Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
23 Settembre 2021

Finale Emilia, Pd: “Potenziare la Casa della Salute e trovare il medico per Massa”

FINALE EMILIA – I circoli Pd di Finale Emilia e Massa Finalese hanno deciso di scrivere al presidente della Regione Bonaccini, all’assessore regionale alla Sanità Donini e al presidente della Conferenza territoriale sociale e sanitaria Muzzarelli per denunciare la situazione deficitaria della sanità a Finale Emilia. Ecco un sunto del contenuto della lettera:

Il comune di Finale Emilia ha subito con il sisma del 2012 un depauperamento dei servizi sanitari, a cui si è risposto con una programmazione sanitaria volta a potenziare la medicina del territorio e la realizzazione dell’ospedale di comunità. Dopo la realizzazione del primo nucleo della Casa della salute, che tutti sappiamo essere sacrificata come spazi, abbiamo dovuto aspettare molti anni perché partissero i lavori della nuova struttura, nonostante le risorse fossero già a disposizione.  Negli ultimi mesi un medico di medicina generale è andato in pensione nella frazione di Massa Finalese (molto popolosa- 5000 abitanti) e a oggi non si è trovata una soluzione per una nuova figura che possa continuare l’ambulatorio in loco, peraltro é sempre sospesa e preclusa la possibilità per i massesi di usufruire sempre in loco di un punto prelievi, emerge quindi il grave disagio di tanti cittadini che devono recarsi nel capoluogo Finale Emilia. L’emergenza Covid ha dimostrato a tutti quanto sia fondamentale la medicina territoriale soprattutto per le aree più periferiche come nel nostro caso. Certamente non ha aiutato la soluzione dei problemi un sindaco e una Amministrazione che non hanno saputo essere interlocutori autorevoli delle direzioni generali che in questi anni si sono succedute nella Azienda territoriale di Modena e nemmeno nella Conferenza territoriale sociale e sanitaria dove il sindaco siede per diritto. Sappiamo che in questo periodo è difficile reperire figure sanitarie ma crediamo occorra una attenzione ulteriore al nostro comune non solo nella programmazione, ma soprattutto nella attuazione dei programmi.  Dopo il 6 gennaio inizieremo una campagna social per raccogliere adesioni affinché sia risolto il problema del medico di medicina generale a Massa e perché si lavori per riempire di ulteriori contenuti la Casa della salute di Finale Emilia. Non possiamo contare sul sindaco e su questa Amministrazione ma chiediamo un vostro impegno concreto e formalizzato al fine di impegnare Asl e quanti abbiano voce pratica nel determinare il rispetto delle tempistiche perché Finale Emilia abbia i servizi sanitari già decisi, realizzati e funzionanti.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere del gelato
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Consigli di salute
Dente del giudizio: cos'è e cosa fare
Hai male al dente del giudizio e vuoi saperne di più prima di estrarlo? Questo post fa al caso tuo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere sul pomodoro
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Il caffè della domenica con Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Disabilità e Diritto al Lavoro. La storia a lieto fine di Federica Vandelli di San Felice
A 8 anni l'aneurisma cerebrale che le ha cambiato la vita. Oggi il lavoro e la soddisfazione di poter aiutare gli altri. Il racconto di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Mirandola, il nido di via Poma selezionato per un progetto regionale
    Il progetto è destinato ai bimbi da zero a sei anni per l’apprendimento della lingua inglese.[...]
    Mirandola, inaugurazione degli edifici parrocchiali a Quarantoli
    Domenica 26 settembre alle ore 18.30 la messa presieduta dal Vescovo Erio Castellucci, al termine la benedizione dei locali restaurati alla presenza delle Autorità civili[...]

    Curiosità

    Bomporto, Aipo cambia le guarnizioni ai portoni Vinciani
    Bomporto, Aipo cambia le guarnizioni ai portoni Vinciani
    Nuovo intervento di manutenzione straordinaria interamente finanziato da Aipo [...]
    Cavallo scavalca la recinzione e se ne va a spasso
    Cavallo scavalca la recinzione e se ne va a spasso
    La sua presenza, però, non è passata inosservata[...]
    Fa un bonifico ma arriva a un truffatore: imbroglio sventato dai Carabinieri
    Fa un bonifico ma arriva a un truffatore: imbroglio sventato dai Carabinieri
    Vittima un imprenditore che voleva spostare 15 mila euro[...]
    Animali, dopo il lockdown più rinunce di cani e gatti
    Animali, dopo il lockdown più rinunce di cani e gatti
    In aumento il numero degli animali affidati alle strutture intercomunali: quest’anno già oltre 50, mentre continuano i controlli sulle staffette illegali dal sud Italia[...]
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Grazie alla conoscenza comune del "bambino zero" e del giornalista Pablo Trincia, Giulia e Leda si sono conosciute e sposate nel giro di pochi mesi[...]
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    La donna, rientrata in Italia per chiedere il beneficio, una volta ottenutolo è tornata nell’arcipelago caraibico[...]
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    Ai piccoli è stato mostrato cosa significa essere volontari del soccorso[...]
    Più di 140 partecipanti per  la Pedalenta a Cavezzo
    Più di 140 partecipanti per la Pedalenta a Cavezzo
    La passeggiata per il paese in bicicletta è stata anche anche l’occasione per far conoscere ai giovanissimi le strade del proprio paese. [...]
    Scuola rimessa a nuovo per i bimbi dell'elementare di San Prospero
    Scuola rimessa a nuovo per i bimbi dell'elementare di San Prospero
    I lavori, iniziati l’indomani della chiusura delle scuole e terminati in tempo utile, ammontano a 710.000 euro d[...]