Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
22 Ottobre 2021

A Mirandola contributi per la rete Internet alle famiglie disagiate. E per tutte, soldi per i sistemi di sicurezza

Un contributo finalizzato all’attivazione o al potenziamento della rete internet domestica. Per favorire la didattica a distanza e superare il gap creatosi per molte famiglie mirandolesi con figli in età scolare durante i mesi di lockdown. Un altro, destinato alla sicurezza per quanti intendono dotarsi di sistemi antintrusione. Sono due le misure messe a punto dall’Amministrazione comunale di Mirandola pensate per famiglie e cittadini, già oltretutto richiedibili. “Durante i mesi di chiusura è emersa con forza la difficoltà da parte di tanti ragazzi di poter seguire le lezioni a distanza – afferma il sindaco di Mirandola Alberto GrecoProblema che ha posto da subito la necessità di una soluzione in tempi rapidi. Per questo il Comune sosterrà parte dei costi d’istallazione della rete informatica domestica a quelle famiglie che riscontrano problemi di connessione. E poi c’è la sicurezza. Premesso che rientra nell’ambito degli obiettivi prioritari dell’Amministrazione Comunale, quale elemento di vitale importanza per la comunità, abbiamo pensato ad un fondo in aiuto a quanti desiderano dotarsi di sistemi antintrusione.”      

 

Ma è l’assessore al Benessere sociale, con delega alla Sicurezza e alla Famiglia del Comune di Mirandola, Giuseppe Forte ad entrare nel merito dei due provvedimenti adottati. “Misure – afferma – pensate e rivolte a cittadini e famiglie, per sostenerli in questo periodo di difficoltà, emerse a seguito del Covid, in cui in particolare le spese non mancano di farsi sentire nei bilanci famigliari. Se da un lato, sul territorio comunale sono presenti nuclei familiari con studenti non in possesso di connessione internet idonea a seguire le lezioni a distanza, dall’altro ci sono anche famiglie sempre con studenti, a cui risulta difficoltoso l’acquisto stesso dei supporti informatici. L’intenzione dell’Amministrazione comunale è quella di andare incontro a queste esigenze in modo concreto mediante l’erogazione di contributi specifici e mirati. Per questa ragione ci siamo adoperati per indire un bando volto ad assegnare un contributo in grado di coprire il 50% della spesa sostenuta (fino ad un massimo di € 150,00) per l’attivazione o il potenziamento di una connessione internet nell’abitazione di quelle famiglie richiedenti, con al loro interno, bambini o ragazzi in età scolare o frequentanti l’università. Sicuri in questo modo di fare un passo in avanti nel favorire il superamento del digital divide e degli ostacoli che si frappongono alla realizzazione dell’effettivo diritto allo studio e alla formazione dei propri cittadini.”

 

In merito alla sicurezza invece, Forte non manca di sottolineare come questo fattore rientri tra quelli prioritari del mandato del sindaco Greco. “Garantire necessarie e sempre maggiori condizioni di sicurezza alla cittadinanza – premette – significa sostenere il benessere sociale e quindi offrire nuove opportunità anche di crescita e sviluppo al territorio e a chi vi risiede. Prevenire, di conseguenza tutti quegli episodi di forte allarme sociale tra i quali spiccano i furti nelle abitazioni che ledono la sicurezza delle persone, diventa non solo importante, ma indispensabile. Al fine, di scongiurare il più possibile situazioni che rischiano di degenerare. L’Amministrazione comunale pertanto, data la richiesta crescente a riguardo, si è attivata per favorire l’installazione di sistemi antintrusione nelle case o edifici privati sia proprietari che affittuari. E a tal proposito ha messo bilancio per l’anno 2020 la somma di 50.000,00euro, per favorire l’istallazione di impianti di antifurto, allarme, videosorveglianza, etc. A questi fondi potranno accedervi, privati residenti e proprietari di abitazione o affittuari con autorizzazione della proprietà, i condomini residenziali, per quanto riguarda le parti comuni dell’edifico, che devono presentare una sola domanda per condominio. Il contributo del Comune ammonterà al l 50% del valore delle spese sostenute fino ad un importo massimo di 100 euro.” e comunque per un importo non superiore a € 1.000,00”, conclude l’assessore Forte.

 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del cacao
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri". Memorie di un libraio di George Orwell
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Consigli di salute
Dentista e bambini: i consigli a prova di sorriso
Come educare i bambini alla figura del dentista e alcune indicazioni dell'ambulatorio dentistico Bolognadent leggi tutto
Glocal
Emiliani: popolo di nuotatori
In Italia oltre 20 milioni di persone praticano uno sport. Un quinto pratica il nuoto. In Emilia-Romagna è presente la più grande concentrazione di piscine pubbliche di tutta Italia.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere del cappuccino
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere del gelato
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Mirandola, “Tutto Finto Tutto Vero” ecco la nuova stagione dell'Auditorium Montalcini
    Un invito rivolto a tutti gli spettatori per condividere nuovamente un rito collettivo che oggi può ritornare ad essere vissuto dal vivo e in sicurezza.[...]
    Psicologo e psichiatra, martedì un Open Day virtuale e gratuito aperto a tutti nell'ambito di Màt
    Un evento a cura Dipartimento Salute Mentale di Modena con lo scopo di fornire chiarimenti, indicazioni, pareri e consulti relativi alla salute mentale adulti.[...]

    Curiosità

    Ingresso "trionfale" all'hub vaccinale: Marisa e Benito arrivano in sidecar
    Ingresso "trionfale" all'hub vaccinale: Marisa e Benito arrivano in sidecar
    L'arrivo della coppia ha destato la curiosità dei presenti e del presidente della Regione Stefano Bonaccini che, sulla sua pagina Facebook, ha postato la postato la foto della coppia.[...]
    Abbonamenti pirata a Dazn, Sky, Disney: 1800 persone denunciate
    Abbonamenti pirata a Dazn, Sky, Disney: 1800 persone denunciate
    Denunciato anche l'organizzatore, che ha guadagnato circa mezzo milione di euro dal 2017 al 2020[...]
    Da Mirandola la Pimpa (e Davide Gaddi) fanno scuola. Alla ricerca del meteorite tra Prato e Pistoia citati anche loro
    Da Mirandola la Pimpa (e Davide Gaddi) fanno scuola. Alla ricerca del meteorite tra Prato e Pistoia citati anche loro
    E' infatti una storia di successo quella del mirandolese che un paio d'anni fa andando a spasso con la sua cagnolina sull'argine del Secchia trovò i frammenti della meteora che venne poi chiamata, appunto, "Cavezzo".[...]
    La Nasa sceglie lo scatto del modenese Luca Fornaciari: è la galassia M33
    La Nasa sceglie lo scatto del modenese Luca Fornaciari: è la galassia M33
    Luca Fornaciari, fotografo di professione, da quasi 10 anni si occupa di fotografia astronomica.[...]
    Il Duomo di Mirandola mai così bello, con le installazioni del Paradiso di Dante
    Il Duomo di Mirandola mai così bello, con le installazioni del Paradiso di Dante
    Grande il consenso tra i mirandolesi. Mentre qualche perplessità ha suscitato il Diavolo dell'Inferno dantesco in piazza[...]
    Cinema, sport e inclusione: presentato il docufilm "Tanta Strada"
    Cinema, sport e inclusione: presentato il docufilm "Tanta Strada"
    Il lungometraggio, girato in Emilia-Romagna, lancia un messaggio chiaro: si può essere felici con lo sport, la natura e la compagnia. A prescindere dalle proprie capacità.[...]
    L'astrofisica sbarca su Youtube con la mirandolese Andrealuna Pizzetti
    L'astrofisica sbarca su Youtube con la mirandolese Andrealuna Pizzetti
    "On Planet 9" è il progetto creato dalla Pizzetti e altre quattro dottorande: le cinque giovani studiano astrofisica alla Clemson University, nella Carolina del sud.[...]