Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
24 Ottobre 2021

Zouhra Jadwa, la giovane mirandolese replica ad Aimi: “Ci siamo sentiti offesi, l’islam è una religione, non una nazione”

Zouhra Jadwa, la giovane mirandolese replica ad Aimi: “Ci siamo sentiti offesi, l’islam è una religione, non una nazione”. Il senatore aveva puntato il dito contro la manifestazione dell’altra mattina che ha radunato centinai di fedeli nel campo sportivo di Mirandola.

Scrive adesso Zouhra Jadwa

Salve,

sono Zouhra Jadwa, una ragazza mirandolese, e volevo segnalare “Mirandola si risveglia sulle note del Muezzin”.

Non saprei nemmeno da dove iniziare per commentare un articolo di questo genere. Già si parte leggendo una falsità, nonché “I fedeli si sono radunati per la ricorrenza islamica per la fine del Ramadan”: l’evento festeggiato dai musulmani il 31/07/2020 non è la fine del Ramadan ma è la festività per ricordare il sacrificio sostitutivo effettuato con un montone da Abramo, del tutto obbediente al disposto divino di sacrificare il figlio  Ismaele a Dio.

Poi si procede con la solita barzelletta del “loro qui praticano la loro religione come pare e piace a loro, ma noi non possiamo fare lo stesso nei paesi musulmani” in quanto dice “Premesso…che il dettato costituzionale in Italia, a differenza della quasi totalità dei paesi musulmani, consente la libertà di culto”, volevo ricordare che parla dei paesi dove all’interno si fanno addirittura la guerra tra di loro, perché infatti in altri paesi con maggioranza islamica come Marocco, Tunisia, Egitto, Algeria, Turchia e altri, esiste la libertà di culto.

Successivamente si tira in ballo la questione del Covid che rende tutto ancora più surreale. Dico questo perché quando siamo al supermercato a fare la spesa o a prendere un aperitivo con amici o colleghi di lavoro o, addirittura, a gironzolare per la circonvallazione vicini vicini (e dunque, senza la distanza di sicurezza e , talvolta, anche senza la mascherina), nessuno si pone il problema anzi sembra quasi che il virus non esista più.

Prima di concludere, scrive :”Noi siamo per il rispetto delle norme e dei protocolli di sicurezza indipendentemente da questioni religiose o di razza..” A riguardo volevo ricordare le misure di sicurezza adottate dal centro culturale islamico di Mirandola:

  • controllo della temperatura corporea e igienizzazione obbligatoria all’ingresso,
  • 1 m di distanza tra un tappeto e l’altro,
  • obbligo della mascherina,
  • presenza delle forze dell’ordine;

e per garantire il rispetto della Legge, oltre alla presenza delle forze dell’ordine, erano presenti due gruppi di staff volontari della moschea.

Quanto appena detto dimostra come l’evento si sia svolto sotto il rispetto della Legge, anche perché se non fosse stato così, i carabinieri avrebbero annullato il tutto e dato in più una multa al centro culturale.

In fine conclude con “Gli italiani … non sono figli di un dio minore”: molti dei presenti sono figli di seconda generazione di fede musulmana, nati e cresciuti in Italia; inoltre c’è da ricordare del buon numero di italiani, figli di italiani, convertiti all’islam. L’islam è una religione, non una nazione!

Scrivo a nome mio, Zouhra Jadwa, e a nome di tutti i cittadini mirandolesi, musulmani e non, che si sono sentiti offesi da questo articolo.

Cordiali Saluti!

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

"E adesso un libro: rubrica di libri". Parla come ami di Maria Giovanna Luini
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Glocal
Ecomondo: a Rimini la fiera sull'economia circolare
Dal 26 al 29 ottobre, dalle 9.00 alle 18.30, il quartiere fieristico di Rimini ospita due importanti manifestazioni sull’economia circolare e le energie rinnovabili: Ecomondo e Key Energy 2021.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del cacao
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri". Memorie di un libraio di George Orwell
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Consigli di salute
Dentista e bambini: i consigli a prova di sorriso
Come educare i bambini alla figura del dentista e alcune indicazioni dell'ambulatorio dentistico Bolognadent leggi tutto
Glocal
Emiliani: popolo di nuotatori
In Italia oltre 20 milioni di persone praticano uno sport. Un quinto pratica il nuoto. In Emilia-Romagna è presente la più grande concentrazione di piscine pubbliche di tutta Italia.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere del cappuccino
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto: tutto quello che c'è da sapere del gelato
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Anna Confente racconta le Manigolde di Finale Emilia, la sartoria sociale e solidale
    L'ha intervista l'esperta di risorse umane di Mirandola Francesca Monari.[...]
    Bimbi esclusi dal nido, a Mirandola ora si danno fino a 300 euro di bonus per la babysitter
    E' una soluzione momentanea in attesa che si creino nuovi posti per i lattanti[...]
    A Villa Rosati un albero per inneggiare alla vita, il dono di Avo Mirandola a Cavezzo
    “L'albero che resiste, rifiorisce”: è con questo motto viene celebrata la XIII Giornata Nazionale dell'AVO, Associazione Volontari Ospedalieri[...]

    Curiosità

    Ingresso "trionfale" all'hub vaccinale: Marisa e Benito arrivano in sidecar
    Ingresso "trionfale" all'hub vaccinale: Marisa e Benito arrivano in sidecar
    L'arrivo della coppia ha destato la curiosità dei presenti e del presidente della Regione Stefano Bonaccini che, sulla sua pagina Facebook, ha postato la postato la foto della coppia.[...]
    Abbonamenti pirata a Dazn, Sky, Disney: 1800 persone denunciate
    Abbonamenti pirata a Dazn, Sky, Disney: 1800 persone denunciate
    Denunciato anche l'organizzatore, che ha guadagnato circa mezzo milione di euro dal 2017 al 2020[...]
    Da Mirandola la Pimpa (e Davide Gaddi) fanno scuola. Alla ricerca del meteorite tra Prato e Pistoia citati anche loro
    Da Mirandola la Pimpa (e Davide Gaddi) fanno scuola. Alla ricerca del meteorite tra Prato e Pistoia citati anche loro
    E' infatti una storia di successo quella del mirandolese che un paio d'anni fa andando a spasso con la sua cagnolina sull'argine del Secchia trovò i frammenti della meteora che venne poi chiamata, appunto, "Cavezzo".[...]
    La Nasa sceglie lo scatto del modenese Luca Fornaciari: è la galassia M33
    La Nasa sceglie lo scatto del modenese Luca Fornaciari: è la galassia M33
    Luca Fornaciari, fotografo di professione, da quasi 10 anni si occupa di fotografia astronomica.[...]
    Il Duomo di Mirandola mai così bello, con le installazioni del Paradiso di Dante
    Il Duomo di Mirandola mai così bello, con le installazioni del Paradiso di Dante
    Grande il consenso tra i mirandolesi. Mentre qualche perplessità ha suscitato il Diavolo dell'Inferno dantesco in piazza[...]
    Cinema, sport e inclusione: presentato il docufilm "Tanta Strada"
    Cinema, sport e inclusione: presentato il docufilm "Tanta Strada"
    Il lungometraggio, girato in Emilia-Romagna, lancia un messaggio chiaro: si può essere felici con lo sport, la natura e la compagnia. A prescindere dalle proprie capacità.[...]
    L'astrofisica sbarca su Youtube con la mirandolese Andrealuna Pizzetti
    L'astrofisica sbarca su Youtube con la mirandolese Andrealuna Pizzetti
    "On Planet 9" è il progetto creato dalla Pizzetti e altre quattro dottorande: le cinque giovani studiano astrofisica alla Clemson University, nella Carolina del sud.[...]