Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
09 Febbraio 2023

Rotary Mirandola, incontro sull’etica della cittadinanza: “Primo antidoto contro le mafie”

MIRANDOLA –  Il Rotary di Mirandola intende sottolineare e rinnovare il proprio impegno morale contro tutte le forme di illegalità, e per questo ha organizzato nei giorni scorsi una serata dedicata all’approfondimento e alla riflessione sul senso di responsabilità e su come l’etica della cittadinanza rappresenti il primo e fondamentale antidoto contro mafie e corruzione. Un impegno che peraltro è in linea con lo scopo stesso dell’organizzazione rotariana, ossia di porsi al servizio della società e di farsi guidare da elevati principi morali nello svolgimento di tutte le attività.

Ospite protagonista dell’incontro è stata Enza Rando, avvocato e vicepresidentessa di ‘Libera’, l’associazione presieduta da don Luigi Ciotti e fondata nel 1995 per sollecitare la società civile nella lotta alla criminalità organizzata. E hanno preso parte alla serata tra gli altri anche Gianni Doni, comandante del Corpo di Polizia Locale dell’Unione Comuni Modenesi Area Nord, Emanuela Ragazzi, responsabile del presidio di Mirandola della Polizia Locale, Alberto Calciolari, presidente dell’Unione Comuni Modenesi Area Nord e sindaco di Medolla, Fabrizio Gandolfi, assessore allo Sviluppo del territorio del comune di Mirandola, e Graziella Zacchini, vicesindaca di Medolla.

Parlando di etica e di responsabilità, dal dibattito è emerso anzitutto il bisogno di superare il principio della legalità come mera osservanza delle leggi: ai cittadini infatti è chiesto di più, di rispondere con condotte etiche e morali a ogni singola decisione, grande o piccola che sia.

“Come Rotary di Mirandola crediamo sia fondamentale parlare di etica ed essere consapevoli del problema delle mafie, che è molto più presente e radicato di quanto si possa pensare. Diffondere cultura su questi temi è il solo modo per preservare il territorio e la comunità che lo abita, aggiornando le persone sulle forme sempre nuove che la corruzione può assumere”, ha commentato la presidentessa del Rotary mirandolese, Roberta Roventini.

“Le mafie, specialmente nel nord del nostro paese, hanno sempre più necessità di trovare mercato e di assumere un assetto imprenditoriale, penetrando anche settori economici più raffinati quali il mondo dei servizi, della meccanica, della sanità e molti altri”, ha spiegato Enza Rando, raccontando la sua coinvolgente esperienza diretta e il suo impegno continuo nella lotta alle mafie. “Quindi è sempre più necessario possedere strumenti di conoscenza per capire le trasformazioni delle mafie. Queste organizzazioni criminali hanno bisogno di trovare complici e lo fanno anche corrompendo, cercando connivenze e collusioni. Il loro punto debole è proprio il senso etico di cittadinanza, perché solo un cittadino mosso da etica e morale non si piegherà alle mafie e non rimarrà mai indifferente, che sia un professionista, un imprenditore o un politico”.

Molto si è parlato di giovani, presenti e partecipi alla serata. “La scuola è il luogo nel quale i giovani e le giovani hanno diritto di conoscere la storia del proprio paese, il dolore che le mafie hanno portato alle famiglie delle vittime”, ha proseguito Rando. “Per questo la scuola e il  mondo universitario dovrebbero formare le giovani generazioni sull’etica di cittadinanza, ancora di più in questa fase nella quale il mondo ha conosciuto la tragedia della pandemia e oggi il futuro va costruito ponendo come primo valore il senso di comunità”.

E proprio per questo grande enfasi è stata data al tema della ricostruzione, tanto in senso fisico quanto sociale, incluso il tema del terremoto dato che le mafie hanno intravisto pure lì la possibilità di fare affari. “È importante non farsi rubare dalle mafie le risorse che servono per far ripartite il paese e la buona economia, e su questo anche i governi d’Europa dovrebbero prestare tanta attenzione poiché le mafie non hanno confini e penetrano sempre di più nei territori e nei paesi dove possono continuare a riciclare denaro che proviene da fonti illecite o truffare risorse pubbliche. Ognuno di noi deve fare la propria parte, ed è necessario scrivere una nuova grammatica della partecipazione, che oggi richiede ancora più coraggio, cuore e testa. I giovani e le giovani hanno bisogno di adulti credibili, non di parole ma di esempi: dobbiamo dare loro tutti gli strumenti per potersi fare le domande e trovare le loro risposte”, ha concluso Rando.

Nel ringraziare per l’attività organizzata dal Rotary di Mirandola, il comandante Gianni Doni ha aggiunto: “Preme sottolineare che l’etica rappresenta un valore di nodale importanza nella tenuta della società civile, e in tale ambito spero che anche in futuro potranno essere sviluppate delle azioni di sensibilizzazione, specie nei confronti delle nuove generazioni”.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

"E adesso un libro: rubrica di libri" Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Nuovo scenario per lo stress test delle banche
L’ABE (Autorità Bancaria Europea), meglio conosciuta con l’acronimo inglese EBA, e la BCE (Banca Centrale Europea) hanno cambiato i criteri per misurare la capacità delle banche europee a resistere alle situazioni sfavorevoli del mercato finanziario.leggi tutto
Come risparmiare energia, i consigli di Sinergas - L'impianto fotovoltaico
Un impianto fotovoltaico da 3 kWp installato sul tetto di un’abitazione media permette di ridurre fino al 60% il prelievo di energia elettrica dalla reteleggi tutto
Al giardino ancora non l’ho detto | Rubrica Botanica
La passione per piante e fiori? Fa bene alla salute! Rubrica botanica a cura di Francesca Monarileggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto | Tutto quello che c’è da sapere dello zabaione
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri" Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Consigli di salute
Quando si perdono i denti, vanno sostituiti. Anche quelli dietro che non si vedono
Si può creare un’instabilità di tutta l’arcata dentale, quindi cefalee e problemi posturali, dolori alle articolazioni, mal di schiena e tensioni muscolari.leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Terreni agricoli nei pressi della villa Pico di Portovecchio, indetto il bando per la concessione
    La struttura di San Martino Spino in epoca rinascimentale era un allevamento di cavalli, poi centro logistico militare[...]
    Mirandola, 47 posti in più all'asilo per bimbi e bimbe, aprono due nuovi nidi
    Questa mattina  è stato il turno del Micronido “Belli & Monelli” (viale della Favorita, 9) alla presenza delle istituzioni locali.[...]
    Quando l'emicrania è donna. A che punto sono i nuovi studi per debellare il mal di testa
    Nel periodo compreso tra pubertà e menopausa, circa il 27 per cento delle donne ne risulta affetto[...]

    Curiosità

    La California tra la Bassa e l'America, intervista alla regista Cinzia Bomoll
    La California tra la Bassa e l'America, intervista alla regista Cinzia Bomoll
    Chiacchierata sul cinema, Tik tok, miti e futuro con la regista bolognese Cinzia Bomoll alla prima del suo ultimo film nella Bassa[...]
    Medolla, l'azienda Menù protagonista a Sanremo con una pizza dedicata a Chiara Ferragni
    Medolla, l'azienda Menù protagonista a Sanremo con una pizza dedicata a Chiara Ferragni
    L'azienda Menù di Medolla è stata confermata per il terzo anno consecutivo official supplier di Casa Sanremo[...]
    Sono arrivati i Giorni della Merla, ecco la loro storia
    Sono arrivati i Giorni della Merla, ecco la loro storia
    Secondo la leggenda, se i giorni della merla sono freddi, la primavera sarà bella; se sono caldi, la primavera arriverà in ritardo.[...]
    A Carpi boom di multe per le infrazioni col semaforo rosso: se ne fa una ogni due ore. Ogni giorno
    A Carpi boom di multe per le infrazioni col semaforo rosso: se ne fa una ogni due ore. Ogni giorno
    Il semaforo più "bucato" è quello nell’intersezione fra via Guastalla e la tangenziale “Losi”, in direzione ovest (cioè verso Rio Saliceto)[...]
    Modena, una grande coperta in piazza Grande contro la violenza sulle donne
    Modena, una grande coperta in piazza Grande contro la violenza sulle donne
    La grande coperta sarà formata da quadrati di 50x50 cm eseguiti ai ferri o all’uncinetto da chiunque voglia partecipare all'iniziativa[...]
    Il libro bomba del principe Harry tradotto in Italia a Carpi: "Tutto rimasto segreto fino all'ultimo"
    Il libro bomba del principe Harry tradotto in Italia a Carpi: "Tutto rimasto segreto fino all'ultimo"
    Parla una delle traduttrici italiane della casa editrice, la carpigiana Sara Crimi[...]
    Buon compleanno Liliana Cavani, per la regista carpigiana grande festa per i suoi 90 anni
    Buon compleanno Liliana Cavani, per la regista carpigiana grande festa per i suoi 90 anni
    A Roma il sottosegretario alla Cultura Vittorio Sgarbi ha organizzato per la cineasta conterranea un rendez vous nella sede del Ministero con tutti i grandi nomi della cultura[...]
    Alle Tattoo, al MAT75 di Limidi di Soliera saranno esposti i tatuaggi dedicati a Gianluca Vialli
    Alle Tattoo, al MAT75 di Limidi di Soliera saranno esposti i tatuaggi dedicati a Gianluca Vialli
    Tante le persone recatesi nello shop di Alle Tattoo per commemorare attraverso un tatuaggio la scomparsa del grande campione[...]
    Modena al terzo posto tra le città italiane più educate
    Modena al terzo posto tra le città italiane più educate
    Preply - piattaforma globale di apprendimento delle lingue - ha realizzato uno studio per individuare le città più educate d’Italia[...]
    Disegnate a Soliera da Alle Tattoo le nuove divise del Volley Modena
    Disegnate a Soliera da Alle Tattoo le nuove divise del Volley Modena
    La collaborazione tra lo sport e l'artista modenese sfocerà anche in eventi benefici dove si potranno acquistare le maglie delle giocatrici[...]
    • malaguti