Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
30 Giugno 2022

Mirandolexit, il sindaco Greco chiama a raccolta i dipendenti: “Nessuno sarà licenziato”

“Nessuno sarà licenziato” col rientro di circa 30 persone al Comune di Mirandola dopo l’uscita dall’Unione Comune Area Nord. Personale mirandolese ora in forze all’Unione, che tornerà “a casa”.
Il sindaco Alberto Greco ha chiamato a raccolta i dipendenti del Comune di Mirandola per una sorta di comizio in cui ha illustrato quello che sarà il loro destino lavorativo nella prospettiva della Mirandolexit. Nessuno sarà licenziato, è il punto fermo della questione. Anzi, si lavorerarà meglio, con più efficenza e azzerando tutto ciò che rende macchinoso il sistema.

La decisione di convocare la riunione tenendo fuori l’assessora al Personale dell’Unione Comuni Area Nord, la sindaca di Cavezzo Lisa Luppi,  è stato visto come un pesante sgarbo istituzionale.

Ma ecco la cronaca della giornata nel comunicato stampa del Comune:

Riorganizzazione del Comune con l’obiettivo di incrementarne l’efficienza, in termini di servizi offerti ai cittadini anche e soprattutto grazie al rientro del personale ora in forza in Ucman. Dimissioni a breve dalla presidenza dell’Unione. Ma anche e soprattutto, valorizzazione del lavoro di ciascun dipendente, partendo dal fatto che “Nessuno sarà licenziato”, concetto quest’ultimo che il sindaco di Mirandola, Alberto Greco ha voluto ribadire sottolineando che l’apporto di tutti in questa nuova fase che si apre dall’Ucma è indispensabile. Sono i termini con cui il Sindaco questa mattina si è rivolto ai dipendenti – quasi tutti presenti – del Comune di Mirandola, nel cortile interno del Municipio di via Giolitti 22, al fine di informarli rispetto al recesso dall’Ucman.

 

Rivolgendosi a tutti, Greco ha voluto ricordare in apertura, la decisione votata in maggioranza dal Consiglio comunale del 29 giugno scorso rispetto all’uscita di Mirandola dall’Unione dei Comuni Modenesi dell’Area Nord. Rimarcando però, immediatamente dopo che, “A seguito di questo passo, non c’è alcuna intenzione da parte dell’Amministrazione comunale di licenziare alcun dipendente proprio perché c’è la necessità del lavoro di tutti quanti”. L’invito quindi è stato quello di non avere timori a riguardo, con la rassicurazione dell’impegno per la salvaguardia dei posti di lavoro.

 

Ha poi precisato che “Sarà un consulente esterno incaricato dal Comune – e per il quale è stato fatto un bando apposito – che valuterà la situazione e le conseguenze che comporterà il recesso. E quindi la riorganizzazione che ne deriverà per l’ente, con la riacquisizione dei servizi e delle funzioni che ritorneranno in capo al Comune di Mirandola.” Riservandosi inoltre di comunicare ai dipendenti in modo puntuale di volta in volta le fasi del piano riorganizzativo.

 

Da ultimo, le dimissioni dalla Presidenza dell’UCMAN, che avverranno a breve, “Non è assolutamente mia intenzione continuare a presiedere una realtà da cui abbiamo deciso di uscire. Non sarebbe giusto nei confronti dei mirandolesi e nemmeno dei cittadini degli altri comuni dell’Area nord”, ha evidenziato. Precisando che Mirandola rimarrà comunque all’interno dell’Unione fino al 31 dicembre 2020.

 

Il sindaco ha fatto presente infine ai dipendenti che i principi solidaristici, saranno alla base e contraddistingueranno le linee politiche di questa Amministrazione. Attraverso tutti gli strumenti a disposizione ed in particolare con accordi di carattere amministrativo in grado di rendere agevole la concretizzazione dei servizi. “Nostro obiettivo – ha concluso il sindaco Greco – è quello di offrire un livello di servizi di qualità, migliori per avere un ente realmente efficiente in grado di dare risposte. Si cercherà di azzerare tutto ciò che rende macchinoso il sistema e non consente di arrivare in modo capillare ai cittadini”.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere sul ghiacciolo
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri”. Tutta la stanchezza del mondo di Enrica Tesio
La rubrica letteraria della nostra autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere dell'albicocca
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere del miele
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Consigli di salute
Devitalizzare un dente fa male?
Devitalizzare un dente fa male? E' la domanda che ci si pone quando ci si prospetta una estrazioneleggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Rimosse auto abbandonate a Bomporto e Nonantola
    Gli agenti di Polizia Locale Unione del Sorbara sabato hanno restituito decoro a due aree pubbliche[...]
    Tiroide ed eventuali nodi ora si vedono in 3 dimensioni in ospedale a Carpi
    Il software ad elevata tecnologia è stato donato dall’Associazione Pazienti Tiroidei Onlus [...]
    Scompare in Calabria, il liceo di Ancona inonda di cartoline il suo paese per rompere l'omertà
    I ragazzi e le ragazze anconetane avevano partecipato a un campo di Libera a Crotone e hanno conosciuto la mamma del giovane 19enne di cui non si hanno notizie da 9 anni: lupara bianca[...]

    Curiosità

    I cani poliziotto Arek e Folk in visita a Cavezzo dai bimbi del centro estivo
    I cani poliziotto Arek e Folk in visita a Cavezzo dai bimbi del centro estivo
    Su invito della sindaca il Nucleo Cinofili Carabinieri di Bologna ha effettuato una dimostrazione pratica che ha suscitato tanto entusiasmo e curiosità[...]
    Al Tecnopolo di Mirandola successo per lo speed dating
    Al Tecnopolo di Mirandola successo per lo speed dating
    Dottorandi ed aziende del biomedicale cercano il loro matching professionale[...]
    Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere sul ghiacciolo
    Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere sul ghiacciolo
    La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monari[...]
    TedEx Mirandola chiude i battenti e dà appuntamento all'anno prossimo
    TedEx Mirandola chiude i battenti e dà appuntamento all'anno prossimo
    Il tema del 2023 sarà "Il tempo di prenderci cura"[...]
    Finalestense a trent'anni: la voglia di vestirsi non ha età - IL RACCONTO
    Finalestense a trent'anni: la voglia di vestirsi non ha età - IL RACCONTO
    Finalestense torna in centro storico dopo due anni di pandemia. L'allegria e l'entusiasmo dei ragazzi sfilano in corteo insieme alle cerchie[...]
    Un autobus giallo sulla Provinciale: è il Duroni Bus, temporary shop per le ciliegie a San Felice
    Un autobus giallo sulla Provinciale: è il Duroni Bus, temporary shop per le ciliegie a San Felice
    Eugenio Gagliardelli, a.d. della ceramica Opera di Camposanto, porta nella Bassa la frutta della sua azienda agricola di Maranello. Il ricavato va in beneficienza[...]
    Centenario della nascita di Margherita Hack, ecco il francobollo commemorativo
    Centenario della nascita di Margherita Hack, ecco il francobollo commemorativo
    Il francobollo è stampato dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A., in rotocalcografia, su carta bianca, patinata neutra, autoadesiva, non fluorescente.[...]
    A spasso nel bosco Tomasini a San Felice - VIDEO
    A spasso nel bosco Tomasini a San Felice - VIDEO
    Almeno per un pomeriggio, un centinaio di sanfeliciani di tutte le età ha potuto riscoprilo: grazie all'accordo tra azienda agricola Mediplants e Comune, è stato reso di nuovo accessibile. [...]
    Doppio cognome, ecco il primo bimbo registrato così all'anagrafe nel Modenese
    Doppio cognome, ecco il primo bimbo registrato così all'anagrafe nel Modenese
    Prima il padre poi la madre oppure viceversa, lo decidono i genitori[...]
    Arrivano i sassi della fortuna dell'artista Ester Fulloni a San Felice
    Arrivano i sassi della fortuna dell'artista Ester Fulloni a San Felice
    Dal 2 giugno saranno sparsi nei luoghi più frequentati del paese[...]
    • malaguti