Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
28 Novembre 2021

Dal Teatro del Popolo di Concordia la Compagnia Instabili Vaganti presenta “Alone”

CONCORDIA SULLA SECCHIA –  “Come la pandemia ha cambiato le nostre vite in 8 episodi e ½” è il sottotitolo che rivela la precisa linea narrativa di “8 e ½ Theatre Clips” (Italia – Iran, 2020), la web serie performativa della Compagnia Instabili Vaganti prodotta dall’Ambasciata d’Italia a Teheran, che presenta al pubblico il suo nuovo episodio dal titolo “Alone”. Come i precedenti (Don’t call me Hero, The Notes of Absence, The Night Shift e Beyond the Mirror) anche questo episodio, fruibile on – line sui canali social dell’Ambasciata d’Italia a Teheran e della Compagnia Instabili Vaganti, pone l’accento su alcuni degli effetti che la pandemia globale ha generato nelle nostro modo di vivere, nelle nostre abitudini e nella quotidianità.

Sono quindi il distanziamento, la perdita del contatto fisico, ma soprattutto il teatro, divenuto una scatola vuota e silenziosa, priva del suo pubblico e della sua arte, i temi portanti attorno ai quali si sviluppa la video web performance “Alone”, per la regia di Anna Dora Dorno e interpretata dal performer italiano Nicola Pianzola e dal famoso mimo iraniano Danial  Kheirkhah, a sua volta diretto dal regista iraniano Ali Shams.

Questa nuova e attesa performance porta con sé un valore aggiunto, quello del teatro come luogo attualmente privo del proprio pubblico: “Alone” è stato realizzato all’interno dello storico Teatro del Popolo di Concordia sulla Secchia (Modena), una struttura già resa inagibile a causa delle lesioni provocate dal  terremoto dell’Emilia del 2012 e che, attraverso la performance, diventa l’emblema di tutti i teatri chiusi a causa dell’emergenza Covid – 19 e con essi delle difficoltà degli artisti di esercitare la propria arte e del pubblico di fruirne. Gli attori in scena interpretano ognuno il ruolo di un artista costretto ad adattare la propria arte ad un nuovo tipo di pubblico che si trova ora dietro al rigido schermo di un device, così distante fisicamente da non essere percepibile nella sua partecipazione emotiva, ma tuttavia presente e in attesa di essere stupito. Il racconto si esprime attraverso un dialogo bilingue, Italiano e Farsi e l’interpretazione avviene attraverso diverse arti performative: mimo, object e visual theatre e teatro fisico.

Con ‘Alone’ mettiamo in scena una condizione fortemente attuale in cui il teatro è privo del suo pubblico abituale ma può comunicare al nuovo pubblico del web – racconta Anna Dora Dorno, regista e direttrice artistica della Compagnia Instabili Vaganti insieme a Nicola Pianzola – Noi artisti da un lato viviamo una condizione di vuoto, di silenzio, di attesa, dall’altro ci trovano spinti a dialogare con un pubblico virtuale. Questi aspetti sono allo stesso tempo difficili da affrontare e in qualche modo anche una ricchezza da non sottovalutare, perché il Teatro oggi può raggiungere un pubblico nuovo.”

L’intera serie “8 ½  Theatre Clips” – liberamente ispirata al capolavoro felliniano e che si concluderà a gennaio 2020  – fa parte del più ampio progetto di ricerca e creazione video Beyond Borders, che vede la collaborazione di numerosi artisti stranieri e Istituti Italiani di Cultura all’estero, tra cui: New Delhi, Pechino, Madrid, Istanbul.

La Compagnia Instabili Vaganti è nata nel 2004 per volontà di Anna Dora Dorno e Nicola Pianzola e si contraddistingue per ricerca e innovazione nel teatro fisico e nelle arti performative contemporanee.

LINK video dell’episodio  Alone https://youtu.be/_p9gLFKYyRM

LINK video a tutta la serie  https://www.instabilivaganti.com/prod/film-video/8-%c2%bd-theatre-clips/video-8-%c2%bd-theatreclips/

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della nocciola
La rubrica "Appunti di gusto", a cura di Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della mela
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Economia circolare: l’innovazione fa bene all’ambiente
Venerdì 29 ottobre si sono chiusi con risultati ben oltre le più rosee aspettative, Ecomondo e Key Energy, i due saloni dedicati all´economia circolare e alle energie rinnovabili di Italian Exhibition Group.leggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del tè
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri". Parla come ami di Maria Giovanna Luini
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Glocal
Ecomondo: a Rimini la fiera sull'economia circolare
Dal 26 al 29 ottobre, dalle 9.00 alle 18.30, il quartiere fieristico di Rimini ospita due importanti manifestazioni sull’economia circolare e le energie rinnovabili: Ecomondo e Key Energy 2021.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchTir in fiamme in autostrada
    • WatchEcco il Bosco Martino a Medolla, la nuova area attrezzata grazie a Eurosets
    • WatchInaugurazione nuova sede Oli spa a Medolla

    La buona notizia

    In Emilia-Romagna il 90% dei cittadini oggi è vaccinato contro il Covid
    Per le prime dosi, mentre va avanti la campagna per il terzo richiamo. Lo rende noto il presidente della Regione Stefano Bonaccini[...]
    Tanti bambini per la festa dell'albero a San Prospero
    Durante lo spettacolo ai bimbi viene chiesto di abbracciare un albero. Ma che emozioni percepiscono da questo gesto? C'è chi dice che abbracciare un albero è come abbracciare la mamma o chi sostiene addirittura che durante l'abbraccio l'albero gli abbia detto: "Sei tu il più bello".[...]

    Curiosità

    Venti piscine olimpioniche di foglie cadute: operatori Hera al lavoro per la raccolta
    Venti piscine olimpioniche di foglie cadute: operatori Hera al lavoro per la raccolta
    15 squadre di operatori sono già al lavoro per un’operazione che durerà ancora per tutto il mese di dicembre[...]
    Poste Italiane: 15 francobolli per celebrare i prodotti agroalimentari italiani
    Poste Italiane: 15 francobolli per celebrare i prodotti agroalimentari italiani
    I francobolli e i prodotti filatelici correlati, cartoline, tessere e bollettini illustrativi saranno disponibili presso gli Uffici Postali con sportello filatelico, gli Spazio Filatelia di Firenze, Genova, Milano, Napoli, Roma, Roma1, Torino, Trieste, Venezia Verona e sul sito poste.it.[...]
    Cavezzo, a villa Giardino il corso gratuito di arabo
    Cavezzo, a villa Giardino il corso gratuito di arabo
    Il corso è in special modo rivolto ai bambini e alle bambine della Comunità tunisina, ma è comunque aperto a tutti coloro che desiderino conoscere la lingua araba.[...]
    La Bassa modenese come la Gran Bretagna: anche Bomporto ha i suoi crop circles
    La Bassa modenese come la Gran Bretagna: anche Bomporto ha i suoi crop circles
    Strane forme geometriche sono state immortalate qualche giorno fa da un bomportese e le fotografie degli strani cerchi nei campi della Bassa sono state poi postate sui social.[...]
    Camposanto, calendario "a quattro zampe": si può partecipare con i propri cani e gatti
    Camposanto, calendario "a quattro zampe": si può partecipare con i propri cani e gatti
    L'appuntamento è per domenica 14 novembre, al parco "Daolio", oppure su appuntamento in studio[...]
    Mortizzuolo, alla scuola dell'infanzia "Budri" San Martino arriva a cavallo
    Mortizzuolo, alla scuola dell'infanzia "Budri" San Martino arriva a cavallo
    Proprio come nella celebre leggenda, San Martino è giunto a cavallo per incontrare i bambini della scuola[...]
    Da Bomporto a Modena, ecco le tre sorelle (due gemelle) insegnanti nella stessa scuola
    Da Bomporto a Modena, ecco le tre sorelle (due gemelle) insegnanti nella stessa scuola
    Fanno stampare il proprio nome sulla maglietta per farsi riconoscere[...]
    La Lamborghini mette i baffi per sensibilizzare sulle malattie maschili
    La Lamborghini mette i baffi per sensibilizzare sulle malattie maschili
    In occasione delle Bull Run in moltissime città vogliamo sensibilizzare l'opinione pubblica per la prevenzione e la ricerca scientifica raccogliendo fondi da destinare a questa organizzazione.[...]