Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Zouhra Jadwa, la giovane mirandolese replica ad Aimi: “Ci siamo sentiti offesi, l’islam è una religione, non una nazione”

Zouhra Jadwa, la giovane mirandolese replica ad Aimi: “Ci siamo sentiti offesi, l’islam è una religione, non una nazione”. Il senatore aveva puntato il dito contro la manifestazione dell’altra mattina che ha radunato centinai di fedeli nel campo sportivo di Mirandola.

Scrive adesso Zouhra Jadwa

Salve,

sono Zouhra Jadwa, una ragazza mirandolese, e volevo segnalare “Mirandola si risveglia sulle note del Muezzin”.

Non saprei nemmeno da dove iniziare per commentare un articolo di questo genere. Già si parte leggendo una falsità, nonché “I fedeli si sono radunati per la ricorrenza islamica per la fine del Ramadan”: l’evento festeggiato dai musulmani il 31/07/2020 non è la fine del Ramadan ma è la festività per ricordare il sacrificio sostitutivo effettuato con un montone da Abramo, del tutto obbediente al disposto divino di sacrificare il figlio  Ismaele a Dio.

Poi si procede con la solita barzelletta del “loro qui praticano la loro religione come pare e piace a loro, ma noi non possiamo fare lo stesso nei paesi musulmani” in quanto dice “Premesso…che il dettato costituzionale in Italia, a differenza della quasi totalità dei paesi musulmani, consente la libertà di culto”, volevo ricordare che parla dei paesi dove all’interno si fanno addirittura la guerra tra di loro, perché infatti in altri paesi con maggioranza islamica come Marocco, Tunisia, Egitto, Algeria, Turchia e altri, esiste la libertà di culto.

Successivamente si tira in ballo la questione del Covid che rende tutto ancora più surreale. Dico questo perché quando siamo al supermercato a fare la spesa o a prendere un aperitivo con amici o colleghi di lavoro o, addirittura, a gironzolare per la circonvallazione vicini vicini (e dunque, senza la distanza di sicurezza e , talvolta, anche senza la mascherina), nessuno si pone il problema anzi sembra quasi che il virus non esista più.

Prima di concludere, scrive :”Noi siamo per il rispetto delle norme e dei protocolli di sicurezza indipendentemente da questioni religiose o di razza..” A riguardo volevo ricordare le misure di sicurezza adottate dal centro culturale islamico di Mirandola:

  • controllo della temperatura corporea e igienizzazione obbligatoria all’ingresso,
  • 1 m di distanza tra un tappeto e l’altro,
  • obbligo della mascherina,
  • presenza delle forze dell’ordine;

e per garantire il rispetto della Legge, oltre alla presenza delle forze dell’ordine, erano presenti due gruppi di staff volontari della moschea.

Quanto appena detto dimostra come l’evento si sia svolto sotto il rispetto della Legge, anche perché se non fosse stato così, i carabinieri avrebbero annullato il tutto e dato in più una multa al centro culturale.

In fine conclude con “Gli italiani … non sono figli di un dio minore”: molti dei presenti sono figli di seconda generazione di fede musulmana, nati e cresciuti in Italia; inoltre c’è da ricordare del buon numero di italiani, figli di italiani, convertiti all’islam. L’islam è una religione, non una nazione!

Scrivo a nome mio, Zouhra Jadwa, e a nome di tutti i cittadini mirandolesi, musulmani e non, che si sono sentiti offesi da questo articolo.

Cordiali Saluti!

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Disabilità e Diritto al Lavoro. La storia a lieto fine di Federica Vandelli di San Felice
A 8 anni l'aneurisma cerebrale che le ha cambiato la vita. Oggi il lavoro e la soddisfazione di poter aiutare gli altri. Il racconto di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Dal Covid alla Yolo Economy
Negli Stati Uniti imperversa un fenomeno, che sta cominciando ad interessare anche il vecchio continente: la YOLO ECONOMY, dove YOLO sta per “You Only Live Once”, che tradotto sta per “si vive una volta sola”.leggi tutto
"Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Il miracolo di Marchionne: il modello della fabbrica piatta
Il modello della fabbrica “piatta”. Così Marchionne ha rivoluzionato FCAleggi tutto
Glocal
Le start up innovative in Italia, il nuovo report
Secondo l’ultimo “rapporto sulla situazione delle startup innovative in Italia”, le startup innovative iscritte all’apposito Albo, sono 11.899, il 3,2% di tutte le società di capitali di recente costituzione.leggi tutto
Invalidità e Pensioni, ecco le prestazioni possibili
Ce lo spiega l'esperta risorse umane Francesca Monari con la supervisione di Elisa Bergamaschi, impiegata presso uno studio di Consulenti del Lavoro di Mirandolaleggi tutto
Lavoro e Ambiente. Un futuro "green" per le nuove generazioni.
Il treno della “rivoluzione verde” sta passando ora, non possiamo permetterci di perderloleggi tutto
Glocal
Trump: un pericolo per la democrazia
Quanto sta accadendo in questi giorni negli Stati Uniti, deve essere un monito per le democrazie dell’intero Pianeta.leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Nonantola, dopo la biblioteca di condominio nasce quella “di quartiere”
    L’iniziativa è del consigliere di Nonantola Francesco Cosimo Antonucci[...]
    Internet casa, nel 2021 prezzi ancora più giù: promozioni sotto i 24 euro mensili
    I dati del nuovo Osservatorio di SOStariffe.it sui costi medi delle offerte Internet casa [...]
    Mirandola, Cavezzo, Concordia: 25 concerti per un'estate piena di musica
    Il calendario completo dei concerti da giugno a settembre in tutta l’Area Nord di Modena[...]

    Curiosità

    Nonantola, dopo la biblioteca di condominio nasce quella “di quartiere”
    Nonantola, dopo la biblioteca di condominio nasce quella “di quartiere”
    L’iniziativa è del consigliere di Nonantola Francesco Cosimo Antonucci[...]
    TedX Mirandola, intervista a Alessia Cavazza: “Il mio obiettivo? Studiare le malattie pediatriche rare, per dare speranza di vita"
    TedX Mirandola, intervista a Alessia Cavazza: “Il mio obiettivo? Studiare le malattie pediatriche rare, per dare speranza di vita"
    La studiosa mirandolese è Assistant Professor presso l’University College di Londra, dove dirige presso il Great Ormond Street Children’s Hospital[...]
    Medolla, anche i sassi colorati dai bimbi della materna saranno nascosti in paese
    Medolla, anche i sassi colorati dai bimbi della materna saranno nascosti in paese
    L'idea nasce nell'ambito dell'iniziativa 'Un sasso per un sorriso'[...]
    Nuova insidia online nelle chat di messaggistica: attenzione alla "truffa dell'eredità"
    Nuova insidia online nelle chat di messaggistica: attenzione alla "truffa dell'eredità"
    Occorre prestare la massima attenzione, bloccare il mittente del messaggio ed eventualmente informare la Polizia postale[...]
    Finale Emilia, perché i nuovi parcheggi sembrano più stretti di prima?
    Finale Emilia, perché i nuovi parcheggi sembrano più stretti di prima?
    Le precisazioni in merito del sindaco Sandro Palazzi[...]
    I dati di qualità dell’aria e pollini allergenici sulla nuova App di Arpae
    I dati di qualità dell’aria e pollini allergenici sulla nuova App di Arpae
    I dati - anche su meteo e condizioni del mare - sono aggiornati ogni 3 ore (ogni 15 minuti per la pioggia), con previsioni fino a 48 ore.[...]
    Il calcio, gli amici e altre sciocchezze: esce "6 di recupero" di Gabriele Monari
    Il calcio, gli amici e altre sciocchezze: esce "6 di recupero" di Gabriele Monari
    Giocatori improbabili, una squadra sgangherata e atmosfere della Bassa nel libro [...]
    A Bomporto il Giardino della Gioventù: gli alberi dedicati a Vincenzo Muccioli, Greta Thumberg e Papa Wojtyla
    A Bomporto il Giardino della Gioventù: gli alberi dedicati a Vincenzo Muccioli, Greta Thumberg e Papa Wojtyla
    Gli alberi sono stati comprati con il ricavato della vendita dei sassi del vecchio ponte di Bomporto[...]