Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
29 Novembre 2021

Bimbi esclusi dal nido, a Mirandola ora si danno fino a 300 euro di bonus per la babysitter

MIRANDOLA – Nei giorni scorsi avevamo sollevato il caso dei tanti bimbi rimasti esclusi dall’asilo nido. Ventotto, un numero molto alto per la tradizione di Mirandola. Adesso si è arrivati a una soluzione che aiuta le famiglie: alle famiglie verrà dato il bonus babysitter, fino a 300 euro a famiglia. Una soluzione momentanea in attesa che l’Unione Comuni Area Nord, cui è affidato il servizio, crei nuovi posti.

“Di fronte ad una criticità purtroppo ereditata, delegata all’Unione e con numeri straordinari quest’anno, l’impegno dell’Amministrazione comunale è stato quello di trovare una soluzione concreta ed in tempi brevi al fine di evitare un disagio ai genitori, attraverso un contributo massimo di 300€/mese a bambino. escluso dalle graduatorie. È indispensabile però, che una risposta in termini di servizio arrivi già dal prossimo anno scolastico. E, considerando che l’individuazione o la realizzazione di spazi nido nuovi, non è un obiettivo che possiamo inserire nel DUP del Comune, dato che si tratta, lo ricordiamo, di un sevizio conferito nell’UCMAN, l’Amministrazione di Mirandola ritiene e chiede che l’intervento debba essere inserito nel piano scolastico dell’Unione.” Queste le parole dell’assessora all’Istruzione del Comune di Mirandola Marina Marchi, in occasione dell’incontro avvenuto questa mattina con i genitori dei bimbi rimasti esclusi dai nidi. Incontro, che ha visto la partecipazione anche del Sindaco di Concordia Luca Prandini – Assessore in UCMAN, con delega alla scuola – la vicesindaca ed assessora ai Lavori Pubblici del Comune di Mirandola Letizia Budri e diversi genitori con esperienze di micronido in ambito domestico.

 

L’assessora Marchi ha voluto rimarcare, quanto la situazione fosse attenzionata, dato il suo perdurare da tempo. “Il problema, acuitasi per altro nell’ultimo anno, era già stato sollevato dal canto nostro, attivando un confronto con il servizio educativo 0-6 dell’Unione dei Comuni Modenesi dell’Area Nord. Attualmente siamo impegnati insieme a UCMAN e al servizio Lavori pubblici del Comune di Mirandola, per ricercare la soluzione migliore alle esigenze delle famiglie mirandolesi. Ad ogni modo – riprende l’Assessore Marchi – abbiamo deciso di stanziare un contributo alle famiglie che saranno intenzionate ad orientarsi verso una babysitter, al massimo 300 euro al mese per bambino, come prima soluzione. L’intervento – nel corso dell’incontro – poi di quei genitori, che già hanno avuto esperienza di micronido ha offerto la possibilità di ottenere le giuste delucidazioni e conoscere l’iter utile a questa opzione pur garantendo adeguati parametri di sicurezza per i bambini. Questo, mentre si è avviato un percorso esplorativo, insieme anche alla referente dell’UCMAN presso la scuola paritaria “Don Riccardo Adani per l’eventuale apertura di una sezione “primavera” per bimbi dai 2-3 anni.”

 

“In prospettiva nel medio lungo termine, l’Amministrazione comunale è intenzionata a realizzare almeno due nuove sezioni di nido, ampliando gli spazi in strutture già individuate, oppure costruendo un edificio ex novo nell’area ex MAP di via Giolitti. È importante però, che questa esigenza sia inserita nel piano scolastico UCMAN. L’aumento della richiesta dei posti nido a Mirandola è da prendere in esame urgentemente e proprio per questo l’Amministrazione ha già avviato il confronto con la referente 0-6 anni dell’UCMAN. L’obbiettivo è di garantire un’offerta adeguatamente aumentata, lavorando anche in rete con i Comuni dell’Unione per l’esaurimento della graduatoria e delle liste di attesa in altri nidi limitrofi. Poi saranno da trattare modalità e fattibilità con cui raggiungere tale obiettivo, a breve, nel medio e nel lungo periodo, da farsi nelle sedi opportune con i referenti dei servizi. L’Amministrazione dal canto proprio, si rende disponibile ad intervenire sugli edifici e plessi esistenti, con ampliamenti oppure con edifici nuovi, laddove non sarà possibile aumentare gli spazi nei plessi esistenti per un raggiungimento di numero massimo di posti.”

LA RIUNONE DEI GENITORI CON GLI ASSESSORI

LEGGI ANCHE

 

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della nocciola
La rubrica "Appunti di gusto", a cura di Francesca Monarileggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della mela
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Economia circolare: l’innovazione fa bene all’ambiente
Venerdì 29 ottobre si sono chiusi con risultati ben oltre le più rosee aspettative, Ecomondo e Key Energy, i due saloni dedicati all´economia circolare e alle energie rinnovabili di Italian Exhibition Group.leggi tutto
"Il caffè della domenica" di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del tè
La rubrica "Appunti di gusto" a cura di Francesca Monarileggi tutto
"E adesso un libro: rubrica di libri". Parla come ami di Maria Giovanna Luini
La rubrica “E adesso un libro” a cura di Francesca Monari.leggi tutto
Glocal
Ecomondo: a Rimini la fiera sull'economia circolare
Dal 26 al 29 ottobre, dalle 9.00 alle 18.30, il quartiere fieristico di Rimini ospita due importanti manifestazioni sull’economia circolare e le energie rinnovabili: Ecomondo e Key Energy 2021.leggi tutto

Sul Panaro on air

    • WatchTir in fiamme in autostrada
    • WatchEcco il Bosco Martino a Medolla, la nuova area attrezzata grazie a Eurosets
    • WatchInaugurazione nuova sede Oli spa a Medolla

    La buona notizia

    I ragazzi e le ragazze delle Sassi di Soliera a lezione di legalità coi Carabinieri
    Bullismo, all’uso dei social networks e alla violenza di genere: si è discusso di questo nell'incontro[...]
    Accese le luminarie di Natale a Mirandola
    Luci & Tradizioni, la due giorni di festa dedicata alle tradizioni mirandolesi, tra cui la pcaria del maiale e la preparazione di specialità tipiche[...]
    Coop sociali, nel modenese tiene il fatturato e aumenta l’occupazione
    Lo certifica una ricerca realizzata per Confcooperative Modena dall’ufficio studi di Unioncamere Emilia-Romagna[...]

    Curiosità

    Per i volontari di Protezione Civile è November (t)Raining
    Per i volontari di Protezione Civile è November (t)Raining
    Più di 70 volontari si sono esercitati in diversi campi, dalla logistica alle radiocomunicazioni, dalla cucina all'amministrazione.[...]
    Cavezzo, il mottese Edoardo Benatti a Dakar in taxi per sostenere la popolazione locale
    Cavezzo, il mottese Edoardo Benatti a Dakar in taxi per sostenere la popolazione locale
    E' possibile aiutare Edoardo partecipando ad una pizzata in cui parlerà del suo progetto riguardante questo "rally Cavezzo-Dakar"[...]
    Comparve insieme all'amante nel video di una canzone di Gigi D'Alessio: ottiene risarcimento
    Comparve insieme all'amante nel video di una canzone di Gigi D'Alessio: ottiene risarcimento
    La diffusione del video sotto forma di Dvd costò alla donna la fine del matrimonio[...]
    A Carpi accese in centro le luminarie di Natale
    A Carpi accese in centro le luminarie di Natale
    Nonostante la pioggia, tante persone, soprattutto bambini entusiasti in particolare per l'installazione artistica di Lorenzo Lunati:[...]
    Venti piscine olimpioniche di foglie cadute: operatori Hera al lavoro per la raccolta
    Venti piscine olimpioniche di foglie cadute: operatori Hera al lavoro per la raccolta
    15 squadre di operatori sono già al lavoro per un’operazione che durerà ancora per tutto il mese di dicembre[...]
    Poste Italiane: 15 francobolli per celebrare i prodotti agroalimentari italiani
    Poste Italiane: 15 francobolli per celebrare i prodotti agroalimentari italiani
    I francobolli e i prodotti filatelici correlati, cartoline, tessere e bollettini illustrativi saranno disponibili presso gli Uffici Postali con sportello filatelico, gli Spazio Filatelia di Firenze, Genova, Milano, Napoli, Roma, Roma1, Torino, Trieste, Venezia Verona e sul sito poste.it.[...]
    Cavezzo, a villa Giardino il corso gratuito di arabo
    Cavezzo, a villa Giardino il corso gratuito di arabo
    Il corso è in special modo rivolto ai bambini e alle bambine della Comunità tunisina, ma è comunque aperto a tutti coloro che desiderino conoscere la lingua araba.[...]
    La Bassa modenese come la Gran Bretagna: anche Bomporto ha i suoi crop circles
    La Bassa modenese come la Gran Bretagna: anche Bomporto ha i suoi crop circles
    Strane forme geometriche sono state immortalate qualche giorno fa da un bomportese e le fotografie degli strani cerchi nei campi della Bassa sono state poi postate sui social.[...]
    Camposanto, calendario "a quattro zampe": si può partecipare con i propri cani e gatti
    Camposanto, calendario "a quattro zampe": si può partecipare con i propri cani e gatti
    L'appuntamento è per domenica 14 novembre, al parco "Daolio", oppure su appuntamento in studio[...]