sono aperte per le feste anche le Sale storiche del Palazzo comunale: venerdì 29 dalle 9 alle 18 a ingresso gratuito; sabato 30 dalle 13 alle 15, a ingresso gratuito; domenica 31 marzo e lunedì 1 aprile con ingressi alle 15.15; 16; 16.45; 17.30; 18.15, con prenotazione obbligatoria (ingresso 2 euro). Negli stessi giorni si può partecipare a visite guidate (su prenotazione) all’Acetaia comunale: il venerdì pomeriggio alle 15.30 e alle 16.30; da sabato 30 marzo a lunedì 1 aprile, alle 10.30, 11.30, 15.30, 16.30.

I Musei del Duomo si potranno visitare venerdì 29 marzo, dalle 10 alle 14 e dalle 15 alle 18 e sabato 30, dalle 10 alle 14 e dalle 15 alle 19. Resteranno chiusi il giorno di Pasqua, mentre saranno aperti, in via straordinaria, per Pasquetta, lunedì 1 aprile dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19. Nel giorno di Pasquetta prende il via anche la campagna promozionale che prevede un coupon di sconto del 50 per cento sul costo del biglietto d’ingresso ai Musei (3 euro invece di 6) in regalo ai visitatori di Ghirlandina, del Modena city tour e di Palazzo Ducale. Per tutto il fine settimana pasquale è aperto anche il Nuovo Diurno di piazza Mazzini, dove si può visitare la mostra fotografica “Venturi per Modena”. Il Diurno è aperto il venerdì dalle 9.30 alle 13 e dalle 15 alle 19; da sabato a lunedì, con orario continuato dalle 9.30 alle 19, a ingresso libero e gratuito.

Le sale espositive del Museo Civico, al terzo piano del Palazzo dei Musei, saranno aperte sabato 30 e domenica 31 marzo e lunedì 1 aprile dalle ore 10 alle 19, con ingresso gratuito. Sarà possibile visitare anche l’esposizione “Enigma proibito”, un percorso nel mondo misterioso della crittografia dedicato a un manoscritto del patriota risorgimentale modenese Pietro Giannone, rimasto inviolato per un secolo e mezzo e che è stato decifrato di recente rivelando un contenuto fortemente licenzioso e, nell’ultimo weekend di apertura, la mostra “DeVoti Etruschi” che, in una suggestiva cornice multimediale, espone circa duecento ex-voto in terracotta provenienti dalla città etrusca di Veio. Al piano terra del Palazzo dei Musei, saranno accessibili gratuitamente anche la Gipsoteca Giuseppe Graziosi sabato, domenica e lunedì di Pasqua dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19, e l’adiacente Lapidario Romano. A Palazzo dei Musei è aperta anche la Galleria estense: venerdì 29 e sabato 30 marzo, dalle 8.30 alle 19.30; domenica 31 marzo e lunedì 1 aprile dalle 10 alle 18 (ingresso a pagamento; per informazioni: gallerie-estensi.beniculturali.it/galleria-estense-modena).

E il giorno di Pasqua via anche alla stagione primaverile del Parco archeologico della Terramara di Montale che sarà aperto anche il lunedì di Pasquetta: domenica i partecipanti alla visita guidata potranno assistere alla dimostrazione di archeologia sperimentale “Intrecci di salice”, sulle antiche tecniche per realizzare cesti che, per l’occasione, si riempiranno di ovetti di cioccolata. Lunedì tornerà “Archeologi per un giorno”, il laboratorio che permette a grandi e piccoli di vivere l’emozione dello scavo archeologico. Per informazioni: www.parcomontale.it.

Per tutto il fine settimana festivo si possono visitare anche le mostre di Fondazione Modena arti visive a partire “Modena dentro”, la personale del grande fotografo Franco Fontana che ha inaugurato i nuovi spazi espositivi dell’ex Ospedale estense. Da sabato a lunedì, la mostra è aperta dalle 11 alle 19. L’ingresso costa 6 euro. A palazzo Santa Margherita, al Museo della figurina, prosegue la mostra “Zitt! Zitt! Arriva Lupo Alberto. Silver, 50 anni da lupo” che celebra il mezzo secolo del lupo blu creato da Silver insieme a tutta la fattoria McKenzie. Sempre a palazzo Santa Margherita si può visitare anche “Corrispondenze”, la mostra dedicata alla giovane fotografia che vede protagonisti i lavori inediti di sette artisti italiani emergenti prodotti a partire dall’opera di uno dei maestri del passato presenti nelle collezioni di Fmav. Tutte le mostre si possono visitare sabato, domenica e lunedì dalle 11 alle 19 (informazioni: fmav.org). Nella ex chiesa e nella sala delle monache del complesso di San Paolo (via Selmi 63) per tutto il fine settimana si può visitare “Pandemonio”, la personale dell’artista modenese Sergio Padovani: un percorso visionario e a tratti inquietante nel suo lavoro più recente (dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19, a ingresso gratuito). Aperti anche il Museo Enzo Ferrari (sabato e domenica dalle 9.30 alle 18; lunedì 1 aprile tutti i giorni, dalle 9.30 alle 19, ingresso a pagamento; www.ferrari.com/it-IT/museums/enzo-ferrari-modena) e la Casa Museo Luciano Pavarotti in stradello Nava (tutti i giorni dalle 10 alle 18; ultimo ingresso alle 17; www.casamuseolucianopavarotti.it).

preghiera per la pace_duomo modena

LEGGI ANCHE:
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Politici nel pallone
Glocal - Martedì 16 luglio all’Aquila, si è disputata la partita del cuore tra cantanti e politici. Un evento sportivo di beneficenza organizzato per raccogliere fondi da destinare all’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma e all’Ospedale San Salvatore dell’Aquila.
Glocal
Gli indignati
Glocal - La nazionale azzurra di calcio ci ha deluso. Un sentimento di delusione che si è trasformato velocemente in un sentimento di indignazione sociale.
APPUNTI DI GUSTO | Tutto quello che c’è da sapere delle noci brasiliane
Rubrica - Sono semi oleosi provenienti dalle piante di Bertholletia excelsa -in onore dello scienziato francese Claude-Louis Berthollet- e sono conosciute anche come noci dell’Amazzonia perché è nella foresta amazzonica che crescono.
Glocal
Ricchezza e povertà degli italiani
Rubrica - Italia al 18° posto nella classifica europea del PIL pro capite stilata dal Fondo Monetario Internazionale.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 6
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, con le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Estetica, espressività e decorazione | Il Liberty industriale a San Possidonio
Rubrica - Ed eccoci ad una nuova uscita dedicate all’Art Nouveau, la rubrica di Francesca Monari, nata dalla collaborazione con Sara Zoni
Al giardino ancora non l’ho detto | Rubrica Botanica | La pianta del Caffè
Rubrica - La rubrica botanica cura di Francesca Monari
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 5
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, con le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

  • La buona notizia

    La solidarietà
    Bomporto, inaugurata una cisterna in Madagascar grazie alla solidarietà della comunità
    Associazioni e cittadini bomportesi hanno sostenuto un’iniziativa benefica rivolta agli abitanti del villaggio di Andaromihomaky
    La storia
    Neonato salvato sull'isola di Martinica grazie a un dispositivo prodotto dalla Eurosets di Medolla
    Il bimbo di un mese e mezzo era affetto da bronchiolite acuta e non era in grado di respirare autonomamente a causa dell’infezione virale
    Il ricordo
    Viaggiare con gli animali domestici, i consigli del veterinario
    E' bene pensare di mettere in valigia anche un kit per il proprio amico a quattro zampe: ad esempio soluzione fisiologica, pomate protettive e lenitive, antiparassitari repellenti.

    Curiosità

    Furti in casa in estate, i consigli per scongiurarli
    Ultime notizie
    Furti in casa in estate, i consigli per scongiurarli
    "Non pubblicare sui Social network i tuoi programmi di viaggio, evita di far accumulare posta e pubblicità nella cassetta delle lettere chiedendo ad un amico di ritirarla"
    I tortellini si piazzano diciannovesimi in Italia tra i piatti più amati
    Curiosità
    I tortellini si piazzano diciannovesimi in Italia tra i piatti più amati
    Per gli italiani sono tra i meno ‘social’.
    L'84% adolescenti si fida dei medici, il 90% di genitori e amici. E basta
    Ambiente
    L'84% adolescenti si fida dei medici, il 90% di genitori e amici. E basta
    Preoccupa che oltre determinate soglie, la famiglia rischia di diventare familismo e l'amicizia 'clan', se non addirittura 'gang'
    Mirandola, automobilista ghanese presenta alla Polizia Locale patente falsa polacca
    Ultime notizie
    Mirandola, automobilista ghanese presenta alla Polizia Locale patente falsa polacca
    Sono stati 16 i posti di blocco effettuati in sette giorni dalla Municipale, con 179 mezzi controllati fra auto (168) e 11 fra autoarticolati e Tir
    Italiani preoccupati per reddito e salute. E aumentano i timori per il cambiamento climatico
    Da sapere
    Italiani preoccupati per reddito e salute. E aumentano i timori per il cambiamento climatico
    Con il mondo in ripresa dalla pandemia, gli italiani devono fronteggiare nuove e vecchie preoccupazioni che li rendono generalmente più insicuri rispetto alla media europea.
    Pasta "fuori orario", la scelgono due giovani su tre: la spaghettata di mezzanotte è un rito per 3 su 4
    Curiosità
    Pasta "fuori orario", la scelgono due giovani su tre: la spaghettata di mezzanotte è un rito per 3 su 4
    E' quanto rivela la ricerca "GenZ e Pasta: amore ai pasti e non solo...", condotta dai pastai di Unione Italiana Food in collaborazione con AstraRicerche
    E’ di Modena il miglior Balsamico Tradizionale: a Stefania e Roberto Antichi il 58° Palio di San Giovanni
    Arte
    E’ di Modena il miglior Balsamico Tradizionale: a Stefania e Roberto Antichi il 58° Palio di San Giovanni
    In classifica anche l'aceto balsamico di Stefano Pivetti di San Prospero
    Bomporto, la miniserie televisiva "Mountainmen. Linea gotica 1945" vola negli Stati Uniti
    Curiosità
    Bomporto, la miniserie televisiva "Mountainmen. Linea gotica 1945" vola negli Stati Uniti
    Il ponte che conduce al Museo della Decima Divisione a Fort Drum (New York) è stato battezzato con il nome di “Bomporto Bridge”
    Coi cartelli in latino il Casanova di San Pietro in Elda apre i corsi in piscina
    La storia
    Coi cartelli in latino il Casanova di San Pietro in Elda apre i corsi in piscina
    Seguire le regole aiuta a mantenere un ambiente sereno e piacevole per tutti. Ai "rari nantes" Mirco Scacchetti lo spiega pure in latino
    Il primo romanzo di Elena Bosi prende vita. E racconta Concordia allegra e disperata, leggera e disperata
    La storia
    Il primo romanzo di Elena Bosi prende vita. E racconta Concordia allegra e disperata, leggera e disperata
    E' nata nel 1978 e vive a Mirandola ma è di Concordia, dove è cresciuta. Traduce, insegna e scrive. "Mio padre è nato per i piedi" è il suo primo romanzo.

    chiudi