Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
23 Settembre 2021

Cispadana, il comitato: “Qual è la verità sui 200 milioni di euro chiesti dalla Regione al Governo?”

MODENA- I 200 milioni di euro richiesti dalla Regione al governo per la realizzazione dell’autostrada Cispadana continuano a “confondere le acque”: secondo Paolo Negro- esponente Pd- sarebbero ormai cosa certa, per il presidente della Regione Stefano Bonaccini, invece, il governo dovrebbe ancora validare la richiesta.

Ecco il comunicato diramato dal Coordinamento cispadano NO’ autostrada – SI’ strada a scorrimento veloce:

“Solo una settimana fa Paolo Negro, esponente del Partito democratico dell’Area Nord della provincia di Modena, annunciava con enfasi che i 200 milioni di euro richiesti dalla Regione al governo per la realizzazione della Cispadana in forma autostradale erano ormai cosa certa.

Dopo quattro giorni dall’annuncio di Negro, il presidente Bonaccini, in occasione della visita nell’area ferrarese, ribadiva la richiesta di 200 milioni al governo per il completamento della Cispadana (autostradale).

A questo punto: o Paolo Negro “sparava” l’ennesima bufala o Bonaccini, dopo quattro giorni, non sapeva ancora, cosa improbabile, dell’esito della richiesta reclamizzato da Negro.

E’ l’ennesima riprova della totale inaffidabilità di personaggi che straparlano e buttano notizie in
pasto ai lettori pur di compiacere il capo di turno confidando nel fatto che se la notizia si rivelasse poi falsa
la stragrande maggioranza dei cittadini dopo alcune settimane non la ricorderebbe più.

Altro caso di uso improprio delle terminologie è quello dello stesso Bonaccini che in una recente dichiarazione riportata da un giornale locale ferrarese ha usato il termine “completamento” riferendosi alla Cispadana autostradale quando tutti sanno, o dovrebbero sapere, che di questa infrastruttura non è ancora stato realizzato un metro anzi, manca ancora il progetto definitivo e di conseguenza quello esecutivo oltre a un miliardo e più per la sua realizzazione e a tutti i passaggi amministrativi relativi.

L’uso di un termine anziché di un altro (quello giusto in questo caso è “realizzazione”) non è fatto a caso ma è la precisa volontà di mandare un messaggio ai cittadini: la Cispadana autostradale è oramai cosa fatta e manca poco per il suo completamento ergo impensabile fermare tutto e tornare al progetto del 2004 ( come insiste il Coordinamento) che prevedeva il completamento, questo sì che è vero, della strada a scorrimento veloce con la realizzazione dei tratti mancanti.

E’ la classica informazione truffaldina per acquietare la cittadinanza che i vari gruppi di interesse, dopo anni di annunci di apertura dei cantieri dell’autostrada di esclusiva competenza regionale e di ARC, ma ai quali il governo, inspiegabilmente, dovrebbe contribuire con 200 milioni.

Prevale dunque, in entrambi i casi, la propaganda politica finalizzata al consenso popolare, anziché la corretta informazione. Tutto a scapito del democratico uso del potere”.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere del gelato
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Consigli di salute
Dente del giudizio: cos'è e cosa fare
Hai male al dente del giudizio e vuoi saperne di più prima di estrarlo? Questo post fa al caso tuo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere sul pomodoro
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Il caffè della domenica con Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Disabilità e Diritto al Lavoro. La storia a lieto fine di Federica Vandelli di San Felice
A 8 anni l'aneurisma cerebrale che le ha cambiato la vita. Oggi il lavoro e la soddisfazione di poter aiutare gli altri. Il racconto di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchNuovo Pronto Soccorso di Mirandola, intervista al dottor Stefano Toscani
    • WatchFinale Emilia, saluto del consiglio comunale al luogotenente Cappello
    • WatchLa Bike Map delle Ciclovie nella Bassa Modenese

    La buona notizia

    Centro anziani, riprende l'attività in presenza a Camposanto
    Commenta la sindaca: "Sappiamo tutti quanto questi eventi siano utili per aggregare, a miglioramento della vita ed a smantellamento della solitudine, amplificata anche dalla pandemia"[...]
    Bomporto, la biblioteca Tolkien "si rifà il look"
    Nuove proposte artistiche e iniziative culturali, scelte attraverso una procedura a evidenza pubblica, da Enti del Terzo Settore, cooperative e ditte specializzate.[...]

    Curiosità

    Cavallo scavalca la recinzione e se ne va a spasso
    Cavallo scavalca la recinzione e se ne va a spasso
    La sua presenza, però, non è passata inosservata[...]
    Fa un bonifico ma arriva a un truffatore: imbroglio sventato dai Carabinieri
    Fa un bonifico ma arriva a un truffatore: imbroglio sventato dai Carabinieri
    Vittima un imprenditore che voleva spostare 15 mila euro[...]
    Animali, dopo il lockdown più rinunce di cani e gatti
    Animali, dopo il lockdown più rinunce di cani e gatti
    In aumento il numero degli animali affidati alle strutture intercomunali: quest’anno già oltre 50, mentre continuano i controlli sulle staffette illegali dal sud Italia[...]
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Grazie alla conoscenza comune del "bambino zero" e del giornalista Pablo Trincia, Giulia e Leda si sono conosciute e sposate nel giro di pochi mesi[...]
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    La donna, rientrata in Italia per chiedere il beneficio, una volta ottenutolo è tornata nell’arcipelago caraibico[...]
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    Ai piccoli è stato mostrato cosa significa essere volontari del soccorso[...]
    Più di 140 partecipanti per  la Pedalenta a Cavezzo
    Più di 140 partecipanti per la Pedalenta a Cavezzo
    La passeggiata per il paese in bicicletta è stata anche anche l’occasione per far conoscere ai giovanissimi le strade del proprio paese. [...]
    Scuola rimessa a nuovo per i bimbi dell'elementare di San Prospero
    Scuola rimessa a nuovo per i bimbi dell'elementare di San Prospero
    I lavori, iniziati l’indomani della chiusura delle scuole e terminati in tempo utile, ammontano a 710.000 euro d[...]
    Scuola, a Mirandola e Finale Emilia prima campanella per oltre 4700 studenti
    Scuola, a Mirandola e Finale Emilia prima campanella per oltre 4700 studenti
    35mila gli studenti in tutto il modenese, 70 le nuove aule a disposizione.[...]