Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
30 Settembre 2022

La Regione investe quasi 10 milioni di euro per il miglioramento antisismico degli edifici pubblici, dalle scuole ai municipi

La Giunta regionale approva un bando rivolto ai Comuni: finanziamenti fino al 100% del costo degli investimenti. Procedure all’insegna della massima semplificazione per garantire tempi rapidi nell’avvio dei lavori

Scuole, municipi e altri fabbricati pubblici più moderni e soprattutto più sicuri in caso di terremoto. Prosegue il programma di interventi della Regione Emilia-Romagna per il rafforzamento strutturale e la riduzione del rischio sismico degli edifici di proprietà pubblica di carattere strategico e di rilevante interesse per le finalità di protezione civile.

La Giunta guidata dal presidente Stefano Bonaccini ha approvato infatti un bando che mette a disposizione dei Comuni oltre 9,7 milioni di euro per lavori di miglioramento sismico degli immobili pubblici, compresi eventualmente gli interventi di demolizione e ricostruzione.

Priorità agli edifici, non necessariamente di proprietà comunale, classificati strategici, ovvero che possono essere utilizzati come sedi di protezione civile in caso di emergenza e per offrire riparo o assistenza alla popolazione nell’ipotesi di evento sismico.

E alle scuole potrà essere riservata una quota di risorse fino al 40% del budget complessivo.

I criteri e le modalità di attuazione del piano di assegnazione dei contributi sono stati condivisi in un incontro che si è svolto nei giorni scorsi con i rappresentanti dell’Anci (Associazione nazionale dei Comuni) dell’Emilia-Romagna.

“Investire per rendere le scuole, i municipi e gli edifici pubblici sicuri e in grado di resistere agli eventi sismici- sottolinea l’assessore regionale alla Protezione civile, Irene Priolo– è una delle azioni prioritarie del programma di legislatura. Così come è importante dotare il territorio di strutture idonee da utilizzare con finalità di protezione civile. Con questo bando procediamo in questa direzione e sono già allo studio nuovi interventi da realizzare nel prossimo biennio. Abbiamo voluto coinvolgere fin da subito Anci- aggiunge Priolo– perché solo attraverso la collaborazione e il lavoro di squadra siamo convinti si possano realizzare opere condivise e veramente utili alla comunità”.

Si tratta di risorse assegnate dal Governo, attraverso il Dipartimento nazionale della Protezione civile, alla Regione Emilia-Romagna nell’ambito del Piano settennale per la riduzione del rischio sismico e che ora possono essere destinate alla prosecuzione degli interventi di potenziamento e miglioramento già iniziato dalla Regione.

“Per richiedere i fondi, gli enti locali dovranno semplicemente completare una scheda con i dati e le informazioni sugli edifici che intendono candidare a contributo”, continua l’assessore. “Le procedure sono semplificate al massimo: la Regione, con le sue strutture tecniche, verificherà direttamente i progetti, rilascerà l’autorizzazione sismica dei lavori e seguirà l’intervento fino alla liquidazione del finanziamento concesso”, chiude Priolo. “L’obiettivo è velocizzarle il più possibile l’iter burocratico per arrivare quanto prima all’avvio ai cantieri”, chiude Priolo. “Anche da qui passa l’impegno della Regione per la piena sostenibilità delle nostre comunità”.

Le tappe dell’intervento, tempi rapidi per l’avvio dei lavori

Nei prossimi giorni sarà inviata a tutti i Comuni dell’Emilia-Romagna una lettera con la richiesta di segnalare gli interventi prioritari nel proprio territorio. Le proposte dei Comuni dovranno essere trasmesse alla Regione via Posta elettronica certificata (segrgeol@postacert.regione.emilia-romagna.it), entro 30 giorni dal ricevimento della comunicazione.

Per la selezione dei progetti ritenuti più urgenti i Comuni dovranno attenersi a una serie di criteri indicati negli allegati alla delibera di approvazione del bando, che fissano inoltre i parametri tecnici per l’attribuzione dei punteggi.

Sarà finanziato un solo intervento per ciascun Comune per sfruttare al meglio le risorse disponibili su tutto il territorio regionale e l’importo del contributo varierà a seconda della tipologia di intervento e del volume dell’edificio su cui si intende intervenire.

In questo bando non rientrano i Comuni ancora classificati nel cratere del sisma 2012 che hanno linee di finanziamento appositi.

La graduatoria definitiva dei progetti presentati dai Comuni sarà pubblicata sul sito web della Regione, all’indirizzo:

http://ambiente.regione.emiliaromagna.it/geologia/temi/sismica/interventi-di-riduzionedel-rischio-sismico.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto| Tutto quello che c’è da sapere del melograno
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
“E adesso un libro:rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto | Tutto quello che c’è da sapere della giuggiola
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Il paradosso energetico. E non solo
Da giorni assistiamo ad un vero e proprio assalto mediatico sull’ingiustificato ed indiscriminato aumento del costo dei beni energetici, che metterà in ginocchio imprese e famiglie.leggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell'autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere della piadina
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria della nostra autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto. Tutto quello che c’è da sapere dell’anguria
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchIncendio a Dogaro. Nella frazione di San Felice è andata a fuoco una roulotte
    • WatchIts Biomedicale Mirandola, la cerimonia di consegna dei diplomi
    • WatchUn cimitero medievale, in ottime condizioni, scoperto a Mirandola

    La buona notizia

    Inaugurata a San Prospero la palestra intitolata a Luigi Vaccari
    Nella targa posta a suo ricordo una sua celebre frase: "Lo sport ha un solo colore, quello dell'arcobaleno"[...]
    Pork Factor Concordia, 25 mila euro donati a cinque realtà dedicate ai bambini
    Oltre ai I fiol d’la schifosa altre associazioni hanno contribuito: Musicanima; Ciclisti amatoriali di Concordia; Tennis Club Concordia; Avis Concordia; Allenatori giovanili Pol Possidiesi[...]
    A Mirandola ripartono i corsi dell’Università della Libera Età “Bruno Andreolli”
    I corsi sono completamente gratuiti. Gli incontri si svolgeranno presso la “Sala Trionfini” in piazza Ceretti[...]

    Curiosità

    Mirandola, il sindaco incontra i 40 studenti del "Summer camp"
    Mirandola, il sindaco incontra i 40 studenti del "Summer camp"
    Mercoledì 28 settembre, presso le Scuole medie cittadine “Montanari”, il sindaco di Mirandola Alberto Greco ha voluto portare un saluto ai 40 studenti che stanno prendendo parte al "Summer Camp"[...]
    Riuscito il test Nasa: la sonda Dart ha colpito l'asteroide
    Riuscito il test Nasa: la sonda Dart ha colpito l'asteroide
    Il test è stato pensato per mettere alla prova la capacità di deviare un asteroide in caso di possibile collisione con la Terra: immagini raccolte dal minisatellite italiano LiciaCube[...]
    Omar Ahmed, il giovane talento modenese che ha incantato la giuria di X-Factor
    Omar Ahmed, il giovane talento modenese che ha incantato la giuria di X-Factor
    Il giovane ha superato il primo turno di audizioni e continua il processo di selezione del talent.[...]
    Scappa da casa a Reggio Emilia, cagnolina ritrovata a Modena
    Scappa da casa a Reggio Emilia, cagnolina ritrovata a Modena
    Aveva vagato per strada per 11 giorni. Dimagrita e spaesata, è stata riabbracciata dalla sua anziana padrona che la stava cercando incessantemente[...]
    Alcol test volontario al Pattaya, ragazzi e ragazzi hanno a cuore la sicurezza stradale
    Alcol test volontario al Pattaya, ragazzi e ragazzi hanno a cuore la sicurezza stradale
    La campagna della Polizia Locale Area Nord ha coinvolto più di 250 persone[...]
    Il sexting? "Non è tradimento"
    Il sexting? "Non è tradimento"
    A tradire online sarebbe secondo un sondaggio il 75% degli italiani fidanzati o sposati[...]
    A Cavezzo arrivano i sassi portafortuna di Ester Fulloni
    A Cavezzo arrivano i sassi portafortuna di Ester Fulloni
    Data del rilascio: domenica 18 settembre. Chi li trova può tenerseli o farli ancora girare[...]
    Regina Elisabetta, quando Buckingham Palace rispose alla lettera di un bambino di Mirandola
    Regina Elisabetta, quando Buckingham Palace rispose alla lettera di un bambino di Mirandola
    Quattro anni fa, un bambino di Mirandola scrisse una lettera indirizzata alla regina e ricevette risposta da Buckingham Palace[...]
    In vacanza perde un dispositivo collegato al telefono della figlia disabile: lo rintraccia a Cavezzo
    In vacanza perde un dispositivo collegato al telefono della figlia disabile: lo rintraccia a Cavezzo
    E' quanto è accaduto quest'estate, a Cattolica, ad una famiglia di Rovigo: la donna ha scritto un post in un gruppo Facebook cittadino, nella speranza che il dispositivo possa essere restituito[...]
    • malaguti