Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
06 Luglio 2022

Più di 200 persone e i sindaci della Bassa alla manifestazione agostana per l’ospedale di Mirandola

MIRANDOLA – Indirla il 7 agosto, un venerdì in cui gli ultimi rimasti in città scappano verso il mare, sembrava un azzardo e un rischio flop. Invece più di 200 persone e tutti i sindaci hanno partecipato alla manifestazione agostana per l’ospedale di Mirandola, convocata venerdì alle ore 18 davanti all’ospedale di Mirandola.

Gente comune, attivisti, politici bipartisan provenienti da tutta la Bassa: un parterre inedito in cui la volontà comune è emersa con chiarezza, in questi giorni cui è salita ai livelli massimi la preoccupazione per il futuro dell’ospedale, col fatto che si attende ancora il ritorno dell Cardiologa, non c’è traccia della promessa Terapia intensiva e la chiusura delle sale operatorie, che riapriranno solo a settembre e solo per gli intrventi programmati, lasciando gli 86 mila abitanti della Bassa in caso di urgenza a Carpi o a Modena.

Oggi è stato il giorno dell’orgoglio del territorio, della solidarietà agli operatori e ai medici dell’ospedale: un bel segnale. Davanti al Santa Maria Bianca sotto al sole di agosto c’erano tutti i sindaci, quelli del centrodestra (Alberto Greco Mirandola, Sandro Palazzi Finale, Michele Goldoni San Felice) e del centrosinistra (Luca Prandini Concordia, Monja Zaniboni Camposanto, Lisa Luppi Cavezzo, Sauro Borghi San Prospero, Carlo Casari San Possidonio, unico assente giustificato perchè partito per le ferie Alberto Calciolari Medolla). Dal Pd c’era anche Paolo Negro  (che si è beccato qualche fischio) e il segretario di Mirandola Marco Azzolini. Per i 5 stelle c’era la consigliera Nicoletta Magnoni.
Tanti gli esponenti anche del centrodestra; il consigliere mirandolese Marian Lugli con il collega regionale di Fratelli d’Italia Michele Barcaiuolo, l’assessora di Finale Beatrice Ferrarini  con la consigliera leghista Agnese Zaghi, Mauro Neri consigliere comunale e Ucman di Camposanto per Forza Italia (mancava Antonio Platis che è in vacanza), il consigliere di Cavezzo Enrico Malverti e il consigliere comunale di San Felice Davide Baraldi coi colleghi Pullè, Goldoni, Abbottoni, Roncadi.

Per le associazioni c’era Nicoletta Vecchi Arbizzi (La nostra Mirandola), Paolo Baraldi (Mirandola per Mirandola), Maria Grazia Zagnoli (Ant), il comitato per l’ospedale in forze con Ubaldo Chiarotti, Nicoletta Magnoni, Giorgio Cavazza e il comitato Salute e Ambiente Rivara.

Nel corso della manifestazione si sono susseguiti gli interventi dei comitati e dei sindaci, tutti attenti ad ascoltare e pesare le parole dette in questo che si sa che diventerà un momento storico, da ricordare negli annali: quando la Bassa si unì tutta, finalmente in piazza, in difesa del suo ospedale, l’ospedale di Mirandola.

 

 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

“E adesso un libro: rubrica di libri”. Lezioni di chimica di Bonnie Garmus
La rubrica letteraria della nostra autrice mirandolese Francesca Monari.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere sul ghiacciolo
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri”. Tutta la stanchezza del mondo di Enrica Tesio
La rubrica letteraria della nostra autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere dell'albicocca
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere del miele
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchDa Novi al Sudafrica: le macchine agricole di Andreoli Engineering fanno il giro del mondo
    • WatchTante e belle motociclette domenica a Mirandola.
    • WatchA spasso nel bosco di San Felice sul Panaro

    La buona notizia

    La rete veloce EmiliaRomagnaWiFi sbarca a Cervia-Milano Marittima
    Inaugurato il progetto realizzato da Lepida con un investimento della Regione di 350.000 mila euro, sui circa 3,5 milioni di euro a disposizione per coprire con il wi-fi l’intera riviera adriatica, da Cattolica ai lidi ferraresi.[...]
    Rimosse auto abbandonate a Bomporto e Nonantola
    Gli agenti di Polizia Locale Unione del Sorbara sabato hanno restituito decoro a due aree pubbliche[...]
    Tiroide ed eventuali nodi ora si vedono in 3 dimensioni in ospedale a Carpi
    Il software ad elevata tecnologia è stato donato dall’Associazione Pazienti Tiroidei Onlus [...]

    Curiosità

    Italia Gioca, San Prospero sbaraglia tutti e vince la sesta edizione
    Italia Gioca, San Prospero sbaraglia tutti e vince la sesta edizione
    Alla manifestazione hanno partecipato 14 squadre provenienti da 13 regioni Italiane[...]
    I cani poliziotto Arek e Folk in visita a Cavezzo dai bimbi del centro estivo
    I cani poliziotto Arek e Folk in visita a Cavezzo dai bimbi del centro estivo
    Su invito della sindaca il Nucleo Cinofili Carabinieri di Bologna ha effettuato una dimostrazione pratica che ha suscitato tanto entusiasmo e curiosità[...]
    Al Tecnopolo di Mirandola successo per lo speed dating
    Al Tecnopolo di Mirandola successo per lo speed dating
    Dottorandi ed aziende del biomedicale cercano il loro matching professionale[...]
    Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere sul ghiacciolo
    Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere sul ghiacciolo
    La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monari[...]
    TedEx Mirandola chiude i battenti e dà appuntamento all'anno prossimo
    TedEx Mirandola chiude i battenti e dà appuntamento all'anno prossimo
    Il tema del 2023 sarà "Il tempo di prenderci cura"[...]
    Finalestense a trent'anni: la voglia di vestirsi non ha età - IL RACCONTO
    Finalestense a trent'anni: la voglia di vestirsi non ha età - IL RACCONTO
    Finalestense torna in centro storico dopo due anni di pandemia. L'allegria e l'entusiasmo dei ragazzi sfilano in corteo insieme alle cerchie[...]
    Un autobus giallo sulla Provinciale: è il Duroni Bus, temporary shop per le ciliegie a San Felice
    Un autobus giallo sulla Provinciale: è il Duroni Bus, temporary shop per le ciliegie a San Felice
    Eugenio Gagliardelli, a.d. della ceramica Opera di Camposanto, porta nella Bassa la frutta della sua azienda agricola di Maranello. Il ricavato va in beneficienza[...]
    Centenario della nascita di Margherita Hack, ecco il francobollo commemorativo
    Centenario della nascita di Margherita Hack, ecco il francobollo commemorativo
    Il francobollo è stampato dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A., in rotocalcografia, su carta bianca, patinata neutra, autoadesiva, non fluorescente.[...]
    A spasso nel bosco Tomasini a San Felice - VIDEO
    A spasso nel bosco Tomasini a San Felice - VIDEO
    Almeno per un pomeriggio, un centinaio di sanfeliciani di tutte le età ha potuto riscoprilo: grazie all'accordo tra azienda agricola Mediplants e Comune, è stato reso di nuovo accessibile. [...]
    Doppio cognome, ecco il primo bimbo registrato così all'anagrafe nel Modenese
    Doppio cognome, ecco il primo bimbo registrato così all'anagrafe nel Modenese
    Prima il padre poi la madre oppure viceversa, lo decidono i genitori[...]
    • malaguti