Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
16 Gennaio 2022

Vietati gli spostamenti da un Comune all’altro: l’Emilia-Romagna è zona arancione

L’Emilia-Romagna in fascia “arancione” da domenica. Il ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato in serata una nuova ordinanza che andrà in vigore a partire da domenica 15 Novembre.

Passano in area rossa le regioni Campania e Toscana. Passano in area arancione le regioni Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia e Marche.
Lo conferma l’assessore regionale Raffaele Donini che spiega che sarà per due settimane, e serve per dare respiro agli ospedali e le principali novità sono bar e ristoranti chiusi sia sabato e domenica che nel resto della settimana e il divieto di spostarsi tra Comune e Comune, se non per motivi urgenti o di lavoro.

Spostamenti consentiti solo all’interno del proprio comune di residenza, mentre sono vietati quelli verso altri comuni e quelli in entrata e uscita dalla regione, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di salute, studio o necessità. Con la raccomandazione di evitare gli spostamenti non necessari anche all’interno del proprio comune. Chiusi i ristoranti e le altre attività di ristorazione (bar, pub, gelaterie, pasticcerie): per loro resta consentita la sola vendita da asporto, dalle 5 alle 22, mentre le consegne a domicilio non hanno limiti d’orario.

Sono le nuove misure, in aggiunta a quelle già in vigore, che scatteranno in Emilia-Romagna da domenica 15 novembre e per almeno due settimane dopo l’ordinanza firmata in serata dal ministro della Salute, Roberto Speranza, che prevede l’inserimento della regione in zona arancione, sulla base della valutazione dei parametri relativi al livello di rischio e allo scenario epidemico effettuata dal Comitato tecnico scientifico e dalla Cabina di regia nazionale.

L’Emilia-Romagna passa dunque da zona gialla, a rischio moderato, a zona arancione, a rischio elevato, nella quale si applicano misure più restrittive a tutela della salute pubblica e per frenare il contagio da Coronavirus. Si tratta di quella intermedia rispetto alla terza, la rossa (rischio massimo). Suddivisione decisa dal Governo con il Dpcm del 3 novembre scorso, che individua appunto tre aree di rischio, con l’attuazione di provvedimenti diversi a seconda delle singole fasce.

Da sabato 14 in vigore anche la nuova ordinanza regionale: prevarranno le misure più restrittive
Resta valida l’ordinanza regionale adottata ieri dal presidente Stefano Bonaccinid’intesa col ministro Speranza, che entra in vigore domani, sabato 14 novembre. Contiene misure che puntano ad evitare soprattutto assembramenti e situazioni a rischio contagio. Rispetto a quelle previste dall’ingresso in zona arancione, prevarranno le misure maggiormente restrittive.

Sulla base dell’ordinanza regionale, quindi, da domani bisognerà rispettare anche regole non previste in zona arancione, a partire dal fatto che nei giorni prefestivi e festivi le grandi e medie strutture di vendita, sia con un esercizio unico, sia con più esercizi, comunque collegati, compresi i complessi commerciali, sono chiuse al pubblico, salvo che per la vendita di generi alimentari, le farmacie, le parafarmacie, le tabaccherie e le edicole. Inoltre, nei giorni festivi si aggiunge il divieto di ogni tipo di vendita, anche in esercizi di vicinato, al chiuso o su area pubblica, sempre fatta eccezione per le farmacie, le parafarmacie, le tabaccherie, le edicole e la vendita di generi alimentari.

Lo stesso avverrà con le seguenti misure: uso obbligatorio della mascherina sempre, non appena fuori di casa; attività sportiva e motoria preferibilmente in parchi pubblici, aree verdi, rurali e periferiche, mentre non sarà possibile nelle strade e nelle piazze del centro storico delle città, né nelle aree solitamente affollate; l’ingresso di un solo componente per nucleo familiare negli esercizi di vendita di generi alimentari; lo stop ai mercati comunali in assenza di regole precise di sicurezza fissate dai Comuni; la sospensione delle lezioni di ginnastica, canto e strumenti a fiato nelle scuole primarie e secondarie di primo grado.

Tutte le misure in vigore in Emilia-Romagna, le informazioni e le risposte alle domande più frequenti (FAQ), in aggiornamento continuo, sul portale della Regione, nella sezione dedicata al Covid: https://www.regione.emilia-romagna.it/coronavirus

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del latte
La rubrica "Appunti di gusto", a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Perché esiste il fenomeno dei no-vax?
Grazie ad un’attenta e pianificata campagna vaccinale il morbillo è praticamente sparito nei Paesi a capitalismo avanzato. Purtroppo ancor oggi esistono focolai di morbillo nei Paesi in via di sviluppo.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della cannella
La rubrica "Appunti di gusto", a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Trasferirsi da Carpi a Cagliari e poi a Dubai per amore della professione: intervista a Federico Diacci
L'intervista, a cura di Francesca Monari, al paesaggista carpigiano Federico Diacci.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della zucca
La rubrica "Appunti di gusto", a cura di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Sempre pià anziani e con problemi sempre nuovi, la Geriatria di Baggiovara potenzia l’approccio personalizzato e olistico
    Negli ultimi due anni l’ortogeriatria dell’OCB ha visto una decina di pazienti ultracentenari operati, tutti con buon decorso post operatorio.[...]
    Visita con sorpresa alle comunità alloggio di Camposanto: tra gli anziani ospiti c'è l'artista Luigi Malaguti
    L'artista Luigi Malaguti ha la passione della pittura e dipinge opere che trasmettono vita[...]
    Emilia-Romagna, 4,3 milioni di euro per difendere boschi da incendi, calamità naturali e fitopatie
    I contributi regionali, tra 50 e 150mila euro, copriranno il 100% dei costi[...]

    Curiosità

    La sulada, una torta squisita da salvare
    La sulada, una torta squisita da salvare
    L'appello del giornalista dendrogastronomico Carlo Mantovani[...]
    In aeroplano per 22 mila km per per raggiungere la Kamchatka
    In aeroplano per 22 mila km per per raggiungere la Kamchatka
    Ad affrontare questa avventura a tappe 35 piloti, tra uomini e donne, provenienti dall'Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Puglia, Veneto e Sicilia.[...]
    Finale Emilia a "C'è posta per te", la commovente storia di Salvatore Loverso
    Finale Emilia a "C'è posta per te", la commovente storia di Salvatore Loverso
    Domenica da Maria De Filippi in scena è stato chiamato Salvatore, invitato da un "postino" del programma che era arrivato nei giorni scorsi a Finale Emilia.[...]
    "Ho deciso", è uscito il nuovo rap di Luca Liuzzo
    "Ho deciso", è uscito il nuovo rap di Luca Liuzzo
    Per il giovane artista di Camposanto è il momento di esordire anche alla regia[...]
    Medolla, tornano i gufi: esemplari avvistati sugli alberi del vialetto che porta alla scuola primaria
    Medolla, tornano i gufi: esemplari avvistati sugli alberi del vialetto che porta alla scuola primaria
    Era già accaduto nel 2020: a testimonianza della loro presenza, le foto realizzate da alcuni fotografi naturalistici[...]
    Messaggio che avverte dell'arrivo di un vocale: attenzione alla nuova truffa tramite Sms
    Messaggio che avverte dell'arrivo di un vocale: attenzione alla nuova truffa tramite Sms
    Una volta aperto il link contenuto nell'Sms, si prende un virus che infetta lo smartphone oppure si sottoscrive un abbonamento non voluto[...]
    La Polizia Locale di Mirandola vara la sua pagina Facebook
    La Polizia Locale di Mirandola vara la sua pagina Facebook
    E' uno spazio web, spiegano da Mirandola, rivolgendosi direttamente ai cittadini, che "Nasce per informarvi costantemente su tutte le nostre attività e per esservi più vicino offrendovi un servizio sempre migliore ed efficiente".[...]
    In pianura a Mirandola 4 gradi, in montagna sul Cimone 9 gradi: l'inverno preoccupa
    In pianura a Mirandola 4 gradi, in montagna sul Cimone 9 gradi: l'inverno preoccupa
    In proporzione con una simile situazione in estate si avrebbero temperature oltre 40°C da nord a sud.[...]
    Il 2021 è stato un anno caldo e siccitoso, i dati
    Il 2021 è stato un anno caldo e siccitoso, i dati
    A Modena, l'anno che si appresta a terminare è risultato il decimo più caldo, nonché il terzo per scarsità di pioggia dal 1830 ad oggi[...]
    Tatuaggi e Formula 1: dopo la vittoria di Verstappen, lo studio Alle tattoo di Soliera tempestato di richieste
    Tatuaggi e Formula 1: dopo la vittoria di Verstappen, lo studio Alle tattoo di Soliera tempestato di richieste
    Già nell'immediato dopo gara che ha consacrato campione del mondo il pilota della Red Bull sono iniziate ad arrivare telefonate da tutta Italia per persone di ogni età che hanno avuto il desiderio di tatuarsi logo/numero/nome o data dell'evento di domenica 12 dicembre 2021.[...]