Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
22 Ottobre 2021

Riapre agli abbracci la Cra coi pazienti di Bomporto, Bastiglia, Ravarino e Nonantola

CASTELFRANCO- Inaugurata lunedì mattina 10 maggio, alla CRA Parco della Graziosa di Castelfranco Emilia, la Parete degli Abbracci: una struttura realizzata appositamente per consentire ai parenti degli ospiti della Casa di poter finalmente riabbracciare i propri cari nel rispetto delle normative anti Covid19 e in piena sicurezza, anche alla luce delle ultimissime novità in materia di riapertura.

L’emozione che abbiamo condiviso si poteva toccare a piene mani nell’aria – ha subito sottolineato Giovanni Gargano, sindaco di Castelfranco Emilia nonché assessore alle Politiche Sociali dell’Unione del Sorbara, spiegando come – poche settimane fa, non appena mi è giunta la richiesta da parte di alcuni famigliari di trovare una soluzione per poter riabbracciare i propri cari, ho chiesto collaborazione alla Protezione Civile: ed è proprio ai volontari coordinati da Roberto Pausilli, che va il mio più sentito ringraziamento. Ricevuto l’input di provare a costruire una parete apposita con tutti le caratteristiche tecniche precise in termini di sicurezza, si sono attivati all’istante realizzandone una, direttamente con le loro mani. E così, ancora una volta, hanno dimostrato quanto rappresentino una straordinaria eccellenza di cui andare fieri, sempre. Hanno dato infatti, senza tema di smentita, ulteriore splendore e spessore all’istituzione che rappresentano, consentendo a tante persone di potersi riabbracciare ed emozionare, e anche piangere dalla gioia, in totale protezione. Grazie a loro è nata la parete delle emozioni e io sono veramente orgoglioso di una comunità che abbraccia sé stessa”.

E così, subito dopo il taglio nastro, a cui erano presenti anche la dottoressa Barbara Borelli, direttrice del Distretto Sanitario Azienda USL, l’assessora al Welfare del Comune di Castelfranco Emilia Nadia Caselgrandi, tantissimi ospiti hanno finalmente potuto stringere a sé i propri famigliari. “Una grande gioia vivere questo momento insieme a ospiti, famigliari e a tutto il personale di questa struttura, che ci teniamo a chiamare Casa Residenza, perché la parola “casa” rappresenta affetto, intimità, contatto, quella sensazione di sicurezza che da più di un anno ci manca e che oggi finalmente possiamo tornare a sentire riaprendo le nostre porte” – ha dichiarato Andrea Anaclerio, responsabile del Settore Terza Età della Cooperativa Gulliver che, insieme a Cadiai Cooperativa Sociale, gestisce come Consorzio Kedos la CRA Parco della Graziosa.

 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del cacao
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri". Memorie di un libraio di George Orwell
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Consigli di salute
Dentista e bambini: i consigli a prova di sorriso
Come educare i bambini alla figura del dentista e alcune indicazioni dell'ambulatorio dentistico Bolognadent leggi tutto
Glocal
Emiliani: popolo di nuotatori
In Italia oltre 20 milioni di persone praticano uno sport. Un quinto pratica il nuoto. In Emilia-Romagna è presente la più grande concentrazione di piscine pubbliche di tutta Italia.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere del cappuccino
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere del gelato
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Mirandola, “Tutto Finto Tutto Vero” ecco la nuova stagione dell'Auditorium Montalcini
    Un invito rivolto a tutti gli spettatori per condividere nuovamente un rito collettivo che oggi può ritornare ad essere vissuto dal vivo e in sicurezza.[...]
    Psicologo e psichiatra, martedì un Open Day virtuale e gratuito aperto a tutti nell'ambito di Màt
    Un evento a cura Dipartimento Salute Mentale di Modena con lo scopo di fornire chiarimenti, indicazioni, pareri e consulti relativi alla salute mentale adulti.[...]

    Curiosità

    Ingresso "trionfale" all'hub vaccinale: Marisa e Benito arrivano in sidecar
    Ingresso "trionfale" all'hub vaccinale: Marisa e Benito arrivano in sidecar
    L'arrivo della coppia ha destato la curiosità dei presenti e del presidente della Regione Stefano Bonaccini che, sulla sua pagina Facebook, ha postato la postato la foto della coppia.[...]
    Abbonamenti pirata a Dazn, Sky, Disney: 1800 persone denunciate
    Abbonamenti pirata a Dazn, Sky, Disney: 1800 persone denunciate
    Denunciato anche l'organizzatore, che ha guadagnato circa mezzo milione di euro dal 2017 al 2020[...]
    Da Mirandola la Pimpa (e Davide Gaddi) fanno scuola. Alla ricerca del meteorite tra Prato e Pistoia citati anche loro
    Da Mirandola la Pimpa (e Davide Gaddi) fanno scuola. Alla ricerca del meteorite tra Prato e Pistoia citati anche loro
    E' infatti una storia di successo quella del mirandolese che un paio d'anni fa andando a spasso con la sua cagnolina sull'argine del Secchia trovò i frammenti della meteora che venne poi chiamata, appunto, "Cavezzo".[...]
    La Nasa sceglie lo scatto del modenese Luca Fornaciari: è la galassia M33
    La Nasa sceglie lo scatto del modenese Luca Fornaciari: è la galassia M33
    Luca Fornaciari, fotografo di professione, da quasi 10 anni si occupa di fotografia astronomica.[...]
    Il Duomo di Mirandola mai così bello, con le installazioni del Paradiso di Dante
    Il Duomo di Mirandola mai così bello, con le installazioni del Paradiso di Dante
    Grande il consenso tra i mirandolesi. Mentre qualche perplessità ha suscitato il Diavolo dell'Inferno dantesco in piazza[...]
    Cinema, sport e inclusione: presentato il docufilm "Tanta Strada"
    Cinema, sport e inclusione: presentato il docufilm "Tanta Strada"
    Il lungometraggio, girato in Emilia-Romagna, lancia un messaggio chiaro: si può essere felici con lo sport, la natura e la compagnia. A prescindere dalle proprie capacità.[...]
    L'astrofisica sbarca su Youtube con la mirandolese Andrealuna Pizzetti
    L'astrofisica sbarca su Youtube con la mirandolese Andrealuna Pizzetti
    "On Planet 9" è il progetto creato dalla Pizzetti e altre quattro dottorande: le cinque giovani studiano astrofisica alla Clemson University, nella Carolina del sud.[...]