Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
30 Settembre 2022

Ganzerli (Pd):”Con queste misure gli imprenditori un prezzo salatissimo nonostante i tanti sacrifici fatti”

“Con queste misure gli imprenditori un prezzo salatissimo nonostante i tanti sacrifici fatti”. E’ questo il pensiero di Roberto Ganzerli, Partito democratico di Mirandola, in merito alle nuove misure previste dal Governo pe rlimitare il contagio del Covid. Scrive il consigliere comunale:

Voglio dirlo con chiarezza: la capacità di prevenire la seconda ondata del coronavirus ha presentato diverse falle nel governo e nelle regioni anche se in giro per il mondo ci sono esempi ben peggiori del nostro. Le conseguenze in ogni caso rischiano di essere gravi sia dal punto di vista sanitario che economico. Molti imprenditori che lavorano, ad esempio, nel mondo della ristorazione, dell’intrattenimento, del turismo, del benessere fisico ma anche studenti e insegnanti delle superiori, rischiano di pagare un prezzo salatissimo nonostante i tanti sacrifici fatti anche se bisogna riconoscere che non tutti i cittadini hanno fatto la loro parte e alcuni hanno giocato al tana liberi tutti. Tutto questo però non ci autorizza a disobbedire alle regole che hanno lo scopo di evitare che la pandemia si diffonda ancora di più e che questo crei ancora più vittime. Obbedire alle regole non significa piegare la testa al potere ma è un atto dovuto a noi stessi, alle persone che amiamo, al personale ospedaliero che tutti i giorni mette in pericolo la propriaincolumità per salvare vite e a tutta la comunità di cui facciamo parte. Ci tengo anche a distinguere gli atti violenti e vandalici che hanno colpito alcune nostre città, dalla sofferenza di chi non può lavorare o di chi il lavoro lo ha addirittura perso. E l’opposizione al governo nazionale dovrebbe, tutta quanta, prendere apertamente le distanze da questi atti intollerabili di violenza e non strapparsi le vesti quando il governo “apre” il paese e fare altrettanto quando il governo decide di “chiuderlo”: significa solo non aver nessun piano alternativo e lucrare sulle difficoltà e le inadeguatezze degli altri. La prima cosa da fare è che i danni, ai lavoratori autonomi agli artigiani ai piccoli imprenditori, colpiti dalla pandemia, vanno risarciti. E subito, a tutti. Non basta dirlo, bisogna farlo. Ma anche a livello locale credo che ci si debba muovere per aiutare chi ne ha bisogno. In questo senso le priorità del bilancio comunale vanno riscritte: io non sono contrario alle feste e agli avvenimenti culturali, anzi! Però in questo momento occorre concentrare le risorse in azioni concrete di aiuto ai commercianti, agli artigiani ai piccoli imprenditori, alle famiglie in difficoltà con forme simili a quelle che si sono messe in campo, ad esempio, per l’emergenza terremoto: aiuti a fondo perduto, defiscalizzazioni, bandi per rilanciare l’innovazione e l’occupazione. La nostra città sta imboccando un crinale pericoloso: violenze davanti alle scuole, chiusura sistematica di molte attività, tensione nei servizi sociali, degrado di alcune aree urbane, aumento della criminalità. In un momento come questo, dove è difficile per tutti, sia governare che fare politica, serve un senso di responsabilità da parte di tutti e per questo ribadiamo ancora una volta la nostra disponibilità a collaborare e creare un tavolo di lavoro comune con questa giunta, per contrastare il virus, gestire la crisi sociale e favorire la ripresa dell’economia e in particolare gestire al meglio la scuola e affrontare il tema della didattica a distanza, che abbiamo cercato tutti insieme di scongiurare, ma che oggi si ripresenta e rischia di condizionare, soprattutto per le scuole superiori, un anno già molto complicato. Il vero nemico da sconfiggere è il virus

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto| Tutto quello che c’è da sapere del melograno
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
“E adesso un libro:rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto | Tutto quello che c’è da sapere della giuggiola
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Il paradosso energetico. E non solo
Da giorni assistiamo ad un vero e proprio assalto mediatico sull’ingiustificato ed indiscriminato aumento del costo dei beni energetici, che metterà in ginocchio imprese e famiglie.leggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell'autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere della piadina
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria della nostra autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto. Tutto quello che c’è da sapere dell’anguria
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Inaugurata a San Prospero la palestra intitolata a Luigi Vaccari
    Nella targa posta a suo ricordo una sua celebre frase: "Lo sport ha un solo colore, quello dell'arcobaleno"[...]
    Pork Factor Concordia, 25 mila euro donati a cinque realtà dedicate ai bambini
    Oltre ai I fiol d’la schifosa altre associazioni hanno contribuito: Musicanima; Ciclisti amatoriali di Concordia; Tennis Club Concordia; Avis Concordia; Allenatori giovanili Pol Possidiesi[...]
    A Mirandola ripartono i corsi dell’Università della Libera Età “Bruno Andreolli”
    I corsi sono completamente gratuiti. Gli incontri si svolgeranno presso la “Sala Trionfini” in piazza Ceretti[...]

    Curiosità

    Mirandola, il sindaco incontra i 40 studenti del "Summer camp"
    Mirandola, il sindaco incontra i 40 studenti del "Summer camp"
    Mercoledì 28 settembre, presso le Scuole medie cittadine “Montanari”, il sindaco di Mirandola Alberto Greco ha voluto portare un saluto ai 40 studenti che stanno prendendo parte al "Summer Camp"[...]
    Riuscito il test Nasa: la sonda Dart ha colpito l'asteroide
    Riuscito il test Nasa: la sonda Dart ha colpito l'asteroide
    Il test è stato pensato per mettere alla prova la capacità di deviare un asteroide in caso di possibile collisione con la Terra: immagini raccolte dal minisatellite italiano LiciaCube[...]
    Omar Ahmed, il giovane talento modenese che ha incantato la giuria di X-Factor
    Omar Ahmed, il giovane talento modenese che ha incantato la giuria di X-Factor
    Il giovane ha superato il primo turno di audizioni e continua il processo di selezione del talent.[...]
    Scappa da casa a Reggio Emilia, cagnolina ritrovata a Modena
    Scappa da casa a Reggio Emilia, cagnolina ritrovata a Modena
    Aveva vagato per strada per 11 giorni. Dimagrita e spaesata, è stata riabbracciata dalla sua anziana padrona che la stava cercando incessantemente[...]
    Alcol test volontario al Pattaya, ragazzi e ragazzi hanno a cuore la sicurezza stradale
    Alcol test volontario al Pattaya, ragazzi e ragazzi hanno a cuore la sicurezza stradale
    La campagna della Polizia Locale Area Nord ha coinvolto più di 250 persone[...]
    Il sexting? "Non è tradimento"
    Il sexting? "Non è tradimento"
    A tradire online sarebbe secondo un sondaggio il 75% degli italiani fidanzati o sposati[...]
    A Cavezzo arrivano i sassi portafortuna di Ester Fulloni
    A Cavezzo arrivano i sassi portafortuna di Ester Fulloni
    Data del rilascio: domenica 18 settembre. Chi li trova può tenerseli o farli ancora girare[...]
    Regina Elisabetta, quando Buckingham Palace rispose alla lettera di un bambino di Mirandola
    Regina Elisabetta, quando Buckingham Palace rispose alla lettera di un bambino di Mirandola
    Quattro anni fa, un bambino di Mirandola scrisse una lettera indirizzata alla regina e ricevette risposta da Buckingham Palace[...]
    In vacanza perde un dispositivo collegato al telefono della figlia disabile: lo rintraccia a Cavezzo
    In vacanza perde un dispositivo collegato al telefono della figlia disabile: lo rintraccia a Cavezzo
    E' quanto è accaduto quest'estate, a Cattolica, ad una famiglia di Rovigo: la donna ha scritto un post in un gruppo Facebook cittadino, nella speranza che il dispositivo possa essere restituito[...]
    • malaguti