Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
08 Agosto 2022

Il Rifiutologo Hera compie 10 anni e diventa più “smart”

MODENA- Da 10 anni aiuta a sciogliere il dubbio amletico che, prima o poi, ha colto ciascuno di noi al momento di gettare qualcosa: “Ma questo dove lo butto?” È il Rifiutologo: la guida digitale ai servizi ambientali che, dal 2012, il Gruppo Hera ha messo a disposizione dei propri clienti proprio per aiutarli a districarsi nel mondo della raccolta differenziata.

In una decade, l’app ha allargato i propri confini – arrivando ad essere utilizzata anche nei territori del nordest serviti da AcegasApsAmga (dal 2015) e in quelli in cui opera Marche Multiservizi (dal 2021) – guadagnando un pubblico sempre più ampio e, ad oggi, è stata scaricata più di 750mila volte.

Al via la nuova funzionalità del Rifiutologo per il ritiro ingombranti

Nei suoi primi 10 anni, oltre a incrementare il numero di utenti e l’area geografica, il Rifiutologo si è anche evoluto sotto il profilo dei servizi e, oltre alle funzionalità base – come la possibilità di scoprire in quale cassonetto va collocato un particolare rifiuto, anche attraverso il codice a barre, o l’invio di una foto geolocalizzata per segnalare la necessità di un intervento (ad esempio in caso di cassonetti rotti o abbandoni) – nel tempo si sono aggiunte opzioni sempre più evolute e al passo con le esigenze della vita iperconnessa di oggi. Dalla possibilità per i clienti del Gruppo Hera di consultare il calendario delle raccolte porta a porta della propria zona, all’integrazione del Rifiutologo con Alexa di Amazon.

L’ultima novità riguarda la possibilità di prenotare tramite l’app il Rifiutologo anche il ritiro gratuito a domicilio di rifiuti ingombranti. Con pochi gesti sul touchscreen del proprio telefono o tablet, è ora possibile richiedere l’intervento direttamente a casa: il sistema fornirà la prima data utile, e solo in caso in cui questa non sia compatibile con le utenze del cittadino sarà necessario chiamare il servizio clienti per modificare l’appuntamento.

Per scoprire maggiori informazioni su questo servizio, con un sorriso, Hera ha lanciato il nuovo episodio della serie di video “Pensa a Mario”, disponibile sul canale Youtube della multiutility.

 

Dove lo butto? La funzione più amata che risponde a ogni dubbio

“Il Rifiutologo” offre un elenco con 4mila voci consultabili: digitando il materiale da buttare, compare subito il posto giusto in cui conferire il rifiuto. Per i prodotti di largo consumo, inoltre, è possibile scansionare il “codice a barre” con il cellulare per ricevere immediatamente le informazioni su come effettuare la raccolta differenziata. Inoltre, se un materiale non è presente nel database, il cittadino può segnalarlo tramite l’applicazione, sarà poi Hera ad aggiornare l’archivio: si tratta di un meccanismo di “crowdsourcing” (cioè aggiornato con il contributo degli stessi utenti), che permette a “Il Rifiutologo” di migliorare costantemente nel tempo.

Nel 2021 gli utenti hanno utilizzato queste funzionalità per circa 2,5 milioni di ricerche, di cui quasi 170mila solo nei Comuni del modenese. Nella provincia della Ghirlandina, la domanda più frequente ha riguardato la destinazione degli abiti usati (con 4.500 richieste), seguita da quella sugli imballaggi in alluminio o acciaio (3.400) e, parimerito con circa 3.000 interrogazioni ciascuno, imballaggio in tetrapak e cartoni per pizza. Dati che dimostrano non solo la volontà dei modenesi di fare la raccolta differenziata, ma di farla bene, così da alimentare sempre più i quantitativi di materiale da avviare a riciclo e recupero.

Geolocalizzazione, mappe e segnalazioni: cittadini ed Hera insieme per il decoro delle città

Grazie alla geolocalizzazione per indirizzo di residenza, l’app mostra all’utente la stazione ecologica più vicina con informazioni complete sui rifiuti da conferire, gli orari e gli sconti previsti dal proprio Comune. Le funzioni dell’app permettono di visualizzare anche le isole interrate della zona, con l’indicazione dei rifiuti conferibili, di trovare il punto più comodo in cui portare quelli particolari (come rifiuti elettronici, oli alimentari e farmacie), di cercare eventuali punti di raccolta itineranti (come l’Ecomobile o l’Ecoself) e i punti più vicini in cui ritirare tutto l’occorrente per la differenziata.

Inoltre, grazie al Rifiutologo i cittadini possono contribuire in maniera concreta al decoro della propria città, inviando segnalazioni anche fotografiche geolocalizzate di eventuali rifiuti abbandonati, cassonetti troppo pieni o danneggiati.

La fotosegnalazione arriva direttamente ai tecnici di Hera che, una volta eseguito l’intervento, mandano una notifica comunicando al cliente che il problema è stato risolto. Nella provincia modenese, nel solo 2021, questa collaborazione si è concretizzata in oltre 12mila segnalazioni inviate e risolte.

Scaricare Il Rifiutologo è veloce, gratuito e semplice: l’app infatti è disponibile sia su Apple Store sia su Google Play.

 

Rifiutologo

 

LEGGI ANCHE

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

“E adesso un libro: rubrica di libri”. Sei titoli che profumano di estate
La rubrica letteraria della nostra autrice mirandolese Francesca Monari.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della tabacchiera
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
La situazione dell'economia italiana oggi
Il rapporto di Confindustria evidenzia una forte capacità delle imprese italiane a fronteggiare l’attuale situazione di incertezza, nonché la capacità di “un popolo di risparmiatori” a supportare la propensione al consumo di keynesiana memoria.leggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri”. Isola di Diego Passoni
La rubrica letteraria della nostra autrice mirandolese Francesca Monari.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della cheesecake
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
Dente dolorante: ecco cosa fare
Non tutti i dolori ai denti sono uguali: esistono, infatti, tanti tipi differenti di mal di denti e per questo è molto importante rivolgersi tempestivamente al proprio dentista di fiducia non appena il dolore si presenta.leggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri”. Lezioni di chimica di Bonnie Garmus
La rubrica letteraria della nostra autrice mirandolese Francesca Monari.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere sul ghiacciolo
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchIl Tecnopolo di Mirandola disegna la sanità del futuro. Ne parla la direttrice Barbara Bulgarelli
    • WatchTrovato il corpo di Luigi Salsi, il 78enne di Cavezzo disperso sul Cimoncino
    • Watch10 consigli per evitare i furti in casa mentre siete in vacanza

    La buona notizia

    La fondazione Golinelli forma gli ambasciatori delle discipline Steam
    I docenti hanno lavorato su intelligenza artificiale e rapporto uomo macchina, sostenibilità e open schooling, inclusione e personalizzazione, dati e visualizzazione.[...]
    "Un poquito Reggaeton", disponibile il nuovo singolo della mirandolese Raffy
    Si tratta di un brano dal sound internazionale prodotto da Costi Ionita e scritto dall'artista sudamericano Randy[...]
    Calcio, la finalese Eleonora Goldoni si trasferisce al Sassuolo
    Ex Napoli e Inter, la calciatrice Eleonora Goldoni disputerà la prossima stagione con la maglia neroverde del Sassuolo[...]

    Curiosità

    Viva le macchine da scrivere: a Staggia visitabile una collezione unica
    Viva le macchine da scrivere: a Staggia visitabile una collezione unica
    La collezione appartiene a Renato Zavatti, ex dipendente della Olivetti da sempre affascinato da questi strumenti di cui conosce la storia nei minimi particolari. [...]
    Resort di lusso alle Maldive cerca "libraio a piedi nudi"
    Resort di lusso alle Maldive cerca "libraio a piedi nudi"
    Un'offerta di lavoro da sogno in un paradisiaco atollo delle Maldive: riconosciuto dall'Unesco come "Riserva della Biosfera".[...]
    Sapori in valigia: la prima voglia di cucina etnica nasce in vacanza
    Sapori in valigia: la prima voglia di cucina etnica nasce in vacanza
    I gusti sperimentati in viaggio ispirano a provare la cucina etnica una volta rientrati in Italia. In estate il 60% consuma cibo etnico con la stessa frequenza di altre stagioni.[...]
    In bicicletta con Nicoletta Vecchi Arbizzi alla scoperta di Mirandola
    In bicicletta con Nicoletta Vecchi Arbizzi alla scoperta di Mirandola
    L'iniziativa nell'ambito di Educational – Ciclovia del Sole, il tour dedicato ai Comuni sottoscrittori dell’accordo sulla Ciclovia del Sole[...]
    L'umarell ora è digitale: si possono seguire i cantieri modenesi on line
    L'umarell ora è digitale: si possono seguire i cantieri modenesi on line
    la piattaforma on-line “In Cantiere – Agenda delle opere pubbliche” nata dalla collaborazione tra la Provincia di Modena e la società Poleis[...]
    Dopo l'esame di maturità, il tatuaggio. E lo fa anche la mamma
    Dopo l'esame di maturità, il tatuaggio. E lo fa anche la mamma
    Martina ha 33 anni ed è mamma di due bimbi: è riuscita a prendere il diploma e immortala sulle pelle il suo successo[...]
    Gli automobilisti scorretti pagano i lavori stradali: accade a Nonantola sulla Sp 255
    Gli automobilisti scorretti pagano i lavori stradali: accade a Nonantola sulla Sp 255
    I cantieri sono finanziati coi proventi delle sanzioni amministrative per la violazione dei limiti di velocità previsti dal codice della strada riscossi nel 2021[...]
    "Nino Borsari eroe dei due mondi - Da Cavezzo a Melbourne in bicicletta"
    "Nino Borsari eroe dei due mondi - Da Cavezzo a Melbourne in bicicletta"
    Il docufilm racconta la storia del grande campione di ciclismo nato a Cavezzo e olimpionico a Los Angeles nel 1932[...]
    Le zduare prendono il titolo: la sfoglina diventa qualifica professionale
    Le zduare prendono il titolo: la sfoglina diventa qualifica professionale
    È quanto ha proposto il consigliere emiliano romagnolo del Pd, Antonio Mumolo, con una risoluzione approvata dalla commissione Cultura della Regione[...]
    Italia Gioca, San Prospero sbaraglia tutti e vince la sesta edizione
    Italia Gioca, San Prospero sbaraglia tutti e vince la sesta edizione
    Alla manifestazione hanno partecipato 14 squadre provenienti da 13 regioni Italiane[...]
    • malaguti