Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
18 Giugno 2024
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Destinazione New York per i Rulli Frulli: da Finale Emilia portano le frittelle della Bassa all’Onu

FINALE EMILIA - Destinazione New York per i Rulli Frulli: portano le frittelle della Bassa all'Onu. Quando è arrivata la telefonata il direttore Federico Alberghini stentava a crederci: "Andrete a New York, alle Nazione Unite", ed appena ha realizzato che era tutto vero, ha condiviso la gioia della notizia con il suo proverbiale entusiasmo, telefonando a tanti sostenitori dei Rulli Frulli. Si, perché il progetto è di quelli da far girare la testa: i Rulli Frulli sono attesi a giugno alle Nazioni Unite, si parte per New York.

L'occasione è la conferenza annuale degli Stati che hanno siglato la Convenzione Onu sui diritti delle persone con disabilità. Il ministero italiano che si occupa del tema ha selezionato, tra gli altri, anche il gruppo finalese che organizzerà l'evento "Inclusione: la valorizzazione  dei talenti e delle competenze della cucina italiana", portando i cibi buoni d'Emilia e le proverbiali frittelle della Bassa Modenese. Per questo sul volo transoceanico ci saranno i ragazzi e le ragazze disabili che si occupano di Rulli Food, il camioncino di street food che è un'iniziativa di ristorazione che non solo mira a creare cibo di alta qualità, ma anche a favorire l'inclusione sociale attraverso la formazione e la produzione sostenibile. Il progetto si compone di diverse attività: la formazione dei ragazzi e delle ragazze che entrano all’interno del progetto, l’incontro fra più persone ognuna con il proprio vissuto, la produzione alimentare e il Food Truck.

I Rulli Frulli New York sono: 
Alberto Brambilla, presidente Rulli Frulli Lab
Agnese Donati, responsabile per la Stazione Rulli Frulli
Patrizia Carafoli, responsabile dei percorsi di formazione lavorativa
Roberto Ferretti, uno dei cuochi di La stazione bar e cucina
Antanas Bongiovanni, aiuto cuoco
Anna Viola, aiuto cuoca
Pietro Tomasini, cameriere di sala
Filippo Brambilla, cameriere di sala
Sara Setti, responsabile della comunicazione
Joseph Bergonzoni, cohouser di Pietro e anna e aiuto fondamentale per la buona riuscita del viaggio.
Luca Rocchetti, cohouser di Pietro e Anna e aiuto fondamentale per la buona riuscita del viaggio.

IL VIAGGIO IN AMERICA

E' la prima volta per tutti. Si parte il 9 giugno destinazione New York: all'idea di dover sorvolare l'Oceano Atlantico non si è scomposto nessuno, a dir la verità, è un viaggio come un altro per questi 11 giovani che con i Rulli Frulli hanno trovato preziosi spazi di inserimento sociale e anche professionale. Neanche l'idea di stare per cinque giorni lontani da casa .si torna il 15 giugno - li spaventa, anzi: come tutti i giovani aspettano con ansia questo momento.

Il Ministero ha invitato, ma i soldi per andare oltreoceano (sui 30 mila euro) i Rulli se li sono dovuti trovare da soli, quindi alla presentazione dell'evento non sono mancati i ringraziamenti per le aziende della zona che li hanno sostenuti.

Si tratta delle aziende Acetum di Cavezzo, Sinergaz di Mirandola, Smrurfit Kappa filiale di Camposanto, Casoni fabbricazioni liquori di Finale Emilia e Travex srl.

I COMMENTI

Federico Alberghini
C'è grande entusiasmo per questo viaggio, abbiamo avuto bisogno di aiuti per finanziarlo e abbiamo chiamato aziende e cooperative chiedendo di far parte di questa grande squadra. La gioia di far parte di questo progetto è tanta, faremo un diario di bordo per raccontare tutto


Mirco Dal Pozzo Sinergas
Seguiamo da tanto tempo i Rulli Frulli, che portano avanti valori aggregativi e inclusivi che sono anche i nostri. E' un progetto di grande valore basato sul territorio, sui giovani, con una grande base di persone che si sostengono col volontariato ma servono anche risorse finanziarie

Marco Poletti, sindaco di Finale Emilia
Il prodotti principale che portate all'Onu non sono le frittelle, ma sono i Rulli Frulli stessi: è una Economia Generativa ma anche una Solidarietà generalità, capace di contaminare e chiamare a collaborare, questo è il valore aggiunto che da Finale Emilia dovete porttare all'Onu
Fondamentale collaborazione pubblico privato performance vivere questa struttura, luogo incontro come oggi con prefetto e don ciotti e le 

 

SulPanaro Expo

Rubriche

Estetica, espressività e decorazione | Il Liberty industriale a San Possidonio
Rubrica - Ed eccoci ad una nuova uscita dedicate all’Art Nouveau, la rubrica di Francesca Monari, nata dalla collaborazione con Sara Zoni
Al giardino ancora non l’ho detto | Rubrica Botanica | La pianta del Caffè
Rubrica - La rubrica botanica cura di Francesca Monari
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 5
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, con le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 4
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 3
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
Glocal
Il loop della scarsità
Glocal - La nostra è un’epoca plasmata da un eccesso di stimoli che ci seducono nella direzione dell’accumulo: consumare più del necessario, acquistare oggetti inutili e cercare piaceri effimeri.
Un raggio di sole tra la cronaca, per te le poesie di Luigi Golinelli - 2
Arte - E' la rubrica per un momento di tregua dalla frenesia della cronaca, pubblicando le poesie che il poeta Luigi Golinelli di San Felice Sul Panaro ha gentilmente messo a disposizione per voi lettori.
“E adesso un libro” | Rubrica di libri - 6 titoli da non perdere
Rubrica - La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monari.

Sul Panaro on air

    • WatchSit in per Anna, la medica vittima di femminicidio. a San Felice sul Panaro
    • WatchA Mirandola la rabbia dei lavoratori licenziati alla Bellco. La manifestazione del 15 giugno 2024
    • Watch"La sua una produzione scientifica molto rilevante". Al Policlinico il ricordo della doc Anna
  • La buona notizia

    I risultati
    Giovanni Aleotti, ciclista di Finale Emilia, vince il Giro di Slovenia
    Grande successo per il giovane finalese -  ciclista professionista del Team Bora Hansgrohe, reduce da ottime prove anche al Giro d'Italia-  che a 25 anni porta a casa un titolo prestigioso
    Ultime notizie
    Un’esperienza in barca a vela per sei ragazzi guariti dal cancro al Policlinico di Modena
    Nell’ambito del progetto di Sea Therapy è stato possibile far partecipare un gruppo di ex pazienti alla Triton Cup ospitata di recente nel Parco dell’Arcipelago Toscano
    L'anniversario
    Giornata del donatore, una visita ai Sassi di Roccamalatina con Avis
    Previste escursioni guidate, giochi per i bambini, incontri sulla storia alla scoperta di questo suggestivo luogo protetto del nostro Appennino. 

    Curiosità

    Coi cartelli in latino il Casanova di San Pietro in Elda apre i corsi in piscina
    La storia
    Coi cartelli in latino il Casanova di San Pietro in Elda apre i corsi in piscina
    Seguire le regole aiuta a mantenere un ambiente sereno e piacevole per tutti. Ai "rari nantes" Mirco Scacchetti lo spiega pure in latino
    Il primo romanzo di Elena Bosi prende vita. E racconta Concordia allegra e disperata, leggera e disperata
    La storia
    Il primo romanzo di Elena Bosi prende vita. E racconta Concordia allegra e disperata, leggera e disperata
    E' nata nel 1978 e vive a Mirandola ma è di Concordia, dove è cresciuta. Traduce, insegna e scrive. "Mio padre è nato per i piedi" è il suo primo romanzo.
    Nuova casa per alcuni degli asinelli di San Possidonio: si è reso necessario il trasloco per 15 di loro
    Curiosità
    Nuova casa per alcuni degli asinelli di San Possidonio: si è reso necessario il trasloco per 15 di loro
    Per salvarli, dopo il fallimento del loro allevamento, venne attivata una raccolta fondi online che raggiunse la cifra di 56mila euro per un progetto diverso, una adozione a distanza
    La circonvallazione a doppio senso, il certificato di battesimo, la cassaforte violata: ecco gli highlights del confronto politico a Mirandola
    Politica
    La circonvallazione a doppio senso, il certificato di battesimo, la cassaforte violata: ecco gli highlights del confronto politico a Mirandola
    I candidati sindaco Letizia Budri, Carlo Bassoli, Giorgio Siena e Giorgio Cavazza sotto al fuoco di fila dei giornalisti della Bassa
    A Modena la festa per la Polizia Locale, ecco gli agenti (con cane poliziotto) premiati
    Il punto
    A Modena la festa per la Polizia Locale, ecco gli agenti (con cane poliziotto) premiati
    Tanti i casi in cui è stato necessario prestare soccorso ad anziani in difficoltà
    Il Comando di Modena sul podio del campionato italiano Vigili del Fuoco di nuoto
    I risultati
    Il Comando di Modena sul podio del campionato italiano Vigili del Fuoco di nuoto
    Grande soddisfazione espressa per la buona riuscita della manifestazione che ha visto partecipare circa 200 vigili del fuoco provenienti da tutta Italia
    Solara, i pavoni diventano un caso: "Danneggiano auto e tetti delle case"
    Il caso
    Solara, i pavoni diventano un caso: "Danneggiano auto e tetti delle case"
    Tra gli abitanti della frazione di Bomporto c'è chi chiede che per gli animali si trovi un'area protetta
    Il fleximan della differenziata individuato a Bomporto: col cacciavate contro i cassonetti
    Il punto
    Il fleximan della differenziata individuato a Bomporto: col cacciavate contro i cassonetti
    La Polizia Locale del Sorbara lo ha trovato con le videotrappole: aveva danneggiato con un cacciavite l’apertura elettronica dei cassonetti per la raccolta differenziata dei rifiuti per ben due volte, in due distinte giornate
    Le migliori città per la movida in Italia: Modena al sesto posto
    Curiosità
    Le migliori città per la movida in Italia: Modena al sesto posto
    Un recente studio di BonusFinder Italia ha analizzato le 50 città più grandi d’Italia tenendo conto di diversi fattori chiave che caratterizzano l'esperienza di divertimento.
    Il Guercino torna a casa, a Finale Emilia, 12 anni dopo il terremoto
    Taglio del nastro
    Il Guercino torna a casa, a Finale Emilia, 12 anni dopo il terremoto
    Vale più di tre milioni di euro - è questa la stima dell'assicurazione - e sul mercato  dell'arte è ambitissimo: gli americani vanno pazzi per le opere dell'artista centese

    chiudi