Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
06 Dicembre 2021

San Prospero, il 26 novembre festa di apertura all’Auditorium “Volmer Fregni”

SAN PROSPERO – A San Prospero, domani, 26 novembre, è in programma una festa per l’apertura al pubblico, per la prima volta dalla sua inaugurazione nel 2016, dell’Auditorium “Volmer Fregni”. Sarà l’Associazione Culturale Nahìa, promotrice del progetto TiPì – Stagione di Teatro Partecipato, a gestire per i prossimi due anni le attività dell’Auditorium, come stabilito dalla convenzione stipulata tra il Comune e l’Associazione, che si è aggiudicata l’incarico in seguito a un avviso pubblico finalizzato all’individuazione di enti del terzo settore per la gestione dell’auditorium comunale e la sua programmazione artistico-culturale.

TiPì – Stagione di Teatro Partecipato dal 2016 anima la Bassa modenese con spettacoli, laboratori e letture. Dopo anni di programmazione su tutta l’Area Nord, il progetto, che nonostante le alterne vicende legate alla pandemia ha continuato a crescere ed espandersi, trova così un punto fermo, aprendo le sue porte alla cittadinanza in tutte le sue declinazioni.

“Dopo cinque anni di lavoro nel territorio dell’area nord” commenta Irma Ridolfini, attrice e coordinatrice di del progetto “TiPì ha una nuova casa. Sarà una sfida interessante, difficile ma stimolante quella di aprire per la prima volta uno spazio teatrale per una comunità che, storicamente, non ha mai avuto uno spazio dedicato allo spettacolo dal vivo. La nostra idea è quindi quella di creare insieme ai cittadini un luogo aperto, che possa veramente essere percepito come un luogo familiare”.

Le porte dell’Auditorium saranno aperte a partire dalle 19.00 per un brindisi inaugurale e per dare modo agli avventori di visitare e scoprire gli spazi della struttura. Dalle 20.00 verranno chiuse le porte e inizierà la vera e propria serata di presentazione delle attività della stagione 2021/2022: una rassegna di spettacoli serali, una rassegna in matinée per le scuole di San Prospero e dell’Area, laboratori di teatro per tutte le età e il progetto nazionale L’Italia dei visionari, di cui TiPì è partner dal 2018.

Con La bella stagione, la nuova stagione non si vuole però solo informare, ma anche intrattenere e divertire:

“Volevamo iniziare con una vera festa” specifica il coordinatore di TiPì Paolo Zaccaria – “Per questo abbiamo pensato a un grande varietà nel quale verranno inseriti piccoli momenti di racconto delle attività che animeranno lo spazio a partire da dicembre. Insieme a noi sul palco tanti artisti amici animeranno il palcoscenico per una serata all’insegna della leggerezza e del divertimento”.

Oltre agli stessi attori-direttori artistici, sul palco saranno presenti Manuela de Meo, Pietro Traldi, Paolo Bruini, Amalia Ruocco e Laura Bruni: tutti artisti che in questi anni hanno, in modi diversi, incrociato il percorso di TiPì. Madrina e presentatrice della serata sarà invece Tamara Tassinari, teatro terapeuta e collaboratrice del progetto.

L’ingresso alla serata è libero – con obbligo di green pass – fino a esaurimento posti. L’Auditorium si trova in via I Maggio 16/b a San Prospero. Per informazioni scrivere progetto.tp@gmail.com o consultare la pagina Facebook TiPì – Stagione di Teatro Partecipato o il profilo Instagram stagione.tp.

 Prossimo appuntamento all’Auditorium Volmer Fregni lo spettacolo Tomato Soap – Teatronovela sulla violenza di genere in un’unica puntata della compagnia Manimotò, che andrà in scena sabato 4 dicembre alle ore 20:45 grazie alla collaborazione con l’Assessorato alle Pari Opportunità del Comune di San Prospero.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della nocciola
La rubrica "Appunti di gusto", a cura di Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della mela
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Economia circolare: l’innovazione fa bene all’ambiente
Venerdì 29 ottobre si sono chiusi con risultati ben oltre le più rosee aspettative, Ecomondo e Key Energy, i due saloni dedicati all´economia circolare e alle energie rinnovabili di Italian Exhibition Group.leggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del tè
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri". Parla come ami di Maria Giovanna Luini
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Glocal
Ecomondo: a Rimini la fiera sull'economia circolare
Dal 26 al 29 ottobre, dalle 9.00 alle 18.30, il quartiere fieristico di Rimini ospita due importanti manifestazioni sull’economia circolare e le energie rinnovabili: Ecomondo e Key Energy 2021.leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Per i piccoli pazienti di oncoematologia arrivano i Blood Brothers Avis
    L'associazione modenese per il dono del sangue ha portato in regalo 56 pupazzi ai piccoli pazienti della Struttura di Oncoematologia Pediatrica del Policlinico[...]
    I ragazzi e le ragazze delle Sassi di Soliera a lezione di legalità coi Carabinieri
    Bullismo, all’uso dei social networks e alla violenza di genere: si è discusso di questo nell'incontro[...]
    Accese le luminarie di Natale a Mirandola
    Luci & Tradizioni, la due giorni di festa dedicata alle tradizioni mirandolesi, tra cui la pcaria del maiale e la preparazione di specialità tipiche[...]

    Curiosità

    Adolescenti e pandemia, la voce dei giovani dell'Emilia-Romagna alle prese con l'emergenza sanitaria
    Adolescenti e pandemia, la voce dei giovani dell'Emilia-Romagna alle prese con l'emergenza sanitaria
    I risultati della ricerca promossa dalla Regione tra 20.750 ragazze e ragazzi dagli 11 ai 19 anni[...]
    Per i volontari di Protezione Civile è November (t)Raining
    Per i volontari di Protezione Civile è November (t)Raining
    Più di 70 volontari si sono esercitati in diversi campi, dalla logistica alle radiocomunicazioni, dalla cucina all'amministrazione.[...]
    Cavezzo, il mottese Edoardo Benatti a Dakar in taxi per sostenere la popolazione locale
    Cavezzo, il mottese Edoardo Benatti a Dakar in taxi per sostenere la popolazione locale
    E' possibile aiutare Edoardo partecipando ad una pizzata in cui parlerà del suo progetto riguardante questo "rally Cavezzo-Dakar"[...]
    Comparve insieme all'amante nel video di una canzone di Gigi D'Alessio: ottiene risarcimento
    Comparve insieme all'amante nel video di una canzone di Gigi D'Alessio: ottiene risarcimento
    La diffusione del video sotto forma di Dvd costò alla donna la fine del matrimonio[...]
    A Carpi accese in centro le luminarie di Natale
    A Carpi accese in centro le luminarie di Natale
    Nonostante la pioggia, tante persone, soprattutto bambini entusiasti in particolare per l'installazione artistica di Lorenzo Lunati:[...]
    Venti piscine olimpioniche di foglie cadute: operatori Hera al lavoro per la raccolta
    Venti piscine olimpioniche di foglie cadute: operatori Hera al lavoro per la raccolta
    15 squadre di operatori sono già al lavoro per un’operazione che durerà ancora per tutto il mese di dicembre[...]
    Poste Italiane: 15 francobolli per celebrare i prodotti agroalimentari italiani
    Poste Italiane: 15 francobolli per celebrare i prodotti agroalimentari italiani
    I francobolli e i prodotti filatelici correlati, cartoline, tessere e bollettini illustrativi saranno disponibili presso gli Uffici Postali con sportello filatelico, gli Spazio Filatelia di Firenze, Genova, Milano, Napoli, Roma, Roma1, Torino, Trieste, Venezia Verona e sul sito poste.it.[...]
    Cavezzo, a villa Giardino il corso gratuito di arabo
    Cavezzo, a villa Giardino il corso gratuito di arabo
    Il corso è in special modo rivolto ai bambini e alle bambine della Comunità tunisina, ma è comunque aperto a tutti coloro che desiderino conoscere la lingua araba.[...]
    La Bassa modenese come la Gran Bretagna: anche Bomporto ha i suoi crop circles
    La Bassa modenese come la Gran Bretagna: anche Bomporto ha i suoi crop circles
    Strane forme geometriche sono state immortalate qualche giorno fa da un bomportese e le fotografie degli strani cerchi nei campi della Bassa sono state poi postate sui social.[...]