Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
21 Luglio 2024
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

A Bologna Assemblea generale di Coop Alleanza 3.0: approvato il bilancio 2023

È stato approvato il bilancio 2023 di Coop Alleanza 3.0, che raccoglie oltre 2,2 milioni di soci. Si è trattato di un grande esercizio di democrazia: grazie a 86 assemblee separate – durante le quali sono stati raccolti oltre 40 mila voti – e all’Assemblea Generale che si è svolta oggi, sabato 22 giugno, alla presenza dei 130 delegati da tutta Italia, i soci-consumatori che danno vita alla Cooperativa ne hanno approvato il bilancio di esercizio 2023, che chiude con un utile di 20 milioni di euro.

A riguardo, il presidente di Coop Alleanza 3.0 Mario Cifiello ha commentato dicendo che “il movimento cooperativo vive di democrazia e nella democrazia. L’Assemblea Generale odierna, e il lungo percorso che ci ha portati a sondare la volontà di oltre 40 mila donne e uomini in vista di questo giorno, è la dimostrazione che la cooperazione è un modello attuale, vivace ed in gradi di produrre risultati. Un modello che si distingue per l’adesione volontaria, la gestione democratica e la distribuzione bilanciata dei profitti tra tutti gli attori della filiera, dal produttore sino al consumatore. E, quindi, che dimostra che è possibile stare sul mercato in un modo alternativo – e secondo il nostro punto di vista più equo – rispetto ad altri modelli, in cui la gestione e i processi decisionali sono più accentrati e verticistici”.

Dopo i saluti istituzionali del presidente della Regione Emilia-Romagna e dell’Amministrazione comunale di Bologna, la direttrice generale della Cooperativa Milva Carletti ha esposto all’Assemblea Generale dei delegati di Coop Alleanza 3.0 la relazione sul Bilancio 2023 e del primo anno del Piano Strategico 2023-2027, con risultati che già sul primo anno del percorso di rilancio mostrano i positivi effetti della rifocalizzazione sul core business: la Cooperativa infatti è riuscita a migliorare le performance di ben 137 milioni rispetto alla chiusura 2022, portando in territorio positivo il bilancio dell’anno appena concluso e a dimostrare una capacità di risposta efficace rispetto alle complessità congiunturali che hanno caratterizzato il 2023. Le conclusioni della prima parte della giornata sono state affidate al presidente di Coop Alleanza 3.0, Mario Cifiello, che ha sottolineato come la Cooperativa abbia raggiunto un traguardo particolarmente significativo nel 2023, in anticipo di un anno rispetto alle attese. Il presidente Cifiello ha anche confermato che la Cooperativa continuerà a lavorare in sintonia con il piano di sostenibilità recentemente approvato, per garantire buoni risultati economici e solidità patrimoniale ma senza mai abdicare ai valori fondanti che la sorreggono, nella costante tutela del suo capitale più importante: gli oltre 2,2 milioni di soci di Coop Alleanza 3.0.

Coop Alleanza 3.0: la base sociale

Gli oltre 2,2 milioni di soci di Coop Alleanza 3.0 sono distribuiti in 8 regioni della dorsale adriatica. La presenza prevalente è in Emilia-Romagna, regione che conta 1,2 milioni di soci, seguita dal Veneto (con oltre 300 mila), dalla Puglia (con quasi 220 mila), e dal Friuli Venezia Giulia (oltre 170 mila). La comunità dei soci di Coop Alleanza 3.0 ha una composizione per lo più femminile: più del 56% della base sociale è donna, con una cifra che supera gli 1,2 milioni. La fascia d’età prevalente è quella tra i 51 e i 65 anni, oltre 785 mila, seguita da quella tra i 36 e i 50 anni, più di 534 mila, mentre sono 531 mila i soci con un’età compresa tra i 66 e gli 80 anni. Gli under 35 sono quasi 180 mila che, con il loro impegno contribuiscono alla trasmissione del patrimonio intergenerazionale della Cooperativa, azione fondamentale per guardare al futuro.

Quale futuro per il Vecchio Continente?

A margine dell’Assemblea, si è tenuto anche il dialogo dal titolo “Il futuro dell'Europa, l'Europa nel futuro”. Nel corso della conversazione, moderata dal giornalista di “Avvenire” Luca Mazza, la politologa Sofia Ventura e il presidente di Coop Alleanza 3.0, Mario Cifiello si sono confrontati non solo sui possibili scenari futuri che attendono i Paesi e le Istituzioni dell’Unione, ma anche su quale può essere il ruolo del movimento cooperativo in una società che appare come sempre più polarizzata e in cui i localismi sembrano avere ripreso vigore, nonostante il lungo periodo di prosperità che l’Europa ha sperimentato – proprio grazie alle sempre maggiori integrazioni tra gli Stati – a partire dal secondo dopoguerra. Si è trattato di un momento di riflessione e dibattito sullo stato dell’Unione, a pochi giorni dalle consultazioni europee, sulle prospettive politiche ed economiche delle istituzioni centrali del Vecchio Continente, in particolare dato il difficile contesto attuale, e dei riverberi che le scelte della UE provocano nella vita e nelle scelte istituzionali del Paese, sia a livello locale che nazionale.

“Sono ottimista perché l’Europa riesce a rispondere alle crisi proprio grazie a una cooperazione sempre più stretta tra gli Stati” ha dichiarato la politologa Sofia Ventura “Abbiamo visto l’Europa affrontare e superare crisi epocali come quella della pandemia del Covid attraverso le proprie istituzioni con un forte coordinamento a livello continentale. Assistiamo a un grande sforzo dei governi protagonisti anche nelle istituzioni europee fare sempre passi avanti per unirsi ancora di più”.

“È straordinaria la vicinanza valoriale tra l’Unione Europea e il movimento cooperativo che ancora oggi ricopre un ruolo significativo nel promuovere la pace e la stabilità in Europa. Fondato su valori di solidarietà, democrazia, uguaglianza ed equità, il movimento cooperativo ha fornito un modello di sviluppo economico e sociale che ha contribuito alla prosperità delle democrazie europee. Le cooperative, con la loro struttura partecipativa e il loro impegno per il benessere della comunità, hanno a loro volta facilitato la riduzione delle distanze sociali e lo sviluppo di una coscienza collettiva più orientata all’accettazione delle diverse forme di espressione degli individui. Inoltre, il movimento cooperativo ha concretamente sostenuto i processi di integrazione europea, promuovendo con numerosissimi progetti sovranazionali la collaborazione tra i popoli, le culture e le nazioni” ha concluso il presidente di Coop Alleanza 3.0, Mario Cifiello.

L’Assemblea si è conclusa con l’intervento di Simone Gamberini, presidente Legacoop, e, infine, con il monologo dell’autore Antonio De Pascale, “Da Pinocchio a Masterchef”. 

LEGGI ANCHE:
SulPanaro Expo

RESTO D'ITALIA E MONDO

Rubriche

Glocal
Politici nel pallone
Glocal - Martedì 16 luglio all’Aquila, si è disputata la partita del cuore tra cantanti e politici. Un evento sportivo di beneficenza organizzato per raccogliere fondi da destinare all’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma e all’Ospedale San Salvatore dell’Aquila.
Glocal
Gli indignati
Glocal - La nazionale azzurra di calcio ci ha deluso. Un sentimento di delusione che si è trasformato velocemente in un sentimento di indignazione sociale.
APPUNTI DI GUSTO | Tutto quello che c’è da sapere delle noci brasiliane
Rubrica - Sono semi oleosi provenienti dalle piante di Bertholletia excelsa -in onore dello scienziato francese Claude-Louis Berthollet- e sono conosciute anche come noci dell’Amazzonia perché è nella foresta amazzonica che crescono.
Glocal
Ricchezza e povertà degli italiani
Rubrica - Italia al 18° posto nella classifica europea del PIL pro capite stilata dal Fondo Monetario Internazionale.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 6
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, con le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Estetica, espressività e decorazione | Il Liberty industriale a San Possidonio
Rubrica - Ed eccoci ad una nuova uscita dedicate all’Art Nouveau, la rubrica di Francesca Monari, nata dalla collaborazione con Sara Zoni
Al giardino ancora non l’ho detto | Rubrica Botanica | La pianta del Caffè
Rubrica - La rubrica botanica cura di Francesca Monari
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 5
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, con le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

  • La buona notizia

    La solidarietà
    Bomporto, inaugurata una cisterna in Madagascar grazie alla solidarietà della comunità
    Associazioni e cittadini bomportesi hanno sostenuto un’iniziativa benefica rivolta agli abitanti del villaggio di Andaromihomaky
    La storia
    Neonato salvato sull'isola di Martinica grazie a un dispositivo prodotto dalla Eurosets di Medolla
    Il bimbo di un mese e mezzo era affetto da bronchiolite acuta e non era in grado di respirare autonomamente a causa dell’infezione virale
    Il ricordo
    Viaggiare con gli animali domestici, i consigli del veterinario
    E' bene pensare di mettere in valigia anche un kit per il proprio amico a quattro zampe: ad esempio soluzione fisiologica, pomate protettive e lenitive, antiparassitari repellenti.

    Curiosità

    I tortellini si piazzano diciannovesimi in Italia tra i piatti più amati
    Curiosità
    I tortellini si piazzano diciannovesimi in Italia tra i piatti più amati
    Per gli italiani sono tra i meno ‘social’.
    L'84% adolescenti si fida dei medici, il 90% di genitori e amici. E basta
    Ambiente
    L'84% adolescenti si fida dei medici, il 90% di genitori e amici. E basta
    Preoccupa che oltre determinate soglie, la famiglia rischia di diventare familismo e l'amicizia 'clan', se non addirittura 'gang'
    Mirandola, automobilista ghanese presenta alla Polizia Locale patente falsa polacca
    Ultime notizie
    Mirandola, automobilista ghanese presenta alla Polizia Locale patente falsa polacca
    Sono stati 16 i posti di blocco effettuati in sette giorni dalla Municipale, con 179 mezzi controllati fra auto (168) e 11 fra autoarticolati e Tir
    Italiani preoccupati per reddito e salute. E aumentano i timori per il cambiamento climatico
    Da sapere
    Italiani preoccupati per reddito e salute. E aumentano i timori per il cambiamento climatico
    Con il mondo in ripresa dalla pandemia, gli italiani devono fronteggiare nuove e vecchie preoccupazioni che li rendono generalmente più insicuri rispetto alla media europea.
    Pasta "fuori orario", la scelgono due giovani su tre: la spaghettata di mezzanotte è un rito per 3 su 4
    Curiosità
    Pasta "fuori orario", la scelgono due giovani su tre: la spaghettata di mezzanotte è un rito per 3 su 4
    E' quanto rivela la ricerca "GenZ e Pasta: amore ai pasti e non solo...", condotta dai pastai di Unione Italiana Food in collaborazione con AstraRicerche
    E’ di Modena il miglior Balsamico Tradizionale: a Stefania e Roberto Antichi il 58° Palio di San Giovanni
    Arte
    E’ di Modena il miglior Balsamico Tradizionale: a Stefania e Roberto Antichi il 58° Palio di San Giovanni
    In classifica anche l'aceto balsamico di Stefano Pivetti di San Prospero
    Bomporto, la miniserie televisiva "Mountainmen. Linea gotica 1945" vola negli Stati Uniti
    Curiosità
    Bomporto, la miniserie televisiva "Mountainmen. Linea gotica 1945" vola negli Stati Uniti
    Il ponte che conduce al Museo della Decima Divisione a Fort Drum (New York) è stato battezzato con il nome di “Bomporto Bridge”
    Coi cartelli in latino il Casanova di San Pietro in Elda apre i corsi in piscina
    La storia
    Coi cartelli in latino il Casanova di San Pietro in Elda apre i corsi in piscina
    Seguire le regole aiuta a mantenere un ambiente sereno e piacevole per tutti. Ai "rari nantes" Mirco Scacchetti lo spiega pure in latino
    Il primo romanzo di Elena Bosi prende vita. E racconta Concordia allegra e disperata, leggera e disperata
    La storia
    Il primo romanzo di Elena Bosi prende vita. E racconta Concordia allegra e disperata, leggera e disperata
    E' nata nel 1978 e vive a Mirandola ma è di Concordia, dove è cresciuta. Traduce, insegna e scrive. "Mio padre è nato per i piedi" è il suo primo romanzo.
    Nuova casa per alcuni degli asinelli di San Possidonio: si è reso necessario il trasloco per 15 di loro
    Curiosità
    Nuova casa per alcuni degli asinelli di San Possidonio: si è reso necessario il trasloco per 15 di loro
    Per salvarli, dopo il fallimento del loro allevamento, venne attivata una raccolta fondi online che raggiunse la cifra di 56mila euro per un progetto diverso, una adozione a distanza

    chiudi