Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
27 Ottobre 2021

Sicurezza stradale, stretta sui controlli sull’uso dei monopattini

MODENA – Prende il via lunedì 4 ottobre una nuova campagna di sicurezza stradale della Polizia Locale di Modena, volta a verificare l’uso corretto del monopattino e a rilevare i comportamenti sanzionati dal Codice della strada, che possono creare situazioni di rischio per i conducenti e per gli altri utenti della viabilità cittadina.

Il nuovo mezzo di micro-mobilità, di proprietà o noleggiato, dopo l’equiparazione normativa alle biciclette, sta infatti incontrando grande diffusione, non più solo in centro storico, ma anche in altri quartieri della città. La Polizia Locale ha già promosso diverse iniziative per far conoscere le regole di condotta del monopattino elettrico, organizzate soprattutto in centro  dove gli operatori di Zona sono impegnati anche in questo tipo di controlli che riguardano soprattutto un’utenza giovane.

Durante tutta la prossima settimana i controlli si intensificheranno sull’intero territorio cittadino e saranno svolti dalle pattuglie del Pronto intervento in collaborazione con gli operatori dei Quartieri. La campagna mirata si inserisce nell’ambito delle attività per la sicurezza stradale con l’obiettivo di sanzionare i comportamenti scorretti, ma anche di sensibilizzare a una condotta in grado di ridurre il rischio di causare o di rimanere coinvolti in incidenti stradali. L’avvio della campagna di sicurezza stradale sarà comunicata alla cittadinanza anche attraverso i canali social della Polizia Locale.

Regole per chi guida i monopattini

La Polizia Locale di Modena ricorda che è vietato usare il telefono cellulare durante la marcia in monopattino e vanno mantenute entrambe le mani sul manubrio del mezzo, a eccezione che si debba segnalare la manovra di svolta. È vietato trainare o farsi trainare e non è consentito trasportare altre persone, cose o animali. Non si può procedere affiancati in più di due ed è comunque obbligatorio viaggiare su un’unica fila se le condizioni del traffico lo richiedono. Quando presente, è obbligatorio transitare sulla pista ciclabile, mentre è vietato il passaggio sui marciapiedi e sotto i portici, e il mezzo va portato a mano se esiste la possibilità di causare pericolo. Anche il parcheggio del mezzo è irregolare sui marciapiedi, così come in strada in posizioni che creano intralcio; si può invece parcheggiare negli stalli riservati ai velocipedi, nel caso in cui non sia espressamente vietato.

Il vademecum stilato dal Comune di Modena per raccogliere tutte le regole di utilizzo del monopattino a prevalente propulsione elettrica è consultabile  sul sito del Comune di Modena (comune.modena.it/politichedellesicurezze e comune.modena.it/aree-tematiche/trasporti-viabilita-mobilita-e-sosta). Per ulteriori informazioni si possono contattare gli uffici anche via e-mail scrivendo all’indirizzo di posta elettronica mosicura@comune.modena.it.

Per guidare il monopattino non è necessario possedere una patente ma bisogna avere almeno 14 anni e fino a 18 va usato il casco protettivo; non sono ammessi “passeggeri” e nelle aree pedonali si può viaggiare al massimo alla velocità di 6 chilometri orari, mentre in carreggiata, su strade urbane, si può arrivare fino a 25 chilometri orari. Su strade extraurbane è possibile circolare solo se è presente una pista ciclabile.

I monopattini a propulsione prevalentemente elettrica, i nuovi veicoli di micro-mobilità elettrica con marcatura CE prevista dalla direttiva comunitaria 2006/42, devono essere dotati di motore elettrico di potenza nominale continua non superiore a 0,5 chilowatt e devono presentare un campanello per segnalazioni acustiche. Non possono presentare posti a sedere e, dunque, sono utilizzabili solo in piedi.
Nelle ore serali e notturne, ovvero mezz’ora dopo il tramonto, e in ogni situazione di scarsa visibilità anche di giorno, è obbligatorio indossare un giubbotto o le bretelle retroriflettenti ad alta visibilità e utilizzare, durante la marcia, dispositivi di illuminazione del mezzo anteriori e posteriori.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

"E adesso un libro: rubrica di libri". Parla come ami di Maria Giovanna Luini
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Glocal
Ecomondo: a Rimini la fiera sull'economia circolare
Dal 26 al 29 ottobre, dalle 9.00 alle 18.30, il quartiere fieristico di Rimini ospita due importanti manifestazioni sull’economia circolare e le energie rinnovabili: Ecomondo e Key Energy 2021.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del cacao
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri". Memorie di un libraio di George Orwell
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Consigli di salute
Dentista e bambini: i consigli a prova di sorriso
Come educare i bambini alla figura del dentista e alcune indicazioni dell'ambulatorio dentistico Bolognadent leggi tutto
Glocal
Emiliani: popolo di nuotatori
In Italia oltre 20 milioni di persone praticano uno sport. Un quinto pratica il nuoto. In Emilia-Romagna è presente la più grande concentrazione di piscine pubbliche di tutta Italia.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere del cappuccino
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere del gelato
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Coronavirus, i comuni di Cavezzo e Novi tornano Covid free
    Due buone notizie arrivano dal consueto aggiornamento quotidiano sulla situazione legata alla pandemia nel territorio modenese[...]
    Università. Gli studenti dell'Emilia-Romagna da settembre sono tornati alle lezioni in presenza
    Le università, con modalità diverse, hanno garantito il ritorno alle lezioni in aula, con green pass e prenotazioni.[...]
    Università di Modena plastic-free: al via da oggi la consegna di borracce a tutti
    Studenti e studentesse iscritte all’Ateneo emiliano potranno ritirare la borraccia serigrafata con il logo Unimore direttamente nella propria biblioteca di riferimento[...]

    Curiosità

    Il pizzaiolo Michele De Martino de "La Smorfia" di Modena incanta Napoli
    Il pizzaiolo Michele De Martino de "La Smorfia" di Modena incanta Napoli
    Michele De Martino e Riccardo Vitali, primo e secondo pizzaiolo a "La Smorfia" di Modena, si sono aggiudicati il primo e il secondo posto alla gara di pizza napoletana, senza glutine e contemporanea.[...]
    Celebrazioni dantesche, un dipinto di proprietà della Regione Emilia-Romagna approda alla mostra inaugurata alle Scuderie del Quirinale
    Celebrazioni dantesche, un dipinto di proprietà della Regione Emilia-Romagna approda alla mostra inaugurata alle Scuderie del Quirinale
    Si tratta di “Dante che parte per l’esilio”, opera del pittore bolognese Andrea Besteghi, commissionata da Luigi Pizzardi, primo sindaco della città liberata dall’amministrazione pontificia e poi austriaca per il VI Centenario dalla nascita del Poeta[...]
    Canale cattura-sole, in Emilia-Romagna parte lo studio di fattibilità
    Canale cattura-sole, in Emilia-Romagna parte lo studio di fattibilità
    Nei mesi scorsi in Regione è stato approvato un ordine del giorno, proposto dal Movimento 5 stelle, che impegna la Giunta Bonaccini sulla solarizzazione del Cer[...]
    Aceto balsamico e parmigiano per l'ultima gara in Italia per Valentino Rossi
    Aceto balsamico e parmigiano per l'ultima gara in Italia per Valentino Rossi
    Al campione di Tavullia arrivati in dono prodotti tipici dell'Emilia-Romagna[...]
    Ingresso "trionfale" all'hub vaccinale: Marisa e Benito arrivano in sidecar
    Ingresso "trionfale" all'hub vaccinale: Marisa e Benito arrivano in sidecar
    L'arrivo della coppia ha destato la curiosità dei presenti e del presidente della Regione Stefano Bonaccini che, sulla sua pagina Facebook, ha postato la postato la foto della coppia.[...]
    Abbonamenti pirata a Dazn, Sky, Disney: 1800 persone denunciate
    Abbonamenti pirata a Dazn, Sky, Disney: 1800 persone denunciate
    Denunciato anche l'organizzatore, che ha guadagnato circa mezzo milione di euro dal 2017 al 2020[...]
    Da Mirandola la Pimpa (e Davide Gaddi) fanno scuola. Alla ricerca del meteorite tra Prato e Pistoia citati anche loro
    Da Mirandola la Pimpa (e Davide Gaddi) fanno scuola. Alla ricerca del meteorite tra Prato e Pistoia citati anche loro
    E' infatti una storia di successo quella del mirandolese che un paio d'anni fa andando a spasso con la sua cagnolina sull'argine del Secchia trovò i frammenti della meteora che venne poi chiamata, appunto, "Cavezzo".[...]