Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
25 Luglio 2021- Aggiornato alle 00:57

Camposanto, la Smurtif Kappa premiata per il miglior progetto di packaging sostenibile

CAMPOSANTO – Il riconoscimento istituito dal Consorzio Nazionale Imballaggi per l’ecodesign è stato assegnato alle soluzioni realizzate per l’azienda alimentare Bottoli e l’industria chimica Carima.

 

Smurfit Kappa Italia, multinazionale leader del packaging a base carta, si aggiudica due dei premi messi in palio da Conai, il Consorzio Nazionale Imballaggi, per valorizzare la sostenibilità ambientale degli imballi.

 

A contendersi il montepremi di 500.000 euro sono stati 160 casi, frutto di una selezione che è partita da un totale di 289 soluzioni presentate, in crescita rispetto al 2019 nonostante l’emergenza sanitaria e il lockdown, segno che le aziende italiane hanno sempre più voglia di green e che il loro sguardo di lungo periodo non rinuncia a essere sostenibile.

 

Le innovative soluzioni Smurfit Kappa sono state realizzate dai team di Camposanto sul Panaro (Modena) e di Pastrengo (Verona) rispettivamente per le aziende Bottoli e Carima.

Famosa per le schiacciatine, gli sfiziosi snack croccanti, la mantovana Bottoli ha richiesto a Smurfit Kappa un packaging che riuscisse a raggiungere tre obiettivi: ridurre lo spazio a magazzino per stoccare le scatole in attesa della produzione, tagliare i tempi di confezionamento, creare una linea di imballi riconoscibili a scaffale, facili e veloci da aprire per gli operatori della grande distribuzione. La soluzione creata da Smurfit

Kappa passa da una scatola composta da due pezzi a una scatola unica di tipo wrap shelf ready packaging: un solo fustellato di cartone che avvolge e fascia il contenuto ma è anche adatto all’esposizione sul punto vendita. Un’innovazione che ha portato una riduzione del peso del packaging secondario pari all’8,5%; inoltre, il nuovo imballo elimina un passaggio di trasformazione con benefici in termini logistici, di processo e un risparmio energetico. Infatti, grazie a un software specifico, Smurfit Kappa è in grado di calcolare l’impatto che il nuovo imballo avrà sull’ambiente attraverso una serie di parametri come le ridotte emissioni di CO₂ e la riduzione degli scarti.

 

All’azienda chimica milanese Carima, specializzata in lubrificanti per la posa di cavi in fibra ottica, il team Smurfit Kappa di Pastrengo ha proposto un nuovo imballo che passa da una scatola in cartone ondulato a doppia onda con uso di carte vergini a una scatola a onda singola con uso di carta 100% riciclata, garantendo la stessa robustezza e resistenza. Un risultato ottenuto tramite l’uso di software specifici che analizzano la catena logistica del cliente – dallo stoccaggio in magazzino al trasporto via mare – con la possibilità di variare i parametri di umidità o capire se la composizione è adatta agli ambienti refrigerati. Dall’elaborazione dei dati si arriva alla definizione della carta e dell’imballo più adatti evitando così l’over packaging poco amico dell’ambiente senza correre il rischio dell’under packaging a scapito della robustezza. Numerosi i vantaggi della nuova soluzione: a parità di design una riduzione del 16,2% del peso, una riduzione di spazio e costi sia in magazzino che in trasporto del 15%. E anche in questo caso un significativo abbattimento delle emissioni di CO₂.

 

“Il premio Conai ci rende molto orgogliosi – commenta Gianluca Castellini, CEO di Smurfit Kappa Italia – e ci fa piacere condividerlo con i nostri clienti, nostri partner nella continua ricerca di soluzioni più sostenibili, più facili da smaltire e da riciclare. Al di là del riconoscimento al nostro lavoro, vediamo come le aziende siano sempre più consapevoli dell’importanza del packaging in una visione di business più responsabile. E questo senza dubbio grazie anche all’attività di Conai mirata a un interesse collettivo, quello di un ambiente migliore in cui vivere”.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Disabilità e Diritto al Lavoro. La storia a lieto fine di Federica Vandelli di San Felice
A 8 anni l'aneurisma cerebrale che le ha cambiato la vita. Oggi il lavoro e la soddisfazione di poter aiutare gli altri. Il racconto di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Dal Covid alla Yolo Economy
Negli Stati Uniti imperversa un fenomeno, che sta cominciando ad interessare anche il vecchio continente: la YOLO ECONOMY, dove YOLO sta per “You Only Live Once”, che tradotto sta per “si vive una volta sola”.leggi tutto
"Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Il miracolo di Marchionne: il modello della fabbrica piatta
Il modello della fabbrica “piatta”. Così Marchionne ha rivoluzionato FCAleggi tutto
Glocal
Le start up innovative in Italia, il nuovo report
Secondo l’ultimo “rapporto sulla situazione delle startup innovative in Italia”, le startup innovative iscritte all’apposito Albo, sono 11.899, il 3,2% di tutte le società di capitali di recente costituzione.leggi tutto
Invalidità e Pensioni, ecco le prestazioni possibili
Ce lo spiega l'esperta risorse umane Francesca Monari con la supervisione di Elisa Bergamaschi, impiegata presso uno studio di Consulenti del Lavoro di Mirandolaleggi tutto
Lavoro e Ambiente. Un futuro "green" per le nuove generazioni.
Il treno della “rivoluzione verde” sta passando ora, non possiamo permetterci di perderloleggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    A Bastiglia inaugurato l'orto contro il bullismo
    Un vero progetto di socialità e di coesione sociale che si pone come obiettivo quello di fare comunità.[...]
    In bici per tutta la regione per condividere il basket inclusivo: Alessandro Colombi è partito da Concordia
    Percorrerà oltre 1.200 km e affronterà 18.000 metri di dislivello. Le tappe saranno l’occasione per condividere il progetto con i sindaci e le realtà inclusive dei territori attraversati.[...]
    Camposanto, manutenzione straordinaria del manto stradale
    I lavori hanno interessato il tratto compreso dal Km 19+433 al Km 19+889 in località Passovecchio[...]

    Curiosità

    A Bastiglia inaugurato l'orto contro il bullismo
    A Bastiglia inaugurato l'orto contro il bullismo
    Un vero progetto di socialità e di coesione sociale che si pone come obiettivo quello di fare comunità.[...]
    In bici per tutta la regione per condividere il basket inclusivo: Alessandro Colombi è partito da Concordia
    In bici per tutta la regione per condividere il basket inclusivo: Alessandro Colombi è partito da Concordia
    Percorrerà oltre 1.200 km e affronterà 18.000 metri di dislivello. Le tappe saranno l’occasione per condividere il progetto con i sindaci e le realtà inclusive dei territori attraversati.[...]
    Vini, frutta, miele e formaggi: li offrono gli agricoltori sulle spiagge romagnole e dei lidi ferraresi
    Vini, frutta, miele e formaggi: li offrono gli agricoltori sulle spiagge romagnole e dei lidi ferraresi
    Iniziativa della Cia Agricoltori italiani d’intesa con il Sindacato balneari, che prevede l’arrivo dal mare delle eccellenze agroalimentari trasportate da un moscone – pattìno. [...]
    Mirandola, geologo lascia il lavoro per stare coi figli a tempo pieno: "Rompo i pregiudizi, ma che fatica!"
    Mirandola, geologo lascia il lavoro per stare coi figli a tempo pieno: "Rompo i pregiudizi, ma che fatica!"
    Andrea Pivetti, 42 anni: "Prima ero abituato a gratificazioni, risultati, all’approvazione della gente, ad uno stipendio… mentre mi sono subito reso conto che manca una cultura che sponsorizzi e gratifichi questo ruolo"[...]
    Medolla, rifiuti alla "Chico Mendes": la proposta sui social di una medollese
    Medolla, rifiuti alla "Chico Mendes": la proposta sui social di una medollese
    Multe collettive per punire l'inciviltà a devolvere il ricavato per premiare i cittadini che propongono idee e soluzioni: questo il suggerimento di una cittadina di Medolla[...]
    Da Finale Emilia la storia di  sport e solidarietà di Arduino Cavallini
    Da Finale Emilia la storia di sport e solidarietà di Arduino Cavallini
    A Scortichino, il 4 settembre, Cavallini ha ideato il primo Memorial giovanile intitolato a Paolo Rossi[...]
    I bagnini sono due labrador: salvano e portano a riva una quindicenne
    I bagnini sono due labrador: salvano e portano a riva una quindicenne
    La ragazza si era tuffata in acqua intorno alle 17 in compagnia di alcune amiche quando è stata trascinata al largo dalle forti correnti.[...]
    Cartoline in omaggio nei bar e ristoranti per "Saluti da Carpi"
    Cartoline in omaggio nei bar e ristoranti per "Saluti da Carpi"
    Un'niziativa del Comune in collaborazione con le associazioni[...]
    Calendario eterno, Dante ha vissuto gli stessi nostri giorni
    Calendario eterno, Dante ha vissuto gli stessi nostri giorni
    Il mirandolese Romano Pollastri ha studiato la ripetizione degli anni, scoprendo diverse curiosità[...]