Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017

Mirandola, ex Gil: aggiudicati i lavori, in primavera la consegna del cantiere

MIRANDOLA – “Contenti perché raggiungiamo un nuovo traguardo sulla via del recupero e della riqualificazione di un altro degli edifici simbolo di Mirandola: l’ex GIL. Ma contenti anche perché si profila così la fine del percorso che porterà ad una nuova sede sia per il Commissariato di Polizia che per la Polizia stradale, finalmente adeguata alle necessità di entrambi i corpi.”

È questo il commento, affidato ad una nota stampa, del Sindaco di Mirandola Alberto Greco, dopo che nei giorni scorsi si è conclusa la procedura per l’assegnazione dei lavori dello storico stabile che fronteggia la galleria nuova del castello di Mirandola e che una volta recuperato e ri-funzionalizzato accoglierà la nuova sede del Commissariato e del distaccamento di Polizia stradale. Una buona notizia, che l’Amministrazione mirandolese è lieta di dare, confermando l’impegno del Comune nel suo articolato ruolo di soggetto attuatore per conto, in questo caso, del Ministero dell’Interno.

Ad aggiudicarsi l’appalto per i lavori di recupero del fabbricato demaniale denominato ex casa del fascio “ex GIL” è stato un Raggruppamento Temporaneo di Imprese costituito dalla ditta Moletta Gino e da Tecnoimpianti Obrelli srl (TN), che con un ribasso del 8,00% sulla base d’asta e il miglior punteggio nell’offerta tecnica (83,52/100), ha presentato l’offerta economicamente più vantaggiosa, per un importo complessivo di € 2.847.774,51 oltre Iva.  Si tratta di un importo finanziato per la maggior parte dalla Struttura tecnica commissariale e per il rimanente dal Ministero dell’Interno, destinato alla realizzazione del primo stralcio, che consentirà di utilizzare la struttura già al termine di questo appalto, che prevede un cronoprogramma di 18 mesi.  Ora, prima di definire i tempi di consegna del cantiere si procederà con i controlli previsti per legge all’azienda che si è aggiudicata l’appalto, oltre ovviamente alla stipula del contratto.

“È stato un percorso lungo e tortuoso, che rappresenta però un tassello fondamentale nell’iter di ri-funzionalizzazione e restituzione alla città di un edificio storico, strategico per dimensione e posizione, sottratto all’uso da oltre 17 anni – dichiara il Vicesindaco e Assessore a Lavori Pubblici e Ricostruzione Letizia Budri – Come per ogni edificio vincolato, da un lato c’è l’obiettivo della tutela e della salvaguardia dell’originalità del bene, dall’altro, la necessità imprescindibile di rendere quel luogo sicuro, anche in vista della sua destinazione d’uso. L’ex Gil, una volta casa del fascio e in seguito anche sede dell’istituto superiore per ragionieri Cattaneo è di proprietà demaniale, ha riportato danni significativi a seguito del sisma del 2012 e da allora, al fine di un suo effettivo e proficuo recupero, è stato attivato un Protocollo d’Intesa siglato fra Comune, Demanio, Ministero e Commissariato. Il progetto di riqualificazione è imponente ed è suddiviso in due stralci. Il primo porterà alla piena funzionalità dell’immobile, con la realizzazione dei parcheggi di pertinenza dei due Corpi sul retro dell’edificio”.

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Glocal
L'economia italiana è in fase di ripresa?
L'agenzia di rating Fitch conferma per quest’anno un rating all’Italia “BBB”, con outlook stabile.leggi tutto
Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Disabilità e Diritto al Lavoro. La storia a lieto fine di Federica Vandelli di San Felice
A 8 anni l'aneurisma cerebrale che le ha cambiato la vita. Oggi il lavoro e la soddisfazione di poter aiutare gli altri. Il racconto di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Dal Covid alla Yolo Economy
Negli Stati Uniti imperversa un fenomeno, che sta cominciando ad interessare anche il vecchio continente: la YOLO ECONOMY, dove YOLO sta per “You Only Live Once”, che tradotto sta per “si vive una volta sola”.leggi tutto
"Il caffè della domenica", Un piccolo spazio trisettimanale a cura di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Glocal
Il miracolo di Marchionne: il modello della fabbrica piatta
Il modello della fabbrica “piatta”. Così Marchionne ha rivoluzionato FCAleggi tutto
Glocal
Le start up innovative in Italia, il nuovo report
Secondo l’ultimo “rapporto sulla situazione delle startup innovative in Italia”, le startup innovative iscritte all’apposito Albo, sono 11.899, il 3,2% di tutte le società di capitali di recente costituzione.leggi tutto
Invalidità e Pensioni, ecco le prestazioni possibili
Ce lo spiega l'esperta risorse umane Francesca Monari con la supervisione di Elisa Bergamaschi, impiegata presso uno studio di Consulenti del Lavoro di Mirandolaleggi tutto
Lavoro e Ambiente. Un futuro "green" per le nuove generazioni.
Il treno della “rivoluzione verde” sta passando ora, non possiamo permetterci di perderloleggi tutto
Glocal
Trump: un pericolo per la democrazia
Quanto sta accadendo in questi giorni negli Stati Uniti, deve essere un monito per le democrazie dell’intero Pianeta.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchLa Bike Map delle Ciclovie nella Bassa Modenese
    • WatchVaccino anti Covid, un successo l'open day di San Felice
    • WatchBonaccini in visita all'azienda Fanny Srl di Nonantola

    La buona notizia

    20 centesimi al chilometro se si va al lavoro a piedi o in bici
    Stanziati 16mila euro di incentivi per chi va a lavorare in bici[...]
    Il centro dove si contrasta l’infertilità: la risposta d’eccellenza alla sterilità di coppia
    Il centro di procreazione medicalmente assistita di Carpi effettua ogni anno circa 120 inseminazioni, il punto di arrivo di un percorso che prevede inquadramento diagnostico e terapia.[...]
    Visite ai parenti: si riaprono gli ospedali
    Sempre seguendo minuziosamente alcune misure di prevenzione e mantenendo comunque alta l'attenzione[...]

    Curiosità

    Nuova insidia online nelle chat di messaggistica: attenzione alla "truffa dell'eredità"
    Nuova insidia online nelle chat di messaggistica: attenzione alla "truffa dell'eredità"
    Occorre prestare la massima attenzione, bloccare il mittente del messaggio ed eventualmente informare la Polizia postale[...]
    Finale Emilia, perché i nuovi parcheggi sembrano più stretti di prima?
    Finale Emilia, perché i nuovi parcheggi sembrano più stretti di prima?
    Le precisazioni in merito del sindaco Sandro Palazzi[...]
    I dati di qualità dell’aria e pollini allergenici sulla nuova App di Arpae
    I dati di qualità dell’aria e pollini allergenici sulla nuova App di Arpae
    I dati - anche su meteo e condizioni del mare - sono aggiornati ogni 3 ore (ogni 15 minuti per la pioggia), con previsioni fino a 48 ore.[...]
    Il calcio, gli amici e altre sciocchezze: esce "6 di recupero" di Gabriele Monari
    Il calcio, gli amici e altre sciocchezze: esce "6 di recupero" di Gabriele Monari
    Giocatori improbabili, una squadra sgangherata e atmosfere della Bassa nel libro [...]
    A Bomporto il Giardino della Gioventù: gli alberi dedicati a Vincenzo Muccioli, Greta Thumberg e Papa Wojtyla
    A Bomporto il Giardino della Gioventù: gli alberi dedicati a Vincenzo Muccioli, Greta Thumberg e Papa Wojtyla
    Gli alberi sono stati comprati con il ricavato della vendita dei sassi del vecchio ponte di Bomporto[...]
    In Emilia-Romagna il Campionato europeo di tiro a volo: nella Nazionale c'è Massimo Bertolini di Concordia
    In Emilia-Romagna il Campionato europeo di tiro a volo: nella Nazionale c'è Massimo Bertolini di Concordia
    o sport che lungo la Via Emilia vanta una solida tradizione, come dimostrano i tanti campioni: dal bolognese Ennio Mattarelli, oro olimpico alle Olimpiadi di Tokio 1964, a Jessica Rossi, campionessa olimpionica a Londra 2012 e portabandiera azzurra ai prossimi Giochi di Tokyo.[...]
    Il saluto degli appassionati di meteoriti a Cavezzo. Con un ringraziamento speciale ai cittadini
    Il saluto degli appassionati di meteoriti a Cavezzo. Con un ringraziamento speciale ai cittadini
    Domenica presso la sala della biblioteca comunale c'è l'assemblea annuale degli appassionati di questi corpi celesti[...]
    Il Ponte nuovo di Bomporto si illumina di rosso nella Giornata del Donatore di Sangue
    Il Ponte nuovo di Bomporto si illumina di rosso nella Giornata del Donatore di Sangue
    Il Comune aderisce all’iniziativa Avis per rendere omaggio ai donatori [...]