Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
28 Novembre 2022

Soliera, Livia Cevolini, l’ingegnera da cui è nata l’idea della moto elettrica

SOLIERA -Perché il futuro della mobilità è elettrico. Energica Motor Company s.p.a. è la società di Soliera conosciuta in tutto il mondo e guidata dall’ingegnera Livia Cevolini, che produce moto elettriche ad elevate prestazioni.
E se qualcuno ancora ritiene insolita una carriera in questo settore per una giovane donna, è sufficiente ascoltare la sua storia per capire quanto passione e competenze coltivate negli anni, possano portare molto lontano.
L’ingegnera Cevolini è un perfetto mix di intuizione, etica, determinazione e profittabilità. Tutte doti che rendono un’impresa in linea con un mercato sempre più ricettivo ai cambiamenti.
Ingegneria. Con che obiettivo ha scelto il suo percorso di studi?
Ho scelto ingegneria perché sapevo che era il corso di studi che mi avrebbe permesso di realizzare le mie idee. Ingegneria, infatti, mi ha dato gli strumenti per capire come poter trasformare un’idea in un progetto concreto.
Oggi, grazie anche ad uno staff altamente competente, il progetto Energica è una vera e propria Società per Azioni.
Cosa ricorda del suo primo giorno in azienda?
Il primo giorno in azienda non posso ricordarlo perché probabilmente avevo meno di 3 anni.
Il primo giorno assunta ufficialmente e con uno stipendio, invece, me lo ricordo molto bene. È stato un mix di soddisfazione, per aver finalmente raggiunto quell’obiettivo, e di “doccia fredda”, essendo stata messa subito a gestire il cliente più difficile, importante e spinoso.
Ho passato innumerevoli notti a lavorare per cercare di essere all’altezza, nonostante un trattamento terribile da parte di quel cliente. Poi ho capito che non era questione di competenze tecniche, che avevo più che a sufficienza, ma solo ed unicamente di competenze relazionali, in quel caso specifico come in molti altri casi.
È stata un’utilissima lezione di vita. Oggi, nonostante il periodo terribile, rifarei tutto.
Sono lezioni che ancora oggi molto spesso sfrutto quando penso di essere in un vicolo cieco.
L’idea vincente che lei e suo padre avete avuto è nata da?
Passione, competenze e uno sguardo rivolto sempre verso l’innovazione tecnologica e il
rispetto ambientale.
La passione per il mondo delle corse e, in particolare, per le moto da corsa arriva da mio padre. Spesso giravamo per i paddock di F1 e ho potuto vivere fin dall’adolescenza l’ambiente molto competitivo del mondo racing.
Le competenze sono ciò che permette alle idee di concretizzarsi. Un’idea senza un’adeguata preparazione rischia di restare tale. Per questo ho sempre voluto arricchire il mio background di competenze ed è grazie a questo che ho potuto realizzare Energica.
Il nostro pianeta ci ha già detto, e continua a dirci a più riprese, che ne ha abbastanza. Dobbiamo cambiare per poterlo salvare, sia per noi, sia per le generazioni future.
L’innovazione tecnologica è la spinta che porta al cambiamento e che contribuisce alla realizzazione di imprese che rispettino l’ambiente. Questi fattori sono alla base della nostra idea, che oggi non è più solo un’idea, ma una concreta Società quotata in Borsa.
Ha sempre amato le moto?
Sì, le moto e le macchine da corsa. In generale amo la spinta all’innovazione tecnica del mondo racing.
Cosa si può fare perché la presenza delle donne nel suo settore non sia più un’eccezione?
È vero, ad oggi i numeri sono ancora bassi ma stanno aumentando ad un ritmo costante.
Quando mi trovavo a 16 anni nei paddock di F1 le uniche ragazze erano le “ombrelline” o le PR: giornaliste ce n’erano pochissime. Ora sono contenta di vedere più figure femminili nel settore, sia nei dipartimenti più tecnici che nelle aree dirigenziali. È un cambiamento culturale che parte dal basso, e per questi cambiamenti c’è bisogno di tempo. Ma, come dico sempre, il presupposto alla base di tutto è avere un bagaglio di competenze reali.
Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto| Tutto quello che c’è da sapere del cachi
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
E adesso un libro: rubrica di libri" Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Prevenire la carie nei molari dei bambini? Si può
Attraverso la sigillatura dei solchi, una procedura assolutamente non invasiva ma in grado di limitare il rischio carie.leggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri" Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto | Tutto quello che c’è da sapere dell’africanetto
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
E adesso un libro, rubrica di libri. Sei titoli che dicono: "Leggimi!"
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto | Tutto quello che c’è da sapere della Tenerina
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri" Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchBaby gang a Finale Emilia: dopo gli arresti piano di reinserimento per i minori coinvolti
    • WatchIncidente stradale mortale a Finale Emilia, è morta Beatrice Boccasanta
    • WatchA Mirandola una benemerenza per monsignor Cavina

    La buona notizia

    Luca Bnà, da Mirandola in Lussemburgo per giocarsi la coppa del Mondo dei pasticceri
    Mentre gli azzurri di Mancini non ce l'hanno fatta ad accedere ai Mondiali di calcio, le eccellenze della cucina nazionale - con Luca capofila per i dolci - portano i nostri colori all'analoga competizione riservata ai cuochi di tutto il mondo[...]
    Il supercalcolatore Leonardo entra in funzione a Bologna: garantirà l’80% della potenza di calcolo italiana e oltre il 20% di quella europea
    Aiuterà in vari settori: Il supercalcdall’osservazione del cosmo alla scienza dei materiali, dalla space economy ai cambiamenti climatici, dalla genomica ai gemelli digitali di città e della Terra, dalla previsione di eventi naturali estremi alla medicina personalizzata, dalle energie rinnovabili alla cybersecurity, dall’agrifood al patrimonio culturale, al contrasto alle frodi.[...]
    A Finale Emilia nuovi alberi in zona coop per la sede dei Rulli Frulli
    Si chiamano Gedeone, Francesco, Leccino, Giampiero e Diona: i loro nomi li hanno scelti i bambini e le bambine della scuola elementare[...]

    Curiosità

    Aironi guardabuoi, con il riscaldamento globale non partono per l'Africa e restano qui: salvati in 4 a Modena
    Aironi guardabuoi, con il riscaldamento globale non partono per l'Africa e restano qui: salvati in 4 a Modena
    Destabilizzati dal meteo ritardano la partenza per poi trovarsi, col calare delle temperature, con difficoltà respiratorie. Quattro esemplari in difficoltà sono stati salvati in questi giorni dal Pettirosso. [...]
    Sequestrata una falsa Ferrari: era una Toyota trasformata artigianalmente
    Sequestrata una falsa Ferrari: era una Toyota trasformata artigianalmente
    L'auto era stata trasformata nella carrozzeria e negli accessori esterni per renderla del tutto somigliante a una Ferrari F430[...]
    Mondiali, foto con la bocca tappata per i giocatori tedeschi: "Diritti umani non negoziabili"
    Mondiali, foto con la bocca tappata per i giocatori tedeschi: "Diritti umani non negoziabili"
    Protesta dei giocatori della Germania contro la decisione della Fifa di vietare la fascia arcobaleno con la scritta 'One love'[...]
    Colpa degli altri e autopromozione, i risultati della ricerca sugli stili di guida degli automobilisti
    Colpa degli altri e autopromozione, i risultati della ricerca sugli stili di guida degli automobilisti
    Seconda edizione della ricerca sugli stili di guida, commissionata da Anas e condotta da CSA Research - Centro Statistica Aziendale[...]
    Mondiali Qatar 2022, Argentina eletta la Nazionale del cuore degli italiani
    Mondiali Qatar 2022, Argentina eletta la Nazionale del cuore degli italiani
    Superscommesse e Supernews hanno lanciato un sondaggio che ha permesso a migliaia di appassionati di votare per la propria Nazionale del cuore in questo Mondiale 2022.[...]
    Nonantola, l'Osteria di Rubbiara compie 160 anni
    Nonantola, l'Osteria di Rubbiara compie 160 anni
    La famiglia Pedroni dai sei generazioni gestisce lo storico locale nella campagna di Nonantola[...]
    Aemilia 240: concluse le riprese della docufiction sul maxi-processo per infiltrazione della 'ndrangheta
    Aemilia 240: concluse le riprese della docufiction sul maxi-processo per infiltrazione della 'ndrangheta
    La docufiction andrà in onda sulla Rai dopo il lavoro di montaggio e post-produzione.[...]
    "Tour music fest", con i big della musica italiana 36 artisti dell'Emilia-Romagna
    "Tour music fest", con i big della musica italiana 36 artisti dell'Emilia-Romagna
    Le giovani eccellenze emiliane e romagnole protagoniste dell’edizione speciale per i 15 anni TMF con Kara DioGuardi, ex giudice di American Idol, Paola Folli, Mazay DJ, Giuseppe Barbera, Massimo Satta, i coach di Berklee College of Music[...]
    La Bologna Marathon si corre nel nome di Lucio Dalla. E si prepara una call per musicisti per onorarlo
    La Bologna Marathon si corre nel nome di Lucio Dalla. E si prepara una call per musicisti per onorarlo
    La presentazione delle medaglie è avvenuta nella casa-museo del cantante, in via d'Azeglio a Bologna[...]
    • malaguti