Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Finora nel modenese hanno preso il Covid 17.123 persone. Ne sono morte 658 e sono 7.947 i guariti

I timidi segnali di miglioramento della curva dei contagi in Italia nell’ultima settimana sono una buona notizia, ma l’alto numero dei nuovi contagi che si registra ogni giorno nel nostro territorio, pur in riduzione rispetto alla scorsa settimana, obbliga alla massima attenzione. Occorre fare di tutto per difendere dal virus chi è più debole, per la tenuta del nostro sistema sanitario, per assicurare sostegno alle attività economiche penalizzate e per scongiurare un nuovo lockdown. L’obiettivo per Modena è arrivare con un miglioramento sensibile alla scadenza del 3 dicembre. Per raggiungerlo servono assunzione di responsabilità e coesione: sono sicuro che se tutti facciamo la nostra parte vinceremo questa difficile sfida”.

È l’appello lanciato dal sindaco Gian Carlo Muzzarelli nel Consiglio comunale di giovedì 19 novembre durante la consueta comunicazione sulla gestione dell’emergenza sanitaria.

Il sindaco ha quindi spiegato che il raggiungimento dell’obiettivo entro il termine previsto dai provvedimenti nazionali in vigore consentirebbe anche prospettive positive per il mondo economico che ha nel mese di dicembre un momento molto rilevante. Ha ricordato i primi riscontri, anche in mancanza di dati ufficiali, dei Ristori erogati alle attività che hanno fatto richiesta a primavera, ma ha osservato che “è fondamentale mantenere velocità nei tempi di erogazione e garantire nel mese di dicembre anche le nuove pratiche”. E non si è fermato ai Decreti Ristori: “La partita vera è sulla Legge di Bilancio e sul programma Next Generation EU di cui fa parte il Recovery Fund”, ha affermato precisando che “ad oggi nella prima bozza della Legge di Bilancio c’è solo una piccola parte delle richieste avanzate da Anci al Governo ed è evidente che la quantificazione di 1 miliardo non può essere considerata sufficiente. Confido e auspico che, come avvenuto per la precedente Legge di Bilancio l’azione congiunta delle forze politiche e del Parlamento, migliori l’impianto proposto e consenta agli Enti locali di svolgere fino in fondo il proprio mandato politico ed amministrativo”. Bene l’annuncio della Regione Emilia-Romagna di un provvedimento da circa 10 milioni di euro per sostenere gli impatti negativi delle chiusure anti-covid sia per le attività economiche sia rispetto a piscine, palestre e altri settori di socialità.

L’amministrazione conferma il massimo sforzo per essere a fianco dei cittadini e del mondo economico (“a luglio avevamo quantificato in 50 milioni il costo della pandemia per il Comune ma presto faremo un approfondimento specifico in vista del bilancio previsionale”) ed è costante il confronto con associazioni di categoria, sindacati, mondo della scuola e con tutti i portatori di interesse attivi nel territorio.

“Oltre che la collaborazione e la piena assunzione di responsabilità di tutti i cittadini, mai come in questo momento occorrono la massima coesione possibile tra tutti i livelli istituzionali e una politica concreta e capace di richiamare unità e coinvolgimento di tutto il Paese”, ha ribadito il sindaco sottolineando che “giustamente il presidente Mattarella ha richiamato tutta la politica a creare convergenze e collaborazione tra le forze perché operino nella stessa direzione”.

Per quanto riguarda i dati, al 18 novembre i casi in provincia dall’inizio della epidemia sono 17.123, 658 i deceduti, 7.947 i guariti, 8.491 le persone con malattia in corso di cui 545 ricoverati (92 in terapia intensiva) e 7.946 in isolamento domiciliare; 6.051 quelli in quarantena confermando, rispetto alla prima ondata, la specificità di un’elevatissima quantità di persone a casa per ragioni legate al virus.

Per quanto riguarda il territorio comunale, i casi dall’inizio dell’epidemia sono stati 5.194; 175 i deceduti; 2.472 i guariti e 2.547 hanno la malattia in corso.

In merito alle operazioni di screening in città, Muzzarelli ha ricordato che in questi giorni il numero di nuovi casi, pur rimanendo molto elevato, ha mostrato una riduzione rispetto alla scorsa settimana e il rapporto tra tamponi positivi ed eseguiti è lievemente diminuito. Importante è l’arrivo dei test rapidi nel drive-through dell’ex Aeronautica che andranno in via preferenziale a scuole e Cra nei confronti delle quali l’attenzione è sempre massima. Dieci le strutture residenziali per anziani in cui il Covid è entrato pure con esiti molto diversi. Alla Cra Villa Parco gli utenti sono ora tutti negativi al virus che ha causato 18 decessi. Il Diurno della Cra Cialdini è stato invece chiuso dopo un caso positivo. In settimana è continuata l’attività della task force Comune-Ausl nelle strutture con più alto numero di casi e in due sono stati svolti sopralluoghi con virologi e igienisti. Inoltre, sono bloccati tutti i nuovi inserimenti nelle Cra con utenti Covid positivi e sono state date stringenti raccomandazioni di non procedere per nessun motivo a posti privati.

Infine, il sindaco ha ricordato che, oltre al nuovo Dpcm che colloca l’Emilia Romagna in zona arancione, restano in vigore l’ordinanza regionale e la precedente ordinanza comunale (chiusura dalle ore 21 alle 5 degli alimentari in centro storico). Così come resta costante l’impegno della Polizia locale che dall’1 al 17 novembre durante 140 servizi di pattugliamento ha controllato 371 persone, ne ha sanzionate 16, denunciate 2 e svolto 70 controlli commerciali.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Disabilità e Diritto al Lavoro. La storia a lieto fine di Federica Vandelli di San Felice
A 8 anni l'aneurisma cerebrale che le ha cambiato la vita. Oggi il lavoro e la soddisfazione di poter aiutare gli altri. Il racconto di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Dal Covid alla Yolo Economy
Negli Stati Uniti imperversa un fenomeno, che sta cominciando ad interessare anche il vecchio continente: la YOLO ECONOMY, dove YOLO sta per “You Only Live Once”, che tradotto sta per “si vive una volta sola”.leggi tutto
"Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Il miracolo di Marchionne: il modello della fabbrica piatta
Il modello della fabbrica “piatta”. Così Marchionne ha rivoluzionato FCAleggi tutto
Glocal
Le start up innovative in Italia, il nuovo report
Secondo l’ultimo “rapporto sulla situazione delle startup innovative in Italia”, le startup innovative iscritte all’apposito Albo, sono 11.899, il 3,2% di tutte le società di capitali di recente costituzione.leggi tutto
Invalidità e Pensioni, ecco le prestazioni possibili
Ce lo spiega l'esperta risorse umane Francesca Monari con la supervisione di Elisa Bergamaschi, impiegata presso uno studio di Consulenti del Lavoro di Mirandolaleggi tutto
Lavoro e Ambiente. Un futuro "green" per le nuove generazioni.
Il treno della “rivoluzione verde” sta passando ora, non possiamo permetterci di perderloleggi tutto
Glocal
Trump: un pericolo per la democrazia
Quanto sta accadendo in questi giorni negli Stati Uniti, deve essere un monito per le democrazie dell’intero Pianeta.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchLa Bike Map delle Ciclovie nella Bassa Modenese
    • WatchVaccino anti Covid, un successo l'open day di San Felice
    • WatchBonaccini in visita all'azienda Fanny Srl di Nonantola

    La buona notizia

    20 centesimi al chilometro se si va al lavoro a piedi o in bici
    Stanziati 16mila euro di incentivi per chi va a lavorare in bici[...]
    Il centro dove si contrasta l’infertilità: la risposta d’eccellenza alla sterilità di coppia
    Il centro di procreazione medicalmente assistita di Carpi effettua ogni anno circa 120 inseminazioni, il punto di arrivo di un percorso che prevede inquadramento diagnostico e terapia.[...]
    Visite ai parenti: si riaprono gli ospedali
    Sempre seguendo minuziosamente alcune misure di prevenzione e mantenendo comunque alta l'attenzione[...]

    Curiosità

    Nuova insidia online nelle chat di messaggistica: attenzione alla "truffa dell'eredità"
    Nuova insidia online nelle chat di messaggistica: attenzione alla "truffa dell'eredità"
    Occorre prestare la massima attenzione, bloccare il mittente del messaggio ed eventualmente informare la Polizia postale[...]
    Finale Emilia, perché i nuovi parcheggi sembrano più stretti di prima?
    Finale Emilia, perché i nuovi parcheggi sembrano più stretti di prima?
    Le precisazioni in merito del sindaco Sandro Palazzi[...]
    I dati di qualità dell’aria e pollini allergenici sulla nuova App di Arpae
    I dati di qualità dell’aria e pollini allergenici sulla nuova App di Arpae
    I dati - anche su meteo e condizioni del mare - sono aggiornati ogni 3 ore (ogni 15 minuti per la pioggia), con previsioni fino a 48 ore.[...]
    Il calcio, gli amici e altre sciocchezze: esce "6 di recupero" di Gabriele Monari
    Il calcio, gli amici e altre sciocchezze: esce "6 di recupero" di Gabriele Monari
    Giocatori improbabili, una squadra sgangherata e atmosfere della Bassa nel libro [...]
    A Bomporto il Giardino della Gioventù: gli alberi dedicati a Vincenzo Muccioli, Greta Thumberg e Papa Wojtyla
    A Bomporto il Giardino della Gioventù: gli alberi dedicati a Vincenzo Muccioli, Greta Thumberg e Papa Wojtyla
    Gli alberi sono stati comprati con il ricavato della vendita dei sassi del vecchio ponte di Bomporto[...]
    In Emilia-Romagna il Campionato europeo di tiro a volo: nella Nazionale c'è Massimo Bertolini di Concordia
    In Emilia-Romagna il Campionato europeo di tiro a volo: nella Nazionale c'è Massimo Bertolini di Concordia
    o sport che lungo la Via Emilia vanta una solida tradizione, come dimostrano i tanti campioni: dal bolognese Ennio Mattarelli, oro olimpico alle Olimpiadi di Tokio 1964, a Jessica Rossi, campionessa olimpionica a Londra 2012 e portabandiera azzurra ai prossimi Giochi di Tokyo.[...]
    Il saluto degli appassionati di meteoriti a Cavezzo. Con un ringraziamento speciale ai cittadini
    Il saluto degli appassionati di meteoriti a Cavezzo. Con un ringraziamento speciale ai cittadini
    Domenica presso la sala della biblioteca comunale c'è l'assemblea annuale degli appassionati di questi corpi celesti[...]
    Il Ponte nuovo di Bomporto si illumina di rosso nella Giornata del Donatore di Sangue
    Il Ponte nuovo di Bomporto si illumina di rosso nella Giornata del Donatore di Sangue
    Il Comune aderisce all’iniziativa Avis per rendere omaggio ai donatori [...]