Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
23 Ottobre 2021

Vaccinazione conviventi e caregiver di persone con disabilità grave

MODENA- Da mercoledì 12 maggio la vaccinazione per i conviventi e i caregiver (ossia chi fornisce assistenza continuativa, in forma gratuita o a contratto) delle persone con disabilità grave, identificate ai sensi della legge 104/1992 art. 3 comma 3 (sia anziani sia disabili) si potrà prenotare tramite i canali fisici già attivi per la campagna vaccinale.

Il percorso è rivolto a tutti coloro che non siano già vaccinabili in base alla propria fascia di età (vale a dire per tutte le persone che hanno meno di 50 anni).

Si potrà prenotare la vaccinazione mostrando l’autocertificazione, scaricabile dal sito Ausl dove una pagina dedicata illustra l’intero percorso (www.ausl.mo.it/vaccino-covid-caregiver), insieme a un documento di riconoscimento in corso di validità presso:

1.     Farmacie private e comunali della provincia di Modena

2.     Corner Salute presenti in numerosi punti vendita Coop Alleanza 3.0 della provincia di Modena

Non è necessario che tutti i conviventi/caregiver interessati si rechino in farmacia per prenotare: può farlo un solo presentando le rispettive autocertificazioni e i relativi documenti di riconoscimento. Non è possibile la prenotazione online o telefonica poiché è necessario esibire i documenti autocertificando lo stato di avente diritto. L’autocertificazione sarà poi da conservare e presentare al Punto vaccinale il giorno dell’appuntamento.

 

Cosa portare il giorno dell’appuntamento

Il giorno dell’appuntamento per la vaccinazione, sia per la 1° dose che per la 2°dose, è necessario portare:

  • l’autocertificazione in originale, compilata e firmata, che prevede anche di allegare la copia di un proprio documento di riconoscimento in corso di validità (solo per la 1° dose, in quanto sarà poi trattenuta presso il punto vaccinale)
  • l’originale di un proprio documento di identità in corso di validità
  • il modulo di consenso e la scheda anamnestica (allegati alla prenotazione), da consegnare già compilati
  • la tessera sanitaria (codice fiscale)

Seconda dose vaccini a mRNA: nuove tempistiche

L’Azienda USL informa inoltre che da lunedì 10 maggio, cambiano le tempistiche per la somministrazione della seconda dose dei vaccini a mRNA (Pfizer e Moderna). In linea con le indicazioni del Comitato Tecnico Scientifico nazionale, che ha ampliato l’arco temporale entro il quale è possibile effettuarla, la seconda dose verrà somministrata ai cittadini alla quinta settimana (35 giorni) dalla prima inoculazione (anziché a 3 settimane per Pfizer e a 4 per Moderna, come avvenuto fino ad ora).

Lo slittamento rientra nel range indicato da EMA e AIFA di 42 giorni dalla prima dose, periodo temporale che, come è emerso dalle risultanze scientifiche, non inficia l’efficacia della risposta immunitaria.

Si tratta di una scelta necessaria nell’ambito di una strategia di sanità pubblica, auspicata dallo stesso livello centrale, che mira a dare protezione al maggior numero di persone possibile in modo tempestivo, stante l’attuale disponibilità di dosi vaccinali e la loro consegna nel tempo.

Si ricorda che la prima somministrazione di entrambi i vaccini a mRNA conferisce già efficace protezione rispetto allo sviluppo di forme gravi di Covid-19 in un’elevata percentuale di casi (maggiore dell’80%), e allo stesso tempo che è importante concludere il ciclo vaccinale al fine di poter assicurare l’efficacia più alta possibile della vaccinazione.

La nuova tempistica per la seconda dose riguarda tutte le prenotazioni effettuate a partire da oggi: lo slittamento è automatico e non comporta alcuna azione da parte del cittadino. Saranno gli operatori dei Punti vaccinali a informare di questo spostamento in occasione della somministrazione della prima dose.

Persone da 50 anni in su

L’Azienda USL ricorda che tutte le informazioni dettagliate sulle varie categorie di popolazione che possono essere vaccinate sono riportate sul sito www.ausl.mo.it/vaccino-covid dove sono presenti pagine dedicate.

In particolare si ricorda che:

–        Tutti coloro che hanno 50 anni e più, e che non siano in condizioni di estrema vulnerabilità (in tal caso le informazioni per la vaccinazione sono indicate qui http://www.ausl.mo.it/vaccino-covid-estremamentevulnerabili), possono accedere ai canali di prenotazione previsti per la propria fascia d’età (http://www.ausl.mo.it/vaccino-covid-fasce-eta). Ciò vale anche per i fragili della categoria 4 e per i conviventi/caregiver di persone con disabilità grave (ai sensi della legge 104/1992 art. 3 comma 3) che hanno più di 50 anni.

–        Le prenotazioni per la fascia 50-54 anni inizieranno da giovedì 13 maggio: i cittadini devono chiamare il proprio Medico di medicina generale soltanto a partire dal 13 maggio (non prima) o nelle successive giornate, secondo quanto previsto dagli orari di ambulatorio. Ciò è fondamentale per consentire ai medici di garantire l’assistenza ai propri pazienti che necessitano di cure e di organizzare al meglio questa fase della campagna vaccinale.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del cacao
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri". Memorie di un libraio di George Orwell
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Consigli di salute
Dentista e bambini: i consigli a prova di sorriso
Come educare i bambini alla figura del dentista e alcune indicazioni dell'ambulatorio dentistico Bolognadent leggi tutto
Glocal
Emiliani: popolo di nuotatori
In Italia oltre 20 milioni di persone praticano uno sport. Un quinto pratica il nuoto. In Emilia-Romagna è presente la più grande concentrazione di piscine pubbliche di tutta Italia.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere del cappuccino
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere del gelato
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Mirandola, “Tutto Finto Tutto Vero” ecco la nuova stagione dell'Auditorium Montalcini
    Un invito rivolto a tutti gli spettatori per condividere nuovamente un rito collettivo che oggi può ritornare ad essere vissuto dal vivo e in sicurezza.[...]
    Psicologo e psichiatra, martedì un Open Day virtuale e gratuito aperto a tutti nell'ambito di Màt
    Un evento a cura Dipartimento Salute Mentale di Modena con lo scopo di fornire chiarimenti, indicazioni, pareri e consulti relativi alla salute mentale adulti.[...]

    Curiosità

    Ingresso "trionfale" all'hub vaccinale: Marisa e Benito arrivano in sidecar
    Ingresso "trionfale" all'hub vaccinale: Marisa e Benito arrivano in sidecar
    L'arrivo della coppia ha destato la curiosità dei presenti e del presidente della Regione Stefano Bonaccini che, sulla sua pagina Facebook, ha postato la postato la foto della coppia.[...]
    Abbonamenti pirata a Dazn, Sky, Disney: 1800 persone denunciate
    Abbonamenti pirata a Dazn, Sky, Disney: 1800 persone denunciate
    Denunciato anche l'organizzatore, che ha guadagnato circa mezzo milione di euro dal 2017 al 2020[...]
    Da Mirandola la Pimpa (e Davide Gaddi) fanno scuola. Alla ricerca del meteorite tra Prato e Pistoia citati anche loro
    Da Mirandola la Pimpa (e Davide Gaddi) fanno scuola. Alla ricerca del meteorite tra Prato e Pistoia citati anche loro
    E' infatti una storia di successo quella del mirandolese che un paio d'anni fa andando a spasso con la sua cagnolina sull'argine del Secchia trovò i frammenti della meteora che venne poi chiamata, appunto, "Cavezzo".[...]
    La Nasa sceglie lo scatto del modenese Luca Fornaciari: è la galassia M33
    La Nasa sceglie lo scatto del modenese Luca Fornaciari: è la galassia M33
    Luca Fornaciari, fotografo di professione, da quasi 10 anni si occupa di fotografia astronomica.[...]
    Il Duomo di Mirandola mai così bello, con le installazioni del Paradiso di Dante
    Il Duomo di Mirandola mai così bello, con le installazioni del Paradiso di Dante
    Grande il consenso tra i mirandolesi. Mentre qualche perplessità ha suscitato il Diavolo dell'Inferno dantesco in piazza[...]
    Cinema, sport e inclusione: presentato il docufilm "Tanta Strada"
    Cinema, sport e inclusione: presentato il docufilm "Tanta Strada"
    Il lungometraggio, girato in Emilia-Romagna, lancia un messaggio chiaro: si può essere felici con lo sport, la natura e la compagnia. A prescindere dalle proprie capacità.[...]
    L'astrofisica sbarca su Youtube con la mirandolese Andrealuna Pizzetti
    L'astrofisica sbarca su Youtube con la mirandolese Andrealuna Pizzetti
    "On Planet 9" è il progetto creato dalla Pizzetti e altre quattro dottorande: le cinque giovani studiano astrofisica alla Clemson University, nella Carolina del sud.[...]