Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
26 Settembre 2021

Covid, sale il numero dei contagiati alla Cisa di Mirandola: sono adesso 50

In merito ai casi di positività registrati presso la struttura residenziale per anziani Cisa di Mirandola, facente capo ad Asp, Azienda pubblica di servizi alla persona dell’Area Nord, il direttore generale di Asp Roberta Gatti e il presidente Stefano Paltrinieri forniscono un breve aggiornamento, per un corretto e completo quadro della situazione.

 

«Ad oggi – spiega Roberta Gatti – il numero dei positivi in casa residenza è purtroppo salito a 50 su un totale di 85 ospiti. I positivi ricoverati in ospedale sono sempre tre. Nel pomeriggio di venerdì 4 dicembre il personale della struttura si è incontrato in videoconferenza con il team degli infettivologi dell’Ausl di Modena per un esame delle procedure adottate fino ad oggi.

L’incontro ha avuto esito positivo: sono stati confermati i percorsi in essere e approvate le modalità organizzative messe in campo per fronteggiare l’emergenza, compresa la tipologia di Dpi utilizzati da tutto il personale ancor prima dell’insorgenza dei primi contagi. Continua l’attività di screening di tutti gli ospiti e di tutto il personale con scadenze molto ravvicinate, come da indicazione dell’Ausl. Grazie al grosso lavoro di rete tra i servizi di Asp, l’organico socio-assistenziale del Cisa è stato almeno parzialmente integrato con operatori provenienti dal Servizio di assistenza domiciliare e dalle altre due case residenza. Sono stati inoltre attivati contratti con agenzie di somministrazione. Per quanto riguarda il comparto sanitario – prosegue Gatti – desidero ringraziare il dottor Angelo Vezzosi, direttore del Distretto di Mirandola che, unitamente alla sua equipe, sta supportando quotidianamente la struttura e ha organizzato l’intervento di medici dell’Unità speciale di continuità assistenziale per tamponare l’assenza per Covid dei due medici di riferimento del Cisa.

Desidero ringraziare inoltre la dottoressa Arianna Tangerini per la disponibilità ad entrare in supporto all’equipe sanitaria della casa residenza fortemente colpita dai contagi. Il servizio risorse umane dell’Ausl di Modena si è inoltre attivato per l’invio di un infermiere ad integrazione dell’organico aziendale a partire dal prossimo 16 dicembre. Un altro doveroso ringraziamento infine va al dottor Antonio Scavuzzo, Presidente del Comitato Regionale della Croce Rossa Italiana che insieme al dottor Fabrizio Fantini, presidente del Comitato locale della Cri di Carpi, si sono prodigati per inviare un gruppo di Crocerossine volontarie che affiancheranno gli infermieri nell’assistenza agli ospiti».

Il presidente di Asp Stefano Paltrinieri precisa che: «sulla situazione sono costantemente aggiornati tutti i sindaci dell’Area Nord oltre al sindaco di Mirandola Alberto Greco, insieme al quale è stato informato il Prefetto della Provincia di Modena, preallertandolo sulla eventuale necessità di intervento qualora la situazione non fosse più sostenibile. Inoltre i vertici della Regione Emilia-Romagna sono a conoscenza del lavoro estenuante al quale sono sottoposti gli operatori e quindi auspichiamo risposte rapide e efficaci».

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere del gelato
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Consigli di salute
Dente del giudizio: cos'è e cosa fare
Hai male al dente del giudizio e vuoi saperne di più prima di estrarlo? Questo post fa al caso tuo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere sul pomodoro
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Il caffè della domenica con Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Mirandola, il nido di via Poma selezionato per un progetto regionale
    Il progetto è destinato ai bimbi da zero a sei anni per l’apprendimento della lingua inglese.[...]
    Mirandola, inaugurazione degli edifici parrocchiali a Quarantoli
    Domenica 26 settembre alle ore 18.30 la messa presieduta dal Vescovo Erio Castellucci, al termine la benedizione dei locali restaurati alla presenza delle Autorità civili[...]

    Curiosità

    Bomporto, Aipo cambia le guarnizioni ai portoni Vinciani
    Bomporto, Aipo cambia le guarnizioni ai portoni Vinciani
    Nuovo intervento di manutenzione straordinaria interamente finanziato da Aipo [...]
    Cavallo scavalca la recinzione e se ne va a spasso
    Cavallo scavalca la recinzione e se ne va a spasso
    La sua presenza, però, non è passata inosservata[...]
    Fa un bonifico ma arriva a un truffatore: imbroglio sventato dai Carabinieri
    Fa un bonifico ma arriva a un truffatore: imbroglio sventato dai Carabinieri
    Vittima un imprenditore che voleva spostare 15 mila euro[...]
    Animali, dopo il lockdown più rinunce di cani e gatti
    Animali, dopo il lockdown più rinunce di cani e gatti
    In aumento il numero degli animali affidati alle strutture intercomunali: quest’anno già oltre 50, mentre continuano i controlli sulle staffette illegali dal sud Italia[...]
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Grazie alla conoscenza comune del "bambino zero" e del giornalista Pablo Trincia, Giulia e Leda si sono conosciute e sposate nel giro di pochi mesi[...]
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    La donna, rientrata in Italia per chiedere il beneficio, una volta ottenutolo è tornata nell’arcipelago caraibico[...]
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    Ai piccoli è stato mostrato cosa significa essere volontari del soccorso[...]
    Più di 140 partecipanti per  la Pedalenta a Cavezzo
    Più di 140 partecipanti per la Pedalenta a Cavezzo
    La passeggiata per il paese in bicicletta è stata anche anche l’occasione per far conoscere ai giovanissimi le strade del proprio paese. [...]
    Scuola rimessa a nuovo per i bimbi dell'elementare di San Prospero
    Scuola rimessa a nuovo per i bimbi dell'elementare di San Prospero
    I lavori, iniziati l’indomani della chiusura delle scuole e terminati in tempo utile, ammontano a 710.000 euro d[...]