Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Sarà tolto il laghetto dal parco delle piscine a San Felice

SAN FELICE SUL PANARO – Sarà tolto il laghetto dal parco delle piscine a San Felice. Lo ha deciso il Comune, valutando che questa sia la soluzione migliore per garantire la salubrità di tutta l’area.

Addio dunque, al romantico laghetto teatro di tante foto matrimioniali e delle passeggiate coi bambini che si divertivano a vedere gli animali.
Il problema è che il laghetto è un ecosistema dall’equlibrio difficile da mantenere, specie se ci sono cittadini che  – consapevolemente o no – fanno danni. Meglio toglierlo del tutto, è stato deciso.

Il problema è che erano già stati stanziati un bel po’ di soldi per la sua gestione e la sua manutenzione, lasciati in eredità alla nuova giunta Goldoni dall’amministrazione Silvestri che aveva, in particolare, stanziato 45 mila euro per un nuovo ponte che attraversasse il laghetto.

Poi cosa è successo? Ecco la ricostruzione del Comune:

Nell’inverno del 2018 sono stati smantellati i due ponti di legno del parco Estense di San Felice sul Panaro, nei pressi della piscina e la precedente Amministrazione ha fatto realizzare uno solo dei due ponti, peraltro in ferro.
Per l’intervento sono stati stanziati inizialmente 56 mila 974 euro, con determina 460 del 22 dicembre 2018 che prevedeva anche il rifacimento della staccionata presente. Nella determina però non erano incluse la verifica di sicurezza delle spalle del ponte e il collaudo statico (altri 3.352 euro) che sono stati effettuati dietro incarico dell’attuale Amministrazione. In fase di collaudo statico è poi emerso che occorrevano anche le fondazioni per il ponte, che nel frattempo era stato realizzato, e sono pervenuti al Comune due preventivi uno da 14.350 euro + Iva e uno da 8. 429+Iva.

Poi tutto si è fermato, causa Covid e per l’intervento dell’Ausl perché la situazione igienico-sanitaria dell’area era già gravemente compromessa. Il parco era occupato da una colonia di nutrie e di altri animali selvatici che vagavano liberi nelle vie adiacenti arrivando in alcuni casi anche a invadere la carreggiata stradale con conseguente pericolo per la sicurezza. Senza contare i problemi igienici relativi alle deiezioni sparse un po’ ovunque. Una situazione molto seria che l’attuale Amministrazione si è trovata in eredità e che ha cercato di risolvere pur tra vari problemi, anche in seguito alle segnalazioni dell’Ausl sui possibili rischi per la salute dei cittadini. In un primo tempo sono state collocate delle trappole per la cattura delle nutrie. Ebbene queste trappole venivano sistematicamente aperte e gli animali fatti fuggire.

Poi l’emergenza Covid ha bloccato, come detto, tutto. Nei giorni scorsi è arrivato al Comune di San Felice sul Panaro il via libera del Servizio Veterinario dell’Ausl per svuotare il laghetto e riempirlo con terreno vergine di campagna e colmare così l’invaso per motivi sanitari. È un intervento anche in ottica di prevenzione della proliferazione delle zanzare, visto che i pesci messi nel laghetto per nutrirsi delle larve delle zanzare venivano sistematicamente predati dalle tartarughe che i cittadini gettavano nel laghetto. Si tratta soprattutto di tartarughe in molti casi non di razze autoctone. Quindi, senza i pesci a nutrirsi delle larve delle zanzare, si era creato una sorta di habitat ideale per questi ed altri insetti nocivi.

Gli animali saranno catturati e ricollocati in aree idonee alla loro tutela e al loro benessere. Ovviamente, chiuso il laghetto, il ponte non potrà più essere utilizzato in quella zona e al momento si sta valutando un’altra sua collocazione. È inoltre allo studio dell’Amministrazione comunale un progetto per valorizzare l’area e trasformare il parco, orientandolo verso il wellness.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Disabilità e Diritto al Lavoro. La storia a lieto fine di Federica Vandelli di San Felice
A 8 anni l'aneurisma cerebrale che le ha cambiato la vita. Oggi il lavoro e la soddisfazione di poter aiutare gli altri. Il racconto di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Dal Covid alla Yolo Economy
Negli Stati Uniti imperversa un fenomeno, che sta cominciando ad interessare anche il vecchio continente: la YOLO ECONOMY, dove YOLO sta per “You Only Live Once”, che tradotto sta per “si vive una volta sola”.leggi tutto
"Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Il miracolo di Marchionne: il modello della fabbrica piatta
Il modello della fabbrica “piatta”. Così Marchionne ha rivoluzionato FCAleggi tutto
Glocal
Le start up innovative in Italia, il nuovo report
Secondo l’ultimo “rapporto sulla situazione delle startup innovative in Italia”, le startup innovative iscritte all’apposito Albo, sono 11.899, il 3,2% di tutte le società di capitali di recente costituzione.leggi tutto
Invalidità e Pensioni, ecco le prestazioni possibili
Ce lo spiega l'esperta risorse umane Francesca Monari con la supervisione di Elisa Bergamaschi, impiegata presso uno studio di Consulenti del Lavoro di Mirandolaleggi tutto
Lavoro e Ambiente. Un futuro "green" per le nuove generazioni.
Il treno della “rivoluzione verde” sta passando ora, non possiamo permetterci di perderloleggi tutto
Glocal
Trump: un pericolo per la democrazia
Quanto sta accadendo in questi giorni negli Stati Uniti, deve essere un monito per le democrazie dell’intero Pianeta.leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Internet casa, nel 2021 prezzi ancora più giù: promozioni sotto i 24 euro mensili
    I dati del nuovo Osservatorio di SOStariffe.it sui costi medi delle offerte Internet casa [...]
    Mirandola, Cavezzo, Concordia: 25 concerti per un'estate piena di musica
    Il calendario completo dei concerti da giugno a settembre in tutta l’Area Nord di Modena[...]
    Finale Emilia, nuovo attraversamento pedonale in via Seminario
    L’inizio dei lavori non è stato ancora comunicato, ma l'intervento richiederà momentanee modifiche della circolazione nel tratto interessato.[...]

    Curiosità

    TedX Mirandola, intervista a Alessia Cavazza: “Il mio obiettivo? Studiare le malattie pediatriche rare, per dare speranza di vita"
    TedX Mirandola, intervista a Alessia Cavazza: “Il mio obiettivo? Studiare le malattie pediatriche rare, per dare speranza di vita"
    La studiosa mirandolese è Assistant Professor presso l’University College di Londra, dove dirige presso il Great Ormond Street Children’s Hospital[...]
    Medolla, anche i sassi colorati dai bimbi della materna saranno nascosti in paese
    Medolla, anche i sassi colorati dai bimbi della materna saranno nascosti in paese
    L'idea nasce nell'ambito dell'iniziativa 'Un sasso per un sorriso'[...]
    Nuova insidia online nelle chat di messaggistica: attenzione alla "truffa dell'eredità"
    Nuova insidia online nelle chat di messaggistica: attenzione alla "truffa dell'eredità"
    Occorre prestare la massima attenzione, bloccare il mittente del messaggio ed eventualmente informare la Polizia postale[...]
    Finale Emilia, perché i nuovi parcheggi sembrano più stretti di prima?
    Finale Emilia, perché i nuovi parcheggi sembrano più stretti di prima?
    Le precisazioni in merito del sindaco Sandro Palazzi[...]
    I dati di qualità dell’aria e pollini allergenici sulla nuova App di Arpae
    I dati di qualità dell’aria e pollini allergenici sulla nuova App di Arpae
    I dati - anche su meteo e condizioni del mare - sono aggiornati ogni 3 ore (ogni 15 minuti per la pioggia), con previsioni fino a 48 ore.[...]
    Il calcio, gli amici e altre sciocchezze: esce "6 di recupero" di Gabriele Monari
    Il calcio, gli amici e altre sciocchezze: esce "6 di recupero" di Gabriele Monari
    Giocatori improbabili, una squadra sgangherata e atmosfere della Bassa nel libro [...]
    A Bomporto il Giardino della Gioventù: gli alberi dedicati a Vincenzo Muccioli, Greta Thumberg e Papa Wojtyla
    A Bomporto il Giardino della Gioventù: gli alberi dedicati a Vincenzo Muccioli, Greta Thumberg e Papa Wojtyla
    Gli alberi sono stati comprati con il ricavato della vendita dei sassi del vecchio ponte di Bomporto[...]
    In Emilia-Romagna il Campionato europeo di tiro a volo: nella Nazionale c'è Massimo Bertolini di Concordia
    In Emilia-Romagna il Campionato europeo di tiro a volo: nella Nazionale c'è Massimo Bertolini di Concordia
    o sport che lungo la Via Emilia vanta una solida tradizione, come dimostrano i tanti campioni: dal bolognese Ennio Mattarelli, oro olimpico alle Olimpiadi di Tokio 1964, a Jessica Rossi, campionessa olimpionica a Londra 2012 e portabandiera azzurra ai prossimi Giochi di Tokyo.[...]