Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
21 Febbraio 2024
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Chiusura sala operatorie all’ospedale di Mirandola, la replica dell’Ausl

In merito all’articolo pubblicato dal quotidiano “SulPanaro.net”, l’Azienda USL di Modena precisa quanto segue.  
L’articolo in questione contiene numerose imprecisioni e omissioni, oltre a non tenere conto dell’importante sforzo organizzativo continuo e necessario, a partire dallo scorso marzo, in seguito all’emergenza coronavirus. Emergenza che, è bene ricordarlo, è tutt’altro che conclusa. Innanzitutto va sottolineato che le sale operatorie dell’Ospedale di Mirandola non sono 2 ma 4. Due, collocate nel Corpo 08, sono dedicate alla casistica ordinaria (chirurgia, ortopedia, ginecologia), mentre le altre due trovano spazio nel Corpo 02 e sono dedicate alla casistica di Day surgery, ambulatoriale (oculistica, dermatologia, otorinolaringoiatria, endoscopia digerente e respiratoria, chirurgia generale, ortopedia etc..) e all'attività endoscopica digestiva e bronchiale. Inoltre è da tenere in conto che nel mese di agosto la programmazione chirurgica è sempre stata tradizionalmente ridotta, sia per permettere la rotazione dell’organico per i congedi estivi, sia perché pochissimi pazienti accettano di essere operati in questo mese. Ciò nonostante, sono state mantenute alcune sedute di attività chirurgica ordinaria (7 in tutto) e verranno garantite le urgenze ostetrico-ginecologiche, oltre alla conferma di 15 sedute dedicate all'endoscopia digestiva e altre 10 multispecialistiche (dermatologia, chirurgia ambulatoriale, urologia). Si ricorda peraltro che, nella fase post lockdown, il Santa Maria Bianca è stato il primo ospedale a ripartire con un'attività chirurgica ambulatoriale a maggio ad alti volumi, cui è stata affiancata, nei mesi di giugno e luglio, anche la ripresa dell'attività chirurgica ordinaria. Non è vero, inoltre, che “senza le urgenze l’Ospedale di Mirandola sta morendo”: oltre alle già citate urgenze ostetrico-ginecologiche, tutt’ora garantite, vi è l’impegno della Direzione dell’Ospedale di Mirandola a ripristinare le urgenze ortopediche e chirurgiche non appena l’assetto logistico e organizzativo lo consentirà.   A tal proposito, in riferimento all’emergenza coronavirus, nell’articolo non si tiene conto dell’esigenza, ancora attuale, di dedicare aree dell’Ospedale all’isolamento dei pazienti in attesa dell’esito del tampone: l'attuale organizzazione ha subito e continua a subire numerosi cambiamenti finalizzati alla gestione in sicurezza sia dei pazienti ricoverati sia del personale. Le numerose rimodulazioni organizzative che si stanno susseguendo, anche in queste settimane, interpretano un doveroso principio di cautela, gradualità e sicurezza. Proprio per garantire l’attuazione di questo principio, l'area omogenea ospita posti letto dedicati all'Ortopedia e alla Chirurgia, in due aree differenti. Si precisa inoltre che è inopportuno il confronto con la ripresa delle attività negli Ospedali di Area Sud in quanto le rimodulazioni organizzative attuate sono state di impatto estremamente inferiore rispetto a quelle dell’Area Nord, data la differente pressione epidemiologica nelle due aree (nel momento di massima criticità Mirandola ha accolto oltre 50 pazienti Covid).   In relazione all'U.O. di Cardiologia, l’area è tuttora dedicata all’isolamento di pazienti in attesa dell’esito del tampone. Le tempistiche di arrivo del referto del tampone e l'attuale conformazione ricettiva del Pronto Soccorso e dell'Ospedale non consentono il totale superamento di queste aree. È comunque sempre stata assicurata la guardia cardiologica H24 per le consulenze di PS e dei reparti. Appare poi del tutto gratuito e ingeneroso il passaggio sulla collaborazione con le Case di cura del privato accreditato per l’esecuzione degli interventi chirurgici programmati: il riferimento è all'accordo sottoscritto il 20 marzo 2020 da Regione Emilia-Romagna e Associazione Italiana Ospedalità (AIOP), che prevedeva per il periodo dell'emergenza la messa a disposizione delle strutture accreditate all’interno della rete pubblica regionale. Grazie a questo accordo l'Azienda USL di Modena ha potuto mantenere una risposta produttiva adeguata rispetto alla programmazione chirurgica, dando tempo e modo agli ospedali provinciali, tutti coinvolti dall'esperienza gestionale dell'emergenza Covid, di riorganizzare i percorsi al loro interno e nel contempo assicurare una risposta ai pazienti per i quali stava scadendo il tempo di attesa.   Al netto delle palesi criticità, come ad esempio la difficoltà a reperire anestesisti, e della narrazione catastrofica che viene puntualmente fatta e che non giova ad alcuno, per l’Azienda USL il potenziamento dell’Ospedale di Mirandola è un obiettivo reale e che darà i suoi frutti. Sarà finalizzato la realizzazione di alcune opere di sviluppo e rifunzionalizzazione degli spazi ospedalieri e di numerosi servizi strategici, come l’ampliamento del Pronto soccorso, la realizzazione della Medicina D'Urgenza, la creazione dell’Unità di Subintensiva Pneumologica e l’aggiornamento dell’Area diurna con la realizzazione del nuovo ambulatorio endoscopico. Progettualità importanti, che necessiteranno di tempistiche adeguate per essere portate a compimento.

LEGGI ANCHE

Chiude l’ultima sala operatoria dell’ospedale di Mirandola Ospedale Mirandola, Stefano Lugli (Sc): “Sale operatorie chiuse, Chirurgia mai tornata, Terapia Intensiva mai vista. Che succede?” Chiusura sale operatorie, il sindaco di Mirandola: “Il punto ad oggi è quello del non ritorno” Chiusura sale operatorie, Ganzerli (Pd): “Inaccettabile, intervenga la Regione”  
SulPanaro Expo

RESTO D'ITALIA E MONDO

L'annuncio di Elon Musk: "Il paziente con chip nel cervello muove il mouse col pensiero"
L'iniziativa
RESTO D'ITALIA E MONDOL'annuncio di Elon Musk: "Il paziente con chip nel cervello muove il mouse col pensiero"
Ora, ha illustrato sempre Musk, quello che si sta cercando di ottenere dal paziente è "il maggior numero possibile di pressioni di pulsanti con il pensiero"
Europee 2024, sondaggio Porta a Porta: con Meloni e Schlein in campo Fdi al 30% e Pd al 20,5%
Politica
RESTO D'ITALIA E MONDOEuropee 2024, sondaggio Porta a Porta: con Meloni e Schlein in campo Fdi al 30% e Pd al 20,5%
Nel caso di non candidatura di Meloni, Fdi arriverebbe al 27,5%, la Lega all'8% tallonata a uno solo punto da Forza Italia che si fermerebbe al 7%.

Rubriche

Bonus export digitale plus 2024, ecco come fare per richiederlo
Da sapere - Ce ne parla il dottor Alessandro Bergonzini: commercialista e revisore legale, residente a Camposanto
"E adesso un libro: rubrica di libri" Sei titoli da non perdere!
Rubrica - La rubrica letteraria a cura dell’autrice mirandolese Francesca Monari
Glocal
Una serata a Modena in ricordo di Giulio Santagata
Glocal - Venerdì 16 febbraio alle ore 17, a Modena, presso l’Auditorium Marco Biagi. Romano Prodi, Pierluigi Bersani, Gian Carlo Muzzarelli e Luca Bottura raccontano ZULI, “il compagno” Giulio Santagata.
Glocal
Innovazione e competitività delle imprese emiliano-romagnole
Glocal - Il sistema economico dell’Emilia-Romagna si posiziona al 21mo posto, su 121, per capacità di innovazione e grado di competitività delle imprese.
Glocal
La cucina italiana ancora la migliore al mondo
Glocal - La classifica dei Paesi con la “migliore cucina al mondo” vede al primo posto l'Italia con la valutazione media di 4.65 punti su 5.
Superbonus, il decreto “salva spese” – bonus barriere architettoniche
Da sapere - Ce ne parla il dottor Alessandro Bergonzini: commercialista e revisore legale, residente a Camposanto
Glocal
Pandoro indigesto per Chiara Ferragni: ma il vero danno è economico o d'immagine?
Glocal - Il nostro esperto di economia Andrea Lodi ricostruisce a quanto ammonta il danno economico per le società di Chiara Ferragni dopo la comminazione della multa da parte dell’Antitrust
Glocal
Silver economy: l'economia dell'assistenza agli anziani
Glocal - In Italia il 25,3% della popolazione è rappresentata da persone anziane. Praticamente un quarto. I Grandi anziani, quelli nella fascia d’età tra 85 e 99 anni, sono quasi il 4%.

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

  • I più letti

  • Most Read Posts

    • Non ci sono elementi
  • La buona notizia

    Vestiti, usciamo
    Inaugurato nuovo tratto di pista ciclabile a San Felice
    Collega via Canalino a via Lollia. Il costo dell’intervento ammonta complessivamente a 150 mila euro.
    La novità
    Dopo la malattia, il matrimonio: il campione di nuoto Lorenzo Benatti sposa la sua Elena Gemo
    Il nuotatore carpigiano è convolato a nozze con la compagna, collega con cui divide i campionati
    Anziani
    Anziani e disabili: aumenti bloccati nella Cra della Bassa almeno fino a luglio
    L’Unione Comuni Modenesi Area Nord, nei giorni scorsi, con una delibera di Giunta ha provveduto, a partire da questo mese, a coprire con fondi propri gli aumenti delle tariffe dei servizi residenziali per anziani e disabili

    Curiosità

    La società Ocagiuliva vince la 150a edizione del Carnevale storico di Persiceto
    I risultati
    La società Ocagiuliva vince la 150a edizione del Carnevale storico di Persiceto
    Con il carro “Con la testa piena” ha proposto il tema del carnevale come grande contenitore di idee, fantasia e poesia, omaggiando Jacques Tati, Giulio Cesare Croce, Bertoldo
    "C'è posta per te" a Medolla per raccontare la storia di Tiziana e Francesca
    L'iniziativa
    "C'è posta per te" a Medolla per raccontare la storia di Tiziana e Francesca
    La trasmissione con protagonisti questi abitanti della Bassa modenese è andata in onda sabato sera
    Apre la nuova Bottega Manigolde a Finale Emilia
    L'iniziativa
    Apre la nuova Bottega Manigolde a Finale Emilia
    Si trova proprio a fianco al laboratorio dell’omonima sartoria circolare
    Aziende e territorio
    A Sanremo i vestiti di Mahmood sono made in Concordia, firmati Rick Owens
    Il made in Italy, del resto, non è solo un marchio, ma un patrimonio di conoscenze e saper fare che si trova solo da qualche parte, non è diffuso e globalizzato.
    L'eccezionale interpretazione di "Con te partirò" del carpigiano Davide Ascari, pilone della Nazionale di rugby
    L'iniziativa
    L'eccezionale interpretazione di "Con te partirò" del carpigiano Davide Ascari, pilone della Nazionale di rugby
    Durante il Terzo Tempo del post match di Irlanda-Italia Under 20. Ascari, classe 2004, ha lasciato a bocca aperta compagni e avversari con una performance canora
    In Italia aumentano gli animali domestici con microchip, al terzo posto l'Emilia-Romagna
    Animali
    In Italia aumentano gli animali domestici con microchip, al terzo posto l'Emilia-Romagna
    Oipa: "Chiedere l'obbligo anche per gatti e furetti".
    Farine di insetti e vaccino anti-Covid nei prodotti Rainforest Alliance? E' una bufala
    Curiosità
    Farine di insetti e vaccino anti-Covid nei prodotti Rainforest Alliance? E' una bufala
    Il logo dell'organizzazione- applicato su alcuni alimenti in vendita al supermercato- è stato protagonista in questi giorni di numerosi commenti e teorie complottiste sui social media.
    Dalla pizzeria di Mirandola a Sanremo, Antonio e Gennaro sbarcano in Riviera per far le pizze ai Vip
    La storia
    Dalla pizzeria di Mirandola a Sanremo, Antonio e Gennaro sbarcano in Riviera per far le pizze ai Vip
    Dalla pizzeria gourmet Totò e Peppino di via Favorita i ventenni Antonio Cerbone e Gennaro Maiello sbarcano in Riviera
    Giornata dei calzini spaiati, i bimbi del Rivara portano sul campo di calcio il messaggio di diversità, inclusività e rispetto reciproco
    L'iniziativa
    Giornata dei calzini spaiati, i bimbi del Rivara portano sul campo di calcio il messaggio di diversità, inclusività e rispetto reciproco
    Con l'hashtag #ladifferenzalafacciamoinsieme, Csi Modena ha promosso l'iniziativa.
    Sei nuove aree pubbliche a Carpi, tra gli intitolati il maestro Alberto Manzi e “Gruppi Difesa della Donna”
    L'iniziativa
    Sei nuove aree pubbliche a Carpi, tra gli intitolati il maestro Alberto Manzi e “Gruppi Difesa della Donna”
    Tra gli altri, intitolate a Renato Crotti e Maria Bigarelli Martinelli, il politico e cooperatore Vittorio Saltini, e la medaglia d’oro al merito civile Norma Cossetto

    chiudi