Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
22 Ottobre 2021

A Soliera il Comune chiede di riattivare la stazione di Appalto a settembre per gli studenti

Riattivare a metà settembre, in corrispondenza dell’inizio dell’anno scolastico, la stazione di Appalto di Soliera, in modo di garantire agli studenti una possibilità in più per andare e tornare da scuola, nel contesto delle disposizioni imposte dal Covid-19: è quanto chiede il Comune di Soliera, in accordo con AMO (Agenzia per la Mobilità di Modena), in una lettera inviata ai referenti della Regione Emilia Romagna per il trasporto pubblico e la mobilità sostenibile.
Gli studenti solieresi che frequentano le scuole superiori negli istituti di Modena e Carpi sono circa 750. Fino all’interruzione di fine febbraio dovuta al lockdown, si recavano a scuola, per la maggior parte, su autobus molto affollati: veicoli che, per poter garantire adeguate misure di sicurezza e distanziamento, dovrebbero moltiplicare in misura straordinaria le proprie corse, peraltro congestionando il traffico nelle ore di punta.
A fronte delle criticità legate al trasporto pubblico su gomma, il Comune di Soliera raccoglie le sollecitazioni degli studenti e delle loro famiglie per chiedere a Regione e Ferrovie dello Stato di valutare l’opportunità di istituire in via sperimentale, a partire dal 15 settembre prossimo, in corrispondenza dell’avvio del nuovo anno scolastico, un adeguamento del sistema ferroviario sulla tratta Modena-Carpi, garantendo negli orari di mobilità scolastica la fermata dei convogli nell’attuale stazione di Appalto.

Il Comune di Soliera crede nel trasporto ferroviario come strategia centrale per il miglioramento della sostenibilità ambientale, del sistema delle infrastrutture e della qualità della vita: per questo ha condiviso e sostenuto l’osservazione al PRIT (Piano regionale integrato dei trasporti) 2025, presentata dalla provincia di Modena e accolta dalla Regione Emilia Romagna, che promuove un sistema integrato della mobilità. Su questa linea strategica, Soliera ha intrapreso negli anni un percorso di approfondimento e adeguamento dei propri strumenti urbanistici, in collaborazione con l’Agenzia per la Mobilità di Modena, con l’obiettivo di creare le condizioni più favorevoli al ripristino di una fermata del treno, nell’ambito di una ridefinizione dell’intero sistema ferroviario modenese.
Non a caso, questa settimana partono i lavori per la realizzazione di un’ulteriore pista ciclopedonale da un chilometro e mezzo, lungo via Primo Maggio, la strada principale che collega il centro abitato alla stazione.

“Poter offrire l’alternativa ferroviaria al trasporto su gomma”, spiega il sindaco Roberto Solomita, “perlomeno negli orari di punta per gli studenti, può rispondere alle esigenze straordinarie legate al Coronavirus e, allo stesso tempo, irrobustire e rendere più visibile la scelta strategica di Soliera che punta a riattivare la linea ferroviaria per una mobilità tra i territori più efficace e più virtuosa”.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del cacao
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri". Memorie di un libraio di George Orwell
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Consigli di salute
Dentista e bambini: i consigli a prova di sorriso
Come educare i bambini alla figura del dentista e alcune indicazioni dell'ambulatorio dentistico Bolognadent leggi tutto
Glocal
Emiliani: popolo di nuotatori
In Italia oltre 20 milioni di persone praticano uno sport. Un quinto pratica il nuoto. In Emilia-Romagna è presente la più grande concentrazione di piscine pubbliche di tutta Italia.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere del cappuccino
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere del gelato
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Mirandola, “Tutto Finto Tutto Vero” ecco la nuova stagione dell'Auditorium Montalcini
    Un invito rivolto a tutti gli spettatori per condividere nuovamente un rito collettivo che oggi può ritornare ad essere vissuto dal vivo e in sicurezza.[...]
    Psicologo e psichiatra, martedì un Open Day virtuale e gratuito aperto a tutti nell'ambito di Màt
    Un evento a cura Dipartimento Salute Mentale di Modena con lo scopo di fornire chiarimenti, indicazioni, pareri e consulti relativi alla salute mentale adulti.[...]

    Curiosità

    Ingresso "trionfale" all'hub vaccinale: Marisa e Benito arrivano in sidecar
    Ingresso "trionfale" all'hub vaccinale: Marisa e Benito arrivano in sidecar
    L'arrivo della coppia ha destato la curiosità dei presenti e del presidente della Regione Stefano Bonaccini che, sulla sua pagina Facebook, ha postato la postato la foto della coppia.[...]
    Abbonamenti pirata a Dazn, Sky, Disney: 1800 persone denunciate
    Abbonamenti pirata a Dazn, Sky, Disney: 1800 persone denunciate
    Denunciato anche l'organizzatore, che ha guadagnato circa mezzo milione di euro dal 2017 al 2020[...]
    Da Mirandola la Pimpa (e Davide Gaddi) fanno scuola. Alla ricerca del meteorite tra Prato e Pistoia citati anche loro
    Da Mirandola la Pimpa (e Davide Gaddi) fanno scuola. Alla ricerca del meteorite tra Prato e Pistoia citati anche loro
    E' infatti una storia di successo quella del mirandolese che un paio d'anni fa andando a spasso con la sua cagnolina sull'argine del Secchia trovò i frammenti della meteora che venne poi chiamata, appunto, "Cavezzo".[...]
    La Nasa sceglie lo scatto del modenese Luca Fornaciari: è la galassia M33
    La Nasa sceglie lo scatto del modenese Luca Fornaciari: è la galassia M33
    Luca Fornaciari, fotografo di professione, da quasi 10 anni si occupa di fotografia astronomica.[...]
    Il Duomo di Mirandola mai così bello, con le installazioni del Paradiso di Dante
    Il Duomo di Mirandola mai così bello, con le installazioni del Paradiso di Dante
    Grande il consenso tra i mirandolesi. Mentre qualche perplessità ha suscitato il Diavolo dell'Inferno dantesco in piazza[...]
    Cinema, sport e inclusione: presentato il docufilm "Tanta Strada"
    Cinema, sport e inclusione: presentato il docufilm "Tanta Strada"
    Il lungometraggio, girato in Emilia-Romagna, lancia un messaggio chiaro: si può essere felici con lo sport, la natura e la compagnia. A prescindere dalle proprie capacità.[...]
    L'astrofisica sbarca su Youtube con la mirandolese Andrealuna Pizzetti
    L'astrofisica sbarca su Youtube con la mirandolese Andrealuna Pizzetti
    "On Planet 9" è il progetto creato dalla Pizzetti e altre quattro dottorande: le cinque giovani studiano astrofisica alla Clemson University, nella Carolina del sud.[...]