Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
02 Ottobre 2022

Camposanto, degrado al condominio Aurora: “Cambiato il sindaco, restano i problemi. Ci sentiamo abbandonati”

CAMPOSANTO- “Le scrivo perché ormai siamo arrivati alla disperazione“- comincia così la mail inviata alla nostra redazione da un residente storico del condominio Aurora, in via Roberto Giannotti, a Camposanto.

Una dolente testimonianza più che una denuncia che porta alla luce una situazione allarmante di degrado urbano e sociale: a due passi dal centro di Camposanto.

Si, perché non sono soltanto le condizioni impietose dello stabile e delle aree verdi circostanti a preoccupare, ma anche e soprattutto la difficile convivenza di culture diverse: resa ancora più complessa dalla pressoché totale latitanza, secondo la residente, dell’Amministrazione camposantese e di chi dovrebbe vigilare sul rispetto delle regole imposte da Acer.

“Negli anni per ogni appartamento che si svuota, il Comune mette una famiglia di marocchini: per esempio nella mia scala su undici appartamenti solo tre sono occupati da italiani- scrive il residente – ma il problema non è l’etnia dei condomini, il problema sono il Comune e l’Acer :perché anche se a parole dicono di fare, con i fatti ci hanno abbandonati”.

Qui non esistono regole condominiali, anche se abbiamo un amministratore: in tanti non pagano le spese condominiali, non si pulisce, il giardino è ridotto in uno stato di sporcizia che fa paura. Sono anni che faccio casino con l’Amministrazione comunale, anche con la sindaca precedente (Antonella Baldini) che ha partecipato a una riunione di condominio. Cambiato il sindaco, rimasti i problemi– prosegue la mail- Deve sapere che nei condomini Acer ci sono delle regole, imposte proprio da acer, che se non rispettate comportano la perdita dell’alloggio. Qui le stanno violando tutte, ma non succede proprio niente. Un esempio: il mese scorso avete fatto un piccolo articolo con delle foto su questa situazione, ebbene le persone che avevano messo fuori tutto quel ferro è gente che da anni lo raccoglieva, depositandolo in giardino. E poi, ogni tanto, veniva un camion a ritirare. Quando ho fatto notare all’ Amministrazione comunale precedente e a quella attuale che comunque era una attività in nero, non hanno battuto ciglio”.

E non è finita qui: “A giugno abbiamo avuto la riunione annuale di condominio alla quale è intervenuta la sindaca, due assessori e una responsabile Acer. Si era dato un mese di tempo per mettere fuori dal cortile le auto che non circolano: ne avevamo quattro più un furgone. E in cortile si può parcheggiare solo un’auto a famiglia, le altre vanno posteggiate in strada. Risultato? Due condomini hanno demolito auto e furgone, le altre due sono ancora qui. E per quanto riguarda il parcheggio selvaggio, l’assessore ha inviato un messaggio dicendo che aveva parlato con l’imam della moschea di Camposanto affinché parlasse con i condomini per spostare fuori le auto”.

Il condominio Aurora è ormai da tempo al centro delle denunce dei residenti e delle proposte (puntualmente disattese) delle varie forze politiche. Ma il tempo passa, le Amministrazioni cambiano e i problemi, a quanto pare, restano.

È mai possibile che pur essendoci delle regole questa gente fa come vuole con il plauso degli amministratori?- si chiede l’autrice della mail- È possibile che ci si rivolga al buon cuore dell’imam quando il Comune ha la legge dalla sua parte? È possibile che quando ho fatto notare all’assessora Ursula D’Agata che, considerato che non c’è verso di far rispettare le regole a questa gente si potrebbe minacciarli con la perdita dell’alloggio, mi  è stato risposto che questo non è uno Stato di polizia?”.

Sono interrogativi legittimi che meritano di essere ascoltati e affrontati: con progetti concreti e interventi immediati.

 

 

LEGGI ANCHE:

Camposanto, degrado al condominio Aurora: sindaca e Acer all’assemblea condominiale

Camposanto, degrado al condominio Aurora: “Cambiato il sindaco, restano i problemi. Ci sentiamo abbandonati”

Degrado condominio Aurora Camposanto, i nuovi residenti: “Noi persone per bene”

 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Appunti di gusto| Tutto quello che c’è da sapere del melograno
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
“E adesso un libro:rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto | Tutto quello che c’è da sapere della giuggiola
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Il paradosso energetico. E non solo
Da giorni assistiamo ad un vero e proprio assalto mediatico sull’ingiustificato ed indiscriminato aumento del costo dei beni energetici, che metterà in ginocchio imprese e famiglie.leggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell'autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere della piadina
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“E adesso un libro: rubrica di libri” Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria della nostra autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto. Tutto quello che c’è da sapere dell’anguria
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchIncendio a Dogaro. Nella frazione di San Felice è andata a fuoco una roulotte
    • WatchIts Biomedicale Mirandola, la cerimonia di consegna dei diplomi
    • WatchUn cimitero medievale, in ottime condizioni, scoperto a Mirandola

    La buona notizia

    Inaugurata a San Prospero la palestra intitolata a Luigi Vaccari
    Nella targa posta a suo ricordo una sua celebre frase: "Lo sport ha un solo colore, quello dell'arcobaleno"[...]
    Pork Factor Concordia, 25 mila euro donati a cinque realtà dedicate ai bambini
    Oltre ai I fiol d’la schifosa altre associazioni hanno contribuito: Musicanima; Ciclisti amatoriali di Concordia; Tennis Club Concordia; Avis Concordia; Allenatori giovanili Pol Possidiesi[...]
    A Mirandola ripartono i corsi dell’Università della Libera Età “Bruno Andreolli”
    I corsi sono completamente gratuiti. Gli incontri si svolgeranno presso la “Sala Trionfini” in piazza Ceretti[...]

    Curiosità

    Mirandola, il sindaco incontra i 40 studenti del "Summer camp"
    Mirandola, il sindaco incontra i 40 studenti del "Summer camp"
    Mercoledì 28 settembre, presso le Scuole medie cittadine “Montanari”, il sindaco di Mirandola Alberto Greco ha voluto portare un saluto ai 40 studenti che stanno prendendo parte al "Summer Camp"[...]
    Riuscito il test Nasa: la sonda Dart ha colpito l'asteroide
    Riuscito il test Nasa: la sonda Dart ha colpito l'asteroide
    Il test è stato pensato per mettere alla prova la capacità di deviare un asteroide in caso di possibile collisione con la Terra: immagini raccolte dal minisatellite italiano LiciaCube[...]
    Omar Ahmed, il giovane talento modenese che ha incantato la giuria di X-Factor
    Omar Ahmed, il giovane talento modenese che ha incantato la giuria di X-Factor
    Il giovane ha superato il primo turno di audizioni e continua il processo di selezione del talent.[...]
    Scappa da casa a Reggio Emilia, cagnolina ritrovata a Modena
    Scappa da casa a Reggio Emilia, cagnolina ritrovata a Modena
    Aveva vagato per strada per 11 giorni. Dimagrita e spaesata, è stata riabbracciata dalla sua anziana padrona che la stava cercando incessantemente[...]
    Alcol test volontario al Pattaya, ragazzi e ragazzi hanno a cuore la sicurezza stradale
    Alcol test volontario al Pattaya, ragazzi e ragazzi hanno a cuore la sicurezza stradale
    La campagna della Polizia Locale Area Nord ha coinvolto più di 250 persone[...]
    Il sexting? "Non è tradimento"
    Il sexting? "Non è tradimento"
    A tradire online sarebbe secondo un sondaggio il 75% degli italiani fidanzati o sposati[...]
    A Cavezzo arrivano i sassi portafortuna di Ester Fulloni
    A Cavezzo arrivano i sassi portafortuna di Ester Fulloni
    Data del rilascio: domenica 18 settembre. Chi li trova può tenerseli o farli ancora girare[...]
    Regina Elisabetta, quando Buckingham Palace rispose alla lettera di un bambino di Mirandola
    Regina Elisabetta, quando Buckingham Palace rispose alla lettera di un bambino di Mirandola
    Quattro anni fa, un bambino di Mirandola scrisse una lettera indirizzata alla regina e ricevette risposta da Buckingham Palace[...]
    In vacanza perde un dispositivo collegato al telefono della figlia disabile: lo rintraccia a Cavezzo
    In vacanza perde un dispositivo collegato al telefono della figlia disabile: lo rintraccia a Cavezzo
    E' quanto è accaduto quest'estate, a Cattolica, ad una famiglia di Rovigo: la donna ha scritto un post in un gruppo Facebook cittadino, nella speranza che il dispositivo possa essere restituito[...]
    • malaguti