Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
26 Settembre 2021

Pelomatto amplia la sede con nuovi servizi per il benessere dei nostri amici animali

CAVEZZO – La passione per gli animali fin da piccola, divenuta il suo lavoro dopo il terremoto del 2012 che ha colpito la Bassa. Quella di Cinzia Lauriola, 53 anni, titolare di ‘Pelomatto’ a Cavezzo è una storia di passione e tenacia, di una donna che si è sempre rimboccata le maniche fin da giovane e che, nonostante diverse vicissitudini, non si è mai arresa.

Cinzia, decide di aprire ‘Pelomatto’, negozio di toelettatura per animali, ad ottobre 2013, quando nella Bassa tanta gente era ancora fuori casa per il sisma. Con le scosse, era crollata anche la sua abitazione in centro a Cavezzo. Era stato proprio il suo gatto Filippo a salvarla durante la scossa del 20 maggio. Il micio, infatti, aveva iniziato a saltare sul letto e a miagolare. Cinzia l’aveva seguito e, poco dopo, l’armadio era caduto sul letto.
Prima del sisma, Cinzia lavorava da anni in un laboratorio di accessori per abbigliamento, ma dopo il terremoto, la titolare non era sicura di voler ripartire.

A quel punto, Cinzia decide di aprire un negozio di toelettatura per animali. Si iscrive all’accademia e frequenta anche il corso di veterinaria dell’Ausl. Nel frattempo, cerca una sede dove aprire l’attività. Trova un piccolo locale in via Volturno a Cavezzo, che però deve ristrutturare. Dopo i lavori, può finalmente partire.
“Aprire un’attività di toelettatura quando le ferite delle scosse erano ancora aperte, poteva sembrare una scelta audace – spiega Cinzia , invece sono stata premiata. Fin da subito, tante persone mi hanno portato i loro cani e gatti, che tanto sostegno gli avevano dato durante il terremoto. Infatti, noi toelettatori non ci occupiamo solo della ‘bellezza’ degli animali d’affezione, ma anche del loro benessere. Per esempio, in caso di dermatite, l’animale necessita di terapie con prodotti specifici”.

Proprio per garantire il massimo benessere all’animale, Pelomatto ha deciso di puntare sull’eco-toelettatura, ovvero sull’utilizzo di prodotti naturali.

A gennaio di quest’anno, grazie ai contributi del bando per la rivitalizzazione dei centri storici, Cinzia ha deciso di ampliare l’attività, spostandosi in una nuova sede, a pochi metri da quella storica, dove hanno trovato spazio una zona spa con l’ozonoterapia per curare le malattie dermatologiche e il servizio di lavaggio self-service del proprio animale d’affezione. Ma, dopo poco tempo, sono arrivate le nuove misure anti Covid.

“Non ho fatto in tempo a riaprire, che siamo finiti in zona rossa e ho dovuto chiudere – spiega Cinzia -. Il problema è dovuto al codice Ateco. Siamo catalogati come servizio alla persona, alla stregua di estetisti e parrucchieri, ma non abbiamo nessun contatto con i proprietari degli animali. Io lavoro da sola, su appuntamento, utilizzando tutti i presidi. Posso ritirare il cane sulla porta, effettuare la toelettatura e riconsegnare l’animale al proprietario garantendo il rispetto di tutte le norme anti Covid. E’ assurdo che dobbiamo restare chiusi. C’è anche la legge regionale del 2005 che tutela il benessere degli animali d’affezione. I veterinari sono aperti, perché noi dobbiamo rimanere chiusi? Svolgiamo un servizio essenziale per i nostri amici a quattro zampe. Tra l’altro, la primavera è un periodo di intenso lavoro, perché, non ci occupiamo solo della ‘bellezza’ degli animali, ma soprattutto del loro benessere, curando unghie, orecchi, dermatiti, zecche, ecc.
Anch’io mi aggiungo ai colleghi toelettatori che chiedono alla Regione di ascoltare la nostra voce e farci riaprire. Con le associazioni di categoria stiamo lavorando per essere riconosciuti come figura professionale che svolge un servizio essenziale”.

 

 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere del gelato
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Consigli di salute
Dente del giudizio: cos'è e cosa fare
Hai male al dente del giudizio e vuoi saperne di più prima di estrarlo? Questo post fa al caso tuo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere sul pomodoro
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Il caffè della domenica con Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Imbrattano i muri e poi se ne vergognano: a Ravarino i ragazzi rimettono a posto i loro danni
    La rabbia dei cittadini per questi atti di vandalismo si era diffusa rimbalzando sui social[...]
    Mirandola, il nido di via Poma selezionato per un progetto regionale
    Il progetto è destinato ai bimbi da zero a sei anni per l’apprendimento della lingua inglese.[...]
    Mirandola, inaugurazione degli edifici parrocchiali a Quarantoli
    Domenica 26 settembre alle ore 18.30 la messa presieduta dal Vescovo Erio Castellucci, al termine la benedizione dei locali restaurati alla presenza delle Autorità civili[...]

    Curiosità

    Tra clima e immaginazione: il meteorologo Luca Lombroso tra analisi e nuove visioni
    Tra clima e immaginazione: il meteorologo Luca Lombroso tra analisi e nuove visioni
    Lunedì 27 settembre, alle ore 10, incontro live streaming con il metereologo[...]
    Bomporto, Aipo cambia le guarnizioni ai portoni Vinciani
    Bomporto, Aipo cambia le guarnizioni ai portoni Vinciani
    Nuovo intervento di manutenzione straordinaria interamente finanziato da Aipo [...]
    Cavallo scavalca la recinzione e se ne va a spasso
    Cavallo scavalca la recinzione e se ne va a spasso
    La sua presenza, però, non è passata inosservata[...]
    Fa un bonifico ma arriva a un truffatore: imbroglio sventato dai Carabinieri
    Fa un bonifico ma arriva a un truffatore: imbroglio sventato dai Carabinieri
    Vittima un imprenditore che voleva spostare 15 mila euro[...]
    Animali, dopo il lockdown più rinunce di cani e gatti
    Animali, dopo il lockdown più rinunce di cani e gatti
    In aumento il numero degli animali affidati alle strutture intercomunali: quest’anno già oltre 50, mentre continuano i controlli sulle staffette illegali dal sud Italia[...]
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Grazie alla conoscenza comune del "bambino zero" e del giornalista Pablo Trincia, Giulia e Leda si sono conosciute e sposate nel giro di pochi mesi[...]
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    La donna, rientrata in Italia per chiedere il beneficio, una volta ottenutolo è tornata nell’arcipelago caraibico[...]
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    Ai piccoli è stato mostrato cosa significa essere volontari del soccorso[...]
    Più di 140 partecipanti per  la Pedalenta a Cavezzo
    Più di 140 partecipanti per la Pedalenta a Cavezzo
    La passeggiata per il paese in bicicletta è stata anche anche l’occasione per far conoscere ai giovanissimi le strade del proprio paese. [...]