Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
08 Agosto 2022

Skyline Carwash, ecco la nuova generazione di autolavaggio a Mirandola

Una nuova generazione di autolavaggio a Mirandola. Riciclo dell’acqua, fonti rinnovabili e sicurezza per gli utenti, queste le caratteristiche alla base progettuale dell’autolavaggio Skyline a Mirandola. 

Il progetto nasce dall’idea dei due titolari dello studio tecnico “Studio A più”, Termotecnici associati di Medolla.

Lo studio si occupa di progettazione termotecnica sia a livello industriale che a livello civile e circa un anno fa i titolari sono entrati in contatto con il mondo degli autolavaggi attraverso la commessa ricevuta di specifiche soluzioni tecniche da adottare in un impianto in realizzazione.

Per individuare le soluzioni alle problematiche e alle esigenze della committenza i due tecnici si sono addentrati nel mondo dell’autolavaggio, lo hanno studiato approfondendone la conoscenza e questo li ha condotti a capire che c’era la chiara possibilità di progettare un sistema che desse vita ad un impianto estremamente efficiente ed all’avanguardia ma basato sui criteri di riduzione dell’impatto ambientale che contraddistinguono il loro lavoro e quello dello studio.

Da qui la presenza del recupero delle risorse naturali partendo dal riciclo dell’acqua fino ad arrivare all’utilizzo di fonti rinnovabili che permettessero di efficientare notevolmente l’alimentazione della centrale di pompaggio.

La conduzione progettuale attraverso i criteri di riduzione dell’impatto ambientale ha poi delineato di conseguenza anche la ricerca dei materiali 

 

E’ stato durante le valutazioni e lo studio delle varie alternative presenti sul mercato che l’interesse ha superato il confine tecnico professionale, diventando un’idea imprenditoriale, ciò che incontravano infatti palesava l’effettiva possibilità di successo nel progettare un sistema all’avanguardia nei criteri funzionali.

 

Dall’idea imprenditoriale alla realizzazione della stessa è stato il prosieguo della storia, ovviamente passata attraverso altre mille concomitanze, tra le quali l’individuazione di una location al coperto che ha sancito la decisione che avrebbero finalizzato la loro idea progettuale e creato un proprio autolavaggio che rispettasse tutti i criteri della loro visione e del loro approccio professionale.

 

La ricerca di partner fornitori che condividessero la filosofia è stata così protagonista del percorso che li ha condotti alla conoscenza e all’interazione con realtà di eccellenza nel proprio settore sul mercato specifico grazie ai quali i titolari dello studio tecnico hanno scoperto che sarebbe stato possibile aggiungere qualcosa che fosse ancora più alternativo: nessun tipo di denaro contante viene utilizzato nella stazione di lavaggio, per la maggiore sicurezza possibile degli utenti e per togliere loro il l’incombenza di cambiare monete.

Inoltre e sempre nell’ottica di soddisfare le esigenze degli utenti, la stazione ha due distinti portali di lavaggio per evitare quanto più possibile file e quindi assembramenti ed è aperto h 24.

 

Per realizzare l’opera, è stato necessario far dialogare tutte le parti in gioco, eccellenze che non avevano mai lavorato le une con le altre in questa direzione e con queste finalità.

Ad oggi dopo più di un anno di lavoro, ma soprattutto dopo gli eventi pandemici di questo anno, l’impianto è attivo e funzionante in tutte le varie componenti.

L’autolavaggio Skyline è quindi un’impresa che a tutti gli effetti nasce prima dalla ricerca e dalla visione tecnica professionale dei due professionisti protagonisti di questa storia, poi dalla loro determinazione di creare qualcosa che rispettasse la loro filosofia ed il loro pensiero, riuscendo nella non facile missione di aggregare  tanti altri attori che hanno creduto in questo progetto e che hanno lavorato per realizzarlo.

 

 

Informazione redazionale

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

“E adesso un libro: rubrica di libri”. Sei titoli che profumano di estate
La rubrica letteraria della nostra autrice mirandolese Francesca Monari.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della tabacchiera
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
La situazione dell'economia italiana oggi
Il rapporto di Confindustria evidenzia una forte capacità delle imprese italiane a fronteggiare l’attuale situazione di incertezza, nonché la capacità di “un popolo di risparmiatori” a supportare la propensione al consumo di keynesiana memoria.leggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri”. Isola di Diego Passoni
La rubrica letteraria della nostra autrice mirandolese Francesca Monari.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della cheesecake
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
Dente dolorante: ecco cosa fare
Non tutti i dolori ai denti sono uguali: esistono, infatti, tanti tipi differenti di mal di denti e per questo è molto importante rivolgersi tempestivamente al proprio dentista di fiducia non appena il dolore si presenta.leggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri”. Lezioni di chimica di Bonnie Garmus
La rubrica letteraria della nostra autrice mirandolese Francesca Monari.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere sul ghiacciolo
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchIl Tecnopolo di Mirandola disegna la sanità del futuro. Ne parla la direttrice Barbara Bulgarelli
    • WatchTrovato il corpo di Luigi Salsi, il 78enne di Cavezzo disperso sul Cimoncino
    • Watch10 consigli per evitare i furti in casa mentre siete in vacanza

    La buona notizia

    La fondazione Golinelli forma gli ambasciatori delle discipline Steam
    I docenti hanno lavorato su intelligenza artificiale e rapporto uomo macchina, sostenibilità e open schooling, inclusione e personalizzazione, dati e visualizzazione.[...]
    "Un poquito Reggaeton", disponibile il nuovo singolo della mirandolese Raffy
    Si tratta di un brano dal sound internazionale prodotto da Costi Ionita e scritto dall'artista sudamericano Randy[...]
    Calcio, la finalese Eleonora Goldoni si trasferisce al Sassuolo
    Ex Napoli e Inter, la calciatrice Eleonora Goldoni disputerà la prossima stagione con la maglia neroverde del Sassuolo[...]

    Curiosità

    Viva le macchine da scrivere: a Staggia visitabile una collezione unica
    Viva le macchine da scrivere: a Staggia visitabile una collezione unica
    La collezione appartiene a Renato Zavatti, ex dipendente della Olivetti da sempre affascinato da questi strumenti di cui conosce la storia nei minimi particolari. [...]
    Resort di lusso alle Maldive cerca "libraio a piedi nudi"
    Resort di lusso alle Maldive cerca "libraio a piedi nudi"
    Un'offerta di lavoro da sogno in un paradisiaco atollo delle Maldive: riconosciuto dall'Unesco come "Riserva della Biosfera".[...]
    Sapori in valigia: la prima voglia di cucina etnica nasce in vacanza
    Sapori in valigia: la prima voglia di cucina etnica nasce in vacanza
    I gusti sperimentati in viaggio ispirano a provare la cucina etnica una volta rientrati in Italia. In estate il 60% consuma cibo etnico con la stessa frequenza di altre stagioni.[...]
    In bicicletta con Nicoletta Vecchi Arbizzi alla scoperta di Mirandola
    In bicicletta con Nicoletta Vecchi Arbizzi alla scoperta di Mirandola
    L'iniziativa nell'ambito di Educational – Ciclovia del Sole, il tour dedicato ai Comuni sottoscrittori dell’accordo sulla Ciclovia del Sole[...]
    L'umarell ora è digitale: si possono seguire i cantieri modenesi on line
    L'umarell ora è digitale: si possono seguire i cantieri modenesi on line
    la piattaforma on-line “In Cantiere – Agenda delle opere pubbliche” nata dalla collaborazione tra la Provincia di Modena e la società Poleis[...]
    Dopo l'esame di maturità, il tatuaggio. E lo fa anche la mamma
    Dopo l'esame di maturità, il tatuaggio. E lo fa anche la mamma
    Martina ha 33 anni ed è mamma di due bimbi: è riuscita a prendere il diploma e immortala sulle pelle il suo successo[...]
    Gli automobilisti scorretti pagano i lavori stradali: accade a Nonantola sulla Sp 255
    Gli automobilisti scorretti pagano i lavori stradali: accade a Nonantola sulla Sp 255
    I cantieri sono finanziati coi proventi delle sanzioni amministrative per la violazione dei limiti di velocità previsti dal codice della strada riscossi nel 2021[...]
    "Nino Borsari eroe dei due mondi - Da Cavezzo a Melbourne in bicicletta"
    "Nino Borsari eroe dei due mondi - Da Cavezzo a Melbourne in bicicletta"
    Il docufilm racconta la storia del grande campione di ciclismo nato a Cavezzo e olimpionico a Los Angeles nel 1932[...]
    Le zduare prendono il titolo: la sfoglina diventa qualifica professionale
    Le zduare prendono il titolo: la sfoglina diventa qualifica professionale
    È quanto ha proposto il consigliere emiliano romagnolo del Pd, Antonio Mumolo, con una risoluzione approvata dalla commissione Cultura della Regione[...]
    Italia Gioca, San Prospero sbaraglia tutti e vince la sesta edizione
    Italia Gioca, San Prospero sbaraglia tutti e vince la sesta edizione
    Alla manifestazione hanno partecipato 14 squadre provenienti da 13 regioni Italiane[...]
    • malaguti