Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
26 Ottobre 2021

“Libertà va cercando”: l’Inferno dantesco tra arte e teatro

CARPI- Il Campo di Fossoli è intimamente legato alla figura di Primo Levi: lo scrittore e chimico torinese ne
ha raccontato l’internamento nel primo, terribile capitolo di ‘Se questo è un uomo’; nel capolavoro dell’autore emerge anche la Divina Commedia, una delle fonti letterarie che si ritrova nella sua opera più nota, e nelle cui pagine emergono sia i temi che le immagini legate al viaggio dantesco.

Per questo, proprio all’Inferno sono dedicate le iniziative promosse dalla Fondazione Fossoli nell’ambito dell’edizione del festivalfilosofia che, dedicata al tema della libertà, si svolgerà dal 17 al 19 settembre.
Questo percorso nell’inferno di Dante, speculare a quello che ha visto Levi e milioni di altri esseri
umani sprofondare nell’abisso del lager, per poi rivederne emergere, liberi, soltanto alcuni, si
articolerà in una mostra, realizzata in collaborazione con la Galleria degli Uffizi di Firenze, e in due
performance teatrali.

“Libertà va cercando. L’inferno di Federico Zuccari” è il titolo della mostra che, da sabato 18
settembre e fino al 10 ottobre, sarà visitabile presso l’ex Sinagoga di Carpi, sede della Fondazione
Fossoli: sabato 18 settembre alle ore 19 alla presenza del presidente della Fondazione Fossoli e del direttore delle Gallerie degli Uffizi Eike Schmidt è prevista la presentazione del un percorso multimediale dei 28 disegni del pittore vissuto a cavallo tra ‘500 e ‘600, dedicati alla raffigurazione dell’Inferno dantesco, facenti parte della raccolta degli 88 disegni del ‘Dante Historiato’,  che il pittore realizzò per illustrare episodi della Divina Commedia.

Il viaggio dantesco, in particolare il canto XXVI dell’Inferno, è il filo che lega le diverse iniziative presentate dalla Fondazione: una ricerca di libertà che oltrepassa i confini del tempo per incontrare le tragedie dell’umanità.

L’installazione contestualizzerà il percorso artistico di Zuccari all’interno del dialogo che Levi
intrattiene con l’opera dantesca nel capitolo ‘Il canto di Ulisse’. L’installazione che è accompagnata del commento sonoro della lettura del Canto offrirà l’esplorazione nell’opera di Zuccari e insieme la sua contaminazione con i testi di Dante e di Primo Levi.

Venerdì 17 settembre, alle ore 18:30, il Campo di Fossoli sarà teatro de “Il Canto di Ulisse per Primo Levi”, la prima delle due performance teatrali – promosse in collaborazione con la Compagnia Teatro dell’Argine e la Consulta per l’Integrazione dei cittadini stranieri dell’Unione delle Terre d’Argine – in cui sarà proposta la lettura integrale del capitolo di ‘Se questo è un uomo’ nel quale è descritto il tentativo di Levi di insegnare al compagno belga Jean il Pikolo la lingua italiana, attraverso la recita a memoria del canto dantesco.

Una ricerca della bellezza della lingua che rappresenta l’estremo tentativo di mantenere, nel mondo disumanizzato del lager, uno spazio di immaginazione e libertà. Nel Campo di Fossoli, dove Levi transitò prima della deportazione ad Auschwitz, si terrà dunque la performance , effettuata da un gruppo di giovani lettori: ragazzi italiani e richiedenti asilo immigrati.

La lettura integrale a più voci del celebre canto sarà riproposta, sempre nella giornata di venerdì, alle ore 21.15, presso il Cortile delle Stele del Museo al Deportato di Carpi.

Non solo: durante le tre giornate del festival, dalle ore 10 alle 19, verrà messa a disposizione una versione rinnovata dell’App ‘Campo Fossoli’ (realizzata dal Fuse* Factory): completamente originale il binario Tracce, in cui il visitatore che utilizzerà l’applicazione incontrerà non più la voce di chi passò dal Campo nel periodo 1943-44, ma le voci di chi oggi lascia la propria terra, gli affetti, spinto ad affrontare viaggi disperati dalla ricerca di condizioni di vita umane e dignitose, cui sarà affiancato il racconto/testimonianza di quanti nel periodo della guerra, perse la libertà – e spesso la stessa vita – per seguire la propria coscienza.

Tutti gli appuntamenti sono a prenotazione obbligatoria scrivendo all mail info@fondazionefossoli.it o
telefonicamente al numero 059.688483.

Per ulteriori informazioni consultare il sito www.fondazionefossoli.org, la pagina Facebook e il
profilo Instagram Fondazione Fossoli.

 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

"E adesso un libro: rubrica di libri". Parla come ami di Maria Giovanna Luini
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Glocal
Ecomondo: a Rimini la fiera sull'economia circolare
Dal 26 al 29 ottobre, dalle 9.00 alle 18.30, il quartiere fieristico di Rimini ospita due importanti manifestazioni sull’economia circolare e le energie rinnovabili: Ecomondo e Key Energy 2021.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del cacao
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri". Memorie di un libraio di George Orwell
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Consigli di salute
Dentista e bambini: i consigli a prova di sorriso
Come educare i bambini alla figura del dentista e alcune indicazioni dell'ambulatorio dentistico Bolognadent leggi tutto
Glocal
Emiliani: popolo di nuotatori
In Italia oltre 20 milioni di persone praticano uno sport. Un quinto pratica il nuoto. In Emilia-Romagna è presente la più grande concentrazione di piscine pubbliche di tutta Italia.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere del cappuccino
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere del gelato
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchEcco il Bosco Martino a Medolla, la nuova area attrezzata grazie a Eurosets
    • WatchInaugurazione nuova sede Oli spa a Medolla
    • WatchDeleted video

    La buona notizia

    Università. Gli studenti dell'Emilia-Romagna da settembre sono tornati alle lezioni in presenza
    Le università, con modalità diverse, hanno garantito il ritorno alle lezioni in aula, con green pass e prenotazioni.[...]
    Università di Modena plastic-free: al via da oggi la consegna di borracce a tutti
    Studenti e studentesse iscritte all’Ateneo emiliano potranno ritirare la borraccia serigrafata con il logo Unimore direttamente nella propria biblioteca di riferimento[...]
    A due scuole di Finale Emilia e San Felice il primo premio Ausl per sana alimentazione e sostenibilità ambientale
    La media sanfeliciana si è aggiudicata il primo premio per Mani in Pasta presentando il video "Ora tocca te", i piccoli finalesi delle Rodari premiati per il loro e-book interattivo[...]

    Curiosità

    Il pizzaiolo Michele De Martino de "La Smorfia" di Modena incanta Napoli
    Il pizzaiolo Michele De Martino de "La Smorfia" di Modena incanta Napoli
    Michele De Martino e Riccardo Vitali, primo e secondo pizzaiolo a "La Smorfia" di Modena, si sono aggiudicati il primo e il secondo posto alla gara di pizza napoletana, senza glutine e contemporanea.[...]
    Celebrazioni dantesche, un dipinto di proprietà della Regione Emilia-Romagna approda alla mostra inaugurata alle Scuderie del Quirinale
    Celebrazioni dantesche, un dipinto di proprietà della Regione Emilia-Romagna approda alla mostra inaugurata alle Scuderie del Quirinale
    Si tratta di “Dante che parte per l’esilio”, opera del pittore bolognese Andrea Besteghi, commissionata da Luigi Pizzardi, primo sindaco della città liberata dall’amministrazione pontificia e poi austriaca per il VI Centenario dalla nascita del Poeta[...]
    Canale cattura-sole, in Emilia-Romagna parte lo studio di fattibilità
    Canale cattura-sole, in Emilia-Romagna parte lo studio di fattibilità
    Nei mesi scorsi in Regione è stato approvato un ordine del giorno, proposto dal Movimento 5 stelle, che impegna la Giunta Bonaccini sulla solarizzazione del Cer[...]
    Aceto balsamico e parmigiano per l'ultima gara in Italia per Valentino Rossi
    Aceto balsamico e parmigiano per l'ultima gara in Italia per Valentino Rossi
    Al campione di Tavullia arrivati in dono prodotti tipici dell'Emilia-Romagna[...]
    Ingresso "trionfale" all'hub vaccinale: Marisa e Benito arrivano in sidecar
    Ingresso "trionfale" all'hub vaccinale: Marisa e Benito arrivano in sidecar
    L'arrivo della coppia ha destato la curiosità dei presenti e del presidente della Regione Stefano Bonaccini che, sulla sua pagina Facebook, ha postato la postato la foto della coppia.[...]
    Abbonamenti pirata a Dazn, Sky, Disney: 1800 persone denunciate
    Abbonamenti pirata a Dazn, Sky, Disney: 1800 persone denunciate
    Denunciato anche l'organizzatore, che ha guadagnato circa mezzo milione di euro dal 2017 al 2020[...]
    Da Mirandola la Pimpa (e Davide Gaddi) fanno scuola. Alla ricerca del meteorite tra Prato e Pistoia citati anche loro
    Da Mirandola la Pimpa (e Davide Gaddi) fanno scuola. Alla ricerca del meteorite tra Prato e Pistoia citati anche loro
    E' infatti una storia di successo quella del mirandolese che un paio d'anni fa andando a spasso con la sua cagnolina sull'argine del Secchia trovò i frammenti della meteora che venne poi chiamata, appunto, "Cavezzo".[...]