Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
28 Novembre 2022

Nonantola partecipa al bando ministeriale “Fondo Cultura 2021”

NONANTOLA- Il 20 maggio 2021 è stato pubblicato dal Ministero della Cultura l’avviso pubblico “Fondo Cultura”, finalizzato a sostenere investimenti e altri interventi per la tutela, la conservazione, il restauro, la fruizione, la valorizzazione e la digitalizzazione del patrimonio culturale materiale e immateriale

Il Comune di Nonantola da molti anni sta investendo in un ambizioso progetto archeologico, in collaborazione con l’Università Ca’ Foscari di Venezia, grazie al quale si sono svolti oltre 10 anni di campagne di scavo, accompagnati da numerose attività collaterali: finalizzate principalmente al recupero e alla valorizzazione delle testimonianze storico-archeologiche presenti a Nonantola e nel suo territorio.

L’Amministrazione nonantolana ha pertanto deciso di candidare Nonantola al bando “Fondo Cultura” in qualità di soggetto proponente capofila- in partenariato con l’Università Ca’ Foscari di Venezia e la Soprintendenza Archeologia, Belle arti e Paesaggio per la città metropolitana di Bologna e le province di Modena, Reggio Emilia e Ferrara- al fine di ottenere un finanziamento per la realizzazione di un’app con funzione di “Cicerone virtuale” e per la riqualificazione digitale del Museo di Nonantola.

I progetti nel dettaglio

Realizzazione app “Cicerone Virtuale”-  Grazie a questa app il visitatore verrà guidato attraverso una mappa multimediale, nell’esplorazione dei siti collocati nel centro storico di Nonantola in cui sono stati effettuati scavi archeologici. Il progetto sarà coordinato dal referente del Museo di Nonantola in collaborazione con i referenti dell’Università di Venezia e con la supervisione della Soprintendenza Archeologia.

L’app prevede informazioni dettagliate audio e video attraverso schede multimediali e ricostruzioni 3D, realizzate con all’utilizzo della realtà aumentata: una tecnologia innovativa che permette di aggiungere contenuti digitali (ad esempio video e testi) a contenuti reali con l’utilizzo di dispositivi mobili  (come gli smartphone).

La realizzazione dell’app potrà prevedere due macro-contenuti: uno per il circuito Nonantola Sotto-Sopra e uno più specifico sul Medioevo alla luce dell’archeologia all’interno del Museo dove sono esposti i reperti di piazza Liberazione.

L’app prevede la realizzazione grafica delle interfacce e di tutte le pagine dei contenuti, testi, audio comprese le registrazioni della voce narrante, podcast, storytelling, una mappa virtuale, un percorso specifico per bambini.

Le ricostruzioni dell’app realizzate con la tecnologia della realtà aumentata (le visioni del borgo a 360 gradi nelle fasi salienti tra alto e basso Medioevo, le ricostruzioni della chiesa San Lorenzo e della casa carolingia, dei materiali archeologici rinvenuti negli scavi e conservati in museo, dei plastici, dei contenuti dei pannelli Nonantola Sotto-Sopra).

Per il lancio e la diffusione dell’app sarà realizzata una campagna di comunicazione e un evento di presentazione in cui gli Enti coinvolti presenteranno il progetto al pubblico che si svolgerà in piazza Liberazione con un led-wall in cui saranno illustrati i contenuti dell’app e saranno organizzate visite guidate per la promozione dei contenuti.

Riqualificazione digitale del Museo di Nonantola– La riqualificazione digitale del Museo sarà funzionale alla realizzazione dell’app. E’ emersa infatti la necessità di adeguare l’edificio museale, predisponendo il necessario collegamento ad internet (oggi assente) in tutto il museo, la predisposizione di una postazione al desk del museo con pc e linea telefonica dedicata, la realizzazione di hotspot per il wi-fi su tutti i piani del museo, l’acquisto di postazioni con totem touch screen sui quattro piani- per poter inserire contenuti digitali relativi al periodo storico di riferimento- e l’acquisto di 10 tablet per la visione dei contenuti di realtà aumentata dei plastici e dei reperti archeologici medievale.

La spesa totale da prevedere per la realizzazione complessiva del progetto è di 200mila euro: il “Fondo Cultura” prevede l’assegnazione di un contributo fino all’80% del costo totale del progetto, con una soglia minima di 100 mila euro e non superiore a un milione di euro. La rimanente parte del 20% sarà cofinanziata dal Comune di Nonantola.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto| Tutto quello che c’è da sapere del cachi
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
E adesso un libro: rubrica di libri" Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Prevenire la carie nei molari dei bambini? Si può
Attraverso la sigillatura dei solchi, una procedura assolutamente non invasiva ma in grado di limitare il rischio carie.leggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri" Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto | Tutto quello che c’è da sapere dell’africanetto
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
E adesso un libro, rubrica di libri. Sei titoli che dicono: "Leggimi!"
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto | Tutto quello che c’è da sapere della Tenerina
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri" Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchBaby gang a Finale Emilia: dopo gli arresti piano di reinserimento per i minori coinvolti
    • WatchIncidente stradale mortale a Finale Emilia, è morta Beatrice Boccasanta
    • WatchA Mirandola una benemerenza per monsignor Cavina

    La buona notizia

    Luca Bnà, da Mirandola in Lussemburgo per giocarsi la coppa del Mondo dei pasticceri
    Mentre gli azzurri di Mancini non ce l'hanno fatta ad accedere ai Mondiali di calcio, le eccellenze della cucina nazionale - con Luca capofila per i dolci - portano i nostri colori all'analoga competizione riservata ai cuochi di tutto il mondo[...]
    Il supercalcolatore Leonardo entra in funzione a Bologna: garantirà l’80% della potenza di calcolo italiana e oltre il 20% di quella europea
    Aiuterà in vari settori: Il supercalcdall’osservazione del cosmo alla scienza dei materiali, dalla space economy ai cambiamenti climatici, dalla genomica ai gemelli digitali di città e della Terra, dalla previsione di eventi naturali estremi alla medicina personalizzata, dalle energie rinnovabili alla cybersecurity, dall’agrifood al patrimonio culturale, al contrasto alle frodi.[...]
    A Finale Emilia nuovi alberi in zona coop per la sede dei Rulli Frulli
    Si chiamano Gedeone, Francesco, Leccino, Giampiero e Diona: i loro nomi li hanno scelti i bambini e le bambine della scuola elementare[...]

    Curiosità

    Aironi guardabuoi, con il riscaldamento globale non partono per l'Africa e restano qui: salvati in 4 a Modena
    Aironi guardabuoi, con il riscaldamento globale non partono per l'Africa e restano qui: salvati in 4 a Modena
    Destabilizzati dal meteo ritardano la partenza per poi trovarsi, col calare delle temperature, con difficoltà respiratorie. Quattro esemplari in difficoltà sono stati salvati in questi giorni dal Pettirosso. [...]
    Sequestrata una falsa Ferrari: era una Toyota trasformata artigianalmente
    Sequestrata una falsa Ferrari: era una Toyota trasformata artigianalmente
    L'auto era stata trasformata nella carrozzeria e negli accessori esterni per renderla del tutto somigliante a una Ferrari F430[...]
    Mondiali, foto con la bocca tappata per i giocatori tedeschi: "Diritti umani non negoziabili"
    Mondiali, foto con la bocca tappata per i giocatori tedeschi: "Diritti umani non negoziabili"
    Protesta dei giocatori della Germania contro la decisione della Fifa di vietare la fascia arcobaleno con la scritta 'One love'[...]
    Colpa degli altri e autopromozione, i risultati della ricerca sugli stili di guida degli automobilisti
    Colpa degli altri e autopromozione, i risultati della ricerca sugli stili di guida degli automobilisti
    Seconda edizione della ricerca sugli stili di guida, commissionata da Anas e condotta da CSA Research - Centro Statistica Aziendale[...]
    Mondiali Qatar 2022, Argentina eletta la Nazionale del cuore degli italiani
    Mondiali Qatar 2022, Argentina eletta la Nazionale del cuore degli italiani
    Superscommesse e Supernews hanno lanciato un sondaggio che ha permesso a migliaia di appassionati di votare per la propria Nazionale del cuore in questo Mondiale 2022.[...]
    Nonantola, l'Osteria di Rubbiara compie 160 anni
    Nonantola, l'Osteria di Rubbiara compie 160 anni
    La famiglia Pedroni dai sei generazioni gestisce lo storico locale nella campagna di Nonantola[...]
    Aemilia 240: concluse le riprese della docufiction sul maxi-processo per infiltrazione della 'ndrangheta
    Aemilia 240: concluse le riprese della docufiction sul maxi-processo per infiltrazione della 'ndrangheta
    La docufiction andrà in onda sulla Rai dopo il lavoro di montaggio e post-produzione.[...]
    "Tour music fest", con i big della musica italiana 36 artisti dell'Emilia-Romagna
    "Tour music fest", con i big della musica italiana 36 artisti dell'Emilia-Romagna
    Le giovani eccellenze emiliane e romagnole protagoniste dell’edizione speciale per i 15 anni TMF con Kara DioGuardi, ex giudice di American Idol, Paola Folli, Mazay DJ, Giuseppe Barbera, Massimo Satta, i coach di Berklee College of Music[...]
    La Bologna Marathon si corre nel nome di Lucio Dalla. E si prepara una call per musicisti per onorarlo
    La Bologna Marathon si corre nel nome di Lucio Dalla. E si prepara una call per musicisti per onorarlo
    La presentazione delle medaglie è avvenuta nella casa-museo del cantante, in via d'Azeglio a Bologna[...]
    • malaguti