Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
28 Novembre 2021

Rotary Mirandola, incontro sull’etica della cittadinanza: “Primo antidoto contro le mafie”

MIRANDOLA –  Il Rotary di Mirandola intende sottolineare e rinnovare il proprio impegno morale contro tutte le forme di illegalità, e per questo ha organizzato nei giorni scorsi una serata dedicata all’approfondimento e alla riflessione sul senso di responsabilità e su come l’etica della cittadinanza rappresenti il primo e fondamentale antidoto contro mafie e corruzione. Un impegno che peraltro è in linea con lo scopo stesso dell’organizzazione rotariana, ossia di porsi al servizio della società e di farsi guidare da elevati principi morali nello svolgimento di tutte le attività.

Ospite protagonista dell’incontro è stata Enza Rando, avvocato e vicepresidentessa di ‘Libera’, l’associazione presieduta da don Luigi Ciotti e fondata nel 1995 per sollecitare la società civile nella lotta alla criminalità organizzata. E hanno preso parte alla serata tra gli altri anche Gianni Doni, comandante del Corpo di Polizia Locale dell’Unione Comuni Modenesi Area Nord, Emanuela Ragazzi, responsabile del presidio di Mirandola della Polizia Locale, Alberto Calciolari, presidente dell’Unione Comuni Modenesi Area Nord e sindaco di Medolla, Fabrizio Gandolfi, assessore allo Sviluppo del territorio del comune di Mirandola, e Graziella Zacchini, vicesindaca di Medolla.

Parlando di etica e di responsabilità, dal dibattito è emerso anzitutto il bisogno di superare il principio della legalità come mera osservanza delle leggi: ai cittadini infatti è chiesto di più, di rispondere con condotte etiche e morali a ogni singola decisione, grande o piccola che sia.

“Come Rotary di Mirandola crediamo sia fondamentale parlare di etica ed essere consapevoli del problema delle mafie, che è molto più presente e radicato di quanto si possa pensare. Diffondere cultura su questi temi è il solo modo per preservare il territorio e la comunità che lo abita, aggiornando le persone sulle forme sempre nuove che la corruzione può assumere”, ha commentato la presidentessa del Rotary mirandolese, Roberta Roventini.

“Le mafie, specialmente nel nord del nostro paese, hanno sempre più necessità di trovare mercato e di assumere un assetto imprenditoriale, penetrando anche settori economici più raffinati quali il mondo dei servizi, della meccanica, della sanità e molti altri”, ha spiegato Enza Rando, raccontando la sua coinvolgente esperienza diretta e il suo impegno continuo nella lotta alle mafie. “Quindi è sempre più necessario possedere strumenti di conoscenza per capire le trasformazioni delle mafie. Queste organizzazioni criminali hanno bisogno di trovare complici e lo fanno anche corrompendo, cercando connivenze e collusioni. Il loro punto debole è proprio il senso etico di cittadinanza, perché solo un cittadino mosso da etica e morale non si piegherà alle mafie e non rimarrà mai indifferente, che sia un professionista, un imprenditore o un politico”.

Molto si è parlato di giovani, presenti e partecipi alla serata. “La scuola è il luogo nel quale i giovani e le giovani hanno diritto di conoscere la storia del proprio paese, il dolore che le mafie hanno portato alle famiglie delle vittime”, ha proseguito Rando. “Per questo la scuola e il  mondo universitario dovrebbero formare le giovani generazioni sull’etica di cittadinanza, ancora di più in questa fase nella quale il mondo ha conosciuto la tragedia della pandemia e oggi il futuro va costruito ponendo come primo valore il senso di comunità”.

E proprio per questo grande enfasi è stata data al tema della ricostruzione, tanto in senso fisico quanto sociale, incluso il tema del terremoto dato che le mafie hanno intravisto pure lì la possibilità di fare affari. “È importante non farsi rubare dalle mafie le risorse che servono per far ripartite il paese e la buona economia, e su questo anche i governi d’Europa dovrebbero prestare tanta attenzione poiché le mafie non hanno confini e penetrano sempre di più nei territori e nei paesi dove possono continuare a riciclare denaro che proviene da fonti illecite o truffare risorse pubbliche. Ognuno di noi deve fare la propria parte, ed è necessario scrivere una nuova grammatica della partecipazione, che oggi richiede ancora più coraggio, cuore e testa. I giovani e le giovani hanno bisogno di adulti credibili, non di parole ma di esempi: dobbiamo dare loro tutti gli strumenti per potersi fare le domande e trovare le loro risposte”, ha concluso Rando.

Nel ringraziare per l’attività organizzata dal Rotary di Mirandola, il comandante Gianni Doni ha aggiunto: “Preme sottolineare che l’etica rappresenta un valore di nodale importanza nella tenuta della società civile, e in tale ambito spero che anche in futuro potranno essere sviluppate delle azioni di sensibilizzazione, specie nei confronti delle nuove generazioni”.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della nocciola
La rubrica "Appunti di gusto", a cura di Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della mela
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Economia circolare: l’innovazione fa bene all’ambiente
Venerdì 29 ottobre si sono chiusi con risultati ben oltre le più rosee aspettative, Ecomondo e Key Energy, i due saloni dedicati all´economia circolare e alle energie rinnovabili di Italian Exhibition Group.leggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del tè
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri". Parla come ami di Maria Giovanna Luini
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Glocal
Ecomondo: a Rimini la fiera sull'economia circolare
Dal 26 al 29 ottobre, dalle 9.00 alle 18.30, il quartiere fieristico di Rimini ospita due importanti manifestazioni sull’economia circolare e le energie rinnovabili: Ecomondo e Key Energy 2021.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del cacao
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    In Emilia-Romagna il 90% dei cittadini oggi è vaccinato contro il Covid
    Per le prime dosi, mentre va avanti la campagna per il terzo richiamo. Lo rende noto il presidente della Regione Stefano Bonaccini[...]
    Tanti bambini per la festa dell'albero a San Prospero
    Durante lo spettacolo ai bimbi viene chiesto di abbracciare un albero. Ma che emozioni percepiscono da questo gesto? C'è chi dice che abbracciare un albero è come abbracciare la mamma o chi sostiene addirittura che durante l'abbraccio l'albero gli abbia detto: "Sei tu il più bello".[...]

    Curiosità

    Venti piscine olimpioniche di foglie cadute: operatori Hera al lavoro per la raccolta
    Venti piscine olimpioniche di foglie cadute: operatori Hera al lavoro per la raccolta
    15 squadre di operatori sono già al lavoro per un’operazione che durerà ancora per tutto il mese di dicembre[...]
    Poste Italiane: 15 francobolli per celebrare i prodotti agroalimentari italiani
    Poste Italiane: 15 francobolli per celebrare i prodotti agroalimentari italiani
    I francobolli e i prodotti filatelici correlati, cartoline, tessere e bollettini illustrativi saranno disponibili presso gli Uffici Postali con sportello filatelico, gli Spazio Filatelia di Firenze, Genova, Milano, Napoli, Roma, Roma1, Torino, Trieste, Venezia Verona e sul sito poste.it.[...]
    Cavezzo, a villa Giardino il corso gratuito di arabo
    Cavezzo, a villa Giardino il corso gratuito di arabo
    Il corso è in special modo rivolto ai bambini e alle bambine della Comunità tunisina, ma è comunque aperto a tutti coloro che desiderino conoscere la lingua araba.[...]
    La Bassa modenese come la Gran Bretagna: anche Bomporto ha i suoi crop circles
    La Bassa modenese come la Gran Bretagna: anche Bomporto ha i suoi crop circles
    Strane forme geometriche sono state immortalate qualche giorno fa da un bomportese e le fotografie degli strani cerchi nei campi della Bassa sono state poi postate sui social.[...]
    Camposanto, calendario "a quattro zampe": si può partecipare con i propri cani e gatti
    Camposanto, calendario "a quattro zampe": si può partecipare con i propri cani e gatti
    L'appuntamento è per domenica 14 novembre, al parco "Daolio", oppure su appuntamento in studio[...]
    Mortizzuolo, alla scuola dell'infanzia "Budri" San Martino arriva a cavallo
    Mortizzuolo, alla scuola dell'infanzia "Budri" San Martino arriva a cavallo
    Proprio come nella celebre leggenda, San Martino è giunto a cavallo per incontrare i bambini della scuola[...]
    Da Bomporto a Modena, ecco le tre sorelle (due gemelle) insegnanti nella stessa scuola
    Da Bomporto a Modena, ecco le tre sorelle (due gemelle) insegnanti nella stessa scuola
    Fanno stampare il proprio nome sulla maglietta per farsi riconoscere[...]
    La Lamborghini mette i baffi per sensibilizzare sulle malattie maschili
    La Lamborghini mette i baffi per sensibilizzare sulle malattie maschili
    In occasione delle Bull Run in moltissime città vogliamo sensibilizzare l'opinione pubblica per la prevenzione e la ricerca scientifica raccogliendo fondi da destinare a questa organizzazione.[...]