Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Internet in vacanza: modalità e costi per connettersi senza abbonamento

Chiavetta tradizionale, smartphone usato come hotspot, connessione per la seconda casa offerta dal proprio provider Internet o pacchetti ricaricabili internet wireless: connettersi in vacanza può costare dai 10,85 euro ai 39,9 euro, in base alla modalità scelta. SOStariffe.it, nel suo ultimo osservatorio, esamina costi e prestazioni dei principali strumenti per navigare online in mobilità a disposizione per chi parte per le ferie. 

Le tanto agognate vacanze, soprattutto dopo i mesi di lockdown, stanno arrivando. Una connessione affidabile in mobilità ci è indispensabile anche durante i giorni di relax, per consultare mappe, cercare attrazioni e monumenti da visitare, ma anche per postare gli scatti più memorabili delle nostre ferie. L’ultima indagine SOStariffe.it ha confrontato prezzi e prestazioni di alcuni sistemi per connettersi alla rete internet dalle località delle nostre vacanze, da rete mobile e senza poter contare su un abbonamento.

Internet in vacanza: quattro soluzioni a confronto

Sono quattro le principali soluzioni di navigazione in vacanza, tutte senza abbonamento, esaminate dallo studio.  Anzitutto la connessione tramite la cosiddetta chiavetta o saponetta. Poi quella a tempo, pensata per la seconda casa, e fornita da diversi operatori di internet fisso. E ancora: la rete dello smartphone o tablet, se usato come hotspot, e per ultimo la possibilità di navigare fornita da una rete wireless. I dati medi del report, espressi su base mensile, sono stati ricavati dal comparatore di offerte internet mobile e internet da rete fissa di SOStariffe.it. Si tratta di cifre ricavate dall’analisi delle principali offerte, in commercio a luglio 2020, che non danno mai luogo a un abbonamento a lungo termine.

Chiavetta e saponetta: prestazioni buone ma il modem costa

Se vogliamo connetterci in vacanza acquistando una chiavetta oppure un modem mobile, con la classica forma di saponetta, potremo contare su buone prestazioni. In media questo tipo di soluzione ci offre 70,87 giga compresi al mese, con una velocità di download di 354 Mb/s. Anche se non potremo avvalerci di minuti ed sms compresi (in media solo 1,33). Tuttavia, andrà pagata a parte anche l’attivazione della chiavetta, che si aggira sui 7,33 euro. Il costo maggiore, però, sarà proprio quello del modem che useremo per connetterci. In media, il dispositivo ha un costo di 54,25 euro. 

Internet fisso con mobile: opzione low cost ma con prestazioni intermedie

La seconda soluzione presa in considerazione dallo studio è la connessione per la seconda casa offerta da alcuni pacchetti di Internet da rete fissa. Alcune compagnie infatti, danno l’opportunità di attivare una seconda connessione a tempo, comprensiva solo di dati e non di minuti ed sms. Si tratta di un’opzione che consente di navigare con giga illimitati a una velocità media di 200 Mb/s. Il costo mensile è in genere di 39,90 euro e non bisogna sostenere altre spese per il modem.

Smartphone come hotspot: costi limitati e download rapido

Usare il proprio smartphone adoperando la funzione tethering, cioè convertendo il telefono in un router WiFi a cui connettere altri dispositivi, può essere un’ottima soluzione. Un’idea semplice per sfruttare al meglio l’abbonamento mobile per navigare da altri dispositivi, come il proprio PC o il tablet, ovunque ci si trovi e dunque anche in vacanza.

Avvalendosi di questo espediente in media si hanno a disposizione 43,13 giga ogni mese, con una velocità di download di 659 Mb/s. Dunque, si tratta della soluzione con la connessione più veloce tra le quattro considerante dall’indagine, la quale di solito consente anche di avvalersi di minuti (in media da 200 a illimitati) ed sms (da 10 a illimitati) ad un costo molto conveniente di 17,56 euro in media, a cui aggiungere altri 8,33 euro di attivazione. 

In questo caso non c’è costo da sostenere per il modem poiché si usa lo stesso telefono come router. Inoltre, il tablet può essere molto utile per navigare in vacanza, sfruttando un pacchetto solo dati, anche quando non ci sono reti WiFi nelle vicinanze. 

Per collegare più dispositivi alla rete cellulare ci possiamo avvalere anche dei nuovi MiFi, dei minuscoli router, grandi quanto una carta di credito, in grado di collegarsi ad Internet con una qualsiasi sim dati.

Wireless: prezzi sotto controllo ma senza chiamate e SMS

Per lo studio di questo tipo di connessione sono state prese in considerazione le tariffe basate sullo standard WiMAX, che non danno luogo ad abbonamenti a lungo termine. Di solito con questo tipo di connessione si usufruire di giga illimitati e con una velocità di connessione che in media si aggira intorno ai 133 Mb/s. 

Si tratta di sistemi di trasmissione che sfruttano frequenze dello spettro radio per fornire connettività senza fili a banda larga. Il prezzo è in media di 27,93 euro su base mensile, a cui aggiungere 7,25 di attivazione. In questo caso si dovrà anche sostenere il costo per procurarsi un modem con cui connettersi, che si aggira sui 16,63 euro. Per questa tipologia di offerte non possiamo usufruire né di SMS né di minuti di chiamate compresi.

Connettersi gratis con il WiFi di hotel o ristorante

Se alloggiamo in una struttura ricettiva dotata di un WiFi hotspot gratuito e con buone prestazioni, va da sé, al di là di tutte le quattro opzioni considerate, usarlo per navigare sarà una scelta vantaggiosa che ci permetterà di accedere a Internet senza gravare sui giga del nostro piano tariffario. Ormai è possibile trovare reti gratuite quasi ovunque, anche nei ristoranti, nelle piazze, nonché in aeroporti e stazioni. Ci sono anche alcuni siti dedicati, come Jiwire e WiFi Everywhere che consentono di consultare la mappa con i WiFi nelle vicinanze.

Scovare i migliori pacchetti con l’uso di un comparatore

Ad ogni modo, se vogliamo essere indipendenti da qualsiasi punto di accesso WiFi e navigare in mobilità giorno e notte durante tutte le nostre vacanze, possiamo usare il comparatore di SOStariffe.it, grazie al quale sono stati rilevati i dati della presente indagine: https://www.sostariffe.it/tariffe-cellulari/. Grazie alla nuova applicazione SOStariffe.it per dispositivi mobili, scaricabile gratis da iOS e Android store, è facile confrontare i prezzi delle tariffe dal proprio smartphone: https://www.sostariffe.it/app/

L’app permette di isolare le promozioni più interessanti nell’area “Offerte”, per rileggerne i dettagli e valutarle con maggiore attenzione con più calma in un secondo momento. Inoltre, impostando manualmente le proprie preferenze di consumo, si otterranno aggiornamenti periodici sulle promozioni più vantaggiose, pensate in esclusiva per gli utenti SOStariffe.it.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Covid-19: rapporto sull'economia dell'Emilia-Romagna
Secondo il rapporto congiunturale redatto dalla Banca d’Italia, anche l’economia della prosperosa Emilia-Romagna, a causa della diffusione della pandemia di Covid-19, sta soffrendo molto.leggi tutto
Glocal
Lavoro: le figure richieste nel post Covid
Secondo una stima elaborata da Unioncamere, nei prossimi quattro anni, quasi due milioni e mezzo di giovani in possesso di lauree, diplomi e qualifiche professionali troveranno lavoro. Un terzo riguarderà le qualifiche professionali, mentre i restanti due terzi laureati e diplomati.leggi tutto
Glocal
Recessione economica globale da Covid-19
La pandemia sta causando una recessione economica globale.leggi tutto
Lettere persiane
Si torna a scuola, incipit vita nova - LA RIFLESSIONE
E un’autentica paideia civica ed esistenziale, capace di formare la mente e l’anima degli individui educandoli al Mondo della Vita, secondo lo studente mirandolese Giovanni Battista Olianileggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
La biodiversità che non ti aspetti: le Valli mirandolesi
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta della Stazione Ornitologica Modenese che si trova a Mirandolaleggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
Un paradiso terrestre per piante e uccelli: le Meleghine a Finale Emilia - La natura della Bassa che non ti aspetti
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta dell'oasi faunistica nata dall’impianto di fitodepurazioneleggi tutto
Glocal
Crisi economica: l'innovazione tecnologica come cura
La crisi economica da Covid-19 ci impone di riprogettare il modello imprenditoriale delle nostre imprese, mentre in alcuni casi si dovrà riprendere il primordiale concetto di “innovazione di prodotto e di processo”.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]

    Curiosità

    "Cosa ci fanno quelli sull'albero?" E' la potatura acrobatica che si fa a Concordia
    "Cosa ci fanno quelli sull'albero?" E' la potatura acrobatica che si fa a Concordia
    La maestosità e il pregio delle piante richiede di intervenire in arrampicata, così si può intervenire esclusivamente sui rami con problematiche mantenendo la naturale conformazione della chioma.[...]
    Quando anche il semplice dormire diventa spettacolo: il dormitorio dei gufi a Medolla
    Quando anche il semplice dormire diventa spettacolo: il dormitorio dei gufi a Medolla
    Da qualche giorno gli abitanti di Medolla, genitori e bambini soprattutto, si trovano riuniti con il naso all’insù a scrutare tra le chiome di alcuni alberi del centro. La biologa finalese Eleonora Tomasini ci spiega che cosa sta accadendo[...]
    La Settimana della Cucina Italiana nel Mondo ha il sapore dell'Emilia-Romagna, con Pellegrino Artusi
    La Settimana della Cucina Italiana nel Mondo ha il sapore dell'Emilia-Romagna, con Pellegrino Artusi
    Sono oltre 60 gli eventi e le attività proposti da Regione Emilia-Romagna e Casa Artusi presentati in 31 Paesi di tutti i continenti[...]
    Monari Federzoni e Consorzio Opera presentano l’Aceto di Pere Non Filtrato
    Monari Federzoni e Consorzio Opera presentano l’Aceto di Pere Non Filtrato
    La storica azienda modenese porta avanti l’ampliamento della propria gamma di prodotti con una referenza pensata per valorizzare i piatti di ogni giorno con un tocco di gusto e originalità in più[...]
    Promossi Guglielmo Golinelli e Giuditta Pini, bocciato Emanuele Cestari: ecco le pagelle di Federconsumatori agli onorevoli
    Promossi Guglielmo Golinelli e Giuditta Pini, bocciato Emanuele Cestari: ecco le pagelle di Federconsumatori agli onorevoli
    L'indagine "Quel treno per Roma" analizza l'operato degli onorevoli del territorio, facendo riferimento alla loro attività parlamentare e alla presenza capillare nei problemi della nostra area. [...]
    Strage Bologna, un murale a Modena in zona stazione per ricordare il 2 agosto 1980
    Strage Bologna, un murale a Modena in zona stazione per ricordare il 2 agosto 1980
    L'opera sarà completata venerdì dall'artista modenese Luca Zamoc, che sta lavorando sulla facciata di una palazzina in viale Monte Kosica 56[...]
    Aperte le votazioni sul sito Fai per sostenere il Casino di caccia del duca a San Felice
    Aperte le votazioni sul sito Fai per sostenere il Casino di caccia del duca a San Felice
    E' tornata la nuova edizione de I luoghi del cuore del FAI che l'anno scorso vide lo strico edificio sanfeliciano arrivare primo tra i modenesi[...]
    Poliziotto di Mirandola salvò 3 ragazzi da incidente stradale, il web lo consacra
    Poliziotto di Mirandola salvò 3 ragazzi da incidente stradale, il web lo consacra
    Grazie a un post su Facebook di agente Lisa, la pagina più social friendly della Polizia italiana, che ne ha raccontato la storia domenica scorsa.[...]
    A Cavezzo scoperto l'asteroide 80652 ed è stato dedicato a... Alberto Angela
    A Cavezzo scoperto l'asteroide 80652 ed è stato dedicato a... Alberto Angela
    Il momento migliore per vederlo sarà a marzo. E chissà se anche il popolare presentatore verrà a Cavezzo per osservarlo dai telescopi del nostro Osservatorio[...]