Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
Testata Giornalistica reg Trib. MO aut. 20/2017
17 Gennaio 2022

“Stazione Rulli Frulli” di Finale Emilia, a Federico Alberghini il premio “Imprenditori per il Bene Comune”

FINALE EMILIA – Nella cornice del Festival della Dottrina Sociale, giunto alla sua XI edizione, viene conferito a Federico Alberghini, direttore de “La Stazione Rulli Frulli”, il Premio Imprenditori per il Bene Comune. Istituito da Cattolica Assicurazioni fin dalla prima edizione del Festival, il Premio pone in luce imprenditori, sia profit che non profit, che hanno saputo orientare la propria impresa al bene comune, realizzando opere concrete che coniughino mercato e persona, sviluppo economico e sostenibilità ambientale, profitto e solidarietà. Imprenditori la cui azione non si riduce al “qui” ed “ora”, ma guarda al futuro, contribuendo a costruirlo e migliorarlo.

Queste le motivazioni che hanno orientato la decisione della commissione:

“Federico Alberghini viene premiato per la sua capacità di creare in Italia una musica nuova, fatta di sostenibilità e inclusione. In seguito al terremoto del 2012, che ha conferito nuova vita all’iniziativa sperimentale da cui è nata la Banda Rulli Frulli, Alberghini è diventato il capitano di un’orchestra dove persone disorientate e smarrite divengono artiste, mentre oggetti di recupero diventano strumenti musicali. Nasce così un’armonia che unisce bambini, ragazzi e famiglie superando le differenze e creando una sinfonia magica. Con passione, tenacia e condivisione il “metodo Rulli Frulli” si è diffuso in tutta Italia, generando nuove iniziative e progetti, ultimo quello de La Stazione Rulli Frulli, vera e propria impresa sociale pensata per accogliere la diversità e favorire la partecipazione, l’inclusione, l’innovazione socioculturale e la crescita economica. L’inarrestabile energia che muove Federico Alberghini trasforma i sogni in realtà: solo insieme agli altri, senza escludere nessuno, tutto diventa possibile!”.

Molte sono le risonanze con la tematica quanto mai attuale scelta quest’anno dal Festival, “Audaci nella speranza | Creativi con coraggio”, che dichiara l’urgenza di spalancare gli occhi sulla realtà nella sua interezza, maturare ed iniziare a vivere in modo responsabile. È proprio questo l’obiettivo che sottende il progetto de La Stazione Rulli Frulli, che verrà inaugurata nel maggio 2022: l’ambizione è quella, infatti, di diventare un centro di eccellenza a livello nazionale nel campo dell’inclusione lavorativa delle persone con disabilità e dell’aggregazione giovanile di qualità. Sorgerà all’interno dell’edificio della Ex Autostazione di Finale Emilia, destinata dal Comune ad attività di tipo sociale e culturale ed assegnata in concessione per 20 anni all’associazione Rulli Frulli Lab ETS APS, grazie ad un progetto elaborato con la collaborazione e l’appoggio della Fondazione Scuola di Musica Carlo e Guglielmo Andreoli.

Il progetto di riqualificazione e trasformazione della Ex-Autostazione –  reso possibile dal contributo di enti pubblici, fondazioni, aziende, prime tra tutti Fondazione Smurfit Kappa e Regione Emilia Romagna – ha  come priorità la creazione di un contesto accogliente e privo di barriere fisiche e relazionali. Molteplici le tematiche affrontate: dalla riqualificazione degli spazi urbani alla costituzione di “patti di comunità” che includano le realtà imprenditoriali, associative, dei servizi sociali e scolastici del territorio; dalla diffusione dell’upcycling alle attività artistiche e creative come mezzo di inclusione sociale; dall’accesso al lavoro per i giovani con disabilità all’aggregazione giovanile consapevole e inclusiva.

L’idea nasce come naturale proseguo di una serie di attività, iniziative e progetti già collaudati, che da 10 anni a questa parte hanno ottenuto grande consenso e attenzione.

Lo spazio ospiterà:

  • la Sala prove della Banda Rulli Frulli, composta da 80 elementi, e dei Rulli FrulliNI, gruppo musicale di 35 bambini;
  • la web radio Stazione Rulli, che coinvolge i ragazzi delle scuole superiori del territorio;
  • lo studio di registrazione professionale con l’offerta di servizi aggiuntivi integrati;
  • AstroNave Lab, laboratorio artigianale e socio-occupazionale di falegnameria, con annesso punto espositivo e di vendita;
  • il laboratorio di costruzione degli strumenti musicali;
  • il Bar-A-Onda, punto di ristoro con dehor che offre prodotti locali e a km0;
  • la Sala polivalente, spazio dedicato ad attività culturali e sociali, così come agli eventi istituzionali o aziendali, con servizio di catering interno.

Il sogno che sottende la realizzazione de La Stazione Rulli Frulli è ambizioso quanto possibile e, soprattutto, necessario: dare vita ad uno spazio socioculturale in grado di radicarsi sul territorio a beneficio di tutta la comunità, catalizzando attenzione, entusiasmo, risorse, energie. Uno spazio multifunzionale già sulla carta e comunque in perenne divenire, pronto ad accogliere nuove spinte creative ed impulsi generativi. Uno spazio che possa veicolare un’importante azione di sensibilizzazione e costruzione di una rete sociale allargata, che coinvolga tutta la comunità nel supportare e accogliere le persone con disabilità e le loro famiglie. Uno spazio per tutti e di tutti.

 

LEGGI ANCHE:

Seguici su Facebook:
sulPanaro.net - Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Modena aut. 20/2017
SulPanaro Expo

Rubriche

Consigli di salute
Impianti dentali: i vantaggi
Vuoi tornare ad avere un sorriso splendente in maniera rapida e senza problemi? L’impianto dentale potrebbe essere la soluzione ai tuoi problemi.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c'è da sapere del latte
La rubrica "Appunti di gusto", a cura di Francesca Monarileggi tutto
Glocal
Perché esiste il fenomeno dei no-vax?
Grazie ad un’attenta e pianificata campagna vaccinale il morbillo è praticamente sparito nei Paesi a capitalismo avanzato. Purtroppo ancor oggi esistono focolai di morbillo nei Paesi in via di sviluppo.leggi tutto
Appunti di gusto, tutto quello che c’è da sapere della cannella
La rubrica "Appunti di gusto", a cura di Francesca Monarileggi tutto
“Il caffè della domenica” di Francesca Monari
Il tempo di un caffè per leggere le notizie del momento, sul mondo del lavoro ma non solo!leggi tutto
Trasferirsi da Carpi a Cagliari e poi a Dubai per amore della professione: intervista a Federico Diacci
L'intervista, a cura di Francesca Monari, al paesaggista carpigiano Federico Diacci.leggi tutto

Sul Panaro on air

  • An error occurred:

    The request cannot be completed because you have exceeded your quota.

    La buona notizia

    Pioggia di finanziamenti a Mirandola per le piste ciclabili. Anche nelle frazioni
    Obiettivo, favorire gli spostamenti sostenibili in bicicletta, come quello casa-scuola o casa-lavoro, per circa 3 km[...]
    Con terza dose e Fse, inizia e finisce la quarantena con l'autotest
    È una procedura che potrà essere utilizzata dai cittadini assistiti in Emilia-Romagna: circa due milioni con queste caratteristiche[...]
    Sempre pià anziani e con problemi sempre nuovi, la Geriatria di Baggiovara potenzia l’approccio personalizzato e olistico
    Negli ultimi due anni l’ortogeriatria dell’OCB ha visto una decina di pazienti ultracentenari operati, tutti con buon decorso post operatorio.[...]

    Curiosità

    La sulada, una torta squisita da salvare
    La sulada, una torta squisita da salvare
    L'appello del giornalista dendrogastronomico Carlo Mantovani[...]
    In aeroplano per 22 mila km per per raggiungere la Kamchatka
    In aeroplano per 22 mila km per per raggiungere la Kamchatka
    Ad affrontare questa avventura a tappe 35 piloti, tra uomini e donne, provenienti dall'Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Puglia, Veneto e Sicilia.[...]
    Finale Emilia a "C'è posta per te", la commovente storia di Salvatore Loverso
    Finale Emilia a "C'è posta per te", la commovente storia di Salvatore Loverso
    Domenica da Maria De Filippi in scena è stato chiamato Salvatore, invitato da un "postino" del programma che era arrivato nei giorni scorsi a Finale Emilia.[...]
    "Ho deciso", è uscito il nuovo rap di Luca Liuzzo
    "Ho deciso", è uscito il nuovo rap di Luca Liuzzo
    Per il giovane artista di Camposanto è il momento di esordire anche alla regia[...]
    Medolla, tornano i gufi: esemplari avvistati sugli alberi del vialetto che porta alla scuola primaria
    Medolla, tornano i gufi: esemplari avvistati sugli alberi del vialetto che porta alla scuola primaria
    Era già accaduto nel 2020: a testimonianza della loro presenza, le foto realizzate da alcuni fotografi naturalistici[...]
    Messaggio che avverte dell'arrivo di un vocale: attenzione alla nuova truffa tramite Sms
    Messaggio che avverte dell'arrivo di un vocale: attenzione alla nuova truffa tramite Sms
    Una volta aperto il link contenuto nell'Sms, si prende un virus che infetta lo smartphone oppure si sottoscrive un abbonamento non voluto[...]
    La Polizia Locale di Mirandola vara la sua pagina Facebook
    La Polizia Locale di Mirandola vara la sua pagina Facebook
    E' uno spazio web, spiegano da Mirandola, rivolgendosi direttamente ai cittadini, che "Nasce per informarvi costantemente su tutte le nostre attività e per esservi più vicino offrendovi un servizio sempre migliore ed efficiente".[...]
    In pianura a Mirandola 4 gradi, in montagna sul Cimone 9 gradi: l'inverno preoccupa
    In pianura a Mirandola 4 gradi, in montagna sul Cimone 9 gradi: l'inverno preoccupa
    In proporzione con una simile situazione in estate si avrebbero temperature oltre 40°C da nord a sud.[...]
    Il 2021 è stato un anno caldo e siccitoso, i dati
    Il 2021 è stato un anno caldo e siccitoso, i dati
    A Modena, l'anno che si appresta a terminare è risultato il decimo più caldo, nonché il terzo per scarsità di pioggia dal 1830 ad oggi[...]
    Tatuaggi e Formula 1: dopo la vittoria di Verstappen, lo studio Alle tattoo di Soliera tempestato di richieste
    Tatuaggi e Formula 1: dopo la vittoria di Verstappen, lo studio Alle tattoo di Soliera tempestato di richieste
    Già nell'immediato dopo gara che ha consacrato campione del mondo il pilota della Red Bull sono iniziate ad arrivare telefonate da tutta Italia per persone di ogni età che hanno avuto il desiderio di tatuarsi logo/numero/nome o data dell'evento di domenica 12 dicembre 2021.[...]