Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
22 Febbraio 2024
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Elezioni Bomporto: Laura Gelatti presenta squadra e programma

BOMPORTO- Sabato 7 maggio presso la sala del Tornacanale di Bomporto- in piazza Matteotti- la candidata sindaca Laura Gelatti, in corsa per la carica di primo cittadino di Bomporto alle amministrative del 12 giugno, ha presentato il programma e ufficializzato i 12 nomi  della lista civica "Noi Bomporto" che la sostiene.

Il programma della canidata sindaca Laura Gelatti

"L’obiettivo fondante dell’azione politica della Lista civica “Noi Bomporto” è la ricucitura del rapporto di fiducia tra la cittadinanza e la sua amministrazione comunale. E’ vero, veniamo da anni difficili e turbolenti, dove spesso tale rapporto è uscito sfibrato da vicende avverse. Ma qui a Bomporto esiste anche una stanchezza tutta locale e figlia del logorato rapporto tra un’amministrazione che governa ininterrotta da oltre settant’anni- con le stesse facce e le stesse pesantezze- e i cittadini che in cuor loro sperano in qualcosa di nuovo e di diverso. Questo qualcosa richiede fiducia nell’alternativa, che Noi Bomporto intendiamo offrire con impegno, serietà, trasparenza e passione.
Innanzitutto, riteniamo fondamentale premettere che cercheremo di imporre un deciso cambio di passo al profilo di governo cittadino. Ciò significherà un nuovo approccio amministrativo che ci consentirà una programmazione e una gestione delle pubbliche risorse strettamente legata ai modelli di condivisione, trasparenza, efficienza e produttività: in palese e netta contrapposizione con le recenti, discutibili, scelte operate dall’amministrazione uscente.
Ciò premesso, ecco i capisaldi del nostro programma:
1. creazione di un Centro polifunzionale multisede cittadino capace di aggregare diverse fasce di popolazione;
2. riduzione ponderata delle tasse locali sulle attività economiche;
3. reale manutenzione del territorio, in particolare delle aree verdi, e cura della bellezza;
4. semplificazione della macchina comunale.
Nello specifico
1) Noi Bomporto darà vita a un vivace e attivo Centro polifunzionale multisede cittadino capace di aggregare non solo i giovani in età adolescenziale, ma anche la fascia della terza età. Lo farà facendo leva su programmi di pratica sportiva (anche di successo, come ad esempio il padel), iniziative per l’ascolto e la produzione giovanile di musica, scuola e occasioni di ballo, giochi di società, tornei di carte e bocce, valorizzazione delle feste calendariali. Per conseguire questo risultato verrà creata un’associazione Pro-loco che si occuperà dell’organizzazione e della gestione del Centro che programmerà le iniziative, permanenti e temporanee, creando focus d’interesse comune e mettendo a regime tutte le aree pubbliche sinora sottoutilizzate ma presenti sul territorio, ottimizzandone la fruizione al 100%: come la piscina o il cinema/teatro.
2) Economicamente stiamo attraversando anni di forte crisi e quindi riteniamo doveroso cercare di ridurre il 'peso' delle tasse locali- con particolare attenzione alle attività produttive- a commercianti e artigiani, che rappresentano i soggetti maggiormente colpiti sia dalla pandemia, sia ora dalle conseguenze legate alla guerra in corso in Ucraina. L’impegno della lista “Noi Bomporto” è dunque quello di non aumentare la pressione fiscale, lasciando inalterata l’aliquota dell’addizionale comunale dell’Irpef allo 0,4%, aumentando invece la soglia di esenzione a 15milaeuro (attualmente  a 8mila) per agevolare le fasce della popolazione più deboli.
Verrranno inoltre destinate risorse per attirare imprese forestiere sul territorio, con particolare attenzione a quelle che si impegneranno ad aumentare l’occupazione. Le risorse per tali interventi verranno reperite sia attraverso una ottimizzazione della spesa, sia dall’aumento della base imponibile indotta dall’effetto della crescita del reddito, figlia degli interventi descritti. Il comune che noi sogniamo è un luogo ove il lavoro non sia un problema, ma un'opportunità.
3) Grande attenzione verrà data alla manutenzione ambientale e cura del bello. Ci riferiamo qui alla necessita di prevedere una manutenzione costante delle nostre aree verdi pubbliche, aree che oggi soffrono un inaccettabile degrado e una reiterata trascuratezza. Occorre un'inversione di rotta a 360 gradi.
In questo contesto di cura ambientale intendiamo poi proporre: il completamento della pista ciclabile Sorbara-Bomporto; la riqualificazione del polo artigianale; la manutenzione minuta delle arterie stradali di competenza; la creazione di un'area di sosta per tutti coloro che transitano nell’area industriale. Consideriamo, infatti, che un territorio appetibile e attraente non solo da un punto di vista economico- ma anche da un punto di vista ambientale e paesaggistico-  favorirà la residenza, incrementerà la popolazione e incentiverà le attività produttive. Arricchendo complessivamente tutto il comune.
4) Infine, la sburocratizzazione della macchina comunale. Qui il progetto è più articolato e complesso e Noi Bomporto è consapevole che non si completerà in una settimana. Tuttavia, siano fermamente convinti che un comune orientato al cittadino e non alla difesa di sé stesso sia la miglior carta da giocare per il rilancio della città.
In questa operazione sarà fondamentale l’ascolto e la comprensione della struttura amministrativa, nonché la sua collaborazione, in modo tale da intervenire al meglio sulle criticità.
Unitamente andrà introdotto un articolato percorso di rinnovamento di processi e di procedure amministrative, attivando le necessarie competenze e tempistiche, che conducano allo scioglimento di tutti i nodi burocratici dell’amministrazione comunale, nodi che quotidianamente incontrano i cittadini relazionandosi con l’ente.
L’obiettivo finale è l’efficientamento amministrativo, un risultato che renderà orgogliosi sia i funzionari pubblici, felici di lavorare in una struttura efficace, sia i cittadini/utenti, soddisfatti del servizio ricevuto".

I candidati della lista civica "Noi Bomporto"

Roberto Bevini (Modena, 17/02/1975) – vice sindaco
Consigliere comunale uscente di Noi con l'Italia, impiegato commerciale, presidente  dell'associazione Giocasport, vicepresidente del Consiglio di istituto. Già consigliere in tre precedenti legislature.
Roberto Garuti (Bomporto, 15/01/1958) - capogruppo
Già dipendente della Banca popolare di Bomporto, annovera importanti esperienze nel settore della chimica. Ha svolto attività di import dagli Stati uniti, copre la carica di vice presidente di Confagricoltura Modena e di Fruit Modena Group. Conduce l'azienda agricola di famiglia insieme al figlio.
E' stato consigliere comunale a Bomporto e Bastiglia per diverse legislature.
Marco Nora (Modena, 18/11/1961)
Consulente aziendale su materie fiscali e finanziarie.
Giuseppe Volpe (San Giuliano del Sannio, 21/03/1963)
Componente, in pensione, della polizia di stato e consigliere comunale uscente in veste di capogruppo.
Lisa Borgato (Modena, 22/07/1991)
Educatrice e docente.
Francesco Zoboli (Mirandola, 26/09/1991)
Agronomo iscritto all'ordine e tecnico di campagna.
Stefano Montorsi (Modena, 29/06/1961)
Laureato in economia e commercio, ex bancario in pensione. Svolge volontariato per la scuola materna di Bomporto.
Pellegrino Sagliocca (Benevento, 26/08/1979)
operaio settore automotive.
Irene Casini (Carpi, 02/07/2000)
Diplomata in costruzioni ambiente e territorio, è una studentessa universitaria in ingegneria civile.
Collabora con uno studio professionale di geometri.
Scalise Alfio (Modena, 29/01/1970)
Imprenditore edile. Dal 2017 al 2021 presidente dell'associazione dei commercianti Porto delle idee, già consigliere dell'opposizione nel primo mandato di Borghi. Volontario della Protezione civile da circa 20 anni, da sempre impegnato nel volontariato, nello sport e attento alle esigenze della comunità.
Bonturi Antonella (Cologna veneta (Verona), 14/09/1976)
Impiegata commerciale in ambito cartotecnico, madre di due figli adolescenti. Appassionata di sport.
Corcione Sara (Cento, 14/02/1994)
Laureata in giurisprudenza, dipendente Unicredit.
    LEGGI ANCHE
SulPanaro Expo

RESTO D'ITALIA E MONDO

Rubriche

Bonus export digitale plus 2024, ecco come fare per richiederlo
Da sapere - Ce ne parla il dottor Alessandro Bergonzini: commercialista e revisore legale, residente a Camposanto
"E adesso un libro: rubrica di libri" Sei titoli da non perdere!
Rubrica - La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monari
Glocal
Una serata a Modena in ricordo di Giulio Santagata
Glocal - Venerdì 16 febbraio alle ore 17, a Modena, presso l’Auditorium Marco Biagi. Romano Prodi, Pierluigi Bersani, Gian Carlo Muzzarelli e Luca Bottura raccontano ZULI, “il compagno” Giulio Santagata.
Glocal
Innovazione e competitività delle imprese emiliano-romagnole
Glocal - Il sistema economico dell’Emilia-Romagna si posiziona al 21mo posto, su 121, per capacità di innovazione e grado di competitività delle imprese.
Glocal
La cucina italiana ancora la migliore al mondo
Glocal - La classifica dei Paesi con la “migliore cucina al mondo” vede al primo posto l'Italia con la valutazione media di 4.65 punti su 5.
Superbonus, il decreto “salva spese” – bonus barriere architettoniche
Da sapere - Ce ne parla il dottor Alessandro Bergonzini: commercialista e revisore legale, residente a Camposanto
Glocal
Pandoro indigesto per Chiara Ferragni: ma il vero danno è economico o d'immagine?
Glocal - Il nostro esperto di economia Andrea Lodi ricostruisce a quanto ammonta il danno economico per le società di Chiara Ferragni dopo la comminazione della multa da parte dell’Antitrust
Glocal
Silver economy: l'economia dell'assistenza agli anziani
Glocal - In Italia il 25,3% della popolazione è rappresentata da persone anziane. Praticamente un quarto. I Grandi anziani, quelli nella fascia d’età tra 85 e 99 anni, sono quasi il 4%.

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

  • I più letti

  • Most Read Posts

    • Non ci sono elementi
  • La buona notizia

    Vestiti, usciamo
    Inaugurato nuovo tratto di pista ciclabile a San Felice
    Collega via Canalino a via Lollia. Il costo dell’intervento ammonta complessivamente a 150 mila euro.
    La novità
    Dopo la malattia, il matrimonio: il campione di nuoto Lorenzo Benatti sposa la sua Elena Gemo
    Il nuotatore carpigiano è convolato a nozze con la compagna, collega con cui divide i campionati
    Anziani
    Anziani e disabili: aumenti bloccati nella Cra della Bassa almeno fino a luglio
    L’Unione Comuni Modenesi Area Nord, nei giorni scorsi, con una delibera di Giunta ha provveduto, a partire da questo mese, a coprire con fondi propri gli aumenti delle tariffe dei servizi residenziali per anziani e disabili

    Curiosità

    La società Ocagiuliva vince la 150a edizione del Carnevale storico di Persiceto
    I risultati
    La società Ocagiuliva vince la 150a edizione del Carnevale storico di Persiceto
    Con il carro “Con la testa piena” ha proposto il tema del carnevale come grande contenitore di idee, fantasia e poesia, omaggiando Jacques Tati, Giulio Cesare Croce, Bertoldo
    "C'è posta per te" a Medolla per raccontare la storia di Tiziana e Francesca
    L'iniziativa
    "C'è posta per te" a Medolla per raccontare la storia di Tiziana e Francesca
    La trasmissione con protagonisti questi abitanti della Bassa modenese è andata in onda sabato sera
    Apre la nuova Bottega Manigolde a Finale Emilia
    L'iniziativa
    Apre la nuova Bottega Manigolde a Finale Emilia
    Si trova proprio a fianco al laboratorio dell’omonima sartoria circolare
    Aziende e territorio
    A Sanremo i vestiti di Mahmood sono made in Concordia, firmati Rick Owens
    Il made in Italy, del resto, non è solo un marchio, ma un patrimonio di conoscenze e saper fare che si trova solo da qualche parte, non è diffuso e globalizzato.
    L'eccezionale interpretazione di "Con te partirò" del carpigiano Davide Ascari, pilone della Nazionale di rugby
    L'iniziativa
    L'eccezionale interpretazione di "Con te partirò" del carpigiano Davide Ascari, pilone della Nazionale di rugby
    Durante il Terzo Tempo del post match di Irlanda-Italia Under 20. Ascari, classe 2004, ha lasciato a bocca aperta compagni e avversari con una performance canora
    In Italia aumentano gli animali domestici con microchip, al terzo posto l'Emilia-Romagna
    Animali
    In Italia aumentano gli animali domestici con microchip, al terzo posto l'Emilia-Romagna
    Oipa: "Chiedere l'obbligo anche per gatti e furetti".
    Farine di insetti e vaccino anti-Covid nei prodotti Rainforest Alliance? E' una bufala
    Curiosità
    Farine di insetti e vaccino anti-Covid nei prodotti Rainforest Alliance? E' una bufala
    Il logo dell'organizzazione- applicato su alcuni alimenti in vendita al supermercato- è stato protagonista in questi giorni di numerosi commenti e teorie complottiste sui social media.
    Dalla pizzeria di Mirandola a Sanremo, Antonio e Gennaro sbarcano in Riviera per far le pizze ai Vip
    La storia
    Dalla pizzeria di Mirandola a Sanremo, Antonio e Gennaro sbarcano in Riviera per far le pizze ai Vip
    Dalla pizzeria gourmet Totò e Peppino di via Favorita i ventenni Antonio Cerbone e Gennaro Maiello sbarcano in Riviera
    Giornata dei calzini spaiati, i bimbi del Rivara portano sul campo di calcio il messaggio di diversità, inclusività e rispetto reciproco
    L'iniziativa
    Giornata dei calzini spaiati, i bimbi del Rivara portano sul campo di calcio il messaggio di diversità, inclusività e rispetto reciproco
    Con l'hashtag #ladifferenzalafacciamoinsieme, Csi Modena ha promosso l'iniziativa.
    Sei nuove aree pubbliche a Carpi, tra gli intitolati il maestro Alberto Manzi e “Gruppi Difesa della Donna”
    L'iniziativa
    Sei nuove aree pubbliche a Carpi, tra gli intitolati il maestro Alberto Manzi e “Gruppi Difesa della Donna”
    Tra gli altri, intitolate a Renato Crotti e Maria Bigarelli Martinelli, il politico e cooperatore Vittorio Saltini, e la medaglia d’oro al merito civile Norma Cossetto

    chiudi