Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
24 Ottobre 2021

Cispadana, Silvano Tagliavini: “L’intervento di Bonaccini? Uno sproloquio”

MIRANDOLA- “Noi tutto quello che dovevamo fare l’abbiamo fatto, recuperando anni e decenni di ritardi. Io non ho nessuna responsabilità su quello che accade oggi. Anzi, qualcuno dovrebbe ringraziare la Regione perché ha risolto tutti i problemi che c’erano. Adesso tocca al governo”– con queste parole il presidente della Regione Stefano Bonaccini ha commentato, sulla stampa locale, la realizzazione dell’arteria autostradale Cispadana.

La risposta di Silvano Tagliavini, del Coordinamento cispadano NO’ autostrada – SI’ strada a scorrimento veloce, non si è fatta attendere. Ecco il comunicato diramato dal Coordinamento:

“In un recente intervento sul bilancio di quanto fatto a nove anni dal terremoto del 2012 il presidente
Bonaccini ha citato la Cispadana autostradale prodigandosi, per questo ne comprendiamo l’imbarazzo, in un vero e proprio sproloquio. La correttezza politica di un amministratore la si rileva quando viene fatta corretta informazione ai cittadini e non si “scaricano” le proprie responsabilità politiche su altri.  Due cose che Bonaccini non ha fatto nel suo intervento. Anzi, ha attribuito i ritardi della realizzazione della Cispadana al governo (quale, o quali, visto che se ne sono succeduti uno svariato numero da quando la Regione, nel 2006, ha deciso di trasformare il progetto Cispadana in autostrada ?) che non c’entra proprio nulla visto che l’arteria autostradale è di “esclusiva” competenza regionale.

Afferma di avere fatto tutto quello che si doveva fare per la realizzazione quando si è limitato a concedere altri 100 milioni di euro (deliberati nel 2020 ma non ancora a disposizione) extra contratto ad ARC che li ha chiesti in occasione del proprio bilancio 2018 motivandoli con la insostenibilità economica dell’opera.

Non fa cenno delle sue responsabilità politiche per avere avvallato prima (Giunta Errani) e dopo (Giunta Bonaccini 2014 e 2019) un’opera già nel 2006 fuori dal contesto trasportistico e a maggior ragione oggi che la stessa Regione sta procedendo al potenziamento della linea ferroviaria Porto di Ravenna-Ferrara-Poggio Rusco che di fatto, in particolare per le merci, rende superata, anche economicamente, una Cispadana autostradale.

Parla di una lettera inviata a Draghi sottoscritta da tutti i sindaci. Quali visto che alcuni di questi, interpellati, hanno risposto di non saperne nulla ? E perché non la si rende pubblica tramite la stampa locale così da conoscerne il contenuto e chi l’ha realmente sottoscritta ? Parla di risorse economiche a disposizione quando del Project financing, oltre un miliardo e 100 milioni, stime di qualche hanno fa, non vi è traccia. A questo proposito è bene ricordare che all’inizio della vicenda autostradale l’allora assessore Peri disse che per il contratto di concessione della Cispadana autostradale il “modello” preso era quello della BRE.BE.MI. che, al quinto anno di attività, registra il quinto bilancio passivo.

A causa di questo solo per lo Stato vi è stato un esborso supplementare, alla Società concessionaria, di 300 milioni per mancato profitto e altri 60 a carico della Regione Lombardia. Se questo è il “modello”, auguri ! Per non parlare poi delle sue responsabilità politiche per avere “impiccato” la Cispadana autostradale alla Concessione A22 il cui blocco attuale è da imputare esclusivamente alla mancanza di capacità, o di volontà, di liquidare i soci privati di Autobrennero da parte dei soci pubblici della stessa Autobrennero.

Questo e tanto altro mette a nudo la scorrettezza politica e amministrativa di Bonaccini che sull’autostrada ci ha messo ripetutamente la faccia ma che ora non sa come cavarsene fuori. Ne approfitto per suggerire a Bonaccini di, invece che sproloquiare, convocare tutte le parti interessate (territori), possibilmente anche quelle contrarie alla soluzione autostradale, attorno a un tavolo e nel modo più aperto e corretto possibile affrontare le ipotesi alternative all’autostrada (realizzazione dei tratti mancanti di Strada a Scorrimento Veloce come da progetto del 2004 per esempio !).

Nel frattempo trovare magari qualche minuto per rispondere a quelle 10 domande che il Coordinamento gli ha più volte rivolto negli ultimi anni (l’ultima il 4 agosto 2020) alle quali lui, nonostante l’impegno preso,
non ha mai risposto”

 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

"E adesso un libro: rubrica di libri". Parla come ami di Maria Giovanna Luini
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Glocal
Ecomondo: a Rimini la fiera sull'economia circolare
Dal 26 al 29 ottobre, dalle 9.00 alle 18.30, il quartiere fieristico di Rimini ospita due importanti manifestazioni sull’economia circolare e le energie rinnovabili: Ecomondo e Key Energy 2021.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del cacao
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri". Memorie di un libraio di George Orwell
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Consigli di salute
Dentista e bambini: i consigli a prova di sorriso
Come educare i bambini alla figura del dentista e alcune indicazioni dell'ambulatorio dentistico Bolognadent leggi tutto
Glocal
Emiliani: popolo di nuotatori
In Italia oltre 20 milioni di persone praticano uno sport. Un quinto pratica il nuoto. In Emilia-Romagna è presente la più grande concentrazione di piscine pubbliche di tutta Italia.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere del cappuccino
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere del gelato
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Anna Confente racconta le Manigolde di Finale Emilia, la sartoria sociale e solidale
    L'ha intervista l'esperta di risorse umane di Mirandola Francesca Monari.[...]
    Bimbi esclusi dal nido, a Mirandola ora si danno fino a 300 euro di bonus per la babysitter
    E' una soluzione momentanea in attesa che si creino nuovi posti per i lattanti[...]
    A Villa Rosati un albero per inneggiare alla vita, il dono di Avo Mirandola a Cavezzo
    “L'albero che resiste, rifiorisce”: è con questo motto viene celebrata la XIII Giornata Nazionale dell'AVO, Associazione Volontari Ospedalieri[...]

    Curiosità

    Ingresso "trionfale" all'hub vaccinale: Marisa e Benito arrivano in sidecar
    Ingresso "trionfale" all'hub vaccinale: Marisa e Benito arrivano in sidecar
    L'arrivo della coppia ha destato la curiosità dei presenti e del presidente della Regione Stefano Bonaccini che, sulla sua pagina Facebook, ha postato la postato la foto della coppia.[...]
    Abbonamenti pirata a Dazn, Sky, Disney: 1800 persone denunciate
    Abbonamenti pirata a Dazn, Sky, Disney: 1800 persone denunciate
    Denunciato anche l'organizzatore, che ha guadagnato circa mezzo milione di euro dal 2017 al 2020[...]
    Da Mirandola la Pimpa (e Davide Gaddi) fanno scuola. Alla ricerca del meteorite tra Prato e Pistoia citati anche loro
    Da Mirandola la Pimpa (e Davide Gaddi) fanno scuola. Alla ricerca del meteorite tra Prato e Pistoia citati anche loro
    E' infatti una storia di successo quella del mirandolese che un paio d'anni fa andando a spasso con la sua cagnolina sull'argine del Secchia trovò i frammenti della meteora che venne poi chiamata, appunto, "Cavezzo".[...]
    La Nasa sceglie lo scatto del modenese Luca Fornaciari: è la galassia M33
    La Nasa sceglie lo scatto del modenese Luca Fornaciari: è la galassia M33
    Luca Fornaciari, fotografo di professione, da quasi 10 anni si occupa di fotografia astronomica.[...]
    Il Duomo di Mirandola mai così bello, con le installazioni del Paradiso di Dante
    Il Duomo di Mirandola mai così bello, con le installazioni del Paradiso di Dante
    Grande il consenso tra i mirandolesi. Mentre qualche perplessità ha suscitato il Diavolo dell'Inferno dantesco in piazza[...]
    Cinema, sport e inclusione: presentato il docufilm "Tanta Strada"
    Cinema, sport e inclusione: presentato il docufilm "Tanta Strada"
    Il lungometraggio, girato in Emilia-Romagna, lancia un messaggio chiaro: si può essere felici con lo sport, la natura e la compagnia. A prescindere dalle proprie capacità.[...]
    L'astrofisica sbarca su Youtube con la mirandolese Andrealuna Pizzetti
    L'astrofisica sbarca su Youtube con la mirandolese Andrealuna Pizzetti
    "On Planet 9" è il progetto creato dalla Pizzetti e altre quattro dottorande: le cinque giovani studiano astrofisica alla Clemson University, nella Carolina del sud.[...]