Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
05 Febbraio 2023

Quaranta milioni di euro in progetti per la sicurezza idrulica nel modenese

Sono sei i nuovi interventi per aumentare il livello di sicurezza idraulica del territorio modenese decisi a settembre dalla Regione Emilia Romagna, per un investimento complessivo di 40 milioni di euro. Le opere riguardano la messa in sicurezza del torrente Tiepido e dei suoi affluenti, il miglioramento di alcuni tratti del fiume Panaro e il rafforzamento di tratti delle sponde del Secchia, il completamento dell’area di laminazione ai Prati di San Clemente e l’adeguamento del ponte dell’Uccellino.

Lo ha annunciato il sindaco Gian Carlo Muzzarelli che oggi, giovedì 22 ottobre, ha informato il Consiglio comunale sullo stato di avanzamento dei progetti per la sicurezza del reticolo idrografico modenese, “un lavoro congiunto tra Comune e Regione – ha detto il sindaco – che, nonostante le inevitabili complicazioni indotte dall’emergenza sanitaria, non si è mai interrotto il tutto il 2020, così come la collaborazione con Aipo, perché – ha sottolineato – solo così può funzionare il sistema di protezione civile, che è, appunto, un sistema: un insieme complesso di competenze e responsabilità pubbliche a servizio della sicurezza dei cittadini e del sistema socio-economico”.

Nell’ambito della complessa strategia di riequilibrio idraulico avviata dopo gli eventi calamitosi che partono dall’alluvione del 2014 per arrivare a quelli di febbraio, maggio e novembre 2019, ha detto ancora il sindaco, tutti i soggetti coinvolti si sono convenzionati “per esercitare al meglio le rispettive competenze e promuovere con la massima operatività gli interventi di manutenzione del territorio e delle opere di difesa idraulica essenziali per assicurare il progressivo miglioramento delle condizioni di sicurezza e della qualità ambientale e paesaggistica”.

Il sindaco ha poi riepilogato gli interventi già finanziati che a oggi interessano il territorio del Comune di Modena: in seguito agli eventi alluvionali di gennaio 2014, all’interno della pianificazione delle opere di messa in sicurezza strutturali, è stato finanziato ad Aipo, tra gli altri, l’adeguamento arginale del fiume Panaro, per un totale di 20 milioni di euro, cinque dei quali destinati a realizzare il nuovo rilevato arginale a valle della cassa d’espansione in località Fossalta, per la protezione delle infrastrutture e della città di Modena. L’intervento è in fase avanzata di progettazione. Sempre in località Fossalta, l’Agenzia per la sicurezza territoriale e la protezione civile sta ultimando il progetto esecutivo dell’intervento, da 3 milioni e mezzo di euro, per l’adeguamento degli argini dei torrenti Tiepido e Grizzaga.

In seguito agli eventi meteo avversi del novembre 2019, con ordinanza del capo dipartimento della Protezione civile, sono stati finanziati interventi per il ripristino della funzionalità del sistema scolante e dell’officiosità idraulica dei principali canali della città di Modena, in località Tre Olmi e Albareto, e interventi in capo al Comune di Modena per 298 mila euro per la pulizia e il risezionamento dei canali a cielo aperto nel tratto urbano cittadino oltre al ripristino della percorribilità in sicurezza del ponte comunale su strada Curtatona per un valore di 120 mila euro.

La decisione della Regione dello scorso 9 settembre consente di portare avanti sei ulteriori interventi, quattro dei quali progettati e realizzati dall’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la Protezione civile: la messa in sicurezza del torrente Tiepido attraverso la creazione di un’area di laminazione delle acque da eseguire in più stralci; la messa in sicurezza degli affluenti del Tiepido, per mitigare gli effetti di rigurgito delle piene del Panaro; il miglioramento di alcuni tratti del Panaro, da monte dell’abitato di Marano al ponte della strada provinciale 16, nel Comune di Spilamberto; il rafforzamento di alcuni tratti delle sponde del Secchia. Ad Aipo è affidato il completamento dell’area di laminazione dei Prati di San Clemente per mettere in sicurezza e consolidare il nodo idraulico canale Naviglio – fiume Panaro con l’obiettivo di mettere il più possibile al riparo da eventi alluvionali i territori a nord di Modena come Bastiglia e Bomporto (l’intervento ha un valore di 19 milioni di euro). Infine, il Comune di Modena, in coordinamento con quello di Soliera e con la Provincia, curerà l’adeguamento del Ponte dell’Uccellino sul Secchia, con un’opera del valore di 3 milioni di euro.

Muzzarelli, quindi, ha ricordato che quest’anno il Gruppo comunale volontari di Protezione civile compie 20 anni “che può celebrare se non con una festa, con il pickup ricevuto in dono dalla Fondazione Banco San Geminiano e San Prospero proprio ieri”. Il sindaco ha colto l’occasione per ringraziare nuovamente tutti i volontari che “mai come quest’anno sono stati fondamentali per la nostra comunità, rispondendo sempre presente in ogni emergenza legata al Covid-19 e continuando a fare il loro lavoro di prevenzione e monitoraggio sugli argini”.

Concludendo la sua relazione, il sindaco ha affermato che la sicurezza del territorio, le azioni di mitigazione e adattamento al cambiamento climatico, le grandi e piccole opere utili all’ambiente e all’uomo “devono essere una priorità assoluta nella destinazione dei fondi europei del programma Next Generation EU, a partire dal Recovery Fund. Una priorità che deve tramutarsi in progetti e cantieri e per farlo – ha sottolineato – servono poca burocrazia e il coinvolgimento diretto delle Regioni, dei Comuni e dei territori”.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Nuovo scenario per lo stress test delle banche
L’ABE (Autorità Bancaria Europea), meglio conosciuta con l’acronimo inglese EBA, e la BCE (Banca Centrale Europea) hanno cambiato i criteri per misurare la capacità delle banche europee a resistere alle situazioni sfavorevoli del mercato finanziario.leggi tutto
Come risparmiare energia, i consigli di Sinergas - L'impianto fotovoltaico
Un impianto fotovoltaico da 3 kWp installato sul tetto di un’abitazione media permette di ridurre fino al 60% il prelievo di energia elettrica dalla reteleggi tutto
Al giardino ancora non l’ho detto | Rubrica Botanica
La passione per piante e fiori? Fa bene alla salute! Rubrica botanica a cura di Francesca Monarileggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto | Tutto quello che c’è da sapere dello zabaione
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri" Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Consigli di salute
Quando si perdono i denti, vanno sostituiti. Anche quelli dietro che non si vedono
Si può creare un’instabilità di tutta l’arcata dentale, quindi cefalee e problemi posturali, dolori alle articolazioni, mal di schiena e tensioni muscolari.leggi tutto
Consigli di salute
Perchè si devono raddrizzare i denti storti?
I denti storti rappresentano principalmente un fattore estetico se non interferiscono con l’occlusione della bocca. E rappresentano una difficoltà aggiuntiva alla corretta igiene oraleleggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchQuando l'emicrania è donna. A che punto sono i nuovi studi per debellare il mal di testa
    • WatchPiù di 2500 multe all'autovelox di Massa Finalese: il bilancio della Polizia Locale di Finale Emilia
    • WatchPolizia Locale di Mirandola, il bilancio del 2022

    La buona notizia

    Mirandola, 47 posti in più all'asilo per bimbi e bimbe, aprono due nuovi nidi
    Questa mattina  è stato il turno del Micronido “Belli & Monelli” (viale della Favorita, 9) alla presenza delle istituzioni locali.[...]
    Quando l'emicrania è donna. A che punto sono i nuovi studi per debellare il mal di testa
    Nel periodo compreso tra pubertà e menopausa, circa il 27 per cento delle donne ne risulta affetto[...]
    Riprende vita il teatro di Vallalta di Concordia con l'inaugurazione del bar
    E in primavera ulteriori spazi della struttura verranno restituiti all'uso dopo il terremoto[...]

    Curiosità

    Sono arrivati i Giorni della Merla, ecco la loro storia
    Sono arrivati i Giorni della Merla, ecco la loro storia
    Secondo la leggenda, se i giorni della merla sono freddi, la primavera sarà bella; se sono caldi, la primavera arriverà in ritardo.[...]
    A Carpi boom di multe per le infrazioni col semaforo rosso: se ne fa una ogni due ore. Ogni giorno
    A Carpi boom di multe per le infrazioni col semaforo rosso: se ne fa una ogni due ore. Ogni giorno
    Il semaforo più "bucato" è quello nell’intersezione fra via Guastalla e la tangenziale “Losi”, in direzione ovest (cioè verso Rio Saliceto)[...]
    Modena, una grande coperta in piazza Grande contro la violenza sulle donne
    Modena, una grande coperta in piazza Grande contro la violenza sulle donne
    La grande coperta sarà formata da quadrati di 50x50 cm eseguiti ai ferri o all’uncinetto da chiunque voglia partecipare all'iniziativa[...]
    Il libro bomba del principe Harry tradotto in Italia a Carpi: "Tutto rimasto segreto fino all'ultimo"
    Il libro bomba del principe Harry tradotto in Italia a Carpi: "Tutto rimasto segreto fino all'ultimo"
    Parla una delle traduttrici italiane della casa editrice, la carpigiana Sara Crimi[...]
    Buon compleanno Liliana Cavani, per la regista carpigiana grande festa per i suoi 90 anni
    Buon compleanno Liliana Cavani, per la regista carpigiana grande festa per i suoi 90 anni
    A Roma il sottosegretario alla Cultura Vittorio Sgarbi ha organizzato per la cineasta conterranea un rendez vous nella sede del Ministero con tutti i grandi nomi della cultura[...]
    Alle Tattoo, al MAT75 di Limidi di Soliera saranno esposti i tatuaggi dedicati a Gianluca Vialli
    Alle Tattoo, al MAT75 di Limidi di Soliera saranno esposti i tatuaggi dedicati a Gianluca Vialli
    Tante le persone recatesi nello shop di Alle Tattoo per commemorare attraverso un tatuaggio la scomparsa del grande campione[...]
    Modena al terzo posto tra le città italiane più educate
    Modena al terzo posto tra le città italiane più educate
    Preply - piattaforma globale di apprendimento delle lingue - ha realizzato uno studio per individuare le città più educate d’Italia[...]
    Disegnate a Soliera da Alle Tattoo le nuove divise del Volley Modena
    Disegnate a Soliera da Alle Tattoo le nuove divise del Volley Modena
    La collaborazione tra lo sport e l'artista modenese sfocerà anche in eventi benefici dove si potranno acquistare le maglie delle giocatrici[...]
    L'Ucraina e la regina Elisabetta, gli Australian Open e le elezioni. Ma anche Drusilla, Blanco e Vlahovic: ecco il 2022 delle ricerche web
    L'Ucraina e la regina Elisabetta, gli Australian Open e le elezioni. Ma anche Drusilla, Blanco e Vlahovic: ecco il 2022 delle ricerche web
    Su Internet cerchiamo sempre notizie e aggiornamenti su quanto accade attorno a noi, e il motore di ricerca Google lo ha messo in classifica.[...]
    Capodanno 2023: Sharm El Sheik, Caraibi, Santo Domingo, Marocco, Dubai, Fuerteventura le mete preferite
    Capodanno 2023: Sharm El Sheik, Caraibi, Santo Domingo, Marocco, Dubai, Fuerteventura le mete preferite
    Chi può se ne va insomma all'estero, al caldo. Mentre chi ama la neve e resta in Italia sceglie Marilleva a pochi passi dalle più belle piste da sci del Trentino.[...]
    • malaguti