Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
19 Settembre 2021

Mirandola, il sottosegretario Andrea Costa visita il distretto biomedicale

MIRANDOLA- Un incontro informale, ma al tempo stesso molto gratificante, quello avvenuto lunedì 12 aprile presso il Comune di Mirandola. Il sottosegretario di Stato al Ministero della Salute Andrea Costa in visita presso alcune aziende del distretto biomedicale, nel tardo pomeriggio è ha raggiunto la sede municipale di via Giolitti.

Ad accoglierlo il sindaco Alberto Greco, l’onorevole Guglielmo Golinelli, l’assessora alla Salute e alla Mobilità del Comune di Mirandola Antonella Canossa, l’assessore alle Politiche economiche Giuseppe Forte e l’assessora all’Innovazione Marina Marchi. Con loro diversi imprenditori oltre che rappresentanti del comparto produttivo industriale della zona.

Al saluto e al ringraziamento del sottosegretario, sono seguiti diversi interventi da parte degli esponenti del mondo produttivo. L’attenzione è stata immediatamente focalizzata sul periodo che l’intero Paese sta attraversando a causa della pandemia e sull’impegno, mai venuto meno, dell’indotto biomedicale  fin dall’inizio della crisi sanitaria.

Una realtà produttiva riconosciuta a livello mondiale che però non ha mancato di rilevare più d’uno degli intervenuti nonostante ancora oggi si trovi costretta a doversi misurare con una carenza di infrastrutture territoriali, ben poco idonee all’effettivo ruolo di rilievo occupato.

Il sindaco Greco ha così ringraziato il sottosegretario per la visita come pure gli imprenditori presenti: “ Dobbiamo al dottore Veronesi il primato biomedicale che il territorio ha saputo raggiungere negli anni. Veronesi si rese conto delle necessità dell’ambito ospedaliero, fino ad arrivare alle eccellenze di oggi, richieste a livello mondiale che vengono realizzate solo in questo territorio. Un distretto, quello mirandolese, fatto di grandi aziende integrate a un substrato di piccole e medie imprese e ora anche a startup innovative. Operoso nel dare soluzioni efficaci, ma anche di ricercarle e realizzarle quelle soluzioni. Un tessuto produttivo che merita di essere sostenuto attraverso il superamento di quelle criticità che ancora caratterizzano Mirandola e l’area nord della provincia di Modena.”

Un tipo di riflessione immediatamente ripresa dall’assessora Canossa: “Vantiamo un territorio fortemente attrattivo: dal punto di vista della formazione scolastica e per le opportunità lavorative che offre, grazie a un comparto produttivo di primaria importanza. Ma restiamo penalizzati dall’assenza di vie di comunicazioni adeguate, dalla mancanza di collegamenti rapidi con le autostrade, dai costi che si debbono affrontare in termini di trasporto. Con un’autostrada o strada a scorrimento veloce, la Cispadana, data sempre per imminente, ma che al momento resta ancora tra i progetti da realizzare. E deve essere attrattivo anche dal punto di vista sanitario. Con un ospedale che dopo aver pagato l’elevato costo dei tagli ha necessità oggi di essere potenziato e tornare ad essere struttura di riferimento per un bacino d’utenza di oltre 85mila cittadini e la conferma definitiva del suo punto nascita.”

“In occasione della mia visita in Emilia-Romagna, ho potuto conoscere da vicino una delle eccellenze del nostro Paese – ha dichiarato il sottosegretario alla Salute Andrea Costa – Il Distretto Biomedicale mirandolese è un modello da cui prendere spunto e di cui andare fieri. Il nostro Paese deve ripartire e ripartirà anche e soprattutto da realtà come questa. Il compito del governo e della politica è fare in modo che ci siano tutti i presupposti affinché ogni comunità possa esprimere al meglio le proprie capacità. Ringrazio tutti coloro che mi hanno accolto e illustrato le esigenze di un territorio anch’esso bisognoso di risposte e certezze. Ho fatto tesoro di tutte le sollecitazioni che mi sono pervenute da sindaco, assessori e imprenditori di questa florida area. Sanità e infrastrutture sono due tematiche al centro del Recovery Plan. Le risorse stanziate saranno una preziosa opportunità da non perdere per permettere a ciascun territorio del nostro Paese di rifiorire dopo questo anno difficile e doloroso e per valorizzare al meglio situazioni virtuose come questa. Mi sono impegnato con tutti i rappresentati del tessuto produttivo mirandolese per fare in modo che le loro richieste non rimangano inascoltate.

Nessuno verrà lasciato indietro: lo abbiamo sostenuto sin dal primo giorno del governo Draghi e non intendiamo venir meno a questa promessa”.

La chiosa è stata dell’assessore Forte che ha voluto ringraziare chi ha reso possibile l’incontro con il sottosegretario Costa, la dottoressa Giuliana Gavioli di B. Braun Avitum Italy e Francesco Coppi, coordinatore regionale di Noi con l’Italia: “Abbiamo offerto al sottosegretario la possibilità di toccare con mano la realtà produttiva mirandolese quello che significa per il territorio e per l’ambito biomedicale globale – ha detto Forte – Il nostro auspicio è che il sottosegretario possa farsi portavoce di queste istanze emerse con il governo, al fine di consolidare il percorso di crescita di quella che è un’eccellenza italiana, modenese e mirandolese a tutti gli effetti”.

 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere del gelato
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Consigli di salute
Dente del giudizio: cos'è e cosa fare
Hai male al dente del giudizio e vuoi saperne di più prima di estrarlo? Questo post fa al caso tuo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere sul pomodoro
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Il caffè della domenica con Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Disabilità e Diritto al Lavoro. La storia a lieto fine di Federica Vandelli di San Felice
A 8 anni l'aneurisma cerebrale che le ha cambiato la vita. Oggi il lavoro e la soddisfazione di poter aiutare gli altri. Il racconto di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Mirandola diventa "galleria a cielo aperto" tra arte urbana e Divina Commedia
    Percorso di arte urbana ispirato a Dante Alighieri in partenza il 15 settembre.[...]

    Curiosità

    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Massa Finalese, l'incredibile storia di Giulia e Leda: si sposano grazie all'incontro col "bambino zero" di "Veleno"
    Grazie alla conoscenza comune del "bambino zero" e del giornalista Pablo Trincia, Giulia e Leda si sono conosciute e sposate nel giro di pochi mesi[...]
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    Percepiva il reddito di cittadinanza vivendo ai Caraibi, denunciata per truffa aggravata
    La donna, rientrata in Italia per chiedere il beneficio, una volta ottenutolo è tornata nell’arcipelago caraibico[...]
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    A Finale Emilia volontari danno lezione di emergenza coi giochi istruttivi per i bimbi
    Ai piccoli è stato mostrato cosa significa essere volontari del soccorso[...]
    Più di 140 partecipanti per  la Pedalenta a Cavezzo
    Più di 140 partecipanti per la Pedalenta a Cavezzo
    La passeggiata per il paese in bicicletta è stata anche anche l’occasione per far conoscere ai giovanissimi le strade del proprio paese. [...]
    Scuola rimessa a nuovo per i bimbi dell'elementare di San Prospero
    Scuola rimessa a nuovo per i bimbi dell'elementare di San Prospero
    I lavori, iniziati l’indomani della chiusura delle scuole e terminati in tempo utile, ammontano a 710.000 euro d[...]
    Scuola, a Mirandola e Finale Emilia prima campanella per oltre 4700 studenti
    Scuola, a Mirandola e Finale Emilia prima campanella per oltre 4700 studenti
    35mila gli studenti in tutto il modenese, 70 le nuove aule a disposizione.[...]
    Il campione di canottaggio Abbagnale a Soliera per un tatuaggio olimpico da Alle Tattoo
    Il campione di canottaggio Abbagnale a Soliera per un tatuaggio olimpico da Alle Tattoo
    Non è il primo atleta che ha deciso di tatuarsi un ricordo indelebile di questa meravigliosa olimpiade[...]
    Droni in volo nei cieli di Soliera, ecco perché
    Droni in volo nei cieli di Soliera, ecco perché
    Il territorio comunale di Soliera sarà interessato dal rilievo delle case sparse tramite droni a partire da martedì 7 a sabato 25 settembre.[...]
    Cinema, le produzioni e i protagonisti dell’Emilia-Romagna alla Mostra di Venezia
    Cinema, le produzioni e i protagonisti dell’Emilia-Romagna alla Mostra di Venezia
    In concorso nella sezione Orizzonti un documentario sostenuto dalla Regione[...]
    Concorso "Miss Universe Italy": a San Felice la prima finale regionale
    Concorso "Miss Universe Italy": a San Felice la prima finale regionale
    A presentare l'evento "La strana coppia" di Radio Bruno.[...]