Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
30 Novembre 2022

Ausl. La direttrice generale al Santa Maria Bianca di Mirandola: “Non si arretra sui servizi”

MIRANDOLA- Nella giornata di venerdì 15 luglio la direttrice generale dell’Azienda USL di Modena Anna Maria Petrini ha fatto tappa a Mirandola, per conoscere da vicino le attività sanitarie, territoriali e ospedaliere presenti sul Distretto e incontrare i professionisti.

In accordo con il direttore di Distretto Angelo Vezzosi e il direttore medico dell’Ospedale Giuseppe Licitra, una particolare attenzione è stata dedicata al Santa Maria Bianca, con la visita ai reparti di Ostetricia e Ginecologia e di Pronto soccorso, che sono stati negli ultimi mesi particolarmente sotto pressione per la difficoltà a reperire il personale medico.

Qui la dirigente generale, che è stata accompagnata dalla direttrice sanitaria Romana Bacchi e da altri membri della direzione aziendale, ha potuto conoscere direttamente il dottor Alessandro Ferrari dell’area materno-infantile insieme al personale medico e ostetrico e tutto il personale della Struttura complessa di Pronto soccorso e Medicina d’Urgenza diretta dalla dottoressa Sonia Menghini.

Nel cortile interno dell’Ospedale si è poi tenuto l’incontro con i professionisti, che è risultato particolarmente apprezzato su tutti i distretti, occasione per condividere criticità e obiettivi futuri; al termine, la delegazione si è spostata a Finale Emilia dove ha pranzato presso la struttura AstronaveLab dell’associazione Rulli Frulli Lab – con la quale insieme all’Unione Comuni Modenesi Area Nord si è di recente dato il via a una collaborazione – in un luogo in cui si realizzano i progetti finalizzati all’inclusione e all’integrazione delle persone con disabilità.

Nel pomeriggio la visita è proseguita al cantiere della Casa della Comunità di Finale, uno dei progetti più rilevanti – e il più grande per dimensione –  in corso in Azienda USL di Modena. Alla fine dei lavori – in via di conclusione la prima fase, già in progettazione la seconda –, i cittadini del territorio beneficeranno non solo di una Casa della Comunità migliorata negli spazi ma del primo Ospedale di Comunità a disposizione sul distretto, per l’accoglienza di pazienti fragili che non necessitano del ricovero in ospedale o per i quali occorre un periodo di monitoraggio dopo la dimissione.

In conclusione si è tenuto a Medolla il Comitato di distretto con i sindaci mentre nel viaggio di ritorno, la delegazione ha effettuato una breve visita all’area dove sorgerà l’Hospice di area nord, sul comune di San Possidonio.

“Ho visto un ospedale vivo – ha dichiarato la direttrice generale Anna Maria Petrini – animato da professionisti attenti e presenti, con un senso di appartenenza importante, che hanno a cuore i loro servizi e che hanno dimostrato grande flessibilità e capacità di adattamento, come ho potuto constatare anche negli ultimi giorni con la ripresa del virus. Vogliamo rafforzarci, rivedere l’organizzazione e ripararla dalle ferite del covid, abbiamo tanti cantieri importanti in questo territorio come l’Osco di Mirandola e la Casa della comunità di Finale che vogliamo portare a termine per migliorare i servizi sul Distretto, in una fase storica che certamente non è semplice. Dobbiamo continuare a lavorare insieme e a valorizzare le ottime risorse che abbiamo in termini di competenze, personale, offerta assistenziale”.

Il distretto di Mirandola

Il Distretto di Mirandola è collocato nella zona di pianura a nord della provincia di Modena ed è articolato in 9 Comuni. L’assistenza sanitaria erogata è inserita in un modello a rete Hub e Spoke e quindi l’obiettivo principale è la presa in carico dei pazienti con necessità sanitarie a bassa-media criticità e complessità con centralizzazione, nei centri di riferimento della rete provinciale, delle situazioni complesse e tempo-dipendenti.

L’Ospedale Santa Maria Bianca ospita degenza ordinaria, Day Hospital e Day Surgery, assicura l’attività di numerose Unità operative/Servizi che garantiscono assistenza in regime di ricovero ed un’offerta ambulatoriale tendenzialmente di primo/secondo livello, opera in rete con gli altri ospedali della provincia.

Sul distretto sono attive sette sedi di erogazione di servizi territoriali. Presso il Centro servizi a Mirandola vi sono le attività del Dipartimento di Sanità Pubblica e del Dipartimento di salute mentale, la Psicologia clinica, il Servizio infermieristico domiciliare, le Cure primarie. Qui ha sede anche il Puass, punto unico di accesso socio-sanitario che garantisce l’accesso ai contesti assistenziali extra ospedalieri attraverso strumenti di valutazione multiprofessionale e multidimensionale.

Vi sono poi le Case della Comunità di Finale Emilia, Cavezzo e Concordia, un Poliambulatorio a gestione delle Cure primarie presso l’Ospedale di Mirandola, uno a Cavezzo e uno a San Felice sul Panaro. Vi sono inoltre 5 Punti prelievo, una comunità e due appartamenti gestiti dal Centro di salute mentale, cinque nuclei di cure primarie.

È attivo un servizio di assistenza infermieristica domiciliare a valenza distrettuale e, in convenzione con l’associazione AMO Nove Comuni modenesi Area nord si effettuano emotrasfusioni domiciliari.

LEGGI ANCHE

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
Il partito dei disillusi e i governi dei migliori
Durante i sette trimestri del governo Draghi l’Italia è stata l’unica economia del G7 che ha visto aumentare il PIL trimestre su trimestre.leggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto| Tutto quello che c’è da sapere del cachi
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
E adesso un libro: rubrica di libri" Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Prevenire la carie nei molari dei bambini? Si può
Attraverso la sigillatura dei solchi, una procedura assolutamente non invasiva ma in grado di limitare il rischio carie.leggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri" Sei titoli che dicono leggimi!
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto | Tutto quello che c’è da sapere dell’africanetto
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
E adesso un libro, rubrica di libri. Sei titoli che dicono: "Leggimi!"
La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto | Tutto quello che c’è da sapere della Tenerina
La rubrica Appunti di gusto, a cura di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchBaby gang a Finale Emilia: dopo gli arresti piano di reinserimento per i minori coinvolti
    • WatchIncidente stradale mortale a Finale Emilia, è morta Beatrice Boccasanta
    • WatchA Mirandola una benemerenza per monsignor Cavina

    La buona notizia

    Bomporto, anziani a lezione anti truffa dai carabinieri
    Non è buona cosa aprire agli sconosciuti e farli entrare in casa. E’ sempre bene diffidare degli estranei che vengono a trovarvi in orari inusuali[...]
    La miglior mucca del distretto del Parmigiano Reggiano? E' Hortensia, di San Felice
    Nata il 13 giugno 2018 dell’azienda Albe di Michele Bergamini di San Felice sul Panaro, si è aggiudicata anche il titolo di miglior mammella.[...]
    Luca Bnà, da Mirandola in Lussemburgo per giocarsi la coppa del Mondo dei pasticceri
    Mentre gli azzurri di Mancini non ce l'hanno fatta ad accedere ai Mondiali di calcio, le eccellenze della cucina nazionale - con Luca capofila per i dolci - portano i nostri colori all'analoga competizione riservata ai cuochi di tutto il mondo[...]

    Curiosità

    Il Morandi di Finale Emilia migliore scuola della provincia per il Linguistico
    Il Morandi di Finale Emilia migliore scuola della provincia per il Linguistico
    L'altra eccellenza è il Pico di Mirandola, un po' sbiadito ma sempre sul podio dei migliori licei modenesi per chi prosegue gli studi.[...]
    Esercitazione anti incendio nella Galleria dell'Alta velocità di Bologna- LE FOTO
    Esercitazione anti incendio nella Galleria dell'Alta velocità di Bologna- LE FOTO
    Lo scenario ipotizzato è stato quello di un principio di incendio su un mezzo utilizzato per la manutenzione dell’infrastruttura, in quel momento in corso di trasferimento con tre tecnici a bordo e la conseguente fermata di emergenza nella stazione sotterranea di Bologna Centrale.[...]
    Aironi guardabuoi, con il riscaldamento globale non partono per l'Africa e restano qui: salvati in 4 a Modena
    Aironi guardabuoi, con il riscaldamento globale non partono per l'Africa e restano qui: salvati in 4 a Modena
    Destabilizzati dal meteo ritardano la partenza per poi trovarsi, col calare delle temperature, con difficoltà respiratorie. Quattro esemplari in difficoltà sono stati salvati in questi giorni dal Pettirosso. [...]
    Sequestrata una falsa Ferrari: era una Toyota trasformata artigianalmente
    Sequestrata una falsa Ferrari: era una Toyota trasformata artigianalmente
    L'auto era stata trasformata nella carrozzeria e negli accessori esterni per renderla del tutto somigliante a una Ferrari F430[...]
    Mondiali, foto con la bocca tappata per i giocatori tedeschi: "Diritti umani non negoziabili"
    Mondiali, foto con la bocca tappata per i giocatori tedeschi: "Diritti umani non negoziabili"
    Protesta dei giocatori della Germania contro la decisione della Fifa di vietare la fascia arcobaleno con la scritta 'One love'[...]
    Colpa degli altri e autopromozione, i risultati della ricerca sugli stili di guida degli automobilisti
    Colpa degli altri e autopromozione, i risultati della ricerca sugli stili di guida degli automobilisti
    Seconda edizione della ricerca sugli stili di guida, commissionata da Anas e condotta da CSA Research - Centro Statistica Aziendale[...]
    Mondiali Qatar 2022, Argentina eletta la Nazionale del cuore degli italiani
    Mondiali Qatar 2022, Argentina eletta la Nazionale del cuore degli italiani
    Superscommesse e Supernews hanno lanciato un sondaggio che ha permesso a migliaia di appassionati di votare per la propria Nazionale del cuore in questo Mondiale 2022.[...]
    Nonantola, l'Osteria di Rubbiara compie 160 anni
    Nonantola, l'Osteria di Rubbiara compie 160 anni
    La famiglia Pedroni dai sei generazioni gestisce lo storico locale nella campagna di Nonantola[...]
    Aemilia 240: concluse le riprese della docufiction sul maxi-processo per infiltrazione della 'ndrangheta
    Aemilia 240: concluse le riprese della docufiction sul maxi-processo per infiltrazione della 'ndrangheta
    La docufiction andrà in onda sulla Rai dopo il lavoro di montaggio e post-produzione.[...]
    • malaguti