Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Da dipendente a libero professionista. La sfida di Greta Marchi che, durante la pandemia, ha lasciato il lavoro fisso per mettersi in proprio

CAVEZZO – I cambiamenti fanno sempre un po’ paura, a maggior ragione in un periodo di incertezza come quello che stiamo vivendo, dove non è facile decidere di rinunciare ad un posto fisso per realizzare un sogno e riorganizzare la propria vita.

Greta Marchi, 50 anni di Cavezzo, in piena pandemia ha deciso di lasciare il lavoro da dipendente.
“Ho lavorato per 33 anni in diversi studi notarili – racconta Greta -. Mi piaceva molto, ma ad un certo punto la pressione era diventata tanta E ho capito che forse era giunto il momento di valutare diverse iniziative per la mia vita professionale. Così, prima ho chiesto il part time poi, a dicembre 2020, ho deciso di lasciare il lavoro”.
La vita di Greta era molto intensa, infatti oltre a lavorare come dipendente presso lo studio del notaio, nel fine settimana aiutava anche il compagno nel negozio di abbigliamento da cerimonia in centro a Cavezzo.

Durante i 34 anni di lavoro come dipendente, Greta era venuta in contatto con tante persone. Sono stati proprio gli amici e i conoscenti che quando hanno saputo che aveva lasciato il lavoro che amava tanto, l’hanno incoraggiata a riprenderlo, ma in una forma diversa.
Così, grazie al sostegno del compagno e degli amici, ad aprile di quest’anno, dopo aver aperto la partita Iva ha inaugurato il suo ufficio in piazza Martiri a Cavezzo dove si occupa di disbrigo di svariate pratiche, in particolar modo elaborazione delle dichiarazioni di successione.

“Sono contenta di aver aperto la mia attività – spiega Greta – perché il lavoro mi piace e ora posso svolgerlo in assoluta autonomia. In questa scelta di cambiamento è stato importante avere avuto il sostegno di tante persone che mi hanno incoraggiato nel non avere paura di affrontare un importante cambiamento della mia vita.
Questa nuova esperienza rappresenta un incentivo a migliorarmi, mettendo a frutto le potenzialità e facendole emergere. Spero che raccontare il mio percorso di cambiamento sia di incoraggiamento per chi sta pensando di rimettersi in gioco”.

Oltre all’attività in proprio, Greta continua a lavorare come dipendente nel reparto donna del negozio di abiti da cerimonia “Pacchioni dal 1930” del compagno Marco Pacchioni che le sta insegnando come svolgere al meglio questa attività.
“Greta – racconta Marco – è tagliata per questo lavoro. Ha capacità creativa ed una dote innata nel gestire il rapporto umano con il cliente riuscendo ad interpretarne i desideri”.

A Greta un grosso in bocca al Lupo!

 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Disabilità e Diritto al Lavoro. La storia a lieto fine di Federica Vandelli di San Felice
A 8 anni l'aneurisma cerebrale che le ha cambiato la vita. Oggi il lavoro e la soddisfazione di poter aiutare gli altri. Il racconto di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Dal Covid alla Yolo Economy
Negli Stati Uniti imperversa un fenomeno, che sta cominciando ad interessare anche il vecchio continente: la YOLO ECONOMY, dove YOLO sta per “You Only Live Once”, che tradotto sta per “si vive una volta sola”.leggi tutto
"Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Il miracolo di Marchionne: il modello della fabbrica piatta
Il modello della fabbrica “piatta”. Così Marchionne ha rivoluzionato FCAleggi tutto
Glocal
Le start up innovative in Italia, il nuovo report
Secondo l’ultimo “rapporto sulla situazione delle startup innovative in Italia”, le startup innovative iscritte all’apposito Albo, sono 11.899, il 3,2% di tutte le società di capitali di recente costituzione.leggi tutto
Invalidità e Pensioni, ecco le prestazioni possibili
Ce lo spiega l'esperta risorse umane Francesca Monari con la supervisione di Elisa Bergamaschi, impiegata presso uno studio di Consulenti del Lavoro di Mirandolaleggi tutto
Lavoro e Ambiente. Un futuro "green" per le nuove generazioni.
Il treno della “rivoluzione verde” sta passando ora, non possiamo permetterci di perderloleggi tutto
Glocal
Trump: un pericolo per la democrazia
Quanto sta accadendo in questi giorni negli Stati Uniti, deve essere un monito per le democrazie dell’intero Pianeta.leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Novi, riapre l'alimentari di Sandra e Fabrizio
    L'inaugurazione si è svolta domenica 20 giugno, alle 17, alle presenza di sindaco e vicesindaco.[...]
    Nonantola, dopo la biblioteca di condominio nasce quella “di quartiere”
    L’iniziativa è del consigliere di Nonantola Francesco Cosimo Antonucci[...]
    Internet casa, nel 2021 prezzi ancora più giù: promozioni sotto i 24 euro mensili
    I dati del nuovo Osservatorio di SOStariffe.it sui costi medi delle offerte Internet casa [...]

    Curiosità

    Nonantola, dopo la biblioteca di condominio nasce quella “di quartiere”
    Nonantola, dopo la biblioteca di condominio nasce quella “di quartiere”
    L’iniziativa è del consigliere di Nonantola Francesco Cosimo Antonucci[...]
    TedX Mirandola, intervista a Alessia Cavazza: “Il mio obiettivo? Studiare le malattie pediatriche rare, per dare speranza di vita"
    TedX Mirandola, intervista a Alessia Cavazza: “Il mio obiettivo? Studiare le malattie pediatriche rare, per dare speranza di vita"
    La studiosa mirandolese è Assistant Professor presso l’University College di Londra, dove dirige presso il Great Ormond Street Children’s Hospital[...]
    Medolla, anche i sassi colorati dai bimbi della materna saranno nascosti in paese
    Medolla, anche i sassi colorati dai bimbi della materna saranno nascosti in paese
    L'idea nasce nell'ambito dell'iniziativa 'Un sasso per un sorriso'[...]
    Nuova insidia online nelle chat di messaggistica: attenzione alla "truffa dell'eredità"
    Nuova insidia online nelle chat di messaggistica: attenzione alla "truffa dell'eredità"
    Occorre prestare la massima attenzione, bloccare il mittente del messaggio ed eventualmente informare la Polizia postale[...]
    Finale Emilia, perché i nuovi parcheggi sembrano più stretti di prima?
    Finale Emilia, perché i nuovi parcheggi sembrano più stretti di prima?
    Le precisazioni in merito del sindaco Sandro Palazzi[...]
    I dati di qualità dell’aria e pollini allergenici sulla nuova App di Arpae
    I dati di qualità dell’aria e pollini allergenici sulla nuova App di Arpae
    I dati - anche su meteo e condizioni del mare - sono aggiornati ogni 3 ore (ogni 15 minuti per la pioggia), con previsioni fino a 48 ore.[...]
    Il calcio, gli amici e altre sciocchezze: esce "6 di recupero" di Gabriele Monari
    Il calcio, gli amici e altre sciocchezze: esce "6 di recupero" di Gabriele Monari
    Giocatori improbabili, una squadra sgangherata e atmosfere della Bassa nel libro [...]
    A Bomporto il Giardino della Gioventù: gli alberi dedicati a Vincenzo Muccioli, Greta Thumberg e Papa Wojtyla
    A Bomporto il Giardino della Gioventù: gli alberi dedicati a Vincenzo Muccioli, Greta Thumberg e Papa Wojtyla
    Gli alberi sono stati comprati con il ricavato della vendita dei sassi del vecchio ponte di Bomporto[...]