Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Zouhra Jadwa, la giovane mirandolese replica ad Aimi: “Ci siamo sentiti offesi, l’islam è una religione, non una nazione”

Zouhra Jadwa, la giovane mirandolese replica ad Aimi: “Ci siamo sentiti offesi, l’islam è una religione, non una nazione”. Il senatore aveva puntato il dito contro la manifestazione dell’altra mattina che ha radunato centinai di fedeli nel campo sportivo di Mirandola.

Scrive adesso Zouhra Jadwa

Salve,

sono Zouhra Jadwa, una ragazza mirandolese, e volevo segnalare “Mirandola si risveglia sulle note del Muezzin”.

Non saprei nemmeno da dove iniziare per commentare un articolo di questo genere. Già si parte leggendo una falsità, nonché “I fedeli si sono radunati per la ricorrenza islamica per la fine del Ramadan”: l’evento festeggiato dai musulmani il 31/07/2020 non è la fine del Ramadan ma è la festività per ricordare il sacrificio sostitutivo effettuato con un montone da Abramo, del tutto obbediente al disposto divino di sacrificare il figlio  Ismaele a Dio.

Poi si procede con la solita barzelletta del “loro qui praticano la loro religione come pare e piace a loro, ma noi non possiamo fare lo stesso nei paesi musulmani” in quanto dice “Premesso…che il dettato costituzionale in Italia, a differenza della quasi totalità dei paesi musulmani, consente la libertà di culto”, volevo ricordare che parla dei paesi dove all’interno si fanno addirittura la guerra tra di loro, perché infatti in altri paesi con maggioranza islamica come Marocco, Tunisia, Egitto, Algeria, Turchia e altri, esiste la libertà di culto.

Successivamente si tira in ballo la questione del Covid che rende tutto ancora più surreale. Dico questo perché quando siamo al supermercato a fare la spesa o a prendere un aperitivo con amici o colleghi di lavoro o, addirittura, a gironzolare per la circonvallazione vicini vicini (e dunque, senza la distanza di sicurezza e , talvolta, anche senza la mascherina), nessuno si pone il problema anzi sembra quasi che il virus non esista più.

Prima di concludere, scrive :”Noi siamo per il rispetto delle norme e dei protocolli di sicurezza indipendentemente da questioni religiose o di razza..” A riguardo volevo ricordare le misure di sicurezza adottate dal centro culturale islamico di Mirandola:

  • controllo della temperatura corporea e igienizzazione obbligatoria all’ingresso,
  • 1 m di distanza tra un tappeto e l’altro,
  • obbligo della mascherina,
  • presenza delle forze dell’ordine;

e per garantire il rispetto della Legge, oltre alla presenza delle forze dell’ordine, erano presenti due gruppi di staff volontari della moschea.

Quanto appena detto dimostra come l’evento si sia svolto sotto il rispetto della Legge, anche perché se non fosse stato così, i carabinieri avrebbero annullato il tutto e dato in più una multa al centro culturale.

In fine conclude con “Gli italiani … non sono figli di un dio minore”: molti dei presenti sono figli di seconda generazione di fede musulmana, nati e cresciuti in Italia; inoltre c’è da ricordare del buon numero di italiani, figli di italiani, convertiti all’islam. L’islam è una religione, non una nazione!

Scrivo a nome mio, Zouhra Jadwa, e a nome di tutti i cittadini mirandolesi, musulmani e non, che si sono sentiti offesi da questo articolo.

Cordiali Saluti!

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Lettere persiane
Si torna a scuola, incipit vita nova - LA RIFLESSIONE
E un’autentica paideia civica ed esistenziale, capace di formare la mente e l’anima degli individui educandoli al Mondo della Vita, secondo lo studente mirandolese Giovanni Battista Olianileggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
La biodiversità che non ti aspetti: le Valli mirandolesi
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta della Stazione Ornitologica Modenese che si trova a Mirandolaleggi tutto
La natura nella Bassa che non ti aspetti
Un paradiso terrestre per piante e uccelli: le Meleghine a Finale Emilia - La natura della Bassa che non ti aspetti
La biologa Eleonora Tomasini ci porta alla scoperta dell'oasi faunistica nata dall’impianto di fitodepurazioneleggi tutto
Glocal
Crisi economica: l'innovazione tecnologica come cura
La crisi economica da Covid-19 ci impone di riprogettare il modello imprenditoriale delle nostre imprese, mentre in alcuni casi si dovrà riprendere il primordiale concetto di “innovazione di prodotto e di processo”.leggi tutto
Glocal
Dall'emergenza sanitaria all'emergenza occupazionale
Sono in corso in questi giorni alcune misure per contrastare il danno occupazionale. Tra le misure: incentivi per far ripartire le assunzioni stabili, meno paletti sui contratti a termine, nuove risorse per la Cig e detassazione degli aumenti dei Ccnl.leggi tutto
Glocal
BTP Futura, il primo titolo di Stato interamente dedicato ai risparmiatori retail
Il Governo presenta una vera e propria novità per i risparmiatori italiani particolarmente affezionati ai titoli di Stato: il BTP Futura. Un nuovo Titolo di Stato dedicato esclusivamente ai risparmiatori individuali.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchRompe l'argine del Diversivo a Finale Emilia
    • WatchLa stella cadente di Capodanno, trovati i frammenti
    • WatchDue ragazzini nei guai per aver distrutto le lapidi dei partigiani

    Disabilità e diritto al lavoro

    Disability Manager, Il “facilitatore” ponte tra aziende e lavoratori diversamente abili
    La rubrica "Disabilità e diritto al lavoro" di Francesca Monari[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Assunzioni obbligatorie L.68/99 sospese per Covid
    Per due mesisospesi gli adempimenti relativi sia ai disabili sia ai soggetti appartenenti alle altre categorie protette[...]
    Disabilità e diritto al lavoro - Intervista a Cristiana Casarini, che ci racconta come si lavora in carrozzina
    L'esperta di risorse umane Francesca Monari raccoglie la testimonanza dell'impiegata comunale di Finale Emilia nota per i suoi libri e le attività di beneficienza[...]

    Curiosità

    Consiglieri comunali indisciplinati a Finale, la reprimenda del presidente Saletti
    Consiglieri comunali indisciplinati a Finale, la reprimenda del presidente Saletti
    In nemmeno un anno che siede sullo scranno più importante dell'assise ne ha visto di tutte i colori[...]
    La compagnia delle Mo.re torna in scena: da Nonantola, Ravarino e Bomporto ai teatri emiliani
    La compagnia delle Mo.re torna in scena: da Nonantola, Ravarino e Bomporto ai teatri emiliani
    Il cast è formato da ragazzi e ragazze,guidati dal fondatore Maicol Piccinini, di Nonantola[...]
    Le immagini più belle di #EViaggioItaliano, il tour nazionale su veicoli elettrici
    Le immagini più belle di #EViaggioItaliano, il tour nazionale su veicoli elettrici
    Il progetto che rilancia il turismo sostenibile per valorizzare il patrimonio enogastronomico, culturale e imprenditoriale italiano[...]
    Da Berlino a Finale per visitare le Meleghine
    Da Berlino a Finale per visitare le Meleghine
    Paolo Saletti ha condiviso sul proprio profilo Facebook un incontro curioso e inaspettato avvenuto durante un sopralluogo alle Meleghine[...]
    Alessandro Bergonzini, la passione per la storia al servizio della narrazione
    Alessandro Bergonzini, la passione per la storia al servizio della narrazione
    Intervista all'autore di Camposanto de "Nel giardino della salamandra" e "Naamah"[...]
    Il coraggio di cambiare lavoro, la storia di Arianna Gamberini
    Il coraggio di cambiare lavoro, la storia di Arianna Gamberini
    Si è messa in proprio come consulente di immagine lasciando il posto da dipendente: l'esperta di lavoro Francesca Monari l'ha intervistata[...]
    Sono arrivati i fenicotteri nelle valli mirandolesi
    Sono arrivati i fenicotteri nelle valli mirandolesi
    Sono stati immortalati in tutta la loro bellezza da Raffaele Gemmato mentre facevano sosta nella Bassa nel loro lungo volo verso Sud[...]
    Unimore nella classifica Times Higher Education 2021
    Unimore nella classifica Times Higher Education 2021
    l giudizio complessivo della rivista britannica assegna all’ateneo emiliano una posizione di classifica compresa tra 401 e 500 a livello mondiale[...]