Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
22 Settembre 2021

San Felice, Covid-19, tornano i buoni spesa

SAN FELICE SUL PANARO – A partire da venerdì 11 dicembre 2020 sarà attivo sul sito del Comune di San Felice il modulo per la presentazione delle domande per i buoni spesa erogati in base a quanto disposto dal Decreto Legge n. 154 del 23.11.2020, per l’acquisto di generi alimentari e beni di prima necessità per le famiglie e le persone in difficoltà che a causa del Coronavirus hanno perso la propria fonte di reddito e che, non usufruendo di ulteriori forme pubbliche  di integrazione al reddito, hanno la priorità nel beneficiare di questa misura straordinaria.

REQUISITI PER L’ACCESSO

  1. Riduzione della capacità reddituale del nucleo familiare per: perdita di lavoro senza ammortizzatori sociali o mancato inizio del lavoro stagionale o perdita del lavoro precario o sospensione/forte contrazione dell’attività di lavoro autonomo o in attesa di ammortizzatori sociali non ancora erogati o interruzione di tirocini inclusivi;
  2. Nessun componente del nucleo familiare percepisca reddito di cittadinanza superiore a 100,00 euro o sia in cassa integrazione o percepisca già altri sostegni pubblici;
  3. nessun componente del nucleo familiare deve avere disponibilità finanziarie liquide nei conti correnti postali o bancari superiori a 2000 euro al 30 novembre 2020 e non deve avere titoli mobiliari o di Stato, obbligazioni, buoni fruttiferi, investimenti finanziari o similari o altre rendite superiori al valore di euro 500,00 al mese

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLA RICHIESTA

La richiesta potrà essere presentata secondo le seguenti modalità:

  • Compilando il modulo on-line sottoscritto dal dichiarante con allegata la copia del documento d’identità. Qualora si sia in possesso dello SPID (sistema pubblico di identità digitale) non occorre allegare documento di identità
  • Nel caso in cui il richiedente non sia nelle condizioni di poter compilare il modulo on-line potrà contattare lo sportello sociale del Comune per un appuntamento telefonando ai numeri 053586320 o 053586310

DOCUMENTI NECESSARI

  1. Documento di identità (soltanto se non in possesso di Spid)
  2. Estratto conto al 30 novembre 2020

 

RITIRO DEI BUONI SPESA

L’accoglimento della richiesta dei buoni spesa verrà inviato tramite mail o mediante contatto telefonico contestualmente alle modalità di ritiro presso lo sportello sociale del Comune di San Felice sul Panaro. La concessione dei buoni spesa avverrà fino ad esaurimento dei fondi disponibili sulla base delle richieste pervenute e verranno concessi una tantum

COMPOSIZIONE DEI BUONI SPESA

Il blocchetto concesso contiene buoni spesa per l’acquisto di generi alimentari e prodotti di prima necessità acquistabili presso esercizi commerciali e farmacie esclusivamente del territorio comunale individuati dal Comune mediante avviso pubblico il cui elenco sarà costantemente aggiornato sul sito del Comune

Ogni buono spesa è di importo pari a 15 euro e prevede la seguente assegnazione in base alla composizione del nucleo familiare:

Nucleo composto da una persona   – buoni spesa per un importo pari a 150 euro

Nucleo composto da due persone – buoni spesa per un importo pari a 150 euro +  45 euro

Nucleo composto da tre persona – buoni spesa per un importo pari a 150 euro + 45 euro + 30 euro

Nucleo composto da quattro persone e oltre – buoni spesa per un importo pari a 150 euro + 45 euro + 30 euro per ogni ulteriore componente del nucleo famigliare

L’importo massimo erogabile in buoni spesa per nucleo familiare non sarà superiore a 450 euro 

I BUONI SPESA

 sono nominativi e non cedibili a terzi;

 non sono utilizzabili quale denaro e non danno diritto a resto in contanti;

 comportano l’obbligo per il fruitore di regolare in contanti l’eventuale differenza in eccesso tra il valore del buono ed il prezzo dei beni acquistati

TIPOLOGIE DI PRODOTTI ACQUISTABILI

I buoni dovranno essere spesi per l’acquisto delle seguenti tipologie di prodotti:

  • Prodotti alimentari, con esclusione delle bevande alcoliche;
  • Prodotti per l’igiene personale e per la pulizia della casa, con esclusione dei cosmetici e dei generi da maquillage;
  • Prodotti igienici ed alimenti per bambini e neonati;
  • Prodotti parafarmaceutici e farmaci;
  • Prodotti ed alimenti per animali domestici

Sono esclusi tabacchi, ricariche telefoniche, giochi, lotterie ecc.

VALIDITA’ DEI BUONI

I buoni spesa avranno validità fino al 28 febbraio 2021.

LA DOMANDA

 

 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere del gelato
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Consigli di salute
Dente del giudizio: cos'è e cosa fare
Hai male al dente del giudizio e vuoi saperne di più prima di estrarlo? Questo post fa al caso tuo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere sul pomodoro
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Il caffè della domenica con Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Disabilità e Diritto al Lavoro. La storia a lieto fine di Federica Vandelli di San Felice
A 8 anni l'aneurisma cerebrale che le ha cambiato la vita. Oggi il lavoro e la soddisfazione di poter aiutare gli altri. Il racconto di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchNuovo Pronto Soccorso di Mirandola, intervista al dottor Stefano Toscani
    • WatchFinale Emilia, saluto del consiglio comunale al luogotenente Cappello
    • WatchLa Bike Map delle Ciclovie nella Bassa Modenese

    La buona notizia

    Centro anziani, riprende l'attività in presenza a Camposanto
    Commenta la sindaca: "Sappiamo tutti quanto questi eventi siano utili per aggregare, a miglioramento della vita ed a smantellamento della solitudine, amplificata anche dalla pandemia"[...]
    Bomporto, la biblioteca Tolkien "si rifà il look"
    Nuove proposte artistiche e iniziative culturali, scelte attraverso una procedura a evidenza pubblica, da Enti del Terzo Settore, cooperative e ditte specializzate.[...]

    Curiosità

    Cavallo scavalca la recinzione e se ne va a spasso
    Cavallo scavalca la recinzione e se ne va a spasso
    La sua presenza, però, non è passata inosservata[...]
    Fa un bonifico ma arriva a un truffatore: imbroglio sventato dai Carabinieri
    Fa un bonifico ma arriva a un truffatore: imbroglio sventato dai Carabinieri
    Vittima un imprenditore che voleva spostare 15 mila euro[...]
    Animali, dopo il lockdown più rinunce di cani e gatti
    Animali, dopo il lockdown più rinunce di cani e gatti
    In aumento il numero degli animali affidati alle strutture intercomunali: quest’anno già oltre 50, mentre continuano i controlli sulle staffette illegali dal sud Italia[...]
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Grazie alla conoscenza comune del "bambino zero" e del giornalista Pablo Trincia, Giulia e Leda si sono conosciute e sposate nel giro di pochi mesi[...]
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    La donna, rientrata in Italia per chiedere il beneficio, una volta ottenutolo è tornata nell’arcipelago caraibico[...]
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    Ai piccoli è stato mostrato cosa significa essere volontari del soccorso[...]
    Più di 140 partecipanti per  la Pedalenta a Cavezzo
    Più di 140 partecipanti per la Pedalenta a Cavezzo
    La passeggiata per il paese in bicicletta è stata anche anche l’occasione per far conoscere ai giovanissimi le strade del proprio paese. [...]
    Scuola rimessa a nuovo per i bimbi dell'elementare di San Prospero
    Scuola rimessa a nuovo per i bimbi dell'elementare di San Prospero
    I lavori, iniziati l’indomani della chiusura delle scuole e terminati in tempo utile, ammontano a 710.000 euro d[...]
    Scuola, a Mirandola e Finale Emilia prima campanella per oltre 4700 studenti
    Scuola, a Mirandola e Finale Emilia prima campanella per oltre 4700 studenti
    35mila gli studenti in tutto il modenese, 70 le nuove aule a disposizione.[...]