Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
06 Dicembre 2021

Presentazione online del Performance Management Report 2020

La Fondazione Marco Biagi e il Dipartimento di Economia Marco Biagi di Unimore organizzano un evento online per presentare i risultati del ‘Performance Management Report 2020’, un sondaggio che monitora le tendenze in atto nei sistemi e nelle pratiche di performance management delle aziende italiane, attraverso la somministrazione contemporanea di due questionari a un campione di imprese e lavoratori.

Si tratta del secondo report elaborato dall’Osservatorio permanente sul Performance Management, ideato dalla Fondazione Marco Biagi, in sinergia con il Dipartimento di Economia Marco Biagi e la Scuola di dottorato E4E e realizzato in collaborazione con l’Osservatorio JobPricing e il supporto di Etjca.

La presentazione si terrà online giovedì 12 novembre, alle ore 17.30. Per partecipare è necessario compilare il modulo di iscrizione, presente sul sito www.fmb.unimore.it.

L’introduzione è affidata al prof. Tommaso Fabbri di Unimore e Vicepresidente del Comitato Scientifico della Fondazione Marco Biagi. Seguiranno gli interventi di: Alessandro Fiorelli, Amministratore delegato di JobPricing e di Ylenia Curzi, Prof.ssa del Dipartimento di Economia Marco Biagi e membro del Comitato scientifico della Fondazione Marco Biagi, che presenteranno i principali risultati del Report.

Discuteranno del sistema di performance management in Italia, prendendo spunto dai dati emersi dal Report, Filippo Desiderio Consulente HR e Alumno DEMB e Valeria Martinelli, PhD candidate in Lavoro, Sviluppo Innovazione, Unimore e HR Manager, Gruppo Hera.

Realizzata nel periodo giugno-luglio 2020, a ridosso della sperimentazione forzata del “lavoro agile” durante la pandemia, la ricerca offre numerosi spunti di riflessione su come aziende e lavoratori stiano reagendo alla riconfigurazione spazio-temporale delle prestazioni di lavoro e sulle implicazioni operative per il Performance Management.

“L’approfondimento di quest’anno è quindi dedicato – spiega il prof. Tommaso Fabbri di Unimore – ad alcune questioni rilevanti: quali implicazioni ha avuto la “remotizzazione” forzata del lavoro sul benessere dei lavoratori, e quale ruolo hanno giocato a questo proposito le modalità adottate per valutare/gestire la loro prestazione lavorativa e infine quali intenzioni di cambiamento dei sistemi e delle prassi di performance management esprimono le aziende alla luce della sperimentazione forzata del lavoro “agile” durante la pandemia”.

“Il performance management è una delle pratiche centrali di human resource management, – evidenzia la prof.ssa Ylenia Curzi di Unimore – con il progressivo spostamento di attenzione degli studiosi dalla questione della misurazione della prestazione a quella del suo miglioramento, numerose critiche sono state rivolte alle pratiche tradizionali di performance management basate su review annuali. La trasformazione digitale del lavoro sembra aver acuito l’insoddisfazione per le pratiche tradizionali, oggi attraversate da crescenti tensioni, su cui questa seconda survey si è focalizzata”.

Obiettivo dell’Osservatorio è monitorare e analizzare le tendenze nella gestione della performance nelle aziende italiane al fine di comprendere i cambiamenti nella regolazione organizzativa e giuridica del lavoro associati alla digital transformation. L’ipotesi di base è che il performance management costituisca un campo di studio privilegiato per comprendere se e come stiano cambiando il lavoro e l’organizzazione in conseguenza della trasformazione digitale.

Il sondaggio proposto dall’Osservatorio presenta due aspetti peculiari. Il primo è la doppia focale imprese-lavoratori: un questionario rivolto alle imprese ricostruisce il “dato aziendale” (adozione di sistemi/pratiche di performance management, finalità, caratteristiche, utilizzi, criticità, intenzioni migliorative), un questionario rivolto a lavoratori restituisce la loro percezione sui sistemi di performance management di cui sono fruitori. Il secondo è l’interdisciplinarietà: le domande dei questionari sono frutto di una riflessione congiunta e strutturata da parte di accademici di diverse discipline (management, diritto, economia) e di practitioner.

Tra i temi prioritari di indagine, vi sono, da un lato, la relazione tra le caratteristiche dei sistemi e delle pratiche di performance management e la loro efficacia percepita nel promuovere discrezionalità, sviluppo di nuove competenze e quindi comportamenti lavorativi innovativi, questi ultimi considerati variabili chiave ai fini dello sviluppo sostenibile dell’impresa. Dall’altro lato, in che misura tale relazione sia influenzata dal grado di diffusione delle tecnologie abilitanti la trasformazione digitale del lavoro e dell’organizzazione.

Per maggiori informazionifmb.performance-management@unimore.it

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della nocciola
La rubrica "Appunti di gusto", a cura di Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della mela
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Economia circolare: l’innovazione fa bene all’ambiente
Venerdì 29 ottobre si sono chiusi con risultati ben oltre le più rosee aspettative, Ecomondo e Key Energy, i due saloni dedicati all´economia circolare e alle energie rinnovabili di Italian Exhibition Group.leggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del tè
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri". Parla come ami di Maria Giovanna Luini
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Glocal
Ecomondo: a Rimini la fiera sull'economia circolare
Dal 26 al 29 ottobre, dalle 9.00 alle 18.30, il quartiere fieristico di Rimini ospita due importanti manifestazioni sull’economia circolare e le energie rinnovabili: Ecomondo e Key Energy 2021.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchTir in fiamme in autostrada
    • WatchEcco il Bosco Martino a Medolla, la nuova area attrezzata grazie a Eurosets
    • WatchInaugurazione nuova sede Oli spa a Medolla

    La buona notizia

    Per i piccoli pazienti di oncoematologia arrivano i Blood Brothers Avis
    L'associazione modenese per il dono del sangue ha portato in regalo 56 pupazzi ai piccoli pazienti della Struttura di Oncoematologia Pediatrica del Policlinico[...]
    I ragazzi e le ragazze delle Sassi di Soliera a lezione di legalità coi Carabinieri
    Bullismo, all’uso dei social networks e alla violenza di genere: si è discusso di questo nell'incontro[...]
    Accese le luminarie di Natale a Mirandola
    Luci & Tradizioni, la due giorni di festa dedicata alle tradizioni mirandolesi, tra cui la pcaria del maiale e la preparazione di specialità tipiche[...]

    Curiosità

    Adolescenti e pandemia, la voce dei giovani dell'Emilia-Romagna alle prese con l'emergenza sanitaria
    Adolescenti e pandemia, la voce dei giovani dell'Emilia-Romagna alle prese con l'emergenza sanitaria
    I risultati della ricerca promossa dalla Regione tra 20.750 ragazze e ragazzi dagli 11 ai 19 anni[...]
    Per i volontari di Protezione Civile è November (t)Raining
    Per i volontari di Protezione Civile è November (t)Raining
    Più di 70 volontari si sono esercitati in diversi campi, dalla logistica alle radiocomunicazioni, dalla cucina all'amministrazione.[...]
    Cavezzo, il mottese Edoardo Benatti a Dakar in taxi per sostenere la popolazione locale
    Cavezzo, il mottese Edoardo Benatti a Dakar in taxi per sostenere la popolazione locale
    E' possibile aiutare Edoardo partecipando ad una pizzata in cui parlerà del suo progetto riguardante questo "rally Cavezzo-Dakar"[...]
    Comparve insieme all'amante nel video di una canzone di Gigi D'Alessio: ottiene risarcimento
    Comparve insieme all'amante nel video di una canzone di Gigi D'Alessio: ottiene risarcimento
    La diffusione del video sotto forma di Dvd costò alla donna la fine del matrimonio[...]
    A Carpi accese in centro le luminarie di Natale
    A Carpi accese in centro le luminarie di Natale
    Nonostante la pioggia, tante persone, soprattutto bambini entusiasti in particolare per l'installazione artistica di Lorenzo Lunati:[...]
    Venti piscine olimpioniche di foglie cadute: operatori Hera al lavoro per la raccolta
    Venti piscine olimpioniche di foglie cadute: operatori Hera al lavoro per la raccolta
    15 squadre di operatori sono già al lavoro per un’operazione che durerà ancora per tutto il mese di dicembre[...]
    Poste Italiane: 15 francobolli per celebrare i prodotti agroalimentari italiani
    Poste Italiane: 15 francobolli per celebrare i prodotti agroalimentari italiani
    I francobolli e i prodotti filatelici correlati, cartoline, tessere e bollettini illustrativi saranno disponibili presso gli Uffici Postali con sportello filatelico, gli Spazio Filatelia di Firenze, Genova, Milano, Napoli, Roma, Roma1, Torino, Trieste, Venezia Verona e sul sito poste.it.[...]
    Cavezzo, a villa Giardino il corso gratuito di arabo
    Cavezzo, a villa Giardino il corso gratuito di arabo
    Il corso è in special modo rivolto ai bambini e alle bambine della Comunità tunisina, ma è comunque aperto a tutti coloro che desiderino conoscere la lingua araba.[...]
    La Bassa modenese come la Gran Bretagna: anche Bomporto ha i suoi crop circles
    La Bassa modenese come la Gran Bretagna: anche Bomporto ha i suoi crop circles
    Strane forme geometriche sono state immortalate qualche giorno fa da un bomportese e le fotografie degli strani cerchi nei campi della Bassa sono state poi postate sui social.[...]