Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
05 Ottobre 2022

Le acetaie meta prediletta del turismo gastronomico

MODENA- Nemmeno il torrido e afoso caldo dell’estate modenese è riuscito a rallentare il flusso di turisti, italiani e stranieri, che hanno scelto di regalarsi l’esperienza gastronomica e sensoriale di visitare i luoghi dove nasce l’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena D.O.P. Anzi, proprio per non deludere le tante richieste in arrivo e tenere alto il brand di un prodotto il cui apprezzamento continua a crescere, ci sono diverse acetaie che hanno scelto di non chiudere per ferie nemmeno nella settimana di Ferragosto.

È questo, in sintesi, il positivo quadro che emerge da un sondaggio effettuato in questi giorni tra i membri del Consorzio Produttori Antiche Acetaieche evidenzia che il numero di persone che desidera andare alla scoperta dell’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena D.O.P. è tornato a livelli pre-pandemia, se non addirittura superiori.

Chi si è organizzato in modo strutturato per accogliere visite in acetaia generalmente riceve tra le otto e le dieci prenotazioni giornaliere, nella maggior parte dei casi si tratta di coppie e di piccoli nuclei famigliari, anche se non mancano i gruppi organizzati. In molti casi, prima di accedere al sottotetto dove riposano le botti con il loro prezioso contenuto, le visite iniziano partendo da suggestivi ambienti all’aperto come grandi parchi o filari di vite.

Nelle acetaie che da più tempo hanno puntato anche su questa forma di turismo slow, oltre alle classiche visite tra le batterie di botti e le degustazioni, è possibile prenotare anche attività aggiuntive, per esempio, una “cooking class” per imparare a cucinare specialità modenesi come le crescentine, i tortelloni e altri tipi di pasta fatta in casa.

I visitatori più dinamici possono anche scegliere un tour in e-bike e attraversare così le campagne attorno a Modena, andando alla scoperta anche di musei, attrazioni turistiche, o altri santuari della gastronomia a chilometri zero, come caseifici o prosciuttifici.

Senza dubbio uno dei volani di questo auspicato rilancio delle visite in acetaia è rappresentato dalla diffusione, sia in versione cartacea che digitale  della “Mappa del Turista Balsamico e altri tesori gastronomici nella provincia di Modena, edita dal Consorzio Produttori Antiche Acetaie: «Si tratta di segnali chiari che premiano l’investimento che abbiamo effettuato nei mesi scorsi. L’interesse della stampa nazionale, generalista e di settore, ha contribuito molto alla diffusione della mappa – spiega il presidente del Consorzio, Mario Gambigliani Zoccoli – dando ulteriore visibilità a quelle imprese che hanno scelto di far parte del progetto. Il successo è stato così eclatante che dopo la prima versione in italiano e inglese, si è deciso di realizzarne una in francese e una in tedesco; inoltre stiamo lavorando per la versione in cinese in modo da allargare lo sguardo anche a mercati più “distanti”, ma economicamente floridi, come quelli asiatici. La mappa sarà protagonista anche negli eventi fieristici ai quali abbiamo deciso di partecipare: il primo sarà SANA, salone internazionale del biologico e del naturale, in calendario dall’8 all’11 settembre a Bologna”.

E per Ferragosto il Consorzio Produttori Antiche Acetaie regala una fresca ricetta che tutti possono facilmente preparare: la tartare di melone all’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena D.O.P. Extravecchio

In occasione della festività dell’Assunzione del 15 agosto, il Consorzio Produttori Antiche Acetaie propone una ricetta facile e veloce da condividere con i propri cari nei più classici pranzi di Ferragosto. Si tratta della tartare di melone all’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena D.O.P. Extravecchio, invecchiato cioè per almeno 25 anni.

Si consiglia di utilizzare un frutto al giusto punto di maturazione per poi togliere la buccia e tagliare ulteriormente le fette in cubetti piccoli e regolari di circa mezzo centimetro.

Una volta che il melone è pronto, i pezzetti vanno inseriti all’interno di alcuni bicchierini da liquore, si aggiunge quindi l’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena D.O.P. Extravecchio.

Basterà a questo punto attendere qualche minuto per dare al balsamico il tempo di amalgamarsi bene con il melone ed essere pronti per gustare questo sfizioso fine pasto.

 

LEGGI ANCHE

 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

"E adesso un libro: rubrica di libri" Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto| Tutto quello che c’è da sapere del melograno
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
“E adesso un libro:rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto | Tutto quello che c’è da sapere della giuggiola
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Il paradosso energetico. E non solo
Da giorni assistiamo ad un vero e proprio assalto mediatico sull’ingiustificato ed indiscriminato aumento del costo dei beni energetici, che metterà in ginocchio imprese e famiglie.leggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell'autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere della piadina
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria della nostra autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Alluvione Marche, dalla Bassa la solidarietà della Polizia Locale Area Nord
    "Abbiamo restituito una briciola della solidarietà ricevuta durante il terremoto del 2012"[...]
    Tra Nonantola e Sant'Agata allo studio la Ciclabile delle Partecipanze
    Obiettivo, creare un interessante itinerario di rilievo naturalistico e turistico attraverso i territori delle Partecipanze agrarie dei due Comuni[...]
    Inaugurata a San Prospero la palestra intitolata a Luigi Vaccari
    Nella targa posta a suo ricordo una sua celebre frase: "Lo sport ha un solo colore, quello dell'arcobaleno"[...]

    Curiosità

    Mirandola, il sindaco incontra i 40 studenti del "Summer camp"
    Mirandola, il sindaco incontra i 40 studenti del "Summer camp"
    Mercoledì 28 settembre, presso le Scuole medie cittadine “Montanari”, il sindaco di Mirandola Alberto Greco ha voluto portare un saluto ai 40 studenti che stanno prendendo parte al "Summer Camp"[...]
    Riuscito il test Nasa: la sonda Dart ha colpito l'asteroide
    Riuscito il test Nasa: la sonda Dart ha colpito l'asteroide
    Il test è stato pensato per mettere alla prova la capacità di deviare un asteroide in caso di possibile collisione con la Terra: immagini raccolte dal minisatellite italiano LiciaCube[...]
    Omar Ahmed, il giovane talento modenese che ha incantato la giuria di X-Factor
    Omar Ahmed, il giovane talento modenese che ha incantato la giuria di X-Factor
    Il giovane ha superato il primo turno di audizioni e continua il processo di selezione del talent.[...]
    Scappa da casa a Reggio Emilia, cagnolina ritrovata a Modena
    Scappa da casa a Reggio Emilia, cagnolina ritrovata a Modena
    Aveva vagato per strada per 11 giorni. Dimagrita e spaesata, è stata riabbracciata dalla sua anziana padrona che la stava cercando incessantemente[...]
    Alcol test volontario al Pattaya, ragazzi e ragazzi hanno a cuore la sicurezza stradale
    Alcol test volontario al Pattaya, ragazzi e ragazzi hanno a cuore la sicurezza stradale
    La campagna della Polizia Locale Area Nord ha coinvolto più di 250 persone[...]
    Il sexting? "Non è tradimento"
    Il sexting? "Non è tradimento"
    A tradire online sarebbe secondo un sondaggio il 75% degli italiani fidanzati o sposati[...]
    A Cavezzo arrivano i sassi portafortuna di Ester Fulloni
    A Cavezzo arrivano i sassi portafortuna di Ester Fulloni
    Data del rilascio: domenica 18 settembre. Chi li trova può tenerseli o farli ancora girare[...]
    Regina Elisabetta, quando Buckingham Palace rispose alla lettera di un bambino di Mirandola
    Regina Elisabetta, quando Buckingham Palace rispose alla lettera di un bambino di Mirandola
    Quattro anni fa, un bambino di Mirandola scrisse una lettera indirizzata alla regina e ricevette risposta da Buckingham Palace[...]
    In vacanza perde un dispositivo collegato al telefono della figlia disabile: lo rintraccia a Cavezzo
    In vacanza perde un dispositivo collegato al telefono della figlia disabile: lo rintraccia a Cavezzo
    E' quanto è accaduto quest'estate, a Cattolica, ad una famiglia di Rovigo: la donna ha scritto un post in un gruppo Facebook cittadino, nella speranza che il dispositivo possa essere restituito[...]
    • malaguti