Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
23 Ottobre 2021

Campagna vaccinale, fascia 50-54 anni: un aiuto ai medici per la prenotazione

MODENA- Come precisato dalla Regione Emilia-Romagna, da giovedì 13 maggio i cittadini tra i 50 e i 54 anni (nati dal 1967 al 1971 compresi) residenti o anche solo temporaneamente assistiti da un medico di medicina generale in provincia di Modena, potranno candidarsi alla vaccinazione sia telefonando direttamente al proprio medico, sia attraverso il portale regionale http://salute.regione.emilia-romagna.it/candidature-vaccinazione.

Questa seconda proposta è una modalità individuata per facilitare l’iter di prenotazione senza congestionare i telefoni dei medici di famiglia. Una volta segnalata la propria candidatura al proprio medico o sul portale, il cittadino non dovrà fare più nulla: saranno i medici a richiamare i propri pazienti, una volta definita la platea di richieste, per comunicare loro la data della vaccinazione.

Ciò consentirà di organizzare al meglio – e senza sprechi – le dosi disponibili.

Sono circa 48mila i cittadini non ancora vaccinati in questa fascia di età (del totale infatti oltre 10.200, pari al 17%, sono già vaccinati in altre categorie).

Si stima che ognuno dei circa 480 medici presenti sul territorio modenese abbia circa 100-120 pazienti da vaccinare, cui si aggiungono dalle 12 alle 24-36 seconde dosi di Astra Zeneca per il personale scolastico già vaccinato con prima dose, un numero dunque gestibile, a confronto di quanto già fanno i medici durante la campagna di vaccinazione antinfluenzale.

Si è tenuta una riunione organizzativa con le rappresentanze della medicina generale, al fine di rifinire le procedure aziendali, per garantire il supporto dell’Azienda sanitaria ai medici e ai cittadini un accesso più semplice possibile.

“Si tratta di un’organizzazione molto più capillare degli stessi punti vaccinali, oltre che più vicina al cittadino, direi di prossimità, che consentirà comunque la vaccinazione nei tempi previsti dall’arrivo delle dosi, se confermati – chiarisce Silvana Borsari, responsabile provinciale della campagna vaccinale – attualmente infatti l’Azienda sanitaria sta prenotando appuntamenti per il mese di giugno, vale a dire a poco più di tre settimane da oggi, dunque pienamente in linea con l’avvio della campagna affidata ai medici di medicina generale”.

Nelle sole giornate di lunedì 10 e martedì 11 maggio, infatti, sono stati oltre 27mila i cittadini – di tutte le fasce d’età, e in particolare circa 22mila tra i 55 e i 59 anni – che hanno prenotato la vaccinazione, andando a occupare gli appuntamenti del mese di maggio e oltre.

Nuove date saranno comunque messe a disposizione una volta che saranno confermate le consegne di giugno, non solo di Pfizer e Moderna che sono al momento i vaccini utilizzati sotto i 60, ma anche di Astra Zeneca, per poter organizzare al meglio tutta la somministrazione delle seconde dosi (che comunque l’Azienda ha a disposizione per coloro che hanno iniziato il ciclo).

Invito i cittadini modenesi tra i 50 e i 54 a candidarsi per la vaccinazione presso il proprio medico o utilizzando il portale. Sia le linee telefoniche dei medici che il portale potranno avere dei rallentamenti domani, in tal caso si potrà riprovare anche nei giorni successivi. Dal portale sarà l’intero insieme dei candidati ad essere inviato dall’Ausl ai Medici di medicina generale che programmeranno poi gli appuntamenti a partire dall’organizzazione dei propri ambulatori, così come già hanno fatto per la vaccinazione antinfluenzale che coinvolgeva una platea più ampia di aventi diritto, e per il personale scolastico. Contemporaneamente non posso che ringraziare i medici di famiglia per la grande disponibilità assicurata in questa campagna vaccinale, nel loro impegno a vaccinare i 50-54enni nel più breve tempo possibile; faremo di tutto per supportarli in questa fase e nelle successive che verranno”

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del cacao
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri". Memorie di un libraio di George Orwell
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Consigli di salute
Dentista e bambini: i consigli a prova di sorriso
Come educare i bambini alla figura del dentista e alcune indicazioni dell'ambulatorio dentistico Bolognadent leggi tutto
Glocal
Emiliani: popolo di nuotatori
In Italia oltre 20 milioni di persone praticano uno sport. Un quinto pratica il nuoto. In Emilia-Romagna è presente la più grande concentrazione di piscine pubbliche di tutta Italia.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere del cappuccino
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere del gelato
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Mirandola, “Tutto Finto Tutto Vero” ecco la nuova stagione dell'Auditorium Montalcini
    Un invito rivolto a tutti gli spettatori per condividere nuovamente un rito collettivo che oggi può ritornare ad essere vissuto dal vivo e in sicurezza.[...]
    Psicologo e psichiatra, martedì un Open Day virtuale e gratuito aperto a tutti nell'ambito di Màt
    Un evento a cura Dipartimento Salute Mentale di Modena con lo scopo di fornire chiarimenti, indicazioni, pareri e consulti relativi alla salute mentale adulti.[...]

    Curiosità

    Ingresso "trionfale" all'hub vaccinale: Marisa e Benito arrivano in sidecar
    Ingresso "trionfale" all'hub vaccinale: Marisa e Benito arrivano in sidecar
    L'arrivo della coppia ha destato la curiosità dei presenti e del presidente della Regione Stefano Bonaccini che, sulla sua pagina Facebook, ha postato la postato la foto della coppia.[...]
    Abbonamenti pirata a Dazn, Sky, Disney: 1800 persone denunciate
    Abbonamenti pirata a Dazn, Sky, Disney: 1800 persone denunciate
    Denunciato anche l'organizzatore, che ha guadagnato circa mezzo milione di euro dal 2017 al 2020[...]
    Da Mirandola la Pimpa (e Davide Gaddi) fanno scuola. Alla ricerca del meteorite tra Prato e Pistoia citati anche loro
    Da Mirandola la Pimpa (e Davide Gaddi) fanno scuola. Alla ricerca del meteorite tra Prato e Pistoia citati anche loro
    E' infatti una storia di successo quella del mirandolese che un paio d'anni fa andando a spasso con la sua cagnolina sull'argine del Secchia trovò i frammenti della meteora che venne poi chiamata, appunto, "Cavezzo".[...]
    La Nasa sceglie lo scatto del modenese Luca Fornaciari: è la galassia M33
    La Nasa sceglie lo scatto del modenese Luca Fornaciari: è la galassia M33
    Luca Fornaciari, fotografo di professione, da quasi 10 anni si occupa di fotografia astronomica.[...]
    Il Duomo di Mirandola mai così bello, con le installazioni del Paradiso di Dante
    Il Duomo di Mirandola mai così bello, con le installazioni del Paradiso di Dante
    Grande il consenso tra i mirandolesi. Mentre qualche perplessità ha suscitato il Diavolo dell'Inferno dantesco in piazza[...]
    Cinema, sport e inclusione: presentato il docufilm "Tanta Strada"
    Cinema, sport e inclusione: presentato il docufilm "Tanta Strada"
    Il lungometraggio, girato in Emilia-Romagna, lancia un messaggio chiaro: si può essere felici con lo sport, la natura e la compagnia. A prescindere dalle proprie capacità.[...]
    L'astrofisica sbarca su Youtube con la mirandolese Andrealuna Pizzetti
    L'astrofisica sbarca su Youtube con la mirandolese Andrealuna Pizzetti
    "On Planet 9" è il progetto creato dalla Pizzetti e altre quattro dottorande: le cinque giovani studiano astrofisica alla Clemson University, nella Carolina del sud.[...]