Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
28 Settembre 2022

Test sierologico per il personale della scuola: ora l’appuntamento si prenota online

Sono passati 10 giorni dall’avvio del programma di screening per il personale docente e non docente delle scuole modenesi, che ha potuto – e ancora potrà – effettuare il test sierologico rapido per la ricerca di anticorpi nei confronti del virus Sars-CoV-2.

Per agevolare chi non ha ancora aderito, e poter mantenere la possibilità di effettuare il test anche dopo l’avvio delle attività scolastiche per chi ancora non è in servizio, l’Azienda USL di Modena ha attivato una nuova modalità di prenotazione che consente all’interessato di scegliere il luogo (tra quelli previsti), il giorno e la fascia oraria in cui presentarsi per effettuare il test. In tal modo saranno ottimizzati il più possibile i posti disponibili, evitando le mancate disdette: nella prima settimana infatti, pur essendo un test volontario, diversi appuntamenti sono andati deserti.

Il primo riferimento per la richiesta di test sierologico rimane però il Medico di Medicina generale; nel caso il medico non aderisca al programma, oppure se la persona non ha il Medico di Medicina Generale in provincia di Modena (ad esempio perché residente altrove), si dovrà prenotare tramite il form, raggiungibile dalla pagina www.ausl.mo.it/sierologicoscuola.

Come previsto dall’Ordinanza, il test va effettuato nella provincia dove ha sede la scuola: tutti coloro che lavorano nelle scuole della provincia di Modena potranno dunque richiedere il test sul territorio di competenza dell’Azienda USL di Modena. Sul territorio modenese i destinatari stimati del test – vale a dire tutto il personale che lavora nel mondo della scuola – sono circa 15mila. Alla data del 31 agosto sono pervenute al form online oltre 4mila richieste, cui andranno aggiunti, al termine della campagna, i dati dei test effettuati dai Medici di medicina generale, che hanno aderito in buona percentuale all’offerta dell’esame.

 

Il percorso

L’intero iter è illustrato alla pagina dedicata, www.ausl.mo.it/sierologicoscuola.

La persona che intende effettuare il test deve contattare il proprio Medico di Medicina Generale per fissare l’appuntamento. Nel caso il medico non aderisca al programma di test sierologico, oppure se la persona non ha il Medico di Medicina Generale in provincia di Modena (ad esempio perché residente altrove), dovrà prenotare tramite il form, scegliendo il luogo (tra quelli previsti), il giorno e la fascia oraria in cui presentarsi per effettuare il test. In caso la persona prenda servizio in un momento successivo all’inizio delle attività scolastiche, sarà comunque garantita l’esecuzione del test prima dell’effettiva entrata in servizio.

 

Al momento del test

Occorre presentarsi all’appuntamento con un documento di identità valido e l’autodichiarazione che attesta di far parte del personale scolastico della provincia di Modena (scaricabile dalla pagina dedicata del sito Ausl).

Il test sierologico rapido che verrà eseguito rileva la presenza degli anticorpi IgM e IgG. Le IgM rilevano un’infezione in corso o recente, le IgG indicano che il contatto si è verificato in passato. È sufficiente una goccia di sangue, che viene prelevata con un pungidito ed esaminata in un kit portatile ottenendo riscontro immediato. Non occorre alcuna preparazione e/o digiuno.

Il test sierologico non è un test diagnostico: per diagnosticare la malattia da Covid-19 è valido esclusivamente il tampone oro-nasofaringeo.

Risultato positivo del test

In caso di esito positivo – a IgG e IgM o anche uno solo dei due valori – è dunque necessario effettuare un test molecolare tramite tampone oro-nasofaringeo. Se il test sierologico è stato effettuato dal Medico di Medicina Generale, sarà il medico stesso a inviare la richiesta di tampone oro-nasofaringeo (la persona sarà contattata dall’Ausl per fissare l’appuntamento). Se il test è stato effettuato tramite l’Ausl, sarà il personale che ha eseguito il test sierologico a fissare l’appuntamento per il tampone.

L’Ordinanza prevede che in attesa dell’effettuazione del tampone si resti in isolamento domiciliare (il medico o gli operatori forniranno le indicazioni). Si precisa che per il personale scolastico il periodo di assenza dal lavoro tra l’esito positivo del test sierologico e l’esito del tampone è equiparato alla quarantena.

Qualora anche il tampone risulti positivo, l’Ausl fornirà all’interessato tutte le informazioni necessarie per proseguire l’isolamento e la sorveglianza sanitaria e darà avvio all’indagine epidemiologica. Se invece il tampone dà risultato negativo, si interrompe la quarantena.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto| Tutto quello che c’è da sapere del melograno
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
“E adesso un libro:rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto | Tutto quello che c’è da sapere della giuggiola
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Il paradosso energetico. E non solo
Da giorni assistiamo ad un vero e proprio assalto mediatico sull’ingiustificato ed indiscriminato aumento del costo dei beni energetici, che metterà in ginocchio imprese e famiglie.leggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell'autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere della piadina
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria della nostra autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto. Tutto quello che c’è da sapere dell’anguria
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Inaugurata a San Prospero la palestra intitolata a Luigi Vaccari
    Nella targa posta a suo ricordo una sua celebre frase: "Lo sport ha un solo colore, quello dell'arcobaleno"[...]
    Pork Factor Concordia, 25 mila euro donati a cinque realtà dedicate ai bambini
    Oltre ai I fiol d’la schifosa altre associazioni hanno contribuito: Musicanima; Ciclisti amatoriali di Concordia; Tennis Club Concordia; Avis Concordia; Allenatori giovanili Pol Possidiesi[...]
    A Mirandola ripartono i corsi dell’Università della Libera Età “Bruno Andreolli”
    I corsi sono completamente gratuiti. Gli incontri si svolgeranno presso la “Sala Trionfini” in piazza Ceretti[...]

    Curiosità

    Mirandola, il sindaco incontra i 40 studenti del "Summer camp"
    Mirandola, il sindaco incontra i 40 studenti del "Summer camp"
    Mercoledì 28 settembre, presso le Scuole medie cittadine “Montanari”, il sindaco di Mirandola Alberto Greco ha voluto portare un saluto ai 40 studenti che stanno prendendo parte al "Summer Camp"[...]
    Riuscito il test Nasa: la sonda Dart ha colpito l'asteroide
    Riuscito il test Nasa: la sonda Dart ha colpito l'asteroide
    Il test è stato pensato per mettere alla prova la capacità di deviare un asteroide in caso di possibile collisione con la Terra: immagini raccolte dal minisatellite italiano LiciaCube[...]
    Omar Ahmed, il giovane talento modenese che ha incantato la giuria di X-Factor
    Omar Ahmed, il giovane talento modenese che ha incantato la giuria di X-Factor
    Il giovane ha superato il primo turno di audizioni e continua il processo di selezione del talent.[...]
    Scappa da casa a Reggio Emilia, cagnolina ritrovata a Modena
    Scappa da casa a Reggio Emilia, cagnolina ritrovata a Modena
    Aveva vagato per strada per 11 giorni. Dimagrita e spaesata, è stata riabbracciata dalla sua anziana padrona che la stava cercando incessantemente[...]
    Alcol test volontario al Pattaya, ragazzi e ragazzi hanno a cuore la sicurezza stradale
    Alcol test volontario al Pattaya, ragazzi e ragazzi hanno a cuore la sicurezza stradale
    La campagna della Polizia Locale Area Nord ha coinvolto più di 250 persone[...]
    Il sexting? "Non è tradimento"
    Il sexting? "Non è tradimento"
    A tradire online sarebbe secondo un sondaggio il 75% degli italiani fidanzati o sposati[...]
    A Cavezzo arrivano i sassi portafortuna di Ester Fulloni
    A Cavezzo arrivano i sassi portafortuna di Ester Fulloni
    Data del rilascio: domenica 18 settembre. Chi li trova può tenerseli o farli ancora girare[...]
    Regina Elisabetta, quando Buckingham Palace rispose alla lettera di un bambino di Mirandola
    Regina Elisabetta, quando Buckingham Palace rispose alla lettera di un bambino di Mirandola
    Quattro anni fa, un bambino di Mirandola scrisse una lettera indirizzata alla regina e ricevette risposta da Buckingham Palace[...]
    In vacanza perde un dispositivo collegato al telefono della figlia disabile: lo rintraccia a Cavezzo
    In vacanza perde un dispositivo collegato al telefono della figlia disabile: lo rintraccia a Cavezzo
    E' quanto è accaduto quest'estate, a Cattolica, ad una famiglia di Rovigo: la donna ha scritto un post in un gruppo Facebook cittadino, nella speranza che il dispositivo possa essere restituito[...]
    • malaguti